T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 12:27 Da micio_mao

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 11:55 Da Kha-Jinn

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 11:22 Da Kha-Jinn

» Denon PMA 50
Oggi a 11:05 Da Enry

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 10:46 Da Kha-Jinn

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
gigetto
 
Angel2000
 
schwantz34
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769528 messaggi in 50066 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea :: 12 Registrati, 2 Nascosti e 63 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

___Oscar___, Biagio De Simone, cele, chiccoevani, giusp, Kha-Jinn, mauretto, micio_mao, Nadir81, potowatax, summicron, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  rattaman il Mer 13 Gen 2010 - 9:59

Ragazzi un domanda a voi esperti.
Io non ho avuto mai il piacere di ascoltare diffusori Sonus Faber ma ne apprezzo moltissimo le loro costruzione e la ricerca dei materiali.Il mio dilemma è proprio questo :ma secondo voi il prezzo giustifica anche una certa resa sonora??? oppure il 70%-80% del loro prezzo è pagato (per me giustamente) per i materiali e la costruzione???

rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5128
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  schwantz34 il Mer 13 Gen 2010 - 10:09

ciao , io ho potuto sentire le concertino ed effettivamente avevano un ottimo suono , pero' a mio parere ci sono in giro diffusori con prezzi inferiori , magari non cosi belli da vedere e non costruiti con legno massello e pelle come quelle dell ' ex odontoiatra , pero' ad un costo minore suonano meglio ...avevo sentito della kudos cardea c20 , fantastiche ...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Ternil il Mer 13 Gen 2010 - 11:18

Io ho sentito diversi diffusori della linea Sonus Faber, sia vintage che nuovi. Posso solo dirti che prima delle Toy ci valevano, ora non più. I diffusori attuali hanno perso in qualità in una maniera esagerata.
Se trovi qualcosa di usato allora vale la pena, ma effettivamente sul nuovo non conviene per niente.
Attenzione però che sono diffusori dedicati, soprattutto, a chi ascolta musica classica, in quanto la delicatezza che raggiungono non l'ho sentita in nessun diffusore, soprattutto più economico.
Nello specifico ho sentito: Electa, Minima Amator, Cremona, Cremona(da stand), Concertino(vecchia edizione).

Ternil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.06.08
Numero di messaggi : 892
Località : Palermo
Occupazione/Hobby : Produzione Detergenti / Hi-Fi
Provincia (Città) : PA
Impianto : MUSICA!
Sorg1: PC+T.C.electronic Konnekt 6
Sorg2: Marantz CD-R17
Sorg3: Dual CS-621
Ampli: Sharp SM-SX100
Diffusori: Ars Aures
Segnale CD: Autocostruito
Segnale PRE: Autocostruito
Potenza: Autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  pallapippo il Mer 13 Gen 2010 - 11:42

@Ternil ha scritto: I diffusori attuali hanno perso in qualità in una maniera esagerata.
Ho raccolto opinioni personali analoghe (anche se di contenuto molto più soft, non penso intendessero "in maniera esagerata"). Personalmente, ho sentito le Concertino attualmente in produzione, e IMHO andavano molto bene.
@Ternil ha scritto:Se trovi qualcosa di usato allora vale la pena...
Vedi firma (1a serie)... Oki

Hello

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4977
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  luisclassd il Mer 13 Gen 2010 - 14:26

conosco sonus faber da prima che un noto giornalista hifi degli anni '80 le lanciasse nell'olimpo (?) hifi. all'epoca fecero scalpore per il mobile assolutamente elegante ed innovativo. il loro successo derivava dall'utilizzare componenti dynaudio , vedi TW, che avevano una risonanza bassissima e quindi potevano essere tirati per il collo con filtri del primo ordine. l'affidabilita' poi e' un'altra cosa...ora che sf e' di proprieta' di un fondo azionario mi sembra che sia solo piu' design. d'altra parte viviamo in un mondo che privilegia la fuffa alla sostanza. in ogni caso richiedono catene alle spalle raffinatissime. secondo me il medio basso NON e' all'altezza dei migliori british, ovvero rogers e spendor che secondo me restano imbattibili come precisione e raffinatezza anche se costano uno sproposito.

luisclassd
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.12.08
Numero di messaggi : 92
Località : provincia granda
Occupazione/Hobby : montagna, bici e ovviamente audio(since 1984)
Impianto : tutto cio' con waf accettabile, ovvero le cuffie.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  piero7 il Mer 13 Gen 2010 - 17:07

Commercialmente, e sopratutto nel mercato del lusso (e del superfluo), nulla vale quel prezzo. Si vive bene senza SF e senza hi fi, hi end e compagnia bella!

Che SF sia stata una delle prime a sposare un buon ascolto con un bel vedere è anche innegabile, basta vedere quanti hanno copiato le sue linee, eppure SF non costruisce altoparlanti, ma non fa altro che attingere ai migliori marchi che ci sono in giro.

Ammetto che le nuove non le ho mai sentite, ma ho sentito oltre alla mie Minima Amator (che non ho mai voluto vendere) Minima, Concertino, Extrema insomma, il vecchio corso. Io più che di SF sono innamorato di Dynaudio, Seas e ScanSpeak (sbrodolo per le Merlin I love you che non sono SF ) e quando parti con una buona base, perchè in una cassa i trasduttori son davvero la cosa più importante, e poi riesci a farle anche non belle, ma assolutamente stupende, hai fatto davvero 13! Le SF suonano davvero bene (ho impresso in memoria le Extrema pilotate dall'OTL Graaf, una cosa strepitosaaaaaa, e le mie minima nella bottega di un artigiano col soffitto a volta ed il suono tutto intorno a me!!! ) sono belle, hanno l'approvazione di mogli e compagne, mantengono il valore dell'usato. Le minima amator si trovano intorno a 1000 euro ancora, che tradotto in lire è circa il prezzo che le pagai. Ma cosa chiedere più da un oggetto?

Anche se son convinto che se togli il noce nazionale e le forme morbide e sinuose, suonano bene uguale... Laughing

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Vella il Dom 16 Gen 2011 - 1:01

Giusto oggi sono andato in un negozio a Merate (LC) e per il budget (500/600 €) che ho proposto al commesso (peraltro di una gentilezza e disponibilità mai viste in un negozio hifi!!!) mi ha fatto sentire le toy.
Ragazzi, uno spetacooooooooloooo!!!!!!!!. Per quelle dimensioni e prezzo (580€), un suono che definirei caratterizzato una autorità eccezionale. Pure i bassi, i particolari, i timbri. A fianco c'erano della Mordaunt Short Aviano 2 (non giurerei sul umero, ma non era 1) e quetse ultime impallidivano. Sembravano impastate, e sì che in altre occasione le stavo per comprare!!!!
Mi ero portato anche un muse m20 ex con alimentatore di Pincellone (gentilmente prestati da Christian, grazie ancora!!!), e il commesso mi ha fatto provare a collegarlo. Effettivamente la SF erano un pò difficili da pilotare per il muse. Le SFtoy hanno una sensitivity di 87 db, e in basso il muse non reggeva.

Comunque, ho anche fatto il confronto tra il muse e l'amplificatore usato prima (un Rega mira 3 35W dichiarati, fascia da 400€) collegati alle MS, che sono più facili da pilotare. Beh, il muse non ha sfiugrato per niente, anzi in verte occasion era decisamente meglio. E siamo in un ordine di grandezza di prezzo 1:10!!!!!!

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  sid-b il Gio 20 Gen 2011 - 21:28

Voglio andarci anch'io da hifimerate, devo prendere dei bookshelf massimo 800€, mi interessava sentire sentire in particolare Toy e Chario lynk, le hai per caso ascoltate quest'ultime?
Ciao.

sid-b
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 551
Località : Como
Impianto : In movimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Vella il Gio 20 Gen 2011 - 23:24

No, le chario non le ho sentite, ma le aveva. Me le ha liquidate con un "...no, quelle lascia stare, ti faccio sentire io qualcos'altro...".
Oggi invece sono andato in un altro negozio a Milano, e per la prima volta ho ascoltato le B&W 685 con un TA 10.1. Che belle, adattissime al TA. Una scena, una tridimensionalità eccezionale (mi ero portato The spin, Yellowjackets, un Supertramp e gli Oregon). Poi ho sentito ancora le Toy con il TA, e li la conferma che proprio il TA non ce la fa. Un suono leggero, timido.
Poi, il commesso mi dice"..perchè non provi queste Klipsche RB51" (da pavimento): non vorrei attirarmi gli strali di buona parte del forum, ma che brutta cosa! Forse è anche un modelli entry-enty, ma quegli alti squillanti, mi sembrava tutto un pò sfozato, faticoso.
Comunque, in quella fascia di prezzo, B&W 685 di un altra classe (per ora)

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Stentor il Ven 21 Gen 2011 - 0:01

@piero7 ha scritto:Commercialmente, e sopratutto nel mercato del lusso (e del superfluo), nulla vale quel prezzo. Si vive bene senza SF e senza hi fi, hi end e compagnia bella!

