T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

L'importanza dell'ambiente d'ascolto

+7
UMMAGUMMA1960
Marco Ravich
Firace
arthur dent
robi68
ivan39
Lucio
11 partecipanti

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Dom 3 Lug 2022 - 18:53

Buongiorno a tutti.
È da poco che mi sono riavvicinato al mondo dell'hi-fi. Per adesso ho un integrato Sony AT1055 del 72 che suona divinamente e delle Magnat monitor supreme 202....lo so non sono il massimo ma per adesso mi vanno bene.
Ora, la mia stanza dove ascolto la musica è una mansarda di 16mq con il soffitto che va da 170cm nel punto più basso a 270cm nel punto più alto.
I diffusori sono sulla parete in cui il soffitto è 170cm e il divano sulla parete opposta anch'essa alta 170cm. Diciamo che da seduto il soffitto è a circa 50-60cm sopra la testa. Ho sempre sofferto di bassi rimbombanti che rendevano l'ascolto molto fastidioso e molto faticoso. Inizialmente davo la colpa ai diffusori (forse un po' di colpa ce l'hanno anche loro), e dopo aver messo tappeti, tende, librerie...anche lo stenditoio di mia moglie, la situazione non migliorava. Poi un giorno l'illuminazione! Ho avvicinato il divano di soli 50cm ai diffusori in modo da avere più "aria"tra la testa e il soffitto....e come per magia è cambiato tutto, dal giorno alla notte. Bassi presenti ma controllati, niente rimbombo e quindi anche medi e alti più distinguibili. Prima il rimbombo copriva tutto. Vorrei provare a mettere dei pannelli insonorizzanti a soffitto e un bel pannello riflettente in legno alle mie spalle, ma ho paura di buttare via soldi. Questa esperienza mi ha fatto capire quanto l'ambiente di ascolto sia importante....forse più che componenti da migliaia di euro. Cosa ne pensate?

Ciao a tutti

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da ivan39 Dom 3 Lug 2022 - 19:37

Dietro al punto di ascolto non mettere pannelli diffondenti ma fortemente assorbente vista la distanza tra la testa e il muro dietro,pannelli assorbente a soffitto visto che la distanza è poca dalla testa.In una stanza del genere non diffondere ma preoccupati di assorbire

ivan39
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 1258
Provincia : tranquillo......a volte
Impianto : Pc Audio ,Jriver player,dac S.M.S.L. do100,finale Hypex NCore 252mp,diffusori Cerwin Vega XLS15 con cabinet custom

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da robi68 Dom 3 Lug 2022 - 19:37

Lucio ha scritto:Questa esperienza mi ha fatto capire quanto l'ambiente di ascolto sia importante....forse più che componenti da migliaia di euro. Cosa ne pensate?

Ciao a tutti
In ambienti come le Mansarde il posizionamento è importante come in tutti gli ambienti, se la posizione di ascolto è troppo vicino alle pareti di fondo (e se oltre a quella di fondo come nel tuo caso c'è anche il tetto) senti il riflesso dei bassi, ma comunque avere componenti di qualità non è inutile........poi dipende da come si vuole ascoltare.
Secondo me anche senza spendere soldi ma solo creando più "Aria" con le pareti ed il tetto l'ascolto migliorerà.
Quadri, Tende e Tappeti di solito bastano.
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4507
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da arthur dent Dom 3 Lug 2022 - 19:46

Ciao.
Sono un sostenitore della cura dell'ambiente d'ascolto perché in molti casi dà risultati molto evidenti.
Nel tuo caso, non so dare consigli specifici perché non ho mai provato un tetto spiovente (su due lati, poi).
Devo dire che il materiale fonoassorbente è costoso, ma è molto efficace e, in alcuni casi pure decente alla vista.
Ti suggerisco, prima di comprare, di curare il tuo arredo. Lo stendino è positivo? Perché non pensare a tende? A tappeti, se non li hai già.
Se il problema è dato dal soffitto spiovente credo tu debba provare lì. Prova ad appendere i dei tessuti, se hai buoni risultati, sai già dove agire con i fonoassorbenti.
Prova diverse cose, sposta lo stendino.
Esistono metodi più scientifici del semplice provare, ma se hai pazienza, trovi sicuramente soluzioni inaspettatamente funzionali.
Puoi spostare lato delle casse?
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 527
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da robi68 Dom 3 Lug 2022 - 20:07

Ho sentito di gente che ha spostato la posizione di ascolto al centro della stanza e ha avuto il problema opposto.
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4507
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Dom 3 Lug 2022 - 20:23

robi68 ha scritto:
Lucio ha scritto:Questa esperienza mi ha fatto capire quanto l'ambiente di ascolto sia importante....forse più che componenti da migliaia di euro. Cosa ne pensate?

Ciao a tutti
In ambienti come le Mansarde il posizionamento è importante come in tutti gli ambienti, se la posizione di ascolto è troppo vicino alle pareti di fondo (e se oltre a quella di fondo come nel tuo caso c'è anche il tetto) senti il riflesso dei bassi, ma comunque avere componenti di qualità non è inutile........poi dipende da come si vuole ascoltare.
Secondo me anche senza spendere soldi ma solo creando più "Aria" con le pareti ed il tetto l'ascolto migliorerà.
Quadri, Tende e Tappeti di solito bastano.
Non mi fraintendere. Volevo solo dire che a volte si punta ad avere componenti di altissima qualità e quindi costosi, senza dare importanza all'ambiente in cui si ascolta musica.

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da robi68 Dom 3 Lug 2022 - 20:55

E' ovvio che prima di acquistare componenti da Migliaia di Euro ci deve essere un ambiente in grado di accoglierli al meglio.
Anche se devo dire che ci sono diffusori che risentono pochissimo di posizioni non molto "Fortunate".
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4507
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Firace Lun 4 Lug 2022 - 8:53

Lucio ha scritto:Questa esperienza mi ha fatto capire quanto l'ambiente di ascolto sia importante....forse più che componenti da migliaia di euro. Cosa ne pensate?

Ciao a tutti

Che è proprio così ed in molti non si rendono conto che è inutile spendere migliaia di euro se poi i diffusori sono in mezzo all'arredamento messi alla meno peggio.
L'ambiente è il primo e più importante degli investimenti, imo.
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3199
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Marco Ravich Lun 4 Lug 2022 - 8:55

Lucio ha scritto:Ho sempre sofferto di bassi rimbombanti che rendevano l'ascolto molto fastidioso e molto faticoso.
Optare per casse "non bucate" !
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5568
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Lun 4 Lug 2022 - 10:42

Marco Ravich ha scritto:
Lucio ha scritto:Ho sempre sofferto di bassi rimbombanti che rendevano l'ascolto molto fastidioso e molto faticoso.
Optare per casse "non bucate" !

...intendi senza bass reflex? Vorrei prima o poi cambiare diffusori tenendo il mio amatissimo sony at1055.
Quando mi deciderò, sarà un'impresa ardua: dovrò trovare diffusori facilmente pilotabili dalla modesta potenza del mio integrato, con bassi ben definiti e non troppo avvolgenti (ci pensa già la mia stanza ad avvolgermi nei bassi Don't know ) senza spendere troppo...consigli?

Lucio

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 4 Lug 2022 - 10:52

Lucio ha scritto:
Marco Ravich ha scritto:
Lucio ha scritto:Ho sempre sofferto di bassi rimbombanti che rendevano l'ascolto molto fastidioso e molto faticoso.
Optare per casse "non bucate" !

...intendi senza bass reflex? Vorrei prima o poi cambiare diffusori tenendo il mio amatissimo sony at1055.
Quando mi deciderò, sarà un'impresa ardua: dovrò trovare diffusori facilmente pilotabili dalla modesta potenza del mio integrato, con bassi ben definiti e non troppo avvolgenti (ci pensa già la mia stanza ad avvolgermi nei bassi Don't know ) senza spendere troppo...consigli?

Lucio

hai un vecchio materasso singolo in cantina? magari in lattice?

prova a posizionarlo in varie parti della stanza, comincerei da quella dietro i diffusori, poi a quella di fronte e senti il risultato, se ti soddisfa potrai poi cammuffarlo con vari sistemi.
il materasso assorbe più di qualsiasi pannello a parete, e non costa nulla.

I tuoi diffusori hanno il reflex posteriore, vanno quindi tenuti distanti dalla parete posteriore almeno 40/50 cm
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1331
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da root Lun 4 Lug 2022 - 12:49

UMMAGUMMA1960 ha scritto:
hai un vecchio materasso singolo in cantina? magari in lattice?

prova a posizionarlo in varie parti della stanza, comincerei da quella dietro i diffusori, poi a quella di fronte e senti il risultato, se ti soddisfa potrai poi cammuffarlo con vari sistemi.
il materasso assorbe più di qualsiasi pannello a parete, e non costa nulla.

I tuoi diffusori hanno il reflex posteriore, vanno quindi tenuti distanti dalla parete posteriore almeno 40/50 cm

Si, buon consiglio per testare velocemente eventuali interventi "strutturali" da fare, magari in posizioni inaspettate dove si creano interferenze particolarmente fastidiose
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2125
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Lun 4 Lug 2022 - 15:33

UMMAGUMMA1960 ha scritto:
Lucio ha scritto:
Marco Ravich ha scritto:
Optare per casse "non bucate" !

...intendi senza bass reflex? Vorrei prima o poi cambiare diffusori tenendo il mio amatissimo sony at1055.
Quando mi deciderò, sarà un'impresa ardua: dovrò trovare diffusori facilmente pilotabili dalla modesta potenza del mio integrato, con bassi ben definiti e non troppo avvolgenti (ci pensa già la mia stanza ad avvolgermi nei bassi Don't know ) senza spendere troppo...consigli?

Lucio

hai un vecchio materasso singolo in cantina? magari in lattice?

prova a posizionarlo in varie parti della stanza, comincerei da quella dietro i diffusori, poi a quella di fronte e senti il risultato, se ti soddisfa potrai poi cammuffarlo con vari sistemi.
il materasso assorbe più di qualsiasi pannello a parete, e non costa nulla.

I tuoi diffusori hanno il reflex posteriore, vanno quindi tenuti distanti dalla parete posteriore almeno 40/50 cm


grazie per il consiglio...ho già provato con il materasso del lettino di mia figlia!!! Shocked Shocked
il problema sembrerebbe il soffitto: troppo poca aria sopra la mia testa e la forma a "capanna" crea una risonanza incredibile dei bassi.

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da lello64 Lun 4 Lug 2022 - 15:40

non puoi improvvisarti a fare correzione ambientale con i materassi
hai bisogno di un'esperto... se sei a milano prova a contattare giorgio mastrota...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 13582
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Lun 4 Lug 2022 - 15:57

lello64 ha scritto:non puoi improvvisarti a fare correzione ambientale con i materassi
hai bisogno di un'esperto... se sei a milano prova a contattare giorgio mastrota...

GRANDE!!! Magari mi vende anche delle pentole Very Happy Very Happy

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da root Lun 4 Lug 2022 - 16:06

lello64 ha scritto:non puoi improvvisarti a fare correzione ambientale con i materassi
hai bisogno di un'esperto... se sei a milano prova a contattare giorgio mastrota...

Macchè...è un pivello, io per la taverna mi sono rivolto ad Alessandro Greco e mi ha incollato 4 Marion matrimoniali sulle pareti Hehe Hehe
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2125
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 4 Lug 2022 - 16:23

Lucio ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:
Lucio ha scritto:

...intendi senza bass reflex? Vorrei prima o poi cambiare diffusori tenendo il mio amatissimo sony at1055.
Quando mi deciderò, sarà un'impresa ardua: dovrò trovare diffusori facilmente pilotabili dalla modesta potenza del mio integrato, con bassi ben definiti e non troppo avvolgenti (ci pensa già la mia stanza ad avvolgermi nei bassi Don't know ) senza spendere troppo...consigli?

Lucio

hai un vecchio materasso singolo in cantina? magari in lattice?

prova a posizionarlo in varie parti della stanza, comincerei da quella dietro i diffusori, poi a quella di fronte e senti il risultato, se ti soddisfa potrai poi cammuffarlo con vari sistemi.
il materasso assorbe più di qualsiasi pannello a parete, e non costa nulla.

I tuoi diffusori hanno il reflex posteriore, vanno quindi tenuti distanti dalla parete posteriore almeno 40/50 cm


grazie per il consiglio...ho già provato con il materasso del lettino di mia figlia!!! Shocked Shocked
il problema sembrerebbe il soffitto: troppo poca aria sopra la mia testa e la forma a "capanna" crea una risonanza incredibile dei bassi.

Dio scalzo....

Ma quei wooferotti fanno così un casino?? Embarassed
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1331
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da robi68 Lun 4 Lug 2022 - 16:36

Eh......le Magnat non è che sono il massimo come controllo, ma se piacciono......
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4507
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da giucam61 Lun 4 Lug 2022 - 19:22

Ma è chiaro che il problema è la stanza minidiffusori da 200€ che bassi possono avere?
E credo che anche il Sony di 50 anni fa ci metta del suo.. ..ma il ta1055 esiste? Anche online non si trova nessuna info..

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10175
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da robi68 Lun 4 Lug 2022 - 19:27

TA 1055.
https://www.google.com/search?sa=X&bih=617&biw=1366&rlz=1C1EXJR_itIT885IT885&sxsrf=ALiCzsaAO9Zn7q1eishdAmRRj3TPsoUbDA:1656955687540&source=univ&tbm=isch&q=sony+ta+1055&hl=it&fir=LtCtyziMhHE-5M%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253B4caZPGpktsulVM%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253BkxJ4J8Uu9HzbZM%252CtaK1VuGrvShddM%252C_%253BWtUrbtH9KPKJtM%252COQv6N7sOe2MCUM%252C_%253BMHWpDjyzF4KzSM%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253BXyCiN1N3cx_cfM%252CGTSMKJvHcE5_lM%252C_%253BcH4dL5TeVNGsXM%252CNRfrEm9XyLJ44M%252C_%253B9_rTfzneaMJ0mM%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253BtzfpvIxbm_FIIM%252CUQkVZ8F91mZSdM%252C_%253BOdHuhKSxgdbzMM%252CdYtvoXyzJ-pAcM%252C_&usg=AI4_-kTbIbo-sT-du9hrDGhe1pwjeGQVLg&ved=2ahUKEwjF9qf54N_4AhX9SPEDHSnXCskQjJkEegQIAhAC
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4507
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da giucam61 Lun 4 Lug 2022 - 20:04

robi68 ha scritto:TA 1055.
https://www.google.com/search?sa=X&bih=617&biw=1366&rlz=1C1EXJR_itIT885IT885&sxsrf=ALiCzsaAO9Zn7q1eishdAmRRj3TPsoUbDA:1656955687540&source=univ&tbm=isch&q=sony+ta+1055&hl=it&fir=LtCtyziMhHE-5M%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253B4caZPGpktsulVM%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253BkxJ4J8Uu9HzbZM%252CtaK1VuGrvShddM%252C_%253BWtUrbtH9KPKJtM%252COQv6N7sOe2MCUM%252C_%253BMHWpDjyzF4KzSM%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253BXyCiN1N3cx_cfM%252CGTSMKJvHcE5_lM%252C_%253BcH4dL5TeVNGsXM%252CNRfrEm9XyLJ44M%252C_%253B9_rTfzneaMJ0mM%252C6FTUmBNZVTp7rM%252C_%253BtzfpvIxbm_FIIM%252CUQkVZ8F91mZSdM%252C_%253BOdHuhKSxgdbzMM%252CdYtvoXyzJ-pAcM%252C_&usg=AI4_-kTbIbo-sT-du9hrDGhe1pwjeGQVLg&ved=2ahUKEwjF9qf54N_4AhX9SPEDHSnXCskQjJkEegQIAhAC

Grazie

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10175
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da robi68 Lun 4 Lug 2022 - 21:05

Ha sbagliato a scrivere, non è AT ma TA.
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4507
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Marco Ravich Mar 5 Lug 2022 - 9:59

Lucio ha scritto:...intendi senza bass reflex? Vorrei prima o poi cambiare diffusori tenendo il mio amatissimo sony at1055.
Quando mi deciderò, sarà un'impresa ardua: dovrò trovare diffusori facilmente pilotabili dalla modesta potenza del mio integrato, con bassi ben definiti e non troppo avvolgenti (ci pensa già la mia stanza ad avvolgermi nei bassi Don't know ) senza spendere troppo...consigli?

Lucio
Sospensione pneumatica, così si chiama il caricamento "classico".

Purtroppo - a parte qualche raro caso - non se ne producono praticamente più, visto che realizzare quelli in bass reflex (letteralmente rimbombo dei bassi) costa meno a parità di emissione.

Quando verrà il momento, si potrà valutare per dei diffusori vintage, magari abbinandoli anche ad un nuovo ampli.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5568
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Mar 5 Lug 2022 - 10:44

robi68 ha scritto:Ha sbagliato a scrivere, non è AT ma TA.

....SCUSATE!!!

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Lucio Mar 5 Lug 2022 - 10:48

robi68 ha scritto:Eh......le Magnat non è che sono il massimo come controllo, ma se piacciono......

Ho scelto le Magnat solo per un buon rapporto qualità-prezzo, diciamo solo per iniziare...se poi la passione cresce sicuramente farò un upgrade.
A tal proposito, consigli?

Lucio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.06.22
Numero di messaggi : 13
Provincia : Milano
Impianto : Ampli Sony TA 1055, Magnat Supreme 202, Oehlbach DA 6064, Lettore CD Sony CDP XE 220

Torna in alto Andare in basso

L'importanza dell'ambiente d'ascolto Empty Re: L'importanza dell'ambiente d'ascolto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.