T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Recensione Pure Acoustics PRO838

+65
Solomon
rattaman
Soligo60
axxx007xxxz
Orazio Privitera
wasky
montauno
Vella
R!ck
Marco Ravich
belozoglu
lello64
lorenzo mordini
fabe-r
gaeo
pierpabass
franz 01
Edoardo
bru.b
Stentor
franki
cele
Albers
Mulo
Dr Goomy
sav1994
Artinside
bozzoparis
mauz
gianluca
SaNdMaN
silver surfer
navy35
pallapippo
osservatore
Alessandro LXIV
plusenti
Luca Sempione
embty2002
Silver Black
Ivan
Alter ego provvisorio
Switters
cucicu
Alfredo Di Pietro
kondor
grunter
vastx
handros
JohnOhm
MaurArte
danibizzar
Maxyx75
Luca brh
nd1967
jankovic
emmeci
Smanetton
Alessio Zenga
thepescator
flovato
axe
mikelangeloz
luigi.cayman
Patrick
69 partecipanti

Pagina 17 di 18 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18  Successivo

Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da lucasaudio Sab 20 Lug 2013 - 17:15

Inizialmente era interessante, adesso sto thread sta diventando pesante.Evil or Very Mad
lucasaudio
lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1333
Provincia : Bologna
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Opera Quinta (2006)
-Kef LS50

Amplificatori Finali
-Advance Acoustic X a220
-Graaf 5050
-TPA 3116

Preamplificatore:
-Graaf WFB Two
-Rothwell Indus SE

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgenti digitale:
-Olive One
-Meridian 507/24

Sorgenti Analogiche:
-Gold Note Giglio + Gold Note Machiavelli Red (DIM) + Gold Note PH10

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Kimber Kable 4vs

Cavi Di Segnale Analogico:
-Qed Refeerence 40
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da bitto Sab 20 Lug 2013 - 17:20

@lucasaudio ha scritto:Inizialmente era interessante, adesso sto thread sta diventando pesante.Evil or Very Mad

Effettivamente...è la solita gara al "chi ce l'ha piu' grosso"...alla lunga stufa, specie se le persone sono grandicelle (all'anagrafe).
bitto
bitto
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 12.07.13
Numero di messaggi : 274
Località : pordenone
Impianto : exposure super XX, epos es12, cd luxman modificato

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da montauno Sab 20 Lug 2013 - 17:46

ok avete ragione tutti, però il thread riguardava diffusori low cost particolari con rapporto qualità prezzo elevato, per cui è fuori tema da parecchi giorni.

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 224
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Sab 20 Lug 2013 - 23:31

@bitto ha scritto:Effettivamente...è la solita gara al "chi ce l'ha piu' grosso"...alla lunga stufa, specie se le persone sono grandicelle (all'anagrafe).

Le persone grandicelle possono sempre insegnarti qualcosa Smile 

Purtroppo è cosi, in Hi Fi il vufer se lo hai grosso è meglio ma è troppo difficile da spiegare Smile cmq, ce ne sono anche altri di topic da leggere in sezione diffusori, puoi anche lasciar perdere questo se di scarso interesse per te Smile 

Se scorri indietro sono stati tirati fuori aspetti importanti nel discorso che si stava portando avanti Smile se hai delle tue teorie diverse puoi anche esporle ma se non ti interessano passa oltre e non dare giudizi.



scrivo in italiano perchè trattasi di forum italiano. ma mi sa che forse sarebbe meglio frequentare forum stranieri. se proprio ci tenete scriviamo pure in inglese, vediamo poi i romanacci che fanno?

Evito di commentare l'infelice battuta sui romanacci in difficoltà con l'inglese, se ti piace pensarlo fai pure ma ti costa una ammonizione Smile 

Se dovessi sottolineare come hai fatto tu sentendoti tirato in ballo da un mio post in risposta a beppe61 che neppure ti filava di striscio, tutte le scempiaggini tecniche che scrivete in questa sezione sui diffusori vi dareste al modellismo radio comandato ma evito sempre vi lascio sfogare e ci rido sopra Very Happy 

Vuoi farti le 838 ? A me cambia nulla, io neppure come legna da ardere le userei mi rovinerebbero la carne Smile e se quello che ti ho spiegato tra le righe sui diffusori non ti è servito me ne farò una ragione Smile


Ultima modifica di wasky il Dom 21 Lug 2013 - 3:20 - modificato 5 volte.

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Sab 20 Lug 2013 - 23:40

@montauno ha scritto:ok avete ragione tutti, però il thread riguardava diffusori low cost particolari con rapporto qualità prezzo elevato, per cui è fuori tema da parecchi giorni.

Guarda che i post come li definisci tu "Fuori Tema" servivano per dire proprio a te Montauno che nella vita non ti regalano nulla quindi, non possono esistere diffusori "Low Cost" con un rapporto Q/P elevato se consideri che per fare un mobile decente ti partono solo di legno 120 € per un bookshelf

Ti sono anche stati postati diffusori da Marco con altre particolarità e sono state mostrate le misure per distoglierti da questo acquisto.

Scusami se personalmente mi sono permesso di non farti buttare 180 € dalla finestra Smile e ho perso del tempo per spiegarti il motivo, la prossima volta mi faccio gli affari miei tanto i soldi "Ad Cazzum" li spendete voi

Neppure 20 € per una cosa che ha un buco di -13dB e passa a 1800Hz dico menotredicidB non sono pochi

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 M%2001%20Free%20Field%20Response

In un forum con lingua inglese una 838 avrebbe il vocabolo rubbish a seguire Very Happy  forse ora è più chiaro senza tanti giri di parole inutili che a voi non interessano ma magari ad altri utenti si perche formative a livello di cultura.


Ultima modifica di wasky il Dom 21 Lug 2013 - 0:09 - modificato 4 volte.

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Sab 20 Lug 2013 - 23:56

@Marco Ravich ha scritto:...ecco, quelle due "robette" in basso davanti a tutto hanno un'aspetto portabile...

Sulla dimensione: è chiaro che le dimensioni contano (sì le Canton che uso quotidianamente so' carine, ma ben altro sono le mie amate Infinity RSIII)... ma i costi pure.

Rimaniamo in ambito bookshelf visto che - da quel che ho capito - l'amico mad su quelle è orientato...

Marco per come intendi tu l'ascolto quelle non vanno bene Smile a te serve un gufer fino a 200/250 Hz quindi compreso il kick della cassa e i rullanti con un grosso motore Smile 

Marco continuiamo qui se vuoi Smile 

https://www.tforumhifi.com/t36738-crazyidea-3-vie-monitor-studio-per-ideafolle

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da Orazio Privitera Dom 21 Lug 2013 - 8:02

MODERAZIONE cerchiamo tutti di abbassare i toni per piacere.
inoltre l'utente Montauno, eviti di offendere altri utenti del forum, al prossimo post di quel genere o se l'aria non si calma chiudiamo il thread
Orazio Privitera
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Provincia : alti e bassi, dipende dal gior
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Impianto : Marantz PM6005
Thorens TD 166 MKVI + Testina Goldring Elektra
Rotel RCD 951 - CD player con HDCD
Aiwa Excelia XK-007
Technics ST-600
Focal Chorus 714V
Cavi: QED; Real Cable; Thender

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da montauno Dom 21 Lug 2013 - 8:45



Peccato che scrivi solo in Italiano il 99% dei titoli di ottimi Dischi è in Inglese Hehe [/quote]

Cosa centrano i titoli dei dischi? Non si parlava di diffusori?

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 224
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da montauno Dom 21 Lug 2013 - 8:50

@wasky ha scritto:
@montauno ha scritto:ok avete ragione tutti, però il thread riguardava diffusori low cost particolari con rapporto qualità prezzo elevato, per cui è fuori tema da parecchi giorni.

Guarda che i post come li definisci tu "Fuori Tema" servivano per dire proprio a te Montauno che nella vita non ti regalano nulla quindi, non possono esistere diffusori "Low Cost" con un rapporto Q/P elevato se consideri che per fare un mobile decente ti partono solo di legno 120 € per un bookshelf

Ti sono anche stati postati diffusori da Marco con altre particolarità e sono state mostrate le misure per distoglierti da questo acquisto.

Scusami se personalmente mi sono permesso di non farti buttare 180 € dalla finestra Smile e ho perso del tempo per spiegarti il motivo, la prossima volta mi faccio gli affari miei tanto i soldi "Ad Cazzum" li spendete voi

Neppure 20 € per una cosa che ha un buco di -13dB e passa a 1800Hz dico menotredicidB non sono pochi

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 M%2001%20Free%20Field%20Response

In un forum con lingua inglese una 838 avrebbe il vocabolo rubbish a seguire Very Happy  forse ora è più chiaro senza tanti giri di parole inutili che a voi non interessano ma magari ad altri utenti si perche formative a livello di cultura.



A parte molti pareri contrastanti sull'argomento ( tipo la recensione di tnt e quella di questo 3d) a qualcuno potrebbero bastare diffusori spazzatura, magari potrebbe trarre molta più soddisfazione ascoltando la musica che gli piace senza restare concentrato solo sul mezzo, come mi sembra facciano molti cosiddetti audiofili.
Visto che siete così bravi ad analizzare i grafici senza magari aver posseduto a ascoltato i diffusori, perchè non avete ad esempio stroncato direttamente il 3d un anno fa?

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 224
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da montauno Dom 21 Lug 2013 - 8:53

@Orazio Privitera ha scritto:MODERAZIONE cerchiamo tutti di abbassare i toni per piacere.
inoltre l'utente Montauno, eviti di offendere altri utenti del forum, al prossimo post di quel genere o se l'aria non si calma chiudiamo il thread


L'espressione "romanacci" è del tutto affettuosa, non credo possa essere definita offensiva da nessuno. Ritengo più grave trattare un inesperto con supponenza e arroganza.

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 224
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da Marco Ravich Dom 21 Lug 2013 - 11:02

@montauno ha scritto:A parte molti pareri contrastanti sull'argomento ( tipo la recensione di tnt e quella di questo 3d) a qualcuno potrebbero bastare diffusori spazzatura, magari potrebbe trarre molta più soddisfazione ascoltando la musica che gli piace senza restare concentrato solo sul mezzo, come mi sembra facciano molti cosiddetti audiofili.
Quoto al 100% sul "gusto personale", proprio perché - come dicevo - io uso le Canton in firma (diffusori HIFI vintage) per missare nearfield.

Però - perlomeno io - parlavo più di costi che di qualità "su carta".

A parità di *costo* (anche se mi pare che le 838 siano addirittura più care) io sceglierei comunque Behringer, che per lo meno è un marchio conosciuto.

Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5060
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Zoom R16 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Line6 Toneport UX2 > Quiet A-11T > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da montauno Dom 21 Lug 2013 - 11:41

Potenzialmente le behringer sono migliori su tutti i fronti, l'unica cosa che stuzzica la curiosità sono appunto le recensioni. In questo momento sono orientato 90% sulle behringer solo che purtroppo ora è sopraggiunta la scimmia passivi/attivi.....

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 224
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da bitto Dom 21 Lug 2013 - 12:21

@wasky ha scritto:
Le persone grandicelle possono sempre insegnarti qualcosa Smile 

Purtroppo è cosi, in Hi Fi il vufer se lo hai grosso è meglio ma è troppo difficile da spiegare Smile cmq, ce ne sono anche altri di topic da leggere in sezione diffusori, puoi anche lasciar perdere questo se di scarso interesse per te Smile 

Se scorri indietro sono stati tirati fuori aspetti importanti nel discorso che si stava portando avanti Smile se hai delle tue teorie diverse puoi anche esporle ma se non ti interessano passa oltre e non dare giudizi.


Bongiorno, a essere sincero sono grande anch'io (ho passato le cinquanta primavere da un lustro) è proprio per questo che mi cascano le braccia a leggere miei coetanei comportarsi con supponenza e con rabbia repressa che sfocia in una reazione sulla tastiera.
Quando parlavo di" avercelo piu' grosso" non mi riferivo certo alle dimensioni del woofer, spero che si sia capito, quanto dell'atteggiamento "ne so piu' io che tu"...invito a darci una calmata che l'argomento è effimero e oggi ci siamo domani chissa', non ne vale veramente la pena di inacidirsi per delle casse, fatemelo dire Smile  ovviamente parlavo in generale e non mi riferivo nello specifico a lei, moderatore wasky:) , non ho teorie apocrife e neppure ho dato giudizi, giusto dei consigli, spero che avendo qualche capello bianco siano considerati:) 
Take it easy Smile 
bitto
bitto
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 12.07.13
Numero di messaggi : 274
Località : pordenone
Impianto : exposure super XX, epos es12, cd luxman modificato

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da Orazio Privitera Dom 21 Lug 2013 - 12:22

@montauno ha scritto:


L'espressione "romanacci" è del tutto affettuosa,
In quella risposta e in quel contesto, credimi che non sembrava affatto così.
Orazio Privitera
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Provincia : alti e bassi, dipende dal gior
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Impianto : Marantz PM6005
Thorens TD 166 MKVI + Testina Goldring Elektra
Rotel RCD 951 - CD player con HDCD
Aiwa Excelia XK-007
Technics ST-600
Focal Chorus 714V
Cavi: QED; Real Cable; Thender

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da R!ck Dom 21 Lug 2013 - 12:52

@montauno ha scritto:
A parte molti pareri contrastanti sull'argomento ( tipo la recensione di tnt e quella di questo 3d) a qualcuno potrebbero bastare diffusori spazzatura, magari potrebbe trarre molta più soddisfazione ascoltando la musica che gli piace senza restare concentrato solo sul mezzo, come mi sembra facciano molti cosiddetti audiofili.
Visto che siete così bravi ad analizzare i grafici senza magari aver posseduto a ascoltato i diffusori, perchè non avete ad esempio stroncato direttamente il 3d un anno fa?

Veramente ricordo che a seguito della recensione di Di Pietro completa di misure al tempo avevo espresso qualche perplessità ed per me erano sufficienti a far cadere ogni tipo d'interesse e di discussione. Se poi altri vogliono proseguire lo fanno con soldi loro non vedo perchè dovrei " stroncarli"
Ho ricevuto anche un'offerta di prova dal distribuotore che si trovava nella mia città e non ci sarebbe voluto nulla...ma ho cortesemente declinato.
Inutile perdere tempo...imo non è un problema di ascolto...ma di BASE minima per un diffusore con qualche velleità hifi.
E' una roba macroscopica quel buco. Un'errore progettuale nel crossover che non trovi neanche in un paio di logitech...
Voglio dire senza andare a scomodare guru e sacri tomi ma solo buon senso: se l'hifi ( di base) è la riproduzione più fedele possibile della traccia come caspita fa ad esserlo un diffusore che in partenza riproduce alcune frequenze a -13 db ovvero a molto meno della metà del volume?
Che cura ha posto il progettista nel fare il crossover?
Voglio avere per la gamma bassa enfatizzata alla tunz tunz basta veramente poco. Prendi un edifier con il subbetto ci colleghi una scheda audio e equalizzi bene. Non serve andare a cercare diffusori hifi tarocchi...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4913
Provincia : ---
Impianto : -------------

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da montauno Dom 21 Lug 2013 - 13:23

@Orazio Privitera ha scritto:
@montauno ha scritto:


L'espressione "romanacci" è del tutto affettuosa,
In quella risposta e in quel contesto, credimi che non sembrava affatto così.


è il problema, spesso sottovalutato da me in primis, dello scritto rispetto al parlato.
a me la parlata dei romani è sempre piaciuta tanto

montauno
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.12.11
Numero di messaggi : 224
Località : Vicenza
Impianto : Indiana Line Musa 205, muse m15 mk2

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Dom 21 Lug 2013 - 13:27

@bitto ha scritto:Bongiorno, a essere sincero sono grande anch'io (ho passato le cinquanta primavere da un lustro) è proprio per questo che mi cascano le braccia a leggere miei coetanei comportarsi con supponenza e con rabbia repressa che sfocia in una reazione sulla tastiera.

Anche a me mi cascano le braccia leggendo questo tuo bitto visto che, quella che tu chiami supponenza io la chiamo cultura e consigli dati "Gratis" a persone che poi alla fine neppure ti còchi nella vita

La Rabbia ce la vedi solo tu Laughing  ma, passiamo oltre Smile 


@bitto ha scritto:Quando parlavo di" avercelo piu' grosso" non mi riferivo certo alle dimensioni del woofer, spero che si sia capito, quanto dell'atteggiamento "ne so piu' io che tu"...invito a darci una calmata che l'argomento è effimero e oggi ci siamo domani chissa', non ne vale veramente la pena di inacidirsi per delle casse, fatemelo dire Smile  ovviamente parlavo in generale e non mi riferivo nello specifico a lei, moderatore wasky:) , non ho teorie apocrife e neppure ho dato giudizi, giusto dei consigli, spero che avendo qualche capello bianco siano considerati:) 
Take it easy Smile 

Vero bitto magari domani te sveji freddo sotto un Cipresso Fattela una Risata Laughing 

Qui se c'è uno che si è inacidito quello è Montauno si è messo a fare il professore di ItaGliano

Riguardo il Saperne di più, il sapere di più è stato messo al vostro servizio per farvi evitare di spendere dei soldi con dei Scrondi ma, a voi invece fa piacere sentirvi dire " Si prendile"

Quello che tu chiami "Avercelo Più Grosso" da me si chiama preparazione sulla materia diffusori e visto che, fino a prova contraria la sezione la controllo io posso tranquillamente parlare con MArco Ravich di bpm e bassi loffi, preferivi un forum dove regnava l'ignoranza ?

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da bitto Dom 21 Lug 2013 - 13:37

Vabhen, guarda fai un po' come ti pare Smile  io ho dato dei consigli, poi se qualcuno li vuole ascoltare mi fa piacere, la parte del cipresso...forse allora anche tu non leggi quanto si scrive con attenzione, infatti avevo scritto :"oggi ci siamo, domani non si sa"...comunque fai tu, sono arrivato a un punto della vita nel quale mi sono reso conto che bisogna tagliare parecchio per avere qualita', il tempo è quello che è, non ho certo voglia di stare a polemizzare, la vedo come una perdita di tempo e di tempo noi "grandicelli" non è che ne abbiamo tantissimo, ne convieni? Smile

Comunque il cipresso non mi si addice preferisco essere cremato e le ceneri sparse nell'oceano.Smile 

Namaste.


ps: che poi sull'ignoranza...ieri proprio un moderatore mi ha scritto che l'ampli per essere ascoltato bene deve essere messo a fondo corsa del suo potenziometro Smile
bitto
bitto
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 12.07.13
Numero di messaggi : 274
Località : pordenone
Impianto : exposure super XX, epos es12, cd luxman modificato

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Dom 21 Lug 2013 - 13:42

@montauno ha scritto:
@Orazio Privitera ha scritto:MODERAZIONE cerchiamo tutti di abbassare i toni per piacere.
inoltre l'utente Montauno, eviti di offendere altri utenti del forum, al prossimo post di quel genere o se l'aria non si calma chiudiamo il thread


L'espressione "romanacci" è del tutto affettuosa, non credo possa essere definita offensiva da nessuno. Ritengo più grave trattare un inesperto con supponenza e arroganza.

Daje ma credi di poterla inbriffare ? Hai fatto la battuta e ti è uscita anche infelice Smile  non che me ne freghi poi qualcosa ci mancherebbe Smile 

Ancora con questa storia dell'arroganza ?  Ma guarda che io a te non mi ti stavo proprio filando Montauno tieniti pure tutta la scena e il palco io stavo parlando di argomenti seri e difficili da capire per te con Marco Ravich Smile 

Le frasi che riporti come quella del Taccuino e i titoli in inglese a TE non ti filavano di striscio stavo rispondendo a Beppe Smile Scendi da questo piedistallo e smetti di fare la vittima Smile 

Cmq ora lo facciamo finire il Teatrino con Montauno, chiudo il topic e qualche gg di sospensione glielo piazzo di sicuro cosi, vediamo se piace più il moderatore che modera o quello che Aiuta Very Happy 

Bitto riguardo alla supponenza e al più grosso: questa volta te la passo perche non sai di chi stai parlando con 14 messaggini sul forum ma, prima di parlare a vanvera, cerca di capire prima con chi hai a che fare sui forum che frequenti.

https://www.tforumhifi.com/t37724-ieri-da-wasky

E concludo con una frase che vedo sempre più attuale nei forum ItaGliani di "Pseudo Audiofili" gente che comincio a vedere di cattivo occhio.

VOI, MIEI CARI AUDIOFILI, NON CAPITE NULLA DI SUONO, NE' TANTOMENO DI REGISTRAZIONI.
E questo non è troppo grave.
LA COSA GRAVE STA PERO' NEL FATTO CHE CREDETE DI ESSERE I MASSIMI ESPERTI IN MATERIA...

Da Oggi grazie agli utenti Montauno e Bitto si cambia registro nella sezione diffusori Smile  era molto che volevo farlo visti i "Troppi Galli Inesperti" pronti a Parlare quindi,  chi non è in grado di dare consigli validi si astenga per cortesia


Ultima modifica di wasky il Dom 21 Lug 2013 - 13:53 - modificato 1 volta.

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Dom 21 Lug 2013 - 13:48

@bitto ha scritto:Vabhen, guarda fai un po' come ti pare Smile  io ho dato dei consigli, poi se qualcuno li vuole ascoltare mi fa piacere,

Anche io ho dato dei consigli sulle 838 bitto e tu li hai scambiati per una demo di "Averlo più Grosso", se rileggi bene il topic da dove è intervenuto Montauno fino a qui te ne accorgi di cosa si diceva riguardo questi spicher




_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da bitto Dom 21 Lug 2013 - 13:49

Guarda, a me degli audiofili italiani ed esteri non importa una bega, io lo stereo lo uso per ascoltare la musica, se si parla di musica sono ben contento, se si parla di gare di SPL, di dimensioni di woofer eccetera molto molto molto meno Smile  ho un impianto ormai da circa 12 anni che mi soddisfa, so per certo che non riusciro' a ricreare nella mia saletta quello che si sente dal vivo, pero' è un ottimo pagliativo.
Buona vita!
A proposito non mi ritengo nè un audiofilo nè un esperto, ma neppure un gallo (non ho la cresta e i barbigli Smile)  vedi tu Smile mi fa piacere comunque che almeno tu abbia dei modi piu' urbani [edit]


Ultima modifica di bitto il Dom 21 Lug 2013 - 13:59 - modificato 1 volta.
bitto
bitto
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 12.07.13
Numero di messaggi : 274
Località : pordenone
Impianto : exposure super XX, epos es12, cd luxman modificato

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da Stentor Dom 21 Lug 2013 - 13:59

@bitto ha scritto:mi fa piacere comunque che almeno tu abbia dei modi piu' urbani di un altro interlocutore che aveva apostrofato ...

L'altro interlocutore è stato da me personalmente bannato per tale offesa. Oltretutto non sapendo della morte si dice dispiaciuto dello scambio poco felice. I post son stati eliminati ma ti prego di non rinverdire la polemica, e pure in ot, altrimenti siamo costretti a sanzionare anche te.
Hello 

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da wasky Dom 21 Lug 2013 - 14:01

@bitto ha scritto:Guarda, a me degli audiofili italiani ed esteri non importa una bega, io lo stereo lo uso per ascoltare la musica, se si parla di musica sono ben contento, se si parla di gare di SPL, di dimensioni di woofer eccetera molto molto molto meno Smile  ho un impianto ormai da circa 12 anni che mi soddisfa, so per certo che non riusciro' a ricreare nella mia saletta quello che si sente dal vivo, pero' è un ottimo pagliativo.
Buona vita!
A proposito non mi ritengo nè un audiofilo nè un esperto, ma neppure un gallo (non ho la cresta e i barbigli Smile)  vedi tu Smile mi fa piacere comunque che almeno tu abbia dei modi piu' urbani di un altro interlocutore che aveva apostrofato la mia defunta mamma di essere una peripatetica...

E Fai bene Bitto ma non sentirti anche tu tirato in ballo da una frase "Gallo" non rivolta a te Smile 

La musica per essere ascoltata bene ha bisogno di un Aiuto sai ? Quindi ben venga se si parla di dinamica (anche tu confondi la SPL con la Dinamica ma fa nulla ) e di vufer grossi Smile Se ami il buon ascolto è inevitabile bitto.
Forse ti è sfuggito che si parlava anche di musica riprodotta in questo topic citando i battiti per Minuto delle percussioni Smile  una spiegazione cosi gratuita vale la pena leggerla non credi ?

La cosa che scrivi sulla tua mamma mi spiace e mi amaregga molto bitto ma è successo qui ? Mandami un privato e fammi una segnalazione che ci penso io Bitto queste cose non le tollero assolutamente Sad 

Se può esserti di consolazione anche a me su altri forum hanno attaccato la morte di mia mamma in diretta ma, prima o poi lo incontro e gli dice male se succede Smile 

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Provincia : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da bitto Dom 21 Lug 2013 - 14:02

@Stentor ha scritto:
@bitto ha scritto:mi fa piacere comunque che almeno tu abbia dei modi piu' urbani di un altro interlocutore che aveva apostrofato ...

L'altro interlocutore è stato da me personalmente bannato per tale offesa. Oltretutto non sapendo della morte si dice dispiaciuto dello scambio poco felice. I post son stati eliminati ma ti prego di non rinverdire la polemica, e pure in ot, altrimenti siamo costretti a sanzionare anche te.
Hello 

No, per carita' quale rinverdimento, io comunque sarei stato dispiaciuto a dire una cosa del genere ad un'altra persona anche la sua mamma fosse ancora tra noi. Ora mi taccio.
Cordialmente.
Davide
bitto
bitto
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 12.07.13
Numero di messaggi : 274
Località : pordenone
Impianto : exposure super XX, epos es12, cd luxman modificato

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da bitto Dom 21 Lug 2013 - 14:07

@wasky ha scritto:
La musica per essere ascoltata bene ha bisogno di un Aiuto sai ? Quindi ben venga se si parla di dinamica (anche tu confondi la SPL con la Dinamica ma fa nulla ) e di vufer grossi Smile Se ami il buon ascolto è inevitabile bitto.
 

eh lo so, lo so, pero' io amo in primis la buona musica, il buon ascolto viene dopo (un bel po') pero' ti posso garantire che le mie piccole casse mi soddisfano, non saranno il massimo, me ne rendo conto, ma ti posso assicurare che, dopo tutto questo tempo mi continuano a dare emozioni (sicuramente piu' dell'ottima radio tivoli che ho in cucina).
Buona vita!
bitto
bitto
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 12.07.13
Numero di messaggi : 274
Località : pordenone
Impianto : exposure super XX, epos es12, cd luxman modificato

Torna in alto Andare in basso

Recensione Pure Acoustics PRO838 - Pagina 17 Empty Re: Recensione Pure Acoustics PRO838

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 17 di 18 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.