T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Botta e un mm
Oggi alle 1:44 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 1:19 Da fritznet

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Oggi alle 1:13 Da franzfranz

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 1:02 Da lello64

» Ottenere un canale mono da due stereo
Ieri alle 21:56 Da valterneri

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ieri alle 20:28 Da xmnemox

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Ieri alle 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Ieri alle 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Ieri alle 13:23 Da Alessandro Asborno

» multipresa
Ieri alle 10:39 Da antbom

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Ieri alle 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 1:19 Da wings

» Quanto conta la posizione degli
Ieri alle 0:54 Da lello64

» Sostituzione puntina Pioneer PL-512X
Mar 19 Giu 2018 - 23:09 Da valterneri

» [MI-VA] Vendo Boston Acoustic M25
Mar 19 Giu 2018 - 23:07 Da frugolo80

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Mar 19 Giu 2018 - 23:05 Da frugolo80

» Connessione Pre Phono NAD PP2 e ampli
Mar 19 Giu 2018 - 22:51 Da valterneri

» Amp valvolare Hirtel c70s
Mar 19 Giu 2018 - 21:05 Da Sirio

» Alimentatore lineare 12V
Mar 19 Giu 2018 - 19:04 Da fritznet

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Mar 19 Giu 2018 - 18:11 Da Pinve

» Premplificatore Marantz PM14 e finale Quad 405
Mar 19 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Mar 19 Giu 2018 - 13:27 Da lello64

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Lun 18 Giu 2018 - 21:34 Da Pinve

» SCHIIt multibit ?
Lun 18 Giu 2018 - 21:28 Da Pinve

» Trasformare DVD in traccia audio
Lun 18 Giu 2018 - 21:16 Da SubitoMauro

» [Roma] Vendo cavi bilanciati XLR
Lun 18 Giu 2018 - 19:04 Da dsotm

» cronaca di un cambio testina annunciato
Lun 18 Giu 2018 - 16:03 Da Pinve

» un cinesino estremamente ben suonante
Lun 18 Giu 2018 - 13:24 Da Olegol

» (CB) vendo coppia di Canton Karat 930 dc nere
Lun 18 Giu 2018 - 12:09 Da pentrio

» Vendo SOtM tX-USBexp High End Audio External 2 Port USB Hub [MI-LC-MB-CO]
Lun 18 Giu 2018 - 2:08 Da wings

Statistiche
Abbiamo 11692 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lindir

I nostri membri hanno inviato un totale di 814573 messaggi in 52897 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Nadir81
 
fritznet
 
giucam61
 
SubitoMauro
 
nerone
 
Olegol
 
Pinve
 
antbom
 
kalium
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
nerone
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
fritznet
 
antbom
 
sportyerre
 
mumps
 
giucam61
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 18 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Progetto ampli con TA2024

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Ven 24 Apr 2009 - 14:01

Ciao a tutti,
Avendo bisogno di un nuovo piccolo ampli, vorrei provare a costruirne uno basato sul TA2024. Come suggeritomi da Santo, pensavo di partire dalla scheda Audiophonics:

http://www.audiophonics.fr/amplifier-board-audiophonics-ta2024-tamp-2x15w-p-4084.html



Pensavo in un primo momento di cambiare i due condensatori d'ingresso con dei buoni MKP, eliminare il connettore di rete e cambiare il potenziometro con un Alps blue.

Verrà collegato ad un DAC Behringer che, essendo un prodotto PA, ha un'impedenza d'uscita molto bassa (160 ohm) e un guadagno di ben 16 dB: penso che un pre sia superfluo... Come diffusori ci saranno le mie BLH con Fostex FE103E.
Vorrei alimentarlo con batteria al piombo che cercherò di mantenere più vicino possibile alla scheda, magari dentro lo stesso mobile.

I miei principali dubbi riguardano prima di tutto le induttanze: come sono le originali? vale la pena sostituirle con il tipo in aria? cosa cambia nel suono oltre alla mancanza di rischio di saturazione?
Poi non so che tipo di caricabatterie sia più adatto, considerando che resterebbe acceso parecchie ore al giorno..
Cosa mi consigliate?

Grazie in anticipo!
Vincenzo

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Ven 24 Apr 2009 - 18:57

Dimenticavo: conviene aggiungere qualche elettrolitico sull'alimentazione, oltre alla batteria?

Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  caliber il Ven 24 Apr 2009 - 19:26

se rimane acceso parecchio prendi una batteria con più ah, semplice.
Per il caricabatterie ti posso consigliare quello della Lidl (non scherzo) è un mantenitore/caricatore di qualità professionale (è la versione OEM di un caricabatt da100€) e costa 18€...è piccolo quanto il tpreamp per darti un'idea, tra l'altro essendo anche mantenitore te lo puoi pure dimenticare collegato diversi giorni ed avere una batteria sempre al massimo della carica.
In più ha diverse modalità di carica e recupera pure le batterie totalmente scariche...insomma ti potrebbe servire anche per altro (se cerchi in rete troverai diversi forum in cui se ne discute).
Problema: essendo una delle solite offerte "da domani..." c'è quando c'è Sad
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  kingbowser il Ven 24 Apr 2009 - 19:29

ti consiglio di cambiare le induttanze, soprattutto con ascolti prolungati, perché quelle con nucleo in ferrite tendono a saturarsi presto
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  schwantz34 il Ven 24 Apr 2009 - 19:33

@caliber ha scritto:se rimane acceso parecchio prendi una batteria con più ah, semplice.
Per il caricabatterie ti posso consigliare quello della Lidl (non scherzo) è un mantenitore/caricatore di qualità professionale (è la versione OEM di un caricabatt da100€) e costa 18€...è piccolo quanto il tpreamp per darti un'idea, tra l'altro essendo anche mantenitore te lo puoi pure dimenticare collegato diversi giorni ed avere una batteria sempre al massimo della carica.
In più ha diverse modalità di carica e recupera pure le batterie totalmente scariche...insomma ti potrebbe servire anche per altro (se cerchi in rete troverai diversi forum in cui se ne discute).
Problema: essendo una delle solite offerte "da domani..." c'è quando c'è Sad

Interessante caliber , hai mica il link ?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15631
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  shantim il Ven 24 Apr 2009 - 19:55

ciao! gran bella scheda! essenziale ma ottima.. i cond. di ingresso sono gia mkp (poli) quindi li terrei li, il potenziometro originale è comunque sigillato, (non mi sembra affatto male) il giusto upgrade potrebbe essere un attenuatore a scatti..su ebay se ne trovano anche a 10-11 euro...
Per le induttanze non penso sia solo una questione di saturazione, quelle avvolte in aria suonano cmq meglio, cmq quelle presenti sulla scheda non sono malaccio (non sono quelle basse che montano come cmponente smt).
La batteria al piombo da 5A o 7A penso che garantisca un autonomia di 20- 30 ore più che sufficiente, caricatore anche secondo me va benissimo quello lidl, per finire condensatori in parallelo alla batteria non fanno mai male!! (magari bypassati da poliestere)
avatar
shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  caliber il Ven 24 Apr 2009 - 20:57

@schwantz34 ha scritto:
@caliber ha scritto:.......
Problema: essendo una delle solite offerte "da domani..." c'è quando c'è Sad

Interessante caliber , hai mica il link ?

Mi dispiace lo trovi quando la lidl decide di metterlo in offerta, normalmente non è in vendita su scaffale, io di tanto in tanto andavo sul loro sito per vedere se c'era, poi sul forum bmw(Qde) ogni volta che esce qualcuno apre un trhead apposta (così come per l'abbigliamento moto che viene giudicato molto bene dagli iscritti..).L'ho visto in vendita l'ultima volta a febbraio...
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Torna in alto Andare in basso

Progetto ampli con TA2024

Messaggio  florin il Ven 24 Apr 2009 - 21:49

@Vincenzo ha scritto:Dimenticavo: conviene aggiungere qualche elettrolitico sull'alimentazione, oltre alla batteria?

Hello

Sto provando una scheda Charlize che ha 2 condensatori da 1800 microf e non ho avuto l'impressione che non basterebbero.Guardando la foto mi sembra che i condensatori hanno 470 microf,se è cosi sono 3700 microf.,Sinceramente non capisco a che servirebbero altri condensatori sulla batteria,quelli 8 condensatori sono già in parallelo sulla batteria.
Buon 24 aprile a tutti !!!
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Ven 24 Apr 2009 - 21:59

Grazie a tutti per le risposte!

Florin, si tratta di una Charlize 1 o 2? te lo chiedo perché mi intriga molto l'accoppiamento dc e vorrei capire come è stato implementato...

Avendo un mobile abbastanza frande già quasi pronto, proverei a alloggiarvi dentro una batteria da 7Ah, un commutatore di ingressi, un potenziometro separato dalla scheda e collegarvi direttamente i condensatori (approfittando della sostituzione per cambiarli con due Mundorf che alla Audophonic considerano loro stessi superiori a quelli in dotazione), saltando tutta la pista di ingresso, i morsetti e qualche giuntura su PCB di troppo, un po' come si procede per la Fenice 20, anche se qui la scheda è più "pulita".
Per il caricabatterie ti ringrazio per la segnalazione ma la Lidl a Pa non c'è... Rolling Eyes
Vedrò di trovare qualcosa di simile o di costruirlo.
La prossima settimana ordinerò la scheda, il pot e i connettori..

Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  IcuZ il Ven 24 Apr 2009 - 22:19

@caliber ha scritto:se rimane acceso parecchio prendi una batteria con più ah, semplice.
Per il caricabatterie ti posso consigliare quello della Lidl (non scherzo) è un mantenitore/caricatore di qualità professionale (è la versione OEM di un caricabatt da100€) e costa 18€...è piccolo quanto il tpreamp per darti un'idea, tra l'altro essendo anche mantenitore te lo puoi pure dimenticare collegato diversi giorni ed avere una batteria sempre al massimo della carica.
In più ha diverse modalità di carica e recupera pure le batterie totalmente scariche...insomma ti potrebbe servire anche per altro (se cerchi in rete troverai diversi forum in cui se ne discute).
Problema: essendo una delle solite offerte "da domani..." c'è quando c'è Sad

Al momento non c'e' traccia e nemmeno nei prossimi giorni, speriamo più avanti
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Torna in alto Andare in basso

Progetto ampli con TA2024

Messaggio  florin il Ven 24 Apr 2009 - 22:20

@Vincenzo ha scritto:Grazie a tutti per le risposte!

Florin, si tratta di una Charlize 1 o 2? te lo chiedo perché mi intriga molto l'accoppiamento dc e vorrei capire come è stato implementato...

Avendo un mobile abbastanza frande già quasi pronto, proverei a alloggiarvi dentro una batteria da 7Ah, un commutatore di ingressi, un potenziometro separato dalla scheda e collegarvi direttamente i condensatori (approfittando della sostituzione per cambiarli con due Mundorf che alla Audophonic considerano loro stessi superiori a quelli in dotazione), saltando tutta la pista di ingresso, i morsetti e qualche giuntura su PCB di troppo, un po' come si procede per la Fenice 20, anche se qui la scheda è più "pulita".
Per il caricabatterie ti ringrazio per la segnalazione ma la Lidl a Pa non c'è... Rolling Eyes
Vedrò di trovare qualcosa di simile o di costruirlo.
La prossima settimana ordinerò la scheda, il pot e i connettori..

Vincenzo ,sinceramente non lo so,è un prototipo diverso della scheda tua e mi sono impegnato di non divulgare informazioni o fotografie.Spero che tu mi capisca,non poso dirti di più.
Ciao,
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Sab 25 Apr 2009 - 22:02

Recuperato un caricabatterie per auto (da 5Ah a 100Ah) completamente automatico e con la funzione di mantenimento. Il problema è l'ingombro... Per i primi tempi penso possa andare bene. Hoping

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  shantim il Dom 26 Apr 2009 - 1:42

se decidi di costruirtelo ti consiglio questo...
http://www.adrirobot.it/caricabatteria/caricabatteria.htm
e spiegato molto bene, funzionale ed economico
anch'io usavo un caricatore da auto ma la mia ragazza diceva che non si adattava all'arredamento del salotto!!! ste donne non capiscono che per l'hi fi bisognerà pur fare qualche sacrificio!!!! Mad
avatar
shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  pallapippo il Dom 26 Apr 2009 - 10:02



http://cgi.ebay.it/Caricabatterie-1200mA-per-batterie-al-piombo-2V-6V-12V_W0QQitemZ220326564891QQihZ012QQcategoryZ48618QQtcZphotoQQcmdZViewItemQQ_trksidZp1742.m153.l1262

Risolve alla radice le problematiche legate al fattore WAF. Funziona perfettamente (ce l'ho da un anno).

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5277
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Sab 2 Mag 2009 - 12:59

Ordinati oggi tutti i pezzi da Audiophonics! Hoping

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Ven 8 Mag 2009 - 17:30

Ta-DAAAN!!!



E' arrivato!!!
Avendo già il saldatore ben caldo, non ho potuto resistere e ho iniziato le modifiche!!



Tolti i condensatori e saldati i cavi per l'alimentazione direttamente alla PCB (oltre ai connettori sono presenti le piazzole) per bypassare il coassiale e saldati due Mundorf MCap da 2,7uF che all'altro loro capo andranno direttamente sul potenziometro Alps blue, bypassando morsetti di ingresso, piste di rame e potenziometro originale. Avendo quest'ultimo anche l'interruttore d'accensione, sarà necessario bypassarlo.



La scheda è davvero bella, con un'ottima disposizione dei componenti e molto "pulita".
Nel WE farò i fori al mobile..
A presto! Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  madqwerty il Ven 8 Mag 2009 - 17:55

boh, sta scheda ha proprio una gran bella faccia!
semplice semplice, sembra anche facile da tuìccare... Razz
hai per caso dei termini di paragone con altri 2024? t-amp, fenice20..
Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Ven 8 Mag 2009 - 18:01

@madqwerty ha scritto:boh, sta scheda ha proprio una gran bella faccia!
semplice semplice, sembra anche facile da tuìccare... Razz
hai per caso dei termini di paragone con altri 2024? t-amp, fenice20..
Hello

Rispetto al Fenice 20 non ha la sezione di ingresso che normalmente viene bypassata quando la si modifica (2 resistenze e due cond. smd) ha ben 3760uF di capacità di filtraggio sull'alimentazione e un dissipatore di calore sul 2024. Inoltre ha due bei condensatori MKP Audiophiler in ingresso che sto sostituendo più per comodità di layout che per la qualità. Credo sia molto simile a quella del Trends, induttanze d'uscita escluse, naturalmente..

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  cestma il Ven 8 Mag 2009 - 18:36

Ciao, è stata la mia prima esperienza con il T-amp, l'ho presa a ottobre nella versione già montata a causa della mia ignoranza in elettronica, e mai modificata. Alimentata a batteria da già dei risultati più che apprezzabili, sicuramente con i nuovi condensatori avrà una resa davvero paragonabile al Trends
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Sab 9 Mag 2009 - 7:47

Mi occorrerebbe un parere..

Dovendo collegare alternativamente le BLH con i 103 e le W3 Micro con i Tangband, per commutare le due coppie di diffusori (di spazio nel mobile ce n'è in abbondanza) secondo voi è meglio:

- Usare un semplice deviatore a due vie a bilanciere da 6A, magari con contatti agentati?
- Usare un paio di relais di tipo automobilistico e alimentare le bobine con la stessa batteria dell'amplificatore?

Grazie a tutti in anticipo!
Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Dom 17 Mag 2009 - 20:04

I lavori procedono...

Terminato il mobile (manca solamente la lucidatura finale):



Selettore d'ingresso con dielettrico in ceramica e contatti in rame argentato (surplus militare), prese RCA Neutrik e cablaggio in argento isolato in cotone:



Vista d'insieme prima dei collegamenti audio e di alimentazione:



A Dx, batteria al piombo da 7,1Ah. Al centro il solito Alps blue...

Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  kingbowser il Dom 17 Mag 2009 - 20:10

veramente bello, complimenti!
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Dom 17 Mag 2009 - 22:08

E per oggi ho finito...



Buonanotte! Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Vincenzo il Lun 18 Mag 2009 - 12:33

Quasi completo... Smile







Hello

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  mgiombi il Lun 18 Mag 2009 - 12:51

Che bello questo 2024 vestito come un valvolare...
C'è da imparare solamente a guardare le foto...grazie! Smile
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ampli con TA2024

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum