T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820071 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

description impianto liquida fanless ,ali lineari recuperati zigmahornet e cineserie varie.Una prova in divenire(500euro quasi tutto compreso)

more_horiz
impianto liquida fanless ,ali lineari recuperati zigmahornet e cineserie varie.Una prova in divenire(500euro quasi tutto compreso)


Il progetto era partito con un presupposto ben preciso : spendere il meno possibile per sonorizzare decentemente  il soggiorno di circa 40mq -uso prevalente musica/tv . Budget per le sole casse di 150 /200 euro a cui aggiungere il costo di un mediacenter  .Ho scartato  l'opzione 5.1 da "supermercato" così ho deciso di ripiegare su l'autocostruzione delle zigmahornet di cui mi piaceva un sacco il design ma che non avevo mai avuto modo di provare .Inoltre avevo gia a disposizione  una coppia di driver cinesi .... fullrange da 4 bianchi della audiolab(65a coppia) .

Non vi sto a raccontare tutta la storia tra prove , cambi e ricambi  ma alla fine ne ho realizzate tre paia , due in multistrato e uno in MDF, un paio a casa mia e due sono finite da amici .  Shocked

Comunque ad oggi l'impianto che vedete in foto è composto da :

https://redcdn.net/ihimizer/v2/640x480q90/923/X72Rmw.jpg


un mediacenter pc -  N3700M , ssd,dvd e scheda video integrata 4k (per il futuro) , scheda audio una xonar dx- HDPLEX 250W  DC-ATX .. Il tutto alimentato da un alpha elettronica AL 395 (potenziometro cambiato per 19v) . Costo totale  300 di pc e 45 di alimentatore.
Ho scelto la xonar DX e non un dac per due motiv : mi interessava anche la possibilità di registrare e volevo avere la possibilità di utilizzare EQ APO per equalizzare il segnale con parametrici gia alla sorgente.

https://redcdn.net/ihimizer/v2/320x240q90/923/RGQEjm.jpg


Costo delle Zigmahornet in mdf +colle ecc ecc circa 30 euro. In multistrato  di betulla il prezzo sale a circa 55 la coppia. Senza contare il costo dell'eventuale verniciatura che non ho ancora fatto
Ora come driver ho montato dei supereconomici AIRS cinesi  da 4pollici con una "presunta"  Fo di 84hz (che preferisco ai primi bianchi audiolab)  

Per amplificare il tutto abbiamo un secondo AL395 , comprato usato  con modifiche esoteriche annesse (50eur) che alimenta una versione del TPA 3116d2 (45 euro)  2.1 con potenziometri ma sopratutto un regolatore di taglio di frequenza per il sub

Il sub è un cassone chiuso da 70lt per ora in grezzo mdf con dentro due coni montati in isobarico recuperati dalla cantina comprati a ben 120mila LIRE da mio padre per riconare delle vecchie casse e mai utilizzati . (non ricordo il nome ma avevo trovato le specifiche su internet e l'isobarico con una simulazione su winISD era la soluzione meno peggio ) .Tra le altre cose sono pure due coni a 4 ohm

https://redcdn.net/ihimizer/v2/640x480q90/922/juBWB6.jpg


Inoltro ho aggiunto alla catena anche un Preamplificatore lineare con 6J1 +6P1   ,ovviamente  sempre cinese Crazy  che avevo preso anni fa  per un paio di cuffie.

https://redcdn.net/ihimizer/v2/640x480q90/922/2qbXUY.jpg

Prove di ascolto e  considerazioni : (tenendo conto  di vari risultati ottenuti misurando con  EQWizard quindi non solo a orecchio e  con diverse cofigurazioni-
sfortunatamente non  ho salvato delle immagini  ...ma alla prima ri-misurazione posterò) . Come file e qualità utilizzo TIDAL .

Nelle Zigma  va assolutamente messo del fonoassorbente nella parete posteriore del box. Senza , al dilà del driver o della sorgente utilizzata certe frequenze sono esaltate parecchio.

In modalità 2.0 con un tpa3116(prestatomi per test)  suonano discretamente bene con jazz e classica ma onestamente per un uso a 360gradi sia per generi musicali che uso home theater  SERVE un sub. In ogni caso il suono risulta piu corposo e guadagna su ogni fronte . Cosa molto positiva il sub tagliato a 80hz e in cassa chiusa si integra molto bene ed è impossibile "localizzarlo".

Il sub , seppure nato  come prova senza pretese mi ha dato risultati superiori alle aspettative. Pensavo oggettivamente venisse una merda tenendo conto anche che monta due coni da ben 90watt l'uno da 4ohm .  L'ampli incredibilmente sopporta il carico  anche se va in crisi a volumi alti (che mai posso permettermi di tenere in appartamento ) . Scende bene e risulta sempre preciso...niente boombox. Credo che lo terrò così  Laughing

Mi soddisfano anche i coni cinesi airs da 50 euro a coppia .... Suonano piu cristallini rispetto agli audiolab bianchi provati in altre prove.  

Il piccolo preamp valvolare da 90 euro una volta aggiunto  mi ha dato conferma che effettivamente il suono si "addolcisce" .Dubito fortemente che i componenti interni siano esoterici...anzi. Però che dire effettivamente la differenza la sento e mi piace. Che sporchi "ufficialmente" o meno il segnale ho deciso di lasciarlo  li per ora.

Per quanto riguarda gli alimentatori lineari .... non ho notato differenze particolarmente evidenti (come l'aggiunta del pre) forse grazie al lavoro che già fa l'HDPLEX 250W  DC-ATX? .

La possibilità di equalizzare il segnale già in digitale con un numero quasi infinito di parametrici non ha prezzo . Non risolvi tutto ma puoi veramente ottimizzare al meglio l'impianto nella stanza.


Ricapitolando la spesa totale  e stata di circa 600 euro di cui 350 solo per il pc . Il risultato ad oggi ha soddisfatto sia me sia chi fino ad ora lo ha ascoltato ,(ma il campione non contiene audiofili...) .

In ogni caso l'unico "upgrade"  che mi concederò in futuro  sarà una coppia di fostex 103en come da progetto originale.... giusto per  avere un termine di paragone con le originali.

Voi che ne pensate ? Può considerarsi addirittura audiofilo ? Ironic

descriptionRe: impianto liquida fanless ,ali lineari recuperati zigmahornet e cineserie varie.Una prova in divenire(500euro quasi tutto compreso)

more_horiz
Se ne sei soddisfatto,sicuramente sì Smile
Io non sono un tecnico, l'unica cosa che ti posso consigliare è di non verniciare il multistrato ma di usare un prodotto apposito per il legno per esaltare le venature,con la vernice copriresti tutto.
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum