T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La follia dei prezzi

+19
Firace
bonghittu
AleD
Albert^ONE
ivan39
Zio
handros
GUERRIERO
UMMAGUMMA1960
valterneri
lello64
Kentucky
Gianluigi Bresciani
fileo
Marco Ravich
giucam61
root
robi68
Silver Black
23 partecipanti

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da giucam61 Mar 16 Ago 2022 - 18:22

...e cosa centra tutto ciò con il titolo del 3d?
Perché non aprirne uno ad hoc, in caso di ricerca di un argomento simile sarebbe impossibile al sistema segnalarlo.. ..ma qui è la prassi partire con un argomento e sviscerarne altri 4/5.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10235
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da fileo Mer 17 Ago 2022 - 17:22

I miei diffusori attuali sono dei due vie di grandi dimensioni, con un 10" B&C in doppio reflex, ed un larga banda Ciare in bass reflex, realizzati su progetto di un professionista, con l'intento di offrire molta dinamica ed una risposta in basso estesa, ma non mostruosa. I 50 Hz sono flat anche ad alto volume, mentre i 40 Hz sono leggermente attenuati ma sempre ben presenti.
Sono discretamente efficienti, sempre nell'ambito di sistemi a radiazione diretta.
La via inferiore non è seriamente pilotabile con un valvolare di piccola potenza, l'ho già sperimentato, ed il piccolo guadagno in precisione del suono non bilancia assolutamente la perdita di dinamica e di controllo sui bassi.
La soluzione ideale (senza svenarsi) sarebbe lasciare il Phonic sulla via inferiore, prendere un DCX 2496 ed un buon finale a valvole sui 10-15 Watt per gli alti. Magari un giorno lo faccio.

fileo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.21
Numero di messaggi : 318
Provincia : Roma
Impianto : Topping E30, pre Audiometric A10P, finale Phonic Max 860, diffusori autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Lun 12 Set 2022 - 15:52

Il problema della grana è abbondantemente presente nelle amplificazioni pro e in quelle economiche... purtroppo è così.
In oltre per avere una grana davvero finissima o assente ci vuole un sistema molto molto sopra le righe
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Gumbo Lun 12 Set 2022 - 16:02

Kentucky ha scritto:Il problema della grana è abbondantemente presente nelle amplificazioni pro e in quelle economiche... purtroppo è così.
In oltre per avere una grana davvero finissima o assente ci vuole un sistema molto molto sopra le righe

Definizione di "grana" ? (possibilmente sulla base di qualcosa di scientificamente misurabile)

Gumbo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.22
Numero di messaggi : 100
Provincia : Teramo
Impianto : Ampli: Pre Valvolare Dynavox, Stato Solido Tensai, Finale Valvolare Marshall 9200 100+100rms, Stato solido 2 x Hiletron 70W RMS o 200 a ponte, 1x Tensai 70W rms
Processori; Espansore di dinamica Pioneer, DBX100, Equalizzatore grafico Sansui.
Diffusori: Allison One 87db/m, Autocostruiti 1 (gamma estesa Pro RCF L12/31+ tweeter piezo) 99db/m, Autocostruiti 2 (Woofer RCF L18/551 + Unita RCF N580 in tromba RCF H6422), 100db/m biamplificati con crossover Cabre AS45
Piu, un altro po di roba obsoleta o che uso saltuariamente (Piastra Technics a 3 teste, compander N/R 1:2 2:1 Rotel, Analizzatore di spettro Rotel ecc.)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da lello64 Lun 12 Set 2022 - 16:49

Gumbo ha scritto:
Kentucky ha scritto:Il problema della grana è abbondantemente presente nelle amplificazioni pro e in quelle economiche... purtroppo è così.
In oltre per avere una grana davvero finissima o assente ci vuole un sistema molto molto sopra le righe

Definizione di "grana" ? (possibilmente sulla base di qualcosa di scientificamente misurabile)


eh... caro mio... il microdettaglio Smile
si potrebbe usare la parola distorsione e tutte le sue sfumature
ma gli audiofili vogliono soffrire... ed eccoti serviti attributi come materecità... tiè...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13700
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Lun 12 Set 2022 - 17:11

No non c'entra nulla la distorsione, ovviamente.
Grana è all'opposto di raffinatezza e non di definizione o presenza come qualcuno potrebbe far intendere.
Raffinatezza è la capacità di restituire realismo si, ma anche e soprattutto, avvicinare l'ascoltatore all'emotività della riproduzione
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da lello64 Lun 12 Set 2022 - 17:33

Kentucky ha scritto:No non c'entra nulla la distorsione, ovviamente.
Grana è all'opposto di raffinatezza e non di definizione o presenza come qualcuno potrebbe far intendere.
Raffinatezza è la capacità di restituire realismo si, ma anche e soprattutto, avvicinare l'ascoltatore all'emotività della riproduzione

scusa se mi permetto... se si può dire... che cavi usi?
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13700
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Nico 61 Lun 12 Set 2022 - 17:51

Ho caxxo, avere introdotto il formaggio Grana nella musica.
Vi risulta più gustosa.🥶🥶🥶

Nico 61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.04.20
Numero di messaggi : 93
Provincia : Vicenza
Impianto : Giradischi Reloop 7000 MK 2, prephono Project valvolare DS 2, preamplificatore Luxman C12 con finale Luxman M 12, diffusori a torre autocostruiti.

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Gumbo Lun 12 Set 2022 - 17:56

Kentucky ha scritto:No non c'entra nulla la distorsione, ovviamente.
Grana è all'opposto di raffinatezza e non di definizione o presenza come qualcuno potrebbe far intendere.
Raffinatezza è la capacità di restituire realismo si, ma anche e soprattutto, avvicinare l'ascoltatore all'emotività della riproduzione

Aaah credo di aver capito di cosa stai parlando.
Secondo me il problema che lamenti potrebbe derivare dal fatto che nelle amplificazioni pro non si da alcuna importanza ne alla qualità, ne al rodaggio dei cavi, men che meno a quelli di alimentazione. E spesso poi sono tutti aggrovigliati gli uni agli altri, quindi raffinatezza ed emotività vengono inesorabilmente compromesse.

Gumbo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.22
Numero di messaggi : 100
Provincia : Teramo
Impianto : Ampli: Pre Valvolare Dynavox, Stato Solido Tensai, Finale Valvolare Marshall 9200 100+100rms, Stato solido 2 x Hiletron 70W RMS o 200 a ponte, 1x Tensai 70W rms
Processori; Espansore di dinamica Pioneer, DBX100, Equalizzatore grafico Sansui.
Diffusori: Allison One 87db/m, Autocostruiti 1 (gamma estesa Pro RCF L12/31+ tweeter piezo) 99db/m, Autocostruiti 2 (Woofer RCF L18/551 + Unita RCF N580 in tromba RCF H6422), 100db/m biamplificati con crossover Cabre AS45
Piu, un altro po di roba obsoleta o che uso saltuariamente (Piastra Technics a 3 teste, compander N/R 1:2 2:1 Rotel, Analizzatore di spettro Rotel ecc.)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Mar 13 Set 2022 - 9:26

Ed ecco che simpaticamente si va a fare appiglio ai cavi. Come se fossero il feticcio di tutta quanta l'hifi.
Senza contare poi che sono semplicemente un componente della catena... catena che fa dell'anello debole il suo collo di bottiglia ovviamente.

La follia dei prezzi - Pagina 6 Volpe-e-uva
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da lello64 Mar 13 Set 2022 - 11:47

spesse volte il collo di bottiglia è rappresentato dal cervello
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13700
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Mar 13 Set 2022 - 12:11

lello64 ha scritto:spesse volte il collo di bottiglia è rappresentato dal cervello
Indubbiamente, indubbiamente... Please
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da lello64 Mar 13 Set 2022 - 13:20

Kentucky ha scritto:
lello64 ha scritto:spesse volte il collo di bottiglia è rappresentato dal cervello
Indubbiamente, indubbiamente... Please

ah ecco... basta che se ne sia consapevoli...

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13700
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Mar 13 Set 2022 - 13:24

Tutto questo mi ricorda discussioni con un caro amico riguardo la presunta utilità delle prove in doppio cieco, dei violini di Stradivari,ecc... vabbè lasciamo perdere che tanto c'è la luna nel cielo
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da lello64 Mar 13 Set 2022 - 13:32

la luna è nel cielo e la terra non è piatta
ma chiunque può avere le proprie suggestioni
basta che non si sogni di stuprare la scienza pensando di essere nel giusto
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13700
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Mar 13 Set 2022 - 14:08

lello64 ha scritto:la luna è nel cielo e la terra non è piatta
ma chiunque può avere le proprie suggestioni
basta che non si sogni di stuprare la scienza pensando di essere nel giusto
Della scienza me ne frego, ne ne ho mai parlato.
Io ascolto e basta
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Gumbo Mer 14 Set 2022 - 11:17

Non credo che tu ascolti e basta, tu ascolti e vedi. E penso che oltre a un ottimo udito tu abbia una vista ancora migliore.

Sai, oltre alla storia della "volpe e l'uva" c'e' anche quella di "Giussani e il chiodo arruginito". E' meno conosciuta ma a differenza dell'altra e' successa davvero, e dimostra come per molti audiofili la vista sia piu' importante dell'udito.

Gumbo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.22
Numero di messaggi : 100
Provincia : Teramo
Impianto : Ampli: Pre Valvolare Dynavox, Stato Solido Tensai, Finale Valvolare Marshall 9200 100+100rms, Stato solido 2 x Hiletron 70W RMS o 200 a ponte, 1x Tensai 70W rms
Processori; Espansore di dinamica Pioneer, DBX100, Equalizzatore grafico Sansui.
Diffusori: Allison One 87db/m, Autocostruiti 1 (gamma estesa Pro RCF L12/31+ tweeter piezo) 99db/m, Autocostruiti 2 (Woofer RCF L18/551 + Unita RCF N580 in tromba RCF H6422), 100db/m biamplificati con crossover Cabre AS45
Piu, un altro po di roba obsoleta o che uso saltuariamente (Piastra Technics a 3 teste, compander N/R 1:2 2:1 Rotel, Analizzatore di spettro Rotel ecc.)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Kentucky Ven 16 Set 2022 - 11:38

Non volevo rispondere a questa affermazione ma alla fine non resisto.
No non me ne frega niente dell'estetica dei prodotti, anzi, tanti marchi che mi erano anche simpatici che hanno fatto del design, dell'estetica e del lusso il loro cavallo di battaglia adesso li trovo anche detestabili. Oltre ad aver perso campo nella qualità sonora.
Per cui guardo, si, perchè quando ascolto il mio impianto vedo materializzarsi i musicisti di fronte a me.
Kentucky
Kentucky
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.08.19
Numero di messaggi : 100
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Gumbo Ven 16 Set 2022 - 11:59

Non parlavo dell'estetica, che al limite ha anche un suo "perché" e comunque è un fattore strettamente personale.
Mi riferivo al fatto che quando non si vede cosa sta suonano (blind test) tutte queste "teorie" si sciolgono come neve al sole. Vedi storia del chiodo arruginito di Giussani, o blind test condotto usando il filo degli appendiabiti vs prezioso cavo audiophile.
Poi, che la soddisfazione psicologica di possedere determinate attrezzature che si ritiene possano offrire una riproduzione più fedele o emozionante, possa influire sul benessere e quindi sul piacere di ascolto e sulle emozioni questo è sicuramente possibile, e in quel caso si fa benissimo a spendere per averle.
Però questo è un altro discorso, altrimenti dovremmo iniziare a considerare elementi della catena anche un buon Rhum o i sigari.

Gumbo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.22
Numero di messaggi : 100
Provincia : Teramo
Impianto : Ampli: Pre Valvolare Dynavox, Stato Solido Tensai, Finale Valvolare Marshall 9200 100+100rms, Stato solido 2 x Hiletron 70W RMS o 200 a ponte, 1x Tensai 70W rms
Processori; Espansore di dinamica Pioneer, DBX100, Equalizzatore grafico Sansui.
Diffusori: Allison One 87db/m, Autocostruiti 1 (gamma estesa Pro RCF L12/31+ tweeter piezo) 99db/m, Autocostruiti 2 (Woofer RCF L18/551 + Unita RCF N580 in tromba RCF H6422), 100db/m biamplificati con crossover Cabre AS45
Piu, un altro po di roba obsoleta o che uso saltuariamente (Piastra Technics a 3 teste, compander N/R 1:2 2:1 Rotel, Analizzatore di spettro Rotel ecc.)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da handros Dom 18 Set 2022 - 1:09

[quote="Gumbo"]dovremmo iniziare a considerare elementi della catena anche un buon Rhum o i sigari.[/quote]

e pure questi, quelli buoni, mica costano poco...!



H
handros
handros
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 2372
Provincia : Parma
Impianto : CD Tascam CD-RW5000 - PC Daphile - DAC S.M.S.L. M500 - AMPLI Powersoft LiteMod by MICROSIM - CASSE JBL L100 Century Bellino modded!

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da fileo Ven 23 Set 2022 - 8:41

Io sono appassionato di HiFi da parecchi anni, ho iniziato nel periodo d'oro, gli anni '70, ed ho vissuto tutte le (alterne) vicende di questo mondo, quindi sono abbastanza smaliziato per non cadere in certe suggestioni.
La riproduzione del suono rientra negli aventi analizzabili nell'ambito della fisica e può essere spiegata e misurata, a patto di sapere come e cosa misurare.
Certo, poi ognuno di noi può dire che preferisce un certo tipo di suono. Tempo fa su un forum di fotografia, ci fu uno che chiese consiglio per un giradischi, perché la moglie voleva provare l'ebbrezza del vinile. Nonostante i buoni consigli di alcuni, alla fine optò per una ciofega di plastica da quattro soldi, e disse che era proprio quello che cercava, e che a sua moglie piaceva molto il suono da "radiolina" dell'oggetto.
Per esperienza, ho imparato che quando si iniziano ad usare termini fantasiosi, quando si parla di cavi miracolosi che aprono il suono, che dissolvono veli ecc ... è il momento di lasciar perdere, perché nessun tentativo riuscirà a far ragionare certe persone.

fileo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.21
Numero di messaggi : 318
Provincia : Roma
Impianto : Topping E30, pre Audiometric A10P, finale Phonic Max 860, diffusori autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da arthur dent Ven 23 Set 2022 - 9:42

Ciao, dico la mia perché da anni ormai faccio parte di panel che effettuano blind test su prodotti alimentari.
I blind test non sostituiscono le misurazioni strumentali e vice versa, ma entrambi concorrono a identificare quel che ci si è preposti di trovare (che va definito prima).
Precisato questo, non sono mai venuto a conoscenza in campo HiFi di panel composti da tester addestrati.
Il fatto che un ascoltatore sia appassionato, abbia l'orecchio fino o sia esperto, non lo qualifica perché alla base dell'addestramento c'è l'acquisizione di un linguaggio specifico che esprime con la stessa parola lo stesso stimolo.
Quindi il panel si costruisce addestrando i tester. In questo caso dà risultati intersoggettivi significativi.
Non credo che in campo HiFi si sia mai fatto, né si farà perché il mercato è in crisi e il costo di analisi di questo tipo è elevato.
Altro discorso è dire che i soli parametri strumentali siano validi e che l'orecchio di chi ascolta è solo fallace.
Al contrario, senza un riscontro umano, la misurazione è cieca perché può indicare valori eccellenti di parametri non apprezzati da chi ascolta. Il percorso esempio è il famoso vino in cartone perfetto sotto ogni parametro enologico.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 565
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da arthur dent Ven 23 Set 2022 - 9:45

Chiarisco che apprezzo da ogni punto di vista (produttivo, industriale, commerciale...) il vino in cartone: ci vogliono competenze, investimenti, organizzazione per farlo.
E giustamente ha successo, come molti prodotti consumer.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 565
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da lello64 Ven 23 Set 2022 - 11:45

arthur dent ha scritto:Chiarisco che apprezzo da ogni punto di vista (produttivo, industriale, commerciale...) il vino in cartone: ci vogliono competenze, investimenti, organizzazione per farlo.
E giustamente ha successo, come molti prodotti consumer.

a me, dopo aver visto questo spot, mi è venuta la curiosità di provarlo
magari mi fa schifo, ma giustamente non lo si può dire se prima non si prova

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13700
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Gumbo Ven 23 Set 2022 - 11:54

Qui tra Rhum e vino la questione sta prendendo una brutta piega...

Gumbo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.22
Numero di messaggi : 100
Provincia : Teramo
Impianto : Ampli: Pre Valvolare Dynavox, Stato Solido Tensai, Finale Valvolare Marshall 9200 100+100rms, Stato solido 2 x Hiletron 70W RMS o 200 a ponte, 1x Tensai 70W rms
Processori; Espansore di dinamica Pioneer, DBX100, Equalizzatore grafico Sansui.
Diffusori: Allison One 87db/m, Autocostruiti 1 (gamma estesa Pro RCF L12/31+ tweeter piezo) 99db/m, Autocostruiti 2 (Woofer RCF L18/551 + Unita RCF N580 in tromba RCF H6422), 100db/m biamplificati con crossover Cabre AS45
Piu, un altro po di roba obsoleta o che uso saltuariamente (Piastra Technics a 3 teste, compander N/R 1:2 2:1 Rotel, Analizzatore di spettro Rotel ecc.)

Torna in alto Andare in basso

La follia dei prezzi - Pagina 6 Empty Re: La follia dei prezzi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.