T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

notebook come sorgente + casse

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da mumps il Sab 24 Nov 2018 - 15:41

Si Nerone, quando ho letto la classifica t'ho pensato..
Cmq non so se sei mai stato a Frosinone ma qui è un altro mondo..sempre anni luce dal nord ma una giusta via di mezzo credo..
Prima mi so confuso tra sumeri e assiri..6ix9ine ha fatto l'assiro

avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1402
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da nerone il Sab 24 Nov 2018 - 16:00

@mumps ha scritto:Si Nerone, quando ho letto la classifica t'ho pensato..
Cmq non so se sei mai stato a Frosinone ma qui è un altro mondo..sempre anni luce dal nord ma una giusta via di mezzo credo..
Prima mi so confuso tra sumeri e assiri..6ix9ine ha fatto l'assiro

Giacché sono stato 4 anni a Terracina ho visitato anche Frosinone, non mi è piaciuto più di tanto, forse perché Terracina al conftronto era un Paradiso.
Cmq sia anche se siamo al quinto posto la vita è cara soprattutto per i vegani.

Andando come sempre in OT, chi mi sa consigliare degli Auricolari, spendendo Il meno possibile come budget. Microfono non necessario, ma se c'è meglio. L'uso è quello di sentire musica sullo smarphone perlopiù.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2094
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da mumps il Sab 24 Nov 2018 - 16:35

terracina è Latina..è una bella provincia con una costa bellissima..vedi Sperlonga.
sportyerre consiglia gli auricolari xiaomi hd pro..non li ho mai ascoltati ma visto il prezzo mi ci fionderei.
continuando l'ot invece le fostex t50 che a lui erano piaciute parecchio a me non hanno troppo convinto..le dovrò riascoltare..
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1402
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da nerone il Sab 24 Nov 2018 - 16:42

@mumps ha scritto:terracina è Latina..è una bella provincia con una costa bellissima..vedi Sperlonga.
sportyerre consiglia gli auricolari xiaomi hd pro..non li ho mai ascoltati ma visto il prezzo mi ci fionderei.
continuando l'ot invece le fostex t50 che a lui erano piaciute parecchio a me non hanno troppo convinto..le dovrò riascoltare..
Ah, scusami ho dimenticato di scrivere che devono essere Bluetooth con una durata della batteria di circa 7/8 ore

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2094
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da nerone il Sab 24 Nov 2018 - 16:44

Oltre alla costa molto bella hanno anche il pesce di ottima qualità

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2094
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da mumps il Sab 24 Nov 2018 - 16:55

Io ho gli Anker soundcore Spirit..la batteria dura parecchio e sono impermeabili..in compenso suonano così così..non male come le control One ma neanche bene come le casse di cartone..
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1402
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da nerone il Sab 24 Nov 2018 - 17:02

@mumps ha scritto:Io ho gli Anker soundcore Spirit..la batteria dura parecchio e sono impermeabili..in compenso suonano così così..non male come le control One ma neanche bene come le casse di cartone..
Le cuffie sono per mio cognato, per favore riesci a mettere un link dove acquistare?
E soprattutto se sono buone, così così non so se...non vorrei fare una figuraccia

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2094
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da mumps il Sab 24 Nov 2018 - 17:11

Le consiglierei solo per fare sport all'aperto perchè essendo impermeabili vanno bene pure sotto la pioggia.
Cmq sporty consigliava anche un altro auricolare bt di cui adesso non ricordo il nome..cmq leggerá..
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1402
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da nerone il Sab 24 Nov 2018 - 17:16

@mumps ha scritto:Le consiglierei solo per fare sport all'aperto perchè essendo impermeabili vanno bene pure sotto la pioggia.
Cmq sporty consigliava anche un altro auricolare bt di cui adesso non ricordo il nome..cmq leggerá..
Ok,grazie mumps, attendo una risposta da @sportyerre

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2094
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da sportyerre il Sab 24 Nov 2018 - 18:49

KZ ZST e il loro modulo Bt
https://www.amazon.it/gp/product/B06W2NDZ7X/ref=oh_aui_detailpage_o03_s00?ie=UTF8&psc=1
https://www.amazon.it/gp/product/B07FTCM8DT/ref=oh_aui_detailpage_o03_s00?ie=UTF8&psc=1
Ma se non hai fretta le puoi pagare la metà su BestGear
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2681
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da nerone il Sab 24 Nov 2018 - 19:14

@sportyerre ha scritto:KZ ZST e il loro modulo Bt
https://www.amazon.it/gp/product/B06W2NDZ7X/ref=oh_aui_detailpage_o03_s00?ie=UTF8&psc=1
https://www.amazon.it/gp/product/B07FTCM8DT/ref=oh_aui_detailpage_o03_s00?ie=UTF8&psc=1
Ma se non hai fretta le puoi pagare la metà su BestGear
Ok Ok Ok
Grazie

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2094
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da fra' cagnotto il Mar 4 Dic 2018 - 21:26

@potowatax ha scritto:
@fra' cagnotto ha scritto:è audio o idraulica?

Dipende se si ascolta la musica liquida o altro...

non posso mettere (i.e. visualizzare) faccine ma se potessi userei forse Very Happy

fra' cagnotto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.18
Numero di messaggi : 118
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Beyerdynamic DT 990 Pro + Sabre

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da fra' cagnotto il Ven 7 Dic 2018 - 22:24

scusate ma l'smsl sa-50 può "pilotare" casse di qualunque sensibilità o sbaglio?

potreste spiegare in due parole la differenza tra diffusori attivi e passivi? i primi hanno l'amplificazione integrata e montano avete detto chip simili a quelli dei t-amp, ma non hanno anche caratteristiche diverse per quanto riguarda le esigenze di posizionamento (aria intorno e tutte quelle menate che so esser vere per esperienza diretta)? nel senso che se attivi sono meno scassaca**i e dove li metti stanno, mentre passivi vogliono un sacco di attenzioni che non tutti possono dar loro... eppoi la famosa scena sonora: non è che le casse attive sono più piatte da quel punto di vista? io ho saggiato la tridimensionalità e non torno indietro, vorrei che la mia amica magiostrina sperimentasse qualcosa di simile, e NON vorrei farle spendere dei soldi per avere una versione scuffiata delle beyerdynamic 990, cioè tanto dettaglio ma niente scena 3d

le jbl le possiamo mettere da parte a 'sto punto, ma considerando che l'amp costa una settantina dobbiamo trovare delle casse che non superino i 120, considerando che poi bisogna accattare anche i cavi, oppure se mi dite che le casse attive sono abbastanza 3d si può ragionare su quelle, ma io non è che mi fido molto (non di voi, parlo dei "monitor" da studio e affini)

dunque casse nuove tra i 100 e i 120, possibilmente su amazon, come si dice "entry level" tenendo conto che poi verrà probabilmente voglia di migliorare; e io invece se piglio l'smsl di cui sopra potrei far suonare decentemente le mie wharfedale, oppure ho capito male e questo chip tda qualcosa ha caratteristiche simili al ta2024 e vuole pure lui minimo 89db? ma poi perché non avete chiarito questo malinteso, se di malinteso si è trattato? bah chi vi capisce a voi, se vi va rispondete altrimenti fate finta che io stia parlando da solo (han solo, in pratica starei come smanettando senza d, oppure chiacchierando con chewbecca, che è un po' come parlare a un muro)

fra' cagnotto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.18
Numero di messaggi : 118
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Beyerdynamic DT 990 Pro + Sabre

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da sportyerre il Lun 10 Dic 2018 - 9:18

@fra' cagnotto ha scritto:scusate ma l'smsl sa-50 può "pilotare" casse di qualunque sensibilità o sbaglio?

potreste spiegare in due parole la differenza tra diffusori attivi e passivi? i primi hanno l'amplificazione integrata e montano avete detto chip simili a quelli dei t-amp, ma non hanno anche caratteristiche diverse per quanto riguarda le esigenze di posizionamento (aria intorno e tutte quelle menate che so esser vere per esperienza diretta)? nel senso che se attivi sono meno scassaca**i e dove li metti stanno, mentre passivi vogliono un sacco di attenzioni che non tutti possono dar loro... eppoi la famosa scena sonora: non è che le casse attive sono più piatte da quel punto di vista?

No, si comportano esattamente nello stesso modo, le caratteristiche "spaziali" non dipendono dalla posizione fisica dell'amplificatore
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2681
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da fra' cagnotto il Lun 10 Dic 2018 - 10:50

@sportyerre ha scritto:No, si comportano esattamente nello stesso modo, le caratteristiche "spaziali" non dipendono dalla posizione fisica dell'amplificatore

se hanno l'amplificatore dentro una qualche differenza ci dovrà pur essere

fra' cagnotto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.18
Numero di messaggi : 118
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Beyerdynamic DT 990 Pro + Sabre

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da sportyerre il Lun 10 Dic 2018 - 10:57

@fra' cagnotto ha scritto:
@sportyerre ha scritto:No, si comportano esattamente nello stesso modo, le caratteristiche "spaziali" non dipendono dalla posizione fisica dell'amplificatore

se hanno l'amplificatore dentro una qualche differenza ci dovrà pur essere
Si, che è dentro e prende meno aria
Laughing
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2681
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da fra' cagnotto il Lun 10 Dic 2018 - 11:12

@sportyerre ha scritto:Si, che è dentro e prende meno aria
Laughing

occuperà dello spazio che verrà sottratto all'interno della cassa, e non ho capito se questi monitor attivi vogliono aria intorno, né se il chip dell'smsl sa-50 è esigente come il ta2024 per quanto riguarda i diffusori o suona bene con più o meno tutto, poi in ogni caso se cerco humour lo trovo facilmente in altri lidi

fra' cagnotto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.18
Numero di messaggi : 118
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Beyerdynamic DT 990 Pro + Sabre

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da sportyerre il Lun 10 Dic 2018 - 12:36

@fra' cagnotto ha scritto: poi in ogni caso se cerco humour lo trovo facilmente in altri lidi

Penso di avere risposto seriamente alla tua domanda "ma non hanno anche caratteristiche diverse per quanto riguarda le esigenze di posizionamento" e non trovo alcun motivo tecnico per cui spostando l'amplificatore si possa influenzare la "spazialità" del suono.
Se non ne sei convinto e nessun altro riesce a darti spiegazioni più precise su questo ipotetico legame, non sentirti in colpa a fare la stessa domanda su forum meno "divertenti".
Qui non si offende nessuno
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2681
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da fra' cagnotto il Lun 10 Dic 2018 - 19:38

e manco io, però sembra che state col contagocce in esta discussione

scusami ma una cassa con dentro un amplificatore non è per definizione diversa da una senza? e poi ricordo che i "monitor" anni fa non avevano bisogno di aria intorno, non come le casse passive almeno, o ricordo male? o avevo capito male? a me sembra che si vada un po' per mode e goliardate, e quando uno ha bisogno di aiuto ma vuole anche capire questi non sono i pre supposti migliori

fra' cagnotto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.18
Numero di messaggi : 118
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Beyerdynamic DT 990 Pro + Sabre

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da potowatax il Lun 10 Dic 2018 - 21:34

Non credo che l'eventuale differenza in termini acustici sia dovuta dalla presenza o meno di elettroniche all'interno del box.
La differenza vera viene fatta dalla sinergia finale, a costi di ingegnerizzazione ridotti ed più economici che, tra diverse marche di amplificatori e diffusori, sarebbe difficile da raggiungere se non dopo svariati abbinamenti.
Da quello che leggo, per esempio, la bellezza del suono Grundig ce l'hai solo se abbini le loro casse con le loro elettroniche.
Quello che conta ovviamente sarà poi come posizioni qualsiasi diffusore nel tuo ambiente e come quell'ambiente risponde a quel determinato diffusore passivo o attivo che sia.
Le mie Paradigm (Dio l'abbia in Gloria) con bass reflex posteriore, suonavano divinamente dentro gli scaffali di una libreria Ikea, con libri usati per riempire gli spazi.
Proprio come vengono usati alcuni tipi di monitor professionali.
Sarebbe stata la stessa identica cosa avessero avuto l'ampli interno al box? Io credo di sì, anzi.... forse sarebbe stato meglio perché l'amplificatore sarebbe stato tagliato su misura per quelle caratteristiche di impedenza, adattamento della curva della risposta in frequenza e fattore di smorzamento.
Ciò posto, se una cassa non va timbricamente, rimane una ciofeca anche se attiva.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
avatar
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

---------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator

DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1[/size]
---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO

TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22

---------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]


http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da lello64 il Lun 10 Dic 2018 - 23:24

mi permetto di aggiungere alle ottime riflessioni di gianni (che condivido al 100%) che molti dei monitor attivi hanno degli switch sul retro per adattare la risposta a diverse situazioni, anche difficili
nulla che non possa fare un buon equalizzatore ovviamente, ad avercelo però....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9770
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da fra' cagnotto il Mer 12 Dic 2018 - 18:08

così mi piacete abbastanza

fra' cagnotto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.18
Numero di messaggi : 118
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Beyerdynamic DT 990 Pro + Sabre

Torna in alto Andare in basso

Re: notebook come sorgente + casse

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum