T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820071 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Diffusore triste, voglio provare

Condividi

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Sì,chiedi troppo a quei diffusori che,come tu dici,sono nati per l'HT...
...ma giocarci un pò male non fa Wink

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Forse anzi, sicuramente, l'ampli multicanale ci mette del suo.

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Ok
Io da anni ho fatto un passo indietro e sono tornato al 2ch,a parità di spesa il 2ch è sempre superiore, ma è anche una questione di priorità.

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
@Masterix: non c'è un flusso costante d'aria attraverso il fonoassorbente, l'onda sonora si trasmette attraverso la vibrazione delle molecole di aria attorno alla loro posizione di equilibrio, quando impattano sulla plastica (stiamo parlando di un foglio sottilissimo, pochi centesimi di mm, mica di una lastra di plexiglas) questa semplicemente trasmette la vibrazione alle molecole dall'altra parte, e viceversa quando l'onda ha attraversato il fonoassorbente e torna indietro. Alle alte frequenze l'influenza della plastica c'è, ma nelle frequenze che interessano l'influenza è trascurabile. L'uso di una sacchetto di stoffa non garantisce contro la fuoriuscita delle microscopiche fibre della lana di vetro. Comunque ripeto che il problema non si pone più, c'è il poliestere che ha le stesse prestazioni senza gli inconvenienti della lana di vetro.

@nicola.corro: i fogli che dici tu vanno benissimo; il rivestimento di tutte le pareti (escluso il pannello degli altoparlanti) comporta un aumento del volume virtuale di circa il 10%. Comunque da quanto dici sembrerebbe più un problema di posizionamento in ambiente che di modifica dei diffusori (per esempio prova, se possibile, a variare la distanza dalla parete di fondo), o di ambiente stesso, magari è troppo riflettente o si formano onde stazionarie fastidiose.

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
@V-Twin ha scritto:
@nicola.corro: i fogli che dici tu vanno benissimo; il rivestimento di tutte le pareti (escluso il pannello degli altoparlanti) comporta un aumento del volume virtuale di circa il 10%. Comunque da quanto dici sembrerebbe più un problema di posizionamento in ambiente che di modifica dei diffusori (per esempio prova, se possibile, a variare la distanza dalla parete di fondo), o di ambiente stesso, magari è troppo riflettente o si formano onde stazionarie fastidiose.


Il rivestimento lo faccio anche sul posteriore, girando attorno al crossover?
Non credo sia un problema di ambiente, sto parlando di una cantina di 60mq e H2,40, piena zeppa di roba, come si conviene a una cantina Smile .Diffusori a 3mt da dietro e 3,5mt di distanza fra loro. Discorso onde stazionarie nn saprei come capirle per risolverle eventualmente

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
@nicola.corro: 60 mq??? Be' ci credo che fanno fatica, poverini... Very Happy
Beato te per cotanta abbondanza...
Sono diffusori pensati per suonare in ambienti più piccoli e soprattutto vicini alla parete posteriore; mettili -se possibile- prossimi alla parete di fondo, provando a variare la distanza da zero a 50-60 cm, vedi se sui bassi migliorano. Varia anche la distanza tra loro e la distanza di ascolto. Una distanza di 3m dal fondo significa una semilunghezza d'onda a circa 57 Hz, vuol dire che ti trovi il diffusore disturbato dal cavo e dalla cresta dell'onda a 57 Hz e multipli, ci sta che l'emissione ne sia sporcata. E poi se tu stesso ascolti a 3m dai diffusori l'effetto si raddoppia...
Personalmente prima di metter mano ai diffusori metterei mano alla loro collocazione in ambiente.

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
@V-Twin ha scritto:
Credo tu ti riferisca alla lana di vetro.
Da quando esiste il poliestere è meglio non usarla, è irritante per la pelle e le vie respiratorie (rilascia microscopiche fibre che finiscono per annidarsi nei bronchi).

Non diamo fiato alle leggende metropolitane!
Organizzazione Mondiale della Sanità (http://monographs.iarc.fr/ENG/Classification/latest_classif.php), UE e Ministero della salute (cfr. http://www.fivra.it/it/approfondimenti/27_fibre-artificiali-vetrose-fav-aggiornamento-delle-linee-guida-del-ministero-della-salute) confermano che le lane minerali (lana di vetro e lana di roccia), in quanto bio-solubili, non sono pericolose.

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
@V-Twin ha scritto:
@nicola.corro: Una distanza di 3m dal fondo significa una semilunghezza d'onda a circa 57 Hz, vuol dire che ti trovi il diffusore disturbato dal cavo e dalla cresta dell'onda a 57 Hz e multipli, ci sta che l'emissione ne sia sporcata. E poi se tu stesso ascolti a 3m dai diffusori l'effetto si raddoppia...


Ehm.... arabo per me... ero insufficiente ai tempi della scuola, e nn ho mai praticato poi... cioè?!?!

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Be' vuol dire che quando il diffusore emette a 57 Hz circa, l'onda arriva alla parete posteriore (a queste frequenze l'onda acustica emessa dal diffusore si propaga sfericamente), rimbalza e torna al diffusore sovrapponendosi alla sua emissione e dunque alterando la risposta. Se invece metti il diffusore vicino alla parete, allora la frequenza a cui avverrebbe il "rimbalzo" è più alta e il fenomeno non si verifica perché l'emissione del diffusore a quella frequenza è diventata direttiva e non emette verso "dietro".

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Mi mancano le basi per capire tutto questo. Dovrò trovare il modo di documentarmi per non rimanere ignorante sull argomento Crazy

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Se cerchi su internet trovi diversi libri divulgativi su acustica degli ambienti, costruzione di casse acustiche, ecc.

descriptionRe: Diffusore triste, voglio provare

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum