T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Amplificatore integrato Classe A valvolare

3 partecipanti

Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Mer Mag 15, 2024 8:32 am

Ciao,
mi è tornata la voglia di audiocostruzione.
Questa volta pensavo di realizzare un integrato SE di 6B4G (triodi a riscaldamento diretto con base octal simili alle 2A3) come finali, pilotate da NF2, la versione militare delle AF7 Telefunken.
Presto posterò lo schema del progetto.
Per l'accensione delle 6B4G utilizzerò i Coleman regulators.
Tutto è ormai preparato, non basta che procurarmi i suddetti Coleman e i Trasformatori di Alimentazione.
Per quelli di uscita ho già i Lundahl LL1623-60mA.
Le NF2 saranno connesse a pentodo.
Vi farò sapere sull'evoluzione del progetto.
Saluti a tutti.


re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Mer Mag 15, 2024 8:41 am

Dimenticavo, il tutto è discretamente a portata di tasca: a parte i Lundahl che potrebbero essere sostituiti con TU più economici, le valvole non sono affatto care.
E' possibile utilizzare delle russe al posto delle 6B4G: le 6C4C, mentre le NF2 costano meno di 30 Euro l'una.
Per i trasformatori, ho pensato ad uno per l'anodica ed uno per i filamenti.
L'accensione delle finali potrebbe anche evitare i Coleman ed essere fatta in modo più economico, tipo alternata.
Le raddrizzatrici scelte sono le AZ12, ma nulla toglie di riprogettare lo stadio di alimentazione e sostituirle con diodi a stato solido.
Perché, poi, effettuare il progetto in questione? La risposta è semplice: ridare vita a valvole antiche certamente ben suonanti, anche se all'epoca destinate a tutt'altra finalità.

re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da arthur dent Mer Mag 15, 2024 8:52 am

Ottimo!
Non sono un fan delle valvole a prescindere, ma l'idea di un integrato è bella.
Aggiornaci sul progetto.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 872
Provincia : Ancona
Impianto : sorgenti
amplificatore
casse


Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Mer Mag 15, 2024 10:21 am

Ecco lo schema di massima dell'ampli in questione. Manca il selettore degli ingressi e il potenziometro del volume, ma per il resto lo schema è completo:Amplificatore integrato Classe A valvolare Schema11

re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Mer Mag 15, 2024 10:25 am

Per i condensatori elettrolitici dell'alimentazione forse mi terrei un pò largo come tensioni massime e le porterei a 500V.
Siete pregati di farmi notare eventuali miglioramenti/modifiche che si possono effettuare.
Io ne consiglio già una: in un secondo momento, sostituire la resistenza e il condensatore sotto il catodo della NF2 con uno zener appropriato.

re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Mer Mag 15, 2024 10:29 am

I trasformatori di alimentazione li farò avvolgere da Nor-Se di Dovera con le seguenti caratteristiche:

TRASFORMATORE DI ALIMENTAZIONE ANODICA:

Il trasformatore dovrà essere a bassa induzione; questa non dovrà essere superiore a 7000 Gauss.
Realizzato con lamierino a granuli orientati qualità M6( almeno) di tipo E-I.
Il secondario dovrà essere realizzato con avvolgimento su un rocchetto a doppia cava in maniera da bilanciare il più possibile le resistenze dei semisecondari.
Per quello che riguarda il filo con cui si realizza il trasformatore, per l'avvolgimento sarà bene utilizzare minimo quello a doppio isolamento.
Primario: 230V  
Secondario: 360-0-360V 200mA
La resistenza degli avvolgimenti che deve vedere la valvola raddrizzatrice (Rt), non dovrà essere inferiore a 60 Ohm.
Il trasformatore dovrà essere terminato con calotte nere e terminali a filo di lunghezza non inferiore a 50 cm.

TRASFORMATORE PER I FILAMENTI:

Il trasformatore dovrà essere a bassa induzione; questa non dovrà essere superiore a 10000 Gauss e potrà essere realizzato con lamierino normale.
Primario 230V  
Secondari Secondari:
9,3V 1,5A
9,3V 1,5A
12,6V 300mA
12,6V 300mA
4V 3A

Il trasformatore dovrà essere terminato con calotte nere e terminali a filo di lunghezza non inferiore a 50 cm.

Questo vale per TA a vista con l'uso dei Coleman.

Se qualcuno è interessato alla realizzazione, mi faccia sapere; si potrebbe fare un gruppo di acquisto per i TA.

re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da TRIPLALLOSCADERE Gio Mag 16, 2024 1:51 am

Cavoli, TU in amorfo!
Come mai un pentodo? Con quella roba lì io starei sui triodi che mi garantirebbero la linearità che certo materiale merita...
Ti serve guadagno?
TRIPLALLOSCADERE
TRIPLALLOSCADERE
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.07.13
Numero di messaggi : 443
Località : LODI
Provincia : LO
Occupazione/Hobby : indovinate...
Impianto : Giradischi autocostruito con SME 3009 S2 + DENON 301, SME 309 IIIS + ELAC D796H30 VdH; Thorens TD160 B MK2+ SME 3009 S2 + AudioNote IQ2; Gira CD Primaluna Prologue Premium; Diffusori autocostruiti multiamplificati 4 vie; Finale Cabre AS102; Finale Primaluna Prologue Four; Finale 300B autoc; Finale KT88 autoc; Pre 6h30 autoc; Xover autoc.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Gio Mag 16, 2024 6:23 am

La valvola driver NF2 (AF7) è in realtà un grande classico per finali quali 2A3 e 300B.

Si veda per esempio qui:

https://www.jacmusic.com/kits/amp/Ad1/ad1_kanzai-hiraga-v2.pdf

La finale, in questo caso, è una AD1, ma non è altro che la versione europea, migliorata, della 2A3.

In alternativa, avevo utilizzato come driver per la AD1 il triodo AC2 con buoni risultati.

Qui mi piaceva rispolverare la NF2.

Ci sono diversi casi in cui, a parte la suddetta NF2, si usano pentodi collegati come tali, nello stadio driver, anche per valvole finali che non abbisognano di swing di tensione così elevato.

re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da re134 Gio Mag 16, 2024 10:03 am

Piccola correzione al circuito: la R che va dall'alimentazione alla G2 della NF2 deve essere di 470KOhm. Errore mio, scusate.
Comunque sulla G2 si devono avere circa 75V.

re134
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.05.23
Numero di messaggi : 106
Provincia : Torino
Impianto : Amplificazione: SE dual mono di RE134 autocostruito. Pre Linea valvolare con C3G e trasformatore intestage autocostruito. Pre Phono valvolare con C3G e E182CC autocostruito.
Diffusori: Klipsch La Scala.
Sorgenti: Revox B126 e Clearaudio Concept.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da TRIPLALLOSCADERE Ven Mag 17, 2024 1:23 am

re134 ha scritto:La valvola driver NF2 (AF7) è in realtà un grande classico per finali quali 2A3 e 300B.

Si veda per esempio qui:

https://www.jacmusic.com/kits/amp/Ad1/ad1_kanzai-hiraga-v2.pdf

La finale, in questo caso, è una AD1, ma non è altro che la versione europea, migliorata, della 2A3.

In alternativa, avevo utilizzato come driver per la AD1 il triodo AC2 con buoni risultati.

Qui mi piaceva rispolverare la NF2.

Ci sono diversi casi in cui, a parte la suddetta NF2, si usano pentodi collegati come tali, nello stadio driver, anche per valvole finali che non abbisognano di swing di tensione così elevato.

Sì, spesso si usa il pentodo nel primo stadio dei finali a tubi, anche storici: Marantz, Quad, ecc. Ma serviva solo per risparmiare uno stadio, perchè purtroppo il pentodo è SEMPRE poco lineare e difficilmente accoppiabile. Eppoi si andava di controreazione per sistemare un po' il tutto.
Con quegli ottimi TU, che massimizzano appunto la linearità, e quelle finali non avrei dubbi a usare triodi nei primi stadi. Meglio ancora se matchati.
In un mio finale avevo una EF86, sostituita con una 6SL6 e una 6SN7 nos: notevole miglioramento...
Non insisto più, ciao, buon divertimento!
TRIPLALLOSCADERE
TRIPLALLOSCADERE
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.07.13
Numero di messaggi : 443
Località : LODI
Provincia : LO
Occupazione/Hobby : indovinate...
Impianto : Giradischi autocostruito con SME 3009 S2 + DENON 301, SME 309 IIIS + ELAC D796H30 VdH; Thorens TD160 B MK2+ SME 3009 S2 + AudioNote IQ2; Gira CD Primaluna Prologue Premium; Diffusori autocostruiti multiamplificati 4 vie; Finale Cabre AS102; Finale Primaluna Prologue Four; Finale 300B autoc; Finale KT88 autoc; Pre 6h30 autoc; Xover autoc.

Torna in alto Andare in basso

Amplificatore integrato Classe A valvolare Empty Re: Amplificatore integrato Classe A valvolare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.