T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Discretizzazione stadio di uscita Nad C542

Andare in basso

Discretizzazione stadio di uscita Nad C542 Empty Discretizzazione stadio di uscita Nad C542

Messaggio Da FastFonz Lun 13 Mar 2017 - 16:10

Come da titolo, vi descrivo la modifica effettuata sul mio lettore Nad C542, e cioè la sostituzione degli operazionali di serie (burr-brown 2134) con moduli a discreti della Aurion Audio.

Per prima cosa è stata smontata la scheda per dissaldare gli operazionali di serie, direttamente saldati sul circuito senza l'ausilio di zoccoli; successivamente sono stati saldati gli zoccoli per l'inserimento delle schedine hand-made by aurion; le schede però non entrano perchè ci sono due condensatori da 470uF a dar "fastidio", quindi questi due sono stati spostati utilizzando due spezzoni di filo in modo da farli arrivare su una zona libera dello stampato dove saranno fissati con colla.

Infine, l'inserimento delle nuove schedine, che sono veramente in posizione semicritica visto che vanno a contatto tra di loro a causa del piccolo interasse tra la posizione degli integrati sulla piastra madre; fortunatamente, essendo gli integrati in posizione simmetrica, le schedine aurion vanno girate in senso opposto tra di loro, e quindi si incastrano recuperando quei 4-5mm che mancavano per inserirle.

Last But not Least: come suona?

Il Nad C542 è un bel lettore cd, dà molte soddisfazioni col rock, picchia duro, tiene bene il tempo tanto da farti battere il piede anche senza volerlo, ha una medioalta per niente appannata (come i nad di un tempo), una buona ricostruzione scenica anche se dà più importanza alla larghezza che alla profondità, e (punto forte, a mio parere) una gamma media da lettore di livello più elevato, aggressiva se si tratta di riprodurre chitarre e rullanti, dolce se il suono è quello di un flauto o di un violino a debita distanza (da vicino anche questo è uno stridore, ed il nad non lo nasconde).

Orbene, il risultato della modifica?

Per ora gustatevi le immagini, il lettore non l'ho ancora ascoltato, lo provo e... stay tuned!

Operazionali di serie
Discretizzazione stadio di uscita Nad C542 View?usp=sharing

Zoccoli saldati con Condensatori a spasso
Discretizzazione stadio di uscita Nad C542 View?usp=sharing

Schedine inserite ed in funzione
Discretizzazione stadio di uscita Nad C542 3

Guardate che incastro... (che culo!)
Discretizzazione stadio di uscita Nad C542 2
FastFonz
FastFonz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.12.09
Numero di messaggi : 147
Località : ce
Impianto : In ricostruzione (poweradical)

Torna in alto Andare in basso

Discretizzazione stadio di uscita Nad C542 Empty Re: Discretizzazione stadio di uscita Nad C542

Messaggio Da FastFonz Lun 13 Mar 2017 - 16:15

Ho condiviso due foto con google drive e due con l'hosting del forum, ma non si vedono, mi spisce
FastFonz
FastFonz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.12.09
Numero di messaggi : 147
Località : ce
Impianto : In ricostruzione (poweradical)

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.