T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Ripristinare il mio giradischi Thorens

4 partecipanti

Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da aldo taddia Ven 30 Set 2022 - 17:52

Salve a Tutti. Ho avuto l'ispirazione per decidermi di ripristinare al meglio il mio vecchio giradischi Thorens TD 160 Super con braccio SME 3009. Per ora ho comprato un plinto grezzo da rifinire, un trasformatore più performante e stabile, cinghia nuova, e puleggia in alluminio, prese dorate di buona qualità. Per quanto riguarda il braccio ho comprato la lamina dello snodo in bronzo, una conchiglia originale SME ed un un pò più moderna per poter montare un testina più performante di quella che attualmente ho (una Grado Gold II) oppure una MC. Ed è quì che mi è venuto un dubbio: essendo un braccio piuttosto leggero, supporterebbe un testina MC? Oppure mi dovrò limitare ad usare delle MM?
Mi conviene pure ricablare la cavetteria interna del braccio, e presso chi potrei rivolgermi per trovare quella in argento che, pare, sia migliore?
Quando poi sarò al dunque posterò alcune foto del risultato finale.
Un Grazie a chi mi potrà aiutare e consigliare.

aldo taddia
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.11.20
Numero di messaggi : 90
Provincia : FERRARA
Occupazione/Hobby : Fumetti Moto orologi
Impianto : Giradischi:Thorens Sony Denon Ampli: Magnat Pre e Finale Kenwwood Casse: Chario Do

Torna in alto Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Re: Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da philball1959 Ven 30 Set 2022 - 19:25

Buon pomeriggio, molto interessante, almeno per me che sto aspettando l'arrivo di un TD 160 mk2 B e immagino qualche lavoretto di manutenzione dovrò farlo, posta qualche foto durante i lavori.

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 875
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 320 MkII, Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Allison One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Re: Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da aldo taddia Mar 15 Nov 2022 - 21:25

Riprendo in mano un mio precedente post per chiedere a chi ne sa più di me, e cioè tutti, come fare a montare gli spinotti RCA e la messa a terra del giradischi. Avendo finito di levigare il plinto, in attesa di stendere il protettivo, mi son messo a fare la piastra dove montare gli spinotti. Prima l'ho fatta in plastica, ma mi sembrava un pochino debole, poi ne ho fatta una in alluminio dove monterei, in sequenza, l'uscita RCA rossa, poi la messa a terra e poi l'uscita RCA nera.
Ma mi è venuto un dubbio. Ci sarà interferenza elettrica se verranno tutte montate su di una piastra conduttrice come quella in alluminio?
Un grazie a chi mi potrà dare una risposta.

aldo taddia
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.11.20
Numero di messaggi : 90
Provincia : FERRARA
Occupazione/Hobby : Fumetti Moto orologi
Impianto : Giradischi:Thorens Sony Denon Ampli: Magnat Pre e Finale Kenwwood Casse: Chario Do

Torna in alto Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Re: Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da TRIPLALLOSCADERE Lun 2 Gen 2023 - 2:51

Ciao.

Per prima cosa, OLIO, OLIO, OLIO !!!
TUTTI, ma proprio tutti i freschi acquirenti di vecchi giradischi li fanno girare senza fare manutenzione al perno. Cioè, per giradischi così vecchi, li fanno girare a secco, con l'ASSOLUTA CERTEZZA di rovinare, più o meno rapidamente, irrimediabilmente le bronzine del perno. Poi non trovi nessuno che te le sostituisce e il ricambio non esiste più. Quindi rumore, anzi RUMORE, e ciao ciao silenzio e alta fedeltà...
Cerca in rete un tutorial per la manutenzione del perno, compresa la verifica ed eventuale sostituzione della biglia reggispinta e relativa pastiglia. Il mio consiglio è di usare un buonissimo olio di sintesi per motori che "riempirà" il gioco di un vecchio perno meglio di un olio leggero a bassa viscosità.
Scusami se questo era per te scontato, ma non avendo scritto niente a riguardo ho voluto puntualizzarlo per altri...

Poi, quando scrivi "la lamina dello snodo in bronzo" temo ti riferisca allo snodo verticale dello SME... Forse non ti è piaciuto perchè è di plastica. Beh, se lo guardi al microscopio lo vedrai molto più liscio e uniforme del filo di bronzo nuovo, perchè è fatto di plastica specialissima, durissima, e assolutamente non abrasiva nei confronti della sede in alluminio... SME docet...

Parimenti, vai a prendere un toro per la coda con la ricablatura, un delirio. Occhio al filo di massa del braccio.
Non ci sono i connettori di uscita sul corpo del braccio? Li hanno tolti per ricablarli sul plinto? Un crimine... Se proprio devi sostituire i conduttori valuta di uscire dal giradischi senza prese, direttamente dai contatti dello shell all'ingresso  phono, cioè saltando 2 saldature per ogni filo. MOLTO peggiori del filo rame vs argento...

Massa dello SME 3009... ma tu chiedere qualcosa di semplice no, eh?
Scherzo ovviamente... Che 3009 è? Improved o S2? Differenza di massa effettiva del 30%...
Il discorso è davvero complicato. Grossolanamente, massa alta pilota meglio testine a cedevolezza bassa (MC); massa bassa, cedevolezza alta (MM). Ma è un'indicazione generale, il sistema andrebbe valutato bene con i dati corretti perchè non finisce qui: l'insieme braccio + pickup, ovvero gli effetti della massa + cedevolezza, devono portare la frequenza di risonanza FR del sistema entro certi ristretti limiti. C'è una formula per calcolare la FR del sistema, ma dovrei cercarla sui libri... Se interessa...
Sembra una complicazione inutile, ma è purtroppo la chiave del buon ascolto, perchè se malauguratamente la FR cade nell'udibile, la puntina vibra sui solchi a quella frequenza e ciao ciao alta fedeltà. Idem se è troppo bassa, perche vibrerebbe a causa delle ondulazioni del disco (lunga vita al CLAMP!!!).
Sto annoiando, scusami. Guarda il mio giradischi: sul 3009 c'è la Denon 301 (MC) e sul 309 una Elac MM... Ovvero, grossolanamente, una cedevolezza bassa o media ben si adatta al 3009... Forse...

Non ci sarà alcuna interferenza se gli spinotti saranno isolati adeguatamente sulla piastrina con le rondelle di naylon di cui dispongono. La presa di terra non sarà isolata dalla piastrina.
TRIPLALLOSCADERE
TRIPLALLOSCADERE
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.07.13
Numero di messaggi : 466
Località : LODI
Provincia : LO
Occupazione/Hobby : indovinate...
Impianto : Giradischi autocostruito con SME 3009 S2 + DENON 301, SME 309 IIIS + ELAC D796H30 VdH; Thorens TD160 B MK2+ SME 3009 S2 + AudioNote IQ2; Gira CD Primaluna Prologue Premium; Diffusori autocostruiti multiamplificati 4 vie; Finale Cabre AS102; Finale Primaluna Prologue Four; Finale 300B autoc; Finale KT88 autoc; Pre 6h30 autoc; Xover autoc.

Torna in alto Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Re: Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da valterneri Lun 2 Gen 2023 - 5:01

TRIPLALLOSCADERE ha scritto:... Per prima cosa, OLIO, OLIO, OLIO !!! ........
Ciao TRIPLA,
questo 3D era un duplicato abbandonato, Aldo ha proseguito su altri simili,
dove, soprattutto sull'SME, lo puoi aiutare ...
eccoli:

https://www.tforumhifi.com/t60590-ripristinare-un-giradischi-thorens

https://www.tforumhifi.com/t60536-braccio-sme-3009-aiuto-per-la-regolazione

soprattutto su questo:
https://www.tforumhifi.com/t60670-aumentare-il-contrappeso-al-braccio-giradischi
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7844
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Re: Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da aldo taddia Lun 2 Gen 2023 - 8:26

Grazie dei preziosi consigli che in parte ho già messo in pratica. Li avessi avuti prima!!!
Ho infatti pulito e lubrificato con ottimo olio di sintesi il perno ed il suo tubo di contenimento (se così si può chiamare). E' diventato un "violino", scorre benissimo, nessun gioco, ed anzi impiega un sacco di tempo a scendere nel suo alloggiamento.
Per quanto riguarda la lamina in bronzo, ora mi sembra che suoni più asciutto, meno impastato. Sarà suggestione? Mah! Viviamo di impressioni, coltiviamole.
Per quanto riguarda il ricablaggio, ho portato i cavi del braccio sino alle prese RCA, così da non fare saldature intermedie, con particolare attenzione alla massa del braccio, importantissima!!
Per evitare interferenze vere o presunte, ho montato tutti e tre gli spinotti su di una lamina in plastica, così come la femmina Jack dell'alimentatore esterno.
Per quanto riguarda il problema della massa del braccio, l'ho risolto non risolvendolo. Ho comprato sulla baia degli shell molto più leggeri, cloni dell'originale SME, che ho ulteriormente alleggerito accorciando il il braccetto esterno per il trasporto con il dito. Ora posso montare testine più pesanti senza aggiungere peso al contrappeso, cosa che avrei dovuto fare con le conchiglie che ora vanno per la maggiore e che si trovano in vendita ovunque.
Tutte queste cose le ho estrapolate da precedenti discussioni pubblicate sul Nostro Forum, con tanta pazienza e tempo. Ma sono letture che possono essere veramente istruttive.
Grazie ancora e non mancare di darmi ulteriori consigli se ti capitasse di leggere qualche mia richiesta di aiuto. Non sono permaloso e non sono esperto nel "fai da te" Hi-Fi anzi, sono piuttosto facile agli errori.



aldo taddia
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.11.20
Numero di messaggi : 90
Provincia : FERRARA
Occupazione/Hobby : Fumetti Moto orologi
Impianto : Giradischi:Thorens Sony Denon Ampli: Magnat Pre e Finale Kenwwood Casse: Chario Do

Torna in alto Andare in basso

Ripristinare il mio giradischi Thorens Empty Re: Ripristinare il mio giradischi Thorens

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.