T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

+8
umbert66
Nico 61
Gianluigi Bresciani
Quaiozi!
SGH
saltonm73
valterneri
philball1959
12 partecipanti

Pagina 27 di 30 Precedente  1 ... 15 ... 26, 27, 28, 29, 30  Successivo

Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Mer 17 Mag 2023 - 18:43

Quaiozi! ha scritto:Non mancherò

Ok

Qualcuno ha idea di dove si potrebbe eventualmente trovare uno shell con l'attacco invertito?

E' quello del Marantz dei genitori della mia compagna, volevo restituirlo con un secondo shell con una testina un po' meno scarsa di quella che è montata ora.

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Shell_10

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Shell_11

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Mer 17 Mag 2023 - 20:42

dinamanu ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:
dinamanu ha scritto:https://youtu.be/QPdReAomw_s

Quel disco ce l'ho solo a 33 rpm, prima stampa, che non suona male, ho però Macking Movies della MOFI, sempre doppio a 45 rpm, e suona strepitoso...

Mi manca però la HANA, che prima o poi sarà mia, ma non MH, ma ML

Anche questa e' strepitosa ....https://youtu.be/1-4E5U3L51I perfino dal tubo!

Ho la sorella minore la G 1022 GX,che non dovrebbe suonare tanto diversa, dolcissima, rotonda, con un basso granitico e profondo
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Mer 17 Mag 2023 - 20:46

philball1959 ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:Non mancherò

Ok

Qualcuno ha idea di dove si potrebbe eventualmente trovare uno shell con l'attacco invertito?

E' quello del Marantz dei genitori della mia compagna, volevo restituirlo con un secondo shell con una testina un po' meno scarsa di quella che è montata ora.

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Shell_10

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Shell_11

Non fai prima ad usare quello e ci appiccichi una VM95E?
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Mer 17 Mag 2023 - 22:20

Quaiozi! ha scritto:
philball1959 ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:Non mancherò

Ok

Qualcuno ha idea di dove si potrebbe eventualmente trovare uno shell con l'attacco invertito?

E' quello del Marantz dei genitori della mia compagna, volevo restituirlo con un secondo shell con una testina un po' meno scarsa di quella che è montata ora.

Non fai prima ad usare quello e ci appiccichi una VM95E?

Quello è il piano B.

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Gio 18 Mag 2023 - 8:56

philball1959 ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:
philball1959 ha scritto:

Ok

Qualcuno ha idea di dove si potrebbe eventualmente trovare uno shell con l'attacco invertito?

E' quello del Marantz dei genitori della mia compagna, volevo restituirlo con un secondo shell con una testina un po' meno scarsa di quella che è montata ora.

Non fai prima ad usare quello e ci appiccichi una VM95E?

Quello è il piano B.

Attuato il piano B.

Sto ascoltando la sinfonia n. 3 di Beethoven e devo dire che la VM95E mi sta meravigliando.

L'avevo presa per fare una prova comparata con la 103 e dopo aver ascoltato due dischi la smontai per manifesta inferiorità, ora, vuoi forse perché la paragono alla AT95EX che era montata sul braccio, devo dire che si comporta molto molto meglio di quest'ultima, e in fondo sono pur sempre due AT di classe economica con stilo ellittico.

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Gio 18 Mag 2023 - 10:41

La 103 è molto esuberante, esplosiva, per questo motivo piace ai suoi estimatori....
A me personalmente non fa impazzire, la trovo eccessivamente colorata, poi è naturale che a confronto con una testa da 49 € vinca a mani basse
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Gio 18 Mag 2023 - 13:07

Quaiozi! ha scritto:La 103 è molto esuberante, esplosiva, per questo motivo piace ai suoi estimatori....
A me personalmente non fa impazzire, la trovo eccessivamente colorata, poi è naturale che a confronto con una testa da 49 € vinca a mani basse

Son curioso di ascoltarla con uno shibata e body in cocobolo.

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da TRIPLALLOSCADERE Gio 18 Mag 2023 - 14:37

philball1959 ha scritto:
TRIPLALLOSCADERE ha scritto:
Lo Spitfire va bene: è come il diamante, è per sempre!...

Gli inglesi, popolo pratico e pragmatico, fecero tesoro dell'esperienza maturata in coppa Schneider e nello Spitfire utilizzarono molte conoscenze e studi del Supermarine S.6B, contrariamente agli Italiani che buttarono nel cesso tutti gli studi fatti per il Macchi Castoldi MC 72, che tra parentesi detiene ancora il primato mondiale di velocità per idrovolanti con motore a pistoni, conquistato nel 1934 dal maresciallo Agello.

Li ho visti volare ancora alle Seven Sisters in Inghilterra. C'erano anche gli Hurricane e i Messerschmitt Bf 109, Picchiavano verso terra e facevano venire i brividi, soprattutto per il ricordo di tutti quei morti. E' un posto bellissimo dove fanno volare i velivoli della seconda guerra tutti i giorni.
I Macchi sono comunque leggenda. Sono saltato sulla polrtona quando ho visto Porco Rosso pilotare lo M33! il 205 era bellissimo... chissà se ne esiste ancora qualcuno volante...
TRIPLALLOSCADERE
TRIPLALLOSCADERE
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.07.13
Numero di messaggi : 345
Località : LODI
Provincia : LO
Occupazione/Hobby : indovinate...
Impianto : Giradischi autocostruito con SME 3009 S2 + DENON 301, SME 309 IIIS + ELAC D796H30 VdH; Thorens TD160 B MK2+ SME 3009 S2 + AudioNote IQ2; Gira CD Primaluna Prologue Premium; Diffusori autocostruiti multiamplificati 4 vie; Finale Cabre AS102; Finale Primaluna Prologue Four; Finale 300B autoc; Finale KT88 autoc; Pre 6h30 autoc; Xover autoc.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Gio 18 Mag 2023 - 17:14

TRIPLALLOSCADERE ha scritto:
philball1959 ha scritto:
TRIPLALLOSCADERE ha scritto:
Lo Spitfire va bene: è come il diamante, è per sempre!...

Gli inglesi, popolo pratico e pragmatico, fecero tesoro dell'esperienza maturata in coppa Schneider e nello Spitfire utilizzarono molte conoscenze e studi del Supermarine S.6B, contrariamente agli Italiani che buttarono nel cesso tutti gli studi fatti per il Macchi Castoldi MC 72, che tra parentesi detiene ancora il primato mondiale di velocità per idrovolanti con motore a pistoni, conquistato nel 1934 dal maresciallo Agello.

Li ho visti volare ancora alle Seven Sisters in Inghilterra. C'erano anche gli Hurricane e i Messerschmitt Bf 109, Picchiavano verso terra e facevano venire i brividi, soprattutto per il ricordo di tutti quei morti. E' un posto bellissimo dove fanno volare i velivoli della seconda guerra tutti i giorni.
I Macchi sono comunque leggenda. Sono saltato sulla polrtona quando ho visto Porco Rosso pilotare lo M33! il 205 era bellissimo... chissà se ne esiste ancora qualcuno volante...

Io per quello adoro gli Inglesi, fanno la stessa cosa con le auto d'epoca, a Goodwood le fanno correre quasi ogni fine settimana.

Ma correre sul serio mica gare di regolarità, se guardi su instagram, mi pare si chiami Goodwoodrevival, ci sono parecchi filmati, sono dei meravigliosi pazzi furiosi.

Anche negli states tutti gli anni organizzano una bellissima manifestazione aerea dove arrivano centinaia di velivoli d'epoca.

Non credo esistano Macchi volanti, né della serie 5 né dei saetta.

Pensa che non esiste nemmeno un esemplare di S 55 X, l'unico superstite, peraltro della prima trasvolata e quindi non X, è in Brasile, arrivato in Italia qualche anno fa solamente per esser un po' restaurato.

Qualche anno fa era partito un progetto per ricostruirne uno in grado di volare, anche in relazione al ritrovamento/scambio di un motore Isotta Fraschini con la Russia (motore introvabile), ma al momento non ne so più nulla.

Comunque quest'anno un salto a Vigna di Valle lo voglio fare, sarebbe la quinta o sesta volta non ricordo. Andai nel 2021 poco prima della chiusura e ora "devo" andare per la riapertura al pubblico dopo due anni.

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Ven 19 Mag 2023 - 9:39

Quaiozi! ha scritto:La 103 è molto esuberante, esplosiva, per questo motivo piace ai suoi estimatori....
A me personalmente non fa impazzire, la trovo eccessivamente colorata, poi è naturale che a confronto con una testa da 49 € vinca a mani basse

Beh certo hai ragione, a parte la differenza costruttiva MM e MC sono comunque in fasce di prezzo differenti, sarebbe preoccupante non ci fosse nessuna differenza, anche percé se alla 103 aggiungi il costo dello ste-up si sale parecchio.

Avrei un'altra domanda da farti invece sempre a proposito di puntine, rimanendo in ambito audio technica così abbiamo parità di condizioni visto che la base è la medesima, fra uno stilo microlinear e uno shibata quanta differenza c'è, sempre se hai esperienza in merito ovviamente.

E ancora, fra una serie VM95 e una serie VM500, sempre a parità di stilo, quanta differenza c'è?

E' vero che una VM540ML la impatta con una AT-VM95SH?

Io ho solo un'esperienza diretta di comparazione a parità di condizioni fra VM95E ed una VM95SH e devo dire che la seconda supera di gran lunga la prima in ogni condizione ma in determinati contesti quali ad esempio - pieno d'orchestra - trombe - tamburi - pianoforte, la surclassa proprio, come se io mi mettessi a fare i 100 m contro Marcel Jacobs.

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Ven 19 Mag 2023 - 12:00

In linea generale, tutte le MM Audio Technica hanno una impronta sonora simile, ovvero molto brillanti ma non sibilanti, con bassi presenti e profondi ma controllati.
Ovviamente tra la serie 95 e la 500 c'è una differenza sostanziale, sia in termini di costo, sia in termini di raffinatezza, la 540 sia ML che SH (tra le due la differenza è davvero minima) è più analitica della 95, più raffinata in alto, direi più neutra, le voci sono pulite e vere...
Tra una 95SH ed una 540ML, sceglierei senza dubbio la seconda, gli avvolgimenti sono più leggeri, sottili e curati, è insomma una testina di altra categoria.
Poi se hai una 95SH, è già una ottima testina, non spenderei altri 250 sesterzi per cambiarla....

Cmq, le AT a me piacciono molto, penso che in ambito MM ci sia poco di meglio, se non a prezzi molto elevati (leggi Audio Note serie IQ che sono modifiche dell'ottima Goldring 1042, e le Nagaoka MP300 e MP500)

Delle testine in mio possesso (4) l'unica che gli "sta dietro" ( nel senso che compete alla pari) è la cara vecchia Goldring G900IGC ristilata Jico SAS.

Credo che per fare un salto deciso in avanti, serva una MC coi controcoglioni+un prephono di livello
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Ven 19 Mag 2023 - 12:07

philball1959 ha scritto:Io ho solo un'esperienza diretta di comparazione a parità di condizioni fra VM95E ed una VM95SH e devo dire che la seconda supera di gran lunga la prima in ogni condizione ma in determinati contesti quali ad esempio - pieno d'orchestra - trombe - tamburi - pianoforte, la surclassa proprio, come se io mi mettessi a fare i 100 m contro Marcel Jacobs.

Ho sempre pensato, che in una sorgente analogica, il risultato finale è composto dal 70% dalla testina ed il 30% dal giradischi (piatto+braccio) , di quel 70% il 70% lo fà lo stilo, più è simile al bulino di incisione del disco, più estrae informazioni.
I profili più simili, sono appunto i tagli raffinati, come il microlinear, shibata, geyger, Van Den Hul.....
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Ven 19 Mag 2023 - 18:47

Quaiozi! ha scritto:
philball1959 ha scritto:Io ho solo un'esperienza diretta di comparazione a parità di condizioni fra VM95E ed una VM95SH e devo dire che la seconda supera di gran lunga la prima in ogni condizione ma in determinati contesti quali ad esempio - pieno d'orchestra - trombe - tamburi - pianoforte, la surclassa proprio, come se io mi mettessi a fare i 100 m contro Marcel Jacobs.

Ho sempre pensato, che in una sorgente analogica, il risultato finale è composto dal 70% dalla testina ed il 30% dal giradischi (piatto+braccio) , di quel 70% il 70% lo fà lo stilo, più è simile al bulino di incisione del disco, più estrae informazioni.
I profili più simili, sono appunto i tagli raffinati, come il microlinear, shibata, geyger, Van Den Hul.....

Sarei curioso di fare una prova comparata fra microliner e shibata a parità di condizioni, ma non ho voglia di acquistare due puntine solo per togliermi questa curiosità ....

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da dinamanu Ven 19 Mag 2023 - 21:05

philball1959 ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:
philball1959 ha scritto:Io ho solo un'esperienza diretta di comparazione a parità di condizioni fra VM95E ed una VM95SH e devo dire che la seconda supera di gran lunga la prima in ogni condizione ma in determinati contesti quali ad esempio - pieno d'orchestra - trombe - tamburi - pianoforte, la surclassa proprio, come se io mi mettessi a fare i 100 m contro Marcel Jacobs.

Ho sempre pensato, che in una sorgente analogica, il risultato finale è composto dal 70% dalla testina ed il 30% dal giradischi (piatto+braccio) , di quel 70% il 70% lo fà lo stilo, più è simile al bulino di incisione del disco, più estrae informazioni.
I profili più simili, sono appunto i tagli raffinati, come il microlinear, shibata, geyger, Van Den Hul.....

Sarei curioso di fare una prova comparata fra microliner e shibata a parità di condizioni, ma non ho voglia di acquistare due puntine solo per togliermi questa curiosità ....

se lo chiedon in parecchi Laughing Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Scree203
dinamanu
dinamanu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6322
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da dinamanu Ven 19 Mag 2023 - 21:08

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Scree204
dinamanu
dinamanu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6322
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da dinamanu Sab 20 Mag 2023 - 10:35

dinamanu ha scritto:Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Scree204

ottima guida https://www.hifi-advice.com/blog/audiophile-insights/analog-insights/phono-cartridge-stylus-shapes/
dinamanu
dinamanu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6322
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Lun 22 Mag 2023 - 10:08

dinamanu ha scritto:
philball1959 ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:

Ho sempre pensato, che in una sorgente analogica, il risultato finale è composto dal 70% dalla testina ed il 30% dal giradischi (piatto+braccio) , di quel 70% il 70% lo fà lo stilo, più è simile al bulino di incisione del disco, più estrae informazioni.
I profili più simili, sono appunto i tagli raffinati, come il microlinear, shibata, geyger, Van Den Hul.....

Sarei curioso di fare una prova comparata fra microliner e shibata a parità di condizioni, ma non ho voglia di acquistare due puntine solo per togliermi questa curiosità ....

se lo chiedon in parecchi Laughing Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Scree203

Beh mi consola sapere di non esser l'unico con questa curiosità, ho provato a guardare un po' dei siti che hai consigliato ma confesso che ci ho capito il giusto e i dubbi che avevo sono rimasti intatti

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da dinamanu Lun 22 Mag 2023 - 13:54

philball1959 ha scritto:
dinamanu ha scritto:
philball1959 ha scritto:

Sarei curioso di fare una prova comparata fra microliner e shibata a parità di condizioni, ma non ho voglia di acquistare due puntine solo per togliermi questa curiosità ....

se lo chiedon in parecchi Laughing Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Scree203

Beh mi consola sapere di non esser l'unico con questa curiosità, ho provato a guardare un po' dei siti che hai consigliato ma confesso che ci ho capito il giusto e i dubbi che avevo sono rimasti intatti

ML piu dettagliata e dura di piu , SH piu musicale ed ha un degrado costante con il consumo ...
dinamanu
dinamanu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6322
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Lun 22 Mag 2023 - 14:06

dinamanu ha scritto:
philball1959 ha scritto:
dinamanu ha scritto:

se lo chiedon in parecchi Laughing

Beh mi consola sapere di non esser l'unico con questa curiosità, ho provato a guardare un po' dei siti che hai consigliato ma confesso che ci ho capito il giusto e i dubbi che avevo sono rimasti intatti

ML piu dettagliata e dura di piu , SH piu musicale ed ha un degrado costante con il consumo ...

Ecco ecco vedi che sintesi meravigliosa hai fatto?

A proposito di presunte maggiori usure dei solchi degli lp puoi dirmi nulla?

Ho letto sostenitori di questa tesi sia riguardo a ML che di SH .... ovviamente .....

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Mar 23 Mag 2023 - 17:44

Philball1959 ha scritto:A proposito di presunte maggiori usure dei solchi degli lp puoi dirmi nulla?

Ovviamente credo che nessuno ai sia messo a contare le ore di durata di uno stilo ML o SH, così come è aleatorio e credo impossibile quantificare l'usura dei dischi in modo oggettivo...

Penso, mia opinione personale, che sia molto più importante il perfetto settaggio di tutti i parametri di lettura.

Questo è l'unico modo per preservare il più possibile i dischi, e al contempo contenere le usure (normali) dello stilo.

Un errore che fanno tanti, per esempio, è pensare che tenendo un peso di lettura più leggero, si consumino meno i due elementi in contatto, niente di più sbagliato...
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Mar 23 Mag 2023 - 18:17

Quaiozi! ha scritto:
Philball1959 ha scritto:A proposito di presunte maggiori usure dei solchi degli lp puoi dirmi nulla?

Ovviamente credo che nessuno ai sia messo a contare le ore di durata di uno stilo ML o SH, così come è aleatorio e credo impossibile quantificare l'usura dei dischi in modo oggettivo...

Penso, mia opinione personale, che sia molto più importante il perfetto settaggio di tutti i parametri di lettura.

Questo è l'unico modo per preservare il più possibile i dischi, e al contempo contenere le usure (normali) dello stilo.

Un errore che fanno tanti, per esempio, è pensare che tenendo un peso di lettura più leggero, si consumino meno i due elementi in contatto, niente di più sbagliato...

E' quello che avevo sempre letto pure io, però navigando in rete mi sono imbattuto in una serie di articoli in verità molto interessanti del signor Claudio Checchi, mi pare si chiami così, in cui enuncia teorie spesso in contrasto con la vulgata comune.

Io ovviamente non ho sufficiente esperienza per confermare o contestare quanto scritto, riporto più sotto il link proprio del pezzo che tratta dei settaggi del giradischi e quindi anche del peso di lettura delle puntine.

https://www.claudiochecchi.it/il-giradischi-7-installazione-e-messa-a-punto/

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Mar 23 Mag 2023 - 19:19

Claudio Cecchi, nell'articolo ha scritto:Riducendo il peso di lettura la sonorità si libera, acquisendo grandemente in chiarezza, dettaglio e precisione. Una tra le testine che utilizzo è data per un peso di lettura tra 1,5 e 2 grammi, ma in realtà con il sistema braccio-giradischi su cui è montata legge tranquillamente a 1,1 grammi. Un’altra, specificata per lo stesso peso di lettura, traccia addirittura a 0,85 grammi.

Non sono mica tanto d'accordo....

Innanzi tutto, una testina tarata, per esempio a 2 gr., lavorerà effettivamente a quel peso, su un disco assolutamente e perfettamente planare.
Hai mai visto un disco perfettamente planare?

Io no...

Questo vuol dire, che la testina, scendendo dall'ondulazione, avrà istantaneamente un peso di 2 gr.+ il peso dato dalla forza inerziale del braccio+testina.
Quando "rimbalza" verso l'alto sarà il contrario, quindi il peso di lettura, varia, anche in modo minimo, ma varia, al variare delle ondulazioni.

Io mi attengo ai valori consigliati, ho anche provato, in passato, ad alleggerire, così, giusto per vedere cosa succede.., bene, con alcuni dischi, non proprio planari, in alcuni punti saltava il solco
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da philball1959 Mar 23 Mag 2023 - 19:52

Quaiozi! ha scritto:
Claudio Cecchi, nell'articolo ha scritto:Riducendo il peso di lettura la sonorità si libera, acquisendo grandemente in chiarezza, dettaglio e precisione. Una tra le testine che utilizzo è data per un peso di lettura tra 1,5 e 2 grammi, ma in realtà con il sistema braccio-giradischi su cui è montata legge tranquillamente a 1,1 grammi. Un’altra, specificata per lo stesso peso di lettura, traccia addirittura a 0,85 grammi.

Non sono mica tanto d'accordo....

Innanzi tutto, una testina tarata, per esempio a 2 gr., lavorerà effettivamente a quel peso, su un disco assolutamente e perfettamente planare.
Hai mai visto un disco perfettamente planare?

Io no...

Questo vuol dire, che la testina, scendendo dall'ondulazione, avrà istantaneamente un peso di 2 gr.+ il peso dato dalla forza inerziale del braccio+testina.
Quando "rimbalza" verso l'alto sarà il contrario, quindi il peso di lettura, varia, anche in modo minimo, ma varia, al variare delle ondulazioni.

Io mi attengo ai valori consigliati, ho anche provato, in passato, ad alleggerire, così,  giusto per vedere cosa succede.., bene, con alcuni dischi, non proprio planari, in alcuni punti saltava il solco

Ecco ecco vedi, tu hai già sperimentato e hai esperienza diretta ...

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 702
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Alliso One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Quaiozi! Mar 23 Mag 2023 - 20:49

Bhè ,dai e dai si sperimenta...

Quando sono venuto qui a Bologna, avevo appoggiato il tutto su un mobile basso,  poi ho fatto costruire, su mio disegno ,un minirack a 3 ripiani, in acciaio e vetro.

I piani sono costituiti da una intelaiatura di profilato rettangolare 20x15 a forte spessore, saldati ad una schiena di lamiere da 50 mm spessore 4, sotto I piani, sono saldati fazzoletti di sostegno triangolari (più ampi quelli del piano alto che ospita il gira).

Poi ho fatto tagliare 3 piani in vetro sp. 8, che appoggiano su 4 piedini adesivi in  poliuretano (3M)
Il tutto è fissato con sei tasselli da 8 mm al muro dietro in cemento armato.

Avevo sempre consigliato la mensola a muro, ai possessori di Rega, ma devo dire che anche il Technics ne ha giovato:

- bassi più asciutti e controllati
- voci più limpide e setose
- alti con più dettaglio e meno spigolosi

Questo per dire, che non bisogna smettere mai di sperimentare, quindi prova e riprova, anche variando il peso di lettura.

Prossimo up, un prephono "serio" è una buona MC
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 980
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da dinamanu Mar 23 Mag 2023 - 21:19

Quaiozi! ha scritto:
Claudio Cecchi, nell'articolo ha scritto:Riducendo il peso di lettura la sonorità si libera, acquisendo grandemente in chiarezza, dettaglio e precisione. Una tra le testine che utilizzo è data per un peso di lettura tra 1,5 e 2 grammi, ma in realtà con il sistema braccio-giradischi su cui è montata legge tranquillamente a 1,1 grammi. Un’altra, specificata per lo stesso peso di lettura, traccia addirittura a 0,85 grammi.

Non sono mica tanto d'accordo....

Innanzi tutto, una testina tarata, per esempio a 2 gr., lavorerà effettivamente a quel peso, su un disco assolutamente e perfettamente planare.
Hai mai visto un disco perfettamente planare?

Io no...

Questo vuol dire, che la testina, scendendo dall'ondulazione, avrà istantaneamente un peso di 2 gr.+ il peso dato dalla forza inerziale del braccio+testina.
Quando "rimbalza" verso l'alto sarà il contrario, quindi il peso di lettura, varia, anche in modo minimo, ma varia, al variare delle ondulazioni.

Io mi attengo ai valori consigliati, ho anche provato, in passato, ad alleggerire, così,  giusto per vedere cosa succede.., bene, con alcuni dischi, non proprio planari, in alcuni punti saltava il solco

concordo con te .... se data a 1,5-2g mi piazzo a 1,75g e salgo con l'invecchiamento
dinamanu
dinamanu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6322
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora. - Pagina 27 Empty Re: Thorens TD 160 mk2 B arrivato ora.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 27 di 30 Precedente  1 ... 15 ... 26, 27, 28, 29, 30  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.