Quoto Piero.... però, nel nostro mondo, trovo ad esempio che le Sonus Faber Liuto da pavimento abbiano un prezzo ragionevole rispetto alle prestazioni. Certo a quello cifre non si posso pretendere prestazioni hiend ma io le ho trovate comunque molto piacevoli oltre che innegabilmente belle da vedere:)

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 21 Gen 2011 - 0:57

Ho la possibilità di ascoltare spesso a casa di un caro amico con ottimo impianto le minima amator, e devo dire che sono strepitose, oltre che bellissime da vedere e toccare,spesso confrontate con le mie super tablette con classica, jazz, bossa nova, io le preferisco, apprezzando soprattutto una maggiore estensione in gamma mediobassa ed una dolcezza sconoscita al riferimento,molto più freddo ed asettico, spero che Piero me la faccia passare, mentre stranamente il mio amico spesso ha preferito le proac, l'erba del vicino è sempre la migliore, magari na fumatina.

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10219
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Cella il Ven 21 Gen 2011 - 3:24

Io ho ascoltato le Sonus Faber Minima che hanno più di dieci anni sulle spalle (spero di non sbagliarmi) e non rendono ne con il TA2024 e neppure con il TA2020; le ho provate anche con la Fenice 100 che monta il TA2022 e iniziavano ad andar bene.

Poi le ho sentite con pre e finale Sugden A41u in classe A con il quale suonano magnificamente.

L'abbinamento degli amplificatori Tripath non è semplice anche se il venditore che ha sconsigliato le Chario poteva non saperlo.

Sulle Klipsch io ho una personalissima teoria: non devono essere posizionate secondo le indicazioni del produttore.

Suonano bene quando posizionate a circa 1,60 metri di distanza, a ridosso della parete più corta e perfettamente allineate tra loro. Posizionandole leggermente inclinate l'ascoltatore percepisce gli acuti dalle trombe come li descrive Vella.

Aumentando la distanza tra i diffusori la resa peggiora ed allontanandoli dalla parete posteriore si enfatizzano i bassi e, secondo me, non se ne sente proprio il bisogno.

Generalmente nei negozi si trovano le condizioni opposte, con i diffusori lontani e posizionati sulla parete più lunga, ben in evidenza rispetto alle scaffalature a ridosso del muro.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Stentor il Ven 21 Gen 2011 - 10:27

christian.celona ha scritto: il venditore che ha sconsigliato le Chario

Non l'ho mai detto ma non riesco più a trattenermi: odio le Chario ...non le userei nemmeno per sonorizzare il mio cesso Mad

Però qui ammetto di essere totalmente soggettivo ......se qualcuno le ha mi rifiuto pure di sentirle Hehe Hehe Hehe non lo so ma solo a sentire il nome mi viene l'orticaria!

Scusate l'OT ..ma sentire il loro nome quando si parla di Sonus Faber Scream Scream Scream


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  sid-b il Ven 21 Gen 2011 - 10:38

Perchè dici cosi Stentor, non ti piacciono esteticamente o è proprio il suono che non ti piace?

sid-b
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 551
Località : Como
Impianto : In movimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  sid-b il Ven 21 Gen 2011 - 10:43

@Vella ha scritto:No, le chario non le ho sentite, ma le aveva. Me le ha liquidate con un "...no, quelle lascia stare, ti faccio sentire io qualcos'altro...".
Oggi invece sono andato in un altro negozio a Milano, e per la prima volta ho ascoltato le B&W 685 con un TA 10.1. Che belle, adattissime al TA. Una scena, una tridimensionalità eccezionale (mi ero portato The spin, Yellowjackets, un Supertramp e gli Oregon). Poi ho sentito ancora le Toy con il TA, e li la conferma che proprio il TA non ce la fa. Un suono leggero, timido.
Poi, il commesso mi dice"..perchè non provi queste Klipsche RB51" (da pavimento): non vorrei attirarmi gli strali di buona parte del forum, ma che brutta cosa! Forse è anche un modelli entry-enty, ma quegli alti squillanti, mi sembrava tutto un pò sfozato, faticoso.
Comunque, in quella fascia di prezzo, B&W 685 di un altra classe (per ora)
Se puoi, prova ad andare da Spinelli ad ascoltare le Xavian MIa, mi piacerebbe avere la tua opinione.

p.s.
ti sono piaciute di più le 685 delle toy?

sid-b
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 551
Località : Como
Impianto : In movimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Stentor il Ven 21 Gen 2011 - 10:46

@sid-b ha scritto:Perchè dici cosi Stentor, non ti piacciono esteticamente o è proprio il suono che non ti piace?

E' un mio limite ... una antipatia personale partita dal suono deludente (ma era un modello base da poco meno di € 1.000) e poi cresciuta ...il rivenditore di allora mi aveva innervosito non poco ...e me la sono legata al dito....

ora se penso a quelle casse è come pensare a mister B. Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Stentor il Ven 21 Gen 2011 - 10:50

@Vella ha scritto:
Poi, il commesso mi dice"..perchè non provi queste Klipsche RB51" (da pavimento): non vorrei attirarmi gli strali di buona parte del forum, ma che brutta cosa! Forse è anche un modelli entry-enty, ma quegli alti squillanti, mi sembrava tutto un pò sfozato, faticoso.

A parte che le RB51 sono da stand le Klipsch hanno bisogno di essere rodate e, come un cavallo di razza, ottimizzate nella posizione e nell'interfacciamento da persone capaci....poi con il Trends sono delizie Smile

Evidentemente il commesso le ha messe li alla caxxò di cane per fartele sentire al volo e il risultato è stato deludente: a casa mia la prima volta che avevo ascoltato le RB81 volevo lanciarle dalla finestra ma poi Dribbling Dribbling Dribbling

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Cella il Ven 21 Gen 2011 - 10:56

Si, ho dimenticato di scrivere che parlavo di quelle da pavimento che non hanno neppure il tubo di accordo posteriore.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  spocry il Ven 21 Gen 2011 - 11:11

Io possiedo da tanti anni solo sonus faber , è il suono che adoro
Conosco quasi tutti i modelli , e non c'è un solo modello che non mi sia piaciuto tanto
ho cominciato con le concertino prima serie , e nel corso degli anni ne ho cambiate parecchie.
Beh io non le cambierei per nessun'altra marca.

Mio malgrado devo confermare quello che purtroppo dicono in parecchi; che la nuova serie ha perso qualcosa e costano davvero parecchio.
ad esempio io possiedo la serie precedente delle cremona , e ho ascoltato quelle nuove : a mio avviso non c'è paragone nonostante il costo di quelle nuove.
Consiglio di andare sull'usato e prendere modelli precedenti (minima , tutta la serie concerto suona da dio ...)non ve ne pentirete.


spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Vella il Ven 21 Gen 2011 - 11:38

@Stentor ha scritto:
@Vella ha scritto:
Poi, il commesso mi dice"..perchè non provi queste Klipsche RB51" (da pavimento): non vorrei attirarmi gli strali di buona parte del forum, ma che brutta cosa! Forse è anche un modelli entry-enty, ma quegli alti squillanti, mi sembrava tutto un pò sfozato, faticoso.

A parte che le RB51 sono da stand le Klipsch hanno bisogno di essere rodate e, come un cavallo di razza, ottimizzate nella posizione e nell'interfacciamento da persone capaci....poi con il Trends sono delizie Smile

Evidentemente il commesso le ha messe li alla caxxò di cane per fartele sentire al volo e il risultato è stato deludente: a casa mia la prima volta che avevo ascoltato le RB81 volevo lanciarle dalla finestra ma poi Dribbling Dribbling Dribbling

Scusa, volevo dire RF51 (queste sono da pavimento, giusto?)
Forse hai ragione per il rodaggio, so solo che subito dopo confrontate con le B6W 685 (anche loro nuove e probabilmente bisognose di rodaggio, e sempre alimentate dal TA 10.1) è stato come il giorno e la notte. La metafora che continua a venirmi in mente è Klipsch=volgari, B&W=raffinate.
Poi de gustibus, dipende anche che musica ascolti, e qualcuno può declinare "volgari" in "definite".
Il primo brano degli Yaellojakets in The spin, che è una delle cose che mi emoziona di più, è piena di piatti e ha un charleston registrato molto avanti. Con le Klipsch si sentiva troppo squillante, era il protagonista, e a me non piace.
Con le B&W era tornato al suo posto.
Poi con il cd degli Oregon, (jazz chitarra acustica, contrabbasso e sax soprano), certi particolari li ho colti solo con le B&W: le dita che stisciano sulle corde di nylon della chitarra acustica di Ralph Towner non solo c'erano con le B&W (e meno con le Klipsch), ma chiudendo gli occhi ce l'avevo davanti, in mezzo ai diffusori. Sensazione meno chiara con le Klipsch.

Prendete tutto con grandi pinze, devo ancora avere un campione più ampio di prove con il TA 10.1 per essere autorevole, per ora è pancia

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Vella il Ven 21 Gen 2011 - 11:41

@sid-b ha scritto:
@Vella ha scritto:No, le chario non le ho sentite, ma le aveva. Me le ha liquidate con un "...no, quelle lascia stare, ti faccio sentire io qualcos'altro...".
Oggi invece sono andato in un altro negozio a Milano, e per la prima volta ho ascoltato le B&W 685 con un TA 10.1. Che belle, adattissime al TA. Una scena, una tridimensionalità eccezionale (mi ero portato The spin, Yellowjackets, un Supertramp e gli Oregon). Poi ho sentito ancora le Toy con il TA, e li la conferma che proprio il TA non ce la fa. Un suono leggero, timido.
Poi, il commesso mi dice"..perchè non provi queste Klipsche RB51" (da pavimento): non vorrei attirarmi gli strali di buona parte del forum, ma che brutta cosa! Forse è anche un modelli entry-enty, ma quegli alti squillanti, mi sembrava tutto un pò sfozato, faticoso.
Comunque, in quella fascia di prezzo, B&W 685 di un altra classe (per ora)
Se puoi, prova ad andare da Spinelli ad ascoltare le Xavian MIa, mi piacerebbe avere la tua opinione.

p.s.
ti sono piaciute di più le 685 delle toy?

Con il TA 10.1, certamente, le Toy sono troppo dure.
Ero appunto da Spinelli ieri, le Xavian le avevo sentite tempo fa, con l'ampli della casa, non con il TA. Non le avevo apprezzate: non c'ra niente che non andava, però.... anche con gli Yaellowjackets non battevo il piede. Poca emozione. Poi mi sa che il TA fa fatica anche con loro.
Ma sei di Milano, sid-b?

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  sid-b il Ven 21 Gen 2011 - 12:54

No sono di Como,
io ho avuto un impressione diversa, le 685 le ho trovate poco raffinate, con i bassi i gli alti troppo in evidenza mentre le xavian mi avevano fatto
una notevole impressione sopratutto sulle alte frequenze, ariose ma non pungenti, è una questione di gusti, che proprio non mi erano piaciute erano delle
b&w serie cm.
Ciao.

sid-b
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 551
Località : Como
Impianto : In movimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Vella il Ven 21 Gen 2011 - 15:56

@sid-b ha scritto:No sono di Como,
io ho avuto un impressione diversa, le 685 le ho trovate poco raffinate, con i bassi i gli alti troppo in evidenza mentre le xavian mi avevano fatto
una notevole impressione sopratutto sulle alte frequenze, ariose ma non pungenti, è una questione di gusti, che proprio non mi erano piaciute erano delle
b&w serie cm.
Ciao.

Sai consigliarmi qualche negozio in zona Como/Lecco? Io sono di Vimercate

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  schwantz34 il Ven 21 Gen 2011 - 15:59

@Vella ha scritto:
@sid-b ha scritto:No sono di Como,
io ho avuto un impressione diversa, le 685 le ho trovate poco raffinate, con i bassi i gli alti troppo in evidenza mentre le xavian mi avevano fatto
una notevole impressione sopratutto sulle alte frequenze, ariose ma non pungenti, è una questione di gusti, che proprio non mi erano piaciute erano delle
b&w serie cm.
Ciao.

Sai consigliarmi qualche negozio in zona Como/Lecco? Io sono di Vimercate

oreno?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Sonus Faber Valgono quel che costano??

Messaggio  Vella il Ven 21 Gen 2011 - 17:01

Oreno cosa?
Non dirmi che c'è un negozio di hi fi e io non me ne sono mai accorto!!!????

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum