T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

+14
bru.b
franzfranz
robi68
Quaiozi!
lello64
Kentucky
Marco Ravich
valterneri
Firace
arthur dent
nerone
giucam61
Gianluigi Bresciani
mlx112233
18 partecipanti

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Gianluigi Bresciani Gio 10 Nov 2022 - 18:36

arthur dent ha scritto:
Firace ha scritto:Anche i libri moriranno .. perché noi siamo dei fessi che li leggiamo .....ma poi moriremo .....
Non si stampano più CD perché non esistono più lettori CD.
Non si stampano più libri perché non esistono più lettori.

Non ci saranno più le tagliatelle fatte in casa, le lasagne, i tortelli di zucca......nulla avrà più senso
Goodbye
Gianluigi Bresciani
Gianluigi Bresciani
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.21
Numero di messaggi : 326
Provincia : Mantova
Occupazione/Hobby : Chitarra, moto, informatica, lettura
Impianto : Audiolab ampli e cdt 6000A, pre Audiolab 8000C,Streamer Audiolab 6000 N, piatto Technics, diffusori Wharfedale, Revox b77 mk2, JVC KD 55

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da philball1959 Gio 10 Nov 2022 - 19:14

Capperini cosa mi sono perso a non entrare sul forum per qualche giorno, pensare che ero convinto di essermi iscritto a un forum di hi fi e musica, meno male che non sono soggetto a crisi depressive.
Arrivato a una certa età ho deciso che non mi sarei più lasciato deprimere dalle vicende spiacevoli della vita perché esse stesse sono la vita e vanno semplicemente accettate, pensare di poter controllare tutto è un'utopia e pure pericolosa.
Bisogna cercare di alleggerirsi del superfluo, che è tanto, cercare di fare le cose che ci piacciono, frequentare le persone che amiamo e fottercene di quello che pensano e fanno gli altri: ogni persona ha diritto a vivere la propria esistenza come meglio crede, fino a che non invade la sfera personale altrui o non commette reati ovviamente.
I CD spariranno, chi se ne frega ne ho già anche troppi, stessa cosa per i libri o i vinili, beh no di questi ultimi ancora qualcuno ne vorrei acquistare.
Poi se solamente io utilizzo gli smartphone solamente per telefonare o quasi, mi diverto a guidare la macchina con il cambio meccanico o la moto senza elettronica chi se ne frega di cosa pensano le altre persone, se un giorno non mi divertirò più acquisterò una macchina e uno scooter elettrici, ma fino a quel momento mi sentirò libero di mandare affanculo tutte le persone che pensano di potermi insegnare cosa devo pensare e come devo vivere la mia vita, rivendico il mio sacrosanto diritto a commettere errori in totale autonomia.

philball1959
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 161
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Sergio.

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da lello64 Gio 10 Nov 2022 - 21:03

è giusto che ognuno viva i suoi hobby senza condizionamenti
questo è sacrosanto
anche se portassero, come in questo caso, a comportamenti demenziali
tornando su alcune cose che ho letto... i libri... va beh... è cambiato il formato ma si legge ancora come in passato
sono leggermente diminuiti i lettori ma chi legge lo fa con maggiore assiduità
i cd e i dischi... se ne vendono molti meno ma le piattaforme di streaming imperversano
spaventa forse la digitalizzazione del mezzo?
sarebbe assurdo se asserito da persone che scrivono battendo su una tastiera non trovate?
poi va beh... immancabile la banalità della ferrari e della panda che non deve mancare mai come metafora
non so se hanno parlato anche del rolex e del casio... lo hanno detto?
però stiamo divagando
la musica si può godere alla stessa stregua a prescindere da cosa la riproduce?
dobbiamo vivere l'esperienza di ascolto casalingo come fosse un concerto perchè sia gratificante?
per qualcuno di voi sicuramente si, costi quel che costi
soldi, disagi per non poter aprire una porta correttamente, lavatrici messe in modo asimmetrico perchè non c'è spazio (al che ci si chiede poi la coerenza del palcoscenico dove va a finire), fastidi ai vicini di casa, rompimenti di coglioni ai familiari
sarebbe lunga la lista
ecco, le nuove generazioni sono più pratiche
a voi può non piacere la cosa ma di questo si tratta
ma non sono fessi
se devono vedere un film e c'è spazio sul divano si mettono al centro
se vanno al cinema e trovano spazio al centro sceglieranno quel posto
lo dico perché ho letto pure quest'altra amenità
la musica invece la ascoltano come viene
ma c'è anche un'altro motivo
voi pensate ai pink floyd e agli eagles che si dispongono su un palco
qualcuno ad un quartetto che esegue bach
e vorreste ricostruire questa cosa a casa vostra (risata gigantesca... scusate...)
ma le nuove generazioni ascoltano per lo più musica di sintesi e non posizionabile in modo convenzionale perchè scaturisce da un computer e da sintetizzatori
e quel particolare suono del sintetizzatore non è universalmente riconosciuto in un modo specifico
il pianoforte lo sai come deve suonare e se differisce storci il naso
ma quella patch del juno x che entra in quel punto... chi cazzo lo sa come deve essere...
basta che il sistema pompi
e me la posso sentire messo di sbieco mentre mi rollo una canna perchè va bene lo stesso...
ma anche voi che ascoltate ancora e ancora e ancora i pink floyd... rollatevi una canna e ascoltate di sbieco... sentite a me...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13900
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da arthur dent Gio 10 Nov 2022 - 21:17

Tutto vero.
Parliamo di musica.
Ma ho visto direttamente ragazzi di 15 anni (e tanti, più della metà di una classe) non essere in grado di leggere e comprendere un testo di due facciate che riassumeva un discorso elettorale di Obama. Obama oggi dovrebbe imparare ad usare altri media, come sanno fare i politici attuali.
Per più di un paio di millenni il nostro sapere si è registrato e trasmesso con la scrittura.
Si scopriranno altri modi di registrare e trasmettere la nostra esperienza, certamente. Ma prima o poi ci toccherà almeno farci qualche domanda. Non su questo forum, mi ricordate.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 688
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da lello64 Gio 10 Nov 2022 - 21:28

arthur dent ha scritto:
Obama oggi dovrebbe imparare ad usare altri media, come sanno fare i politici attuali.

secondo me, se parliamo di politica, dovrebbe essere impedito ai politici di comunicare fuori dalle sedi istituzionali
perchè questa cosa ha portato ai più grossi disastri dell'ultimo decennio
alle più grandi distorsioni della realtà che sono avvenute
alle scalate più improbabili di soggetti che dovrebbero solo spalare la merda
il motivo di questo è semplice
con i social si può giocare sporco, per contenuti (fandonie) e per consensi (bot)
e non tutti sono capaci di essere scorretti, alcuni hanno una dignità
per cui vince chi è più scorretto
ma tutto ciò non c'entra nulla con il thread
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13900
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Firace Gio 10 Nov 2022 - 22:00

La prossima volta che farò la cacca mi metterò di sbieco... magari mi rollo anche una canna così chissà dove piscio...
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3296
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da lello64 Gio 10 Nov 2022 - 22:19

che finezza ragazzi... comunque adeguiamoci... scendiamo al livello... e siamo parecchio in basso... tra i 20 e i 30 hz
allora... il cesso per come è fatto non si presta a questo genere di divagazioni
l'ovale impone un verso ben definito... come nella configurazione semibilanciata per intenderci
però... se mi parli della puzza che lasci e che non oso immaginare... quella si... la puoi sentire senza particolari posizionamenti... anche da un'altra stanza se vuoi... quante volte abbiamo letto... se n'è accorta anche mia moglie dalla cucina...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13900
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Firace Gio 10 Nov 2022 - 22:32

Domani sposto i diffusori e li metto a cazzo di cane.. poi tolgo i belli cavetti e ci metto il filo per stendere i panni ..
Tanto non cambia niente.
La musica si ascolta a cazzo. Di sbieco.. altrimenti sei un fesso.
I film li guarderò con gli occhi chiusi.
Prima di mangiare prenderò il COVID per non sentire i sapori.
Le carezze le farò con il dorso della mano per non avere troppa sensibilità.
Ma la puzza della cacca.. quella la voglio sentire ....
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3296
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Firace Gio 10 Nov 2022 - 22:35

Ho tagliato il cavo della cuffia sinistra così sento di sbieco anche il telefono...
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3296
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Quaiozi! Gio 10 Nov 2022 - 22:51

lello64 ha scritto:cesso per come è fatto non si presta a questo genere di divagazioni
l'ovale impone un verso ben definito...

I miei sono ovali, ma quelli moderni li fan quadrati, che non si capisce il senso, visto che il "cullo" quadrato non è...
Ma anche j bicchieri li fan quadrati...
Per fortuna la natura fa le cose per bene, e le femmine ce l'hanno della giusta forma...
Immagina se fosse triangolare Orrified
Quaiozi!
Quaiozi!
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 306
Località : Fusignano
Provincia : Ravenna
Impianto : Technics SL1200+ AT VM740 ML
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffie varie

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Firace Gio 10 Nov 2022 - 23:05

Si ma non mettiamo la testa sotto la sabbia... se ti capita di avere una relazione con una bella donna non devi godere per forza.
Anzi.
Se ti capita la devi trombare di sbieco.
Te la godi di sbieco.. mentre aggiusti il rubinetto.. distrattamente...
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3296
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da franzfranz Ven 11 Nov 2022 - 10:43

La risposta è semplice:
NO.
franzfranz
franzfranz
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 314
Provincia : Ragusa
Impianto : ....

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da philball1959 Ven 11 Nov 2022 - 12:38

Il problema non è se siano dei fessi i giovani oppure i diversamente giovani - ca nisciun è fess - il problema è che, come scriveva Alessandro Manzoni, "non sempre ciò che vien dopo è progresso".
I giovani seguono altre strade, tanto piacere fanno benissimo, ma non è assolutamente detto che le loro strade siano migliori delle mie sono solamente differenti.
Nella vita oltre alla curiosità per le novità andrebbero conservate anche la propria autonomia di giudizio e l'onestà intellettuale altrimenti si finisce, come scriveva Blaise Pascal nei suoi aforismi, a seguire l'opinione dei più non perché hanno più ragione ma perché hanno più forza, o almeno il concetto era questo vado a memoria non lo rileggo da almeno quarant'anni.
I giovani, e parlo anche a titolo personale visto che un tempo lo sono stato, alle volte non si comportano in determinati modi o non compiono determinate scelte semplicemente perché ignorano dette modalità e possibilità.
Faccio un esempio recente, una delle mie figlie che è usa ascoltare musica liquida dal telefonino (capita pure a me in determinati contesti) utilizzando casse bluetooth (una gliela ho regalata io) attraverso la radio dell'auto, il pc ecc ecc, è piombata a casa mia mentre stavo cazzeggiando e contestualmente ascoltavo musica non classica, nel caso di specie Amy Winehouse in back to black.
Si è seduta sul divano al centro della sala, senza che le avessi mai detto di farlo, ha ascoltato tutto il brano e alla fine ha detto: "Capperini, no forse non ha detto capperini, così non l'avevo mai sentita, sembra un'altra canzone!"
Ora non so se in futuro quando avrà una vita più stabile deciderà di farsi un impianto "serio", se ci sarò di sicuro la aiuterò, di certo ora conosce la differenza fra ascoltare e "ascoltare" in un certo modo e con questo non pretendo di dire che il mio sia il modo "giusto" però di sicuro non è nemmeno sbagliato!
Poi è chiaro ci sono persone che hanno un approccio  "estremo" del resto sono sul mercato ormai vari impianti che superano il milione di euro e lì la musica non centra ormai più nulla è chiaro, ma chi sono io per criticare o sparare sentenze?
Del resto ognuno di noi fa cose "strane" a me capita, sempre più raramente purtroppo, di stare in moto anche 12-14 ore in un giorno e percorrere anche mille chilometri, sicuramente per la maggior parte delle persone è una forma di pazzia, per me è divertimento puro e lo farò fin che ne avrò voglia, senza dare fastidio a nessuno peraltro.

philball1959
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 161
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Sergio.

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da giucam61 Ven 11 Nov 2022 - 12:56

franzfranz ha scritto:La risposta è semplice:
NO.

Già, poi bisogna vedere cosa si intende per costoso.
...poi, un suggerimento, il cane del tuo avatar fa pena, cambia immagine..😉

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10659
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da bru.b Ven 11 Nov 2022 - 14:07

Io sono un dinosauro, accendo l'ampli valvolare unicamente per ascoltare simmetricamente i diffusori.
Se posso lo faccio al buio per non distrarmi oppure ad occhi chiusi. Per me è una sorta di terapia, uno yoga acustico. Ricreare la scena nella mia mente mi rilassa, ha un effetto quasi psicotropo..
Mi piacciono anche i concerti sul canale youtube di KEXP e BBC, la scena non devo ricrearla ma gli ascolti sono sempre accompagnati da una buona birra..
I miei figli adolescenti ascoltano la trap dalle cuffie o dalla cassa bluethoot. Io alla loro età (1989) mi ero già costruito i primi diffusori con mio padre ed ascoltavo la musica simmetricamente al centro.
Per gli altri ascolti distratti uso Alexa.
bru.b
bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1352
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori - La Satorique 3
Ampli - Line Magnetic LM-211 + 4xKT77
Streamer - Rasp 3 + Digione
Aune S6 Pro
Cavi - Aircom plus semibilanciati






Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da lello64 Ven 11 Nov 2022 - 14:24

bru.b ha scritto:Io sono un dinosauro, accendo l'ampli valvolare unicamente per ascoltare simmetricamente i diffusori.
Se posso lo faccio al buio per non distrarmi oppure ad occhi chiusi. Per me è una sorta di terapia, uno yoga acustico. Ricreare la scena nella mia mente mi rilassa, ha un effetto quasi psicotropo..
Mi piacciono anche i concerti sul canale youtube di KEXP e BBC, la scena non devo ricrearla ma gli ascolti sono sempre accompagnati da una buona birra..
I miei figli adolescenti ascoltano la trap dalle cuffie o dalla cassa bluethoot. Io alla loro età (1989) mi ero già costruito i primi diffusori con mio padre ed ascoltavo la musica simmetricamente al centro.
Per gli altri ascolti distratti uso Alexa.

so che con te si può parlare in modo tranquillo Smile
sono state fatte ovviamente delle iperboli
e, per rispondere ad un'altra persona, qui la questione anagrafica centra relativamente
uno per assurdo potrebbe cominciare a 50 anni a voler comprare uno stereo e a quel punto è vergine in questo senso, è carta bianca
quindi anche lui può entrare nelle nuove generazioni se si parla di hifi
i video che ho postato di marantz evidenziano un'altra cosa
non che lo stereo sia scarso, anzi parrebbe roba di classe
è l'approccio che cambia in riferimento all'ascolto
l'ascoltatore non è li in riverente attenzione posizionato nel migliore dei modi
si ascolta la musica li dove viene facile, magari balla per la stanza ecc ecc
se vai ad una fiera di hifi oggi vedi persone sedute e con un atteggiamento preoccupato
negli ultimi 40 anni è accaduto questo, la gente che si appassiona a questo hobby è malata
questo forum è un eccezione in questo senso
ma i veri audiofili sono persone malate
fine anni 70 primi anni 80 partivo dal sud per vedere la fiera principe in quegli anni e che si svolgeva a milano
si chiamava sim ed era una cosa gigantesca
ci volevano diversi giorni a vederla tutta
era piena di giovani, maschi e femmine, che ridevano e che si divertivano
adesso le fiere le fanno negli alberghi, le vedi tutte in un ora e le salette sono gremite di brutti ceffi per lo più calvi e accigliati
trai le tue conclusioni
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13900
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da bru.b Ven 11 Nov 2022 - 16:30

Ciao Lello, posso confermare che l'unico audiofilo che conosco corrisponde ai personaggi che ha descritto. L'impianto è la sua Gioconda, sempre in evoluzione. E' la manifestazione di se stesso espressa in oggetti inspiegabilmente costosi: diffusori Børresen cablati Nordost. Il cd (Esoteric) fa girare gli stessi dischi da anni.
Il fratello invece è un famoso musicista, un virtuoso della chitarra. Ha suonato con Pat Metheny, Paolo Fresu, Elena Ledda e molti altri. Ebbene, per lui la musica registrata resta tale, qualsiasi impianto la riproduca.
bru.b
bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1352
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori - La Satorique 3
Ampli - Line Magnetic LM-211 + 4xKT77
Streamer - Rasp 3 + Digione
Aune S6 Pro
Cavi - Aircom plus semibilanciati






Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da SGH Ven 11 Nov 2022 - 16:41

Io mi ritrovo abbastanza nel primo post.
Ho il privilegio, secondo me, di poter ascoltare musica anche 5-6 ore al giorno mentre lavoro. Il rovescio della medaglia è che ho pochissimo tempo per ascolti dedicati.
Questo ovviamente ha influenzato anche il tipo di impianto. Nel primo caso (volumi moderati e senza un punto d'ascolto fisso) l'impianto deve riempire di suono l'ambiente in maniera piacevole e poco affaticante. Quindi, bassi profondi, acuti smussati e poca attenzione per la tridimensionalità. Quello che io chiamo un suono un po' sbrodolone, che farebbe inorridire alcuni qui, ma che in quel contesto per me è perfetto. Il tipo di ascolto condiziona anche il genere musicale. Ad esempio poco jazz e musica barocca, che adoro, ma che per essere apprezzate richiedono una soglia di attenzione più alta.

Poi, secondo impiantino, per ascoltare al divano, con impostazione antitetica: cassa chiusa, che scende poco in basso, ma è precisa e veloce, palcoscenico ben definito, bella resa del cantato.  

Certo, spendendo sul primo impianto potrei avere una qualità migliore. Ma ha senso? Secondo me no. Sono già felice così.
Investire sul secondo? Questo avrebbe un perché e l'idea ogni tanto mi tenta. Ma lo uso talmente poco...
In ogni caso, me la godo.

SGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.01.13
Numero di messaggi : 675
Località : .
Impianto : in costruzione

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da lello64 Ven 11 Nov 2022 - 18:07

bru.b ha scritto:Ciao Lello, posso confermare che l'unico audiofilo che conosco corrisponde ai personaggi che ha descritto. L'impianto è la sua Gioconda, sempre in evoluzione. E' la manifestazione di se stesso espressa in oggetti inspiegabilmente costosi: diffusori Børresen cablati Nordost. Il cd (Esoteric) fa girare gli stessi dischi da anni.
Il fratello invece è un famoso musicista, un virtuoso della chitarra. Ha suonato con Pat Metheny, Paolo Fresu, Elena Ledda e molti altri. Ebbene, per lui la musica registrata resta tale, qualsiasi impianto la riproduca.

infatti... è così... chi davvero ama la musica non si massacra la mente con certe quisquilie
questa macchina l'hanno fatta per gli audiofili così non ascoltano di sbieco
ovviamente va tutta ricablata in argento... condensatori olio carta fatti a mano sui filtri... e tante altre piccole cosette da cambiare ogni tot giorni
e poi si sentono bene i pink floyd
e perchè no anche gli eagles

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Copertina-auto-con-il-volante-in-posizione-centrale
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13900
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Gianluigi Bresciani Ven 11 Nov 2022 - 20:46

Ecco..adesso mi avete messo in crisi, è uscito il nuovo ampli dell'Audiolab il 9000A, non posso più comprarlo perchè altrimenti mi sentirei un vecchio pelato e serioso che non sorride mai e ascolta solo TDSOTM? . Bhe i capelli li ho ancora tutti (come a 20 anni, bianchi ma ci sono) la moto è in garage (gloriosa California EV) mi piace un sacco ridere ed ascoltare musica ovunque, ma a casa col mio impiantino è più meglio. Quindi se potrò mi concederò un upgrade, ma non per sborosaggine, per gratificare le orecchie.
Gianluigi Bresciani
Gianluigi Bresciani
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.21
Numero di messaggi : 326
Provincia : Mantova
Occupazione/Hobby : Chitarra, moto, informatica, lettura
Impianto : Audiolab ampli e cdt 6000A, pre Audiolab 8000C,Streamer Audiolab 6000 N, piatto Technics, diffusori Wharfedale, Revox b77 mk2, JVC KD 55

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Firace Ven 11 Nov 2022 - 22:32

E fai bene .. perché la qualità si paga ma poi si sente pure.
E le orecchie ringrazieranno Wink
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3296
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da lello64 Sab 12 Nov 2022 - 1:27

vedo che imperversa l'ostentazione del possesso della moto per autocertificare un invecchiamento ben riuscito
signori... non è questo il problema... rimaniamo sul pezzo... possibilmente non speak to me o another brick in the wall
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13900
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Quaiozi! Sab 12 Nov 2022 - 8:44

lello64 ha scritto:vedo che imperversa l'ostentazione del possesso

È più il senso del possesso, che fu pre-alessandrino Laughing
Quaiozi!
Quaiozi!
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 306
Località : Fusignano
Provincia : Ravenna
Impianto : Technics SL1200+ AT VM740 ML
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffie varie

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Gianluigi Bresciani Sab 12 Nov 2022 - 17:36

Quaiozi! ha scritto:
lello64 ha scritto:vedo che imperversa l'ostentazione del possesso

È più il senso del possesso, che fu pre-alessandrino Laughing

Nein, non è solo contemplazione Laughing
Gianluigi Bresciani
Gianluigi Bresciani
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.21
Numero di messaggi : 326
Provincia : Mantova
Occupazione/Hobby : Chitarra, moto, informatica, lettura
Impianto : Audiolab ampli e cdt 6000A, pre Audiolab 8000C,Streamer Audiolab 6000 N, piatto Technics, diffusori Wharfedale, Revox b77 mk2, JVC KD 55

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da philball1959 Dom 13 Nov 2022 - 22:26

Ho fatto un salto a Milano alla fiera dell'hi fi, oddio fiera è una parola grossa, mi sono dato appuntamento con un amico di Brescia e sono andato in auto perché non volevo ostentare l'utilizzo di altro mezzo all'amico ancora convalescente per un incidente con detto mezzo: utilizzo non possesso.
E' stata comunque un'esperienza interessante anche perché non ero mai stato a un evento del genere, negli anni delle memorabili e irripetibili adunate oceaniche ero intento a fare altro e me le sono perse mannaggia, spero di sopravvivere a questa lacuna incolmabile.
Confesso che in alcuni momenti mi sono sentito come un bambino che è entrato di soppiatto in un mondo esoterico di adulti, esoterico nella accezione filosofico/religiosa del termine.
Parole bisbigliate, cenni d'intesa mi sentivo proprio un pesce fuor d'acqua e così ho deciso di concentrarmi sugli ascolti dei vari impianti prima di passare alla sezione LP usati, l'unica in cui avrei potuto trovare qualcosa di conosciuto.
Ho ascoltato parecchi impianti ma se devo esser sincero nessuno mi ha colpito in modo particolare, tutti riproducevano brani con voce/chitarra, chitarra/batteria, sax/batteria ecc sempre ovviamente da file flac, nessuno, almeno quando sono passato io, che abbia proposto un bel pieno d'orchestra con una soprano impegnativa, così giusto per vedere cosa veniva fuori.
Confesso che spesso l'impressione avuta è che molte persone ascoltino più col portafogli che con le proprie orecchie, ma chi sono io per fare una simile affermazione.
Comunque venerdì me ne andrò a Torino alla prima del Don Giovanni diretto dal Maestro Muti, rigorosamente in auto ovviamente per non ostentare, perché la musica dal vivo rimane l'unica vera Musica per quanto mi riguarda.
Parafrasando Robert M. Pirsig, l'autore del libro "Lo zen e l'arte della manutenzione dell'ostentazione" ascoltare la musica riprodotta, a prescindere dal mezzo utilizzato, è come guardare il panorama da dentro un'autovettura, ascoltare la musica dal vivo è come viaggiare ostentando, si fa parte del panorama non lo si guarda.

philball1959
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 161
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Sergio.

Torna in alto Andare in basso

Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso? - Pagina 3 Empty Re: Per ascoltare con piacere musica è indispensabile un hifi molto costoso?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.