T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Thorens TD 145 MKII

3 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Gio 26 Ago 2021 - 13:34

Salve, volevo chiedere un consiglio a chi si intende di questo modello di giradischi:
Possiedo un Thorens TD 145 MKII da oltre 40 anni e da un po' di tempo quando abbasso il braccio in qualsiasi punto del disco il motore si spegne ed il braccio viene sollevato come fosse a fine disco.
Qualcuno può gentilmente darmi dei consigli su come rimediare a questo inconveniente?
Grazie in anticipo.

Warrior.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Ven 27 Ago 2021 - 11:05

è ancora necessario l'aiuto?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Ven 27 Ago 2021 - 11:58

Si, sto cercando di capire perché come abbasso il braccio sul disco, il motore si spegne e ed il braccio viene rialzato come se fosse arrivato a fine disco.
Il giradischi è stato acquistato nuovo a fine anni '70, il braccetto e la conchiglia sono quelli originali, ho solo abbinato una testina Stanton 600 EE, ho regolarmente effettuato la pulizia della puleggia e della cinghia, tenuto benissimo insomma.
Ho visto che Lei conosce molto bene questo modello di giradischi, riesce gentilmente a fornirmi delle dritte su quali possono essere le cause del problema ed eventuali interventi necessari a sanare la cosa?
Grazie mille in anticipo.

Warrior

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Ven 27 Ago 2021 - 19:55

ho simulato il difetto su uno dei miei e l'unica cosa che può essersi guastata
è il transistore n° 5 della scheda che fa parte di un bistabile ...
ma ti darò ulteriori informazioni

hai un tester? e un buon saldatore piccolo per elettronica?
oppure ... hai un amico che ha pratica nei semplici circuiti elettronici?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 0:17

Grazie mille per la celere risposta.
Ho un tester, ho un saldatore piccolo da 40 W ed ho anche un caro amico che se la cava bene con questo tipo di interventi sulle schede elettroniche.
Per cominciare vorrei capire da che parte comincio a smontare il giradischi per accedere al vano che ospita la scheda interessata senza fare danni.
Vedo che nei quattro angoli sopra del giradischi ci sono dei tappi neri che penso coprano delle viti/bulloni, penso siano quelli che fissano il piano superiore al vano che alloggia il motore del giradischi e la parte elettronica.
Se mi conferma che c'è un transistor da sostituire, voglio capire come identificare il componente da sostituire e come verificare che il guasto sia proprio quello.
Il transistor lo trovo in vendita sul web?
Le do un'altra informazione: quando il giradischi funzionava correttamente il motore si spegneva e la testina veniva sollevata alla fine dei solchi nella parte interna del disco, ad un certo punto questo ha cominciato a succedere dopo la metà del disco e progressivamente sempre prima fino a non riuscire più a far scendere la puntina sul disco perché il motore già si spegne rialzando il braccio.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Sab 28 Ago 2021 - 4:10

warrior.g61 ha scritto:.. ad un certo punto questo ha cominciato a succedere dopo la metà del disco
e progressivamente sempre prima ...
Questa descrizione rimette tutto in discussione,
forse non c'è un guasto, ma un malfunzionamento, e sono due cose differenti,
un guasto non può essere progressivo, un malfunzionamento si,
comunque è sempre la scheda elettronica col suo sensore il luogo del problema.

Prima di iniziare a ripararlo mi occorre questa semplice prova:

giradischi spento, levetta di sinistra su STOP,
braccio in posizione di riposo nel suo fermabraccio, senza più toccarlo,
avvia il motore spostando la levetta di sinistra oltre il 33,
tienilo acceso e in rotazione per 5 minuti, senza toccare il braccio,
se è rimasto in rotazione sposta delicatamente la levetta di destra verso destra
come per voler far scendere il braccio, che però deve rimanere bloccato e fermo,
rimane in rotazione o si spenge?

Il giradischi lo si apre da sotto, ma ancora non farlo
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 10:41

Prima di eseguire la prova sopra descritta, mi serviva un'altra informazione su due viti (testa taglio) che stanno sul fondo sotto del giradischi, una circa a metà del lato a destra ed una sul lato sinistro più o meno all'altezza della base del braccio, osservando ho notato che quella lato destro è fissata mentre quella sotto il braccio è scesa del tutto ed appoggia sul fondo della cassa del giradischi. I fori sul fondo della cassa in concomitanza con queste due viti avevano un cartoncino incollato rosso con una freccia.
Può gentilmente dirmi in che posizione devono stare quelle due viti.
Chiedo perché mi dispiacerebbe fare ulteriori danni.
Grazie.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Sab 28 Ago 2021 - 11:18

Sono le due viti di bloccaggio serrato del controtelaio sospeso,
si tengono serrate quando si vuole trasportare il giradischi, in modo che il piatto non molleggi,
si tengono rilasciate quando lo si deve usare, quindi sempre.
Il giradischi lo vendevano con le viti serrate e le frecce che le indicavano
erano grosse e rosse per rendere ben evidente al compratore che prima dell'uso doveva sbloccarle.

Usare il giradischi con quelle viti serrate (come per metà hai fatto per 40 anni)
non crea alcun danno, solo che non hai usufruito dei benefici della sospensione elastica
che isola il giradischi dalle vibrazioni esterne e del suo stesso motore.

Quindi: le due viti devono stare come ora è quella sotto al braccio, completamente rilasciate e dondolanti.

Contemporaneamente a questa riparazione faremo anche la totale revisione e calibrazione,
che poi è quella che ho fatto fare a Beppe46 e che forse avrai già letto,
quindi ora non preoccuparti di nulla, tutto tornerà assolutamente nuovo.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 11:57

Ho eseguito la prova dopo aver bloccato il braccio al suo supporto.
Se sposto la levetta di destra a velocità normale l'inconveniente si ripresenta, si sente uno scatto come di un relè nella zona sotto il braccio ed il motore si spegne, è lo stesso rumore che si sente quando si porta la levetta di sinistra dalla posizione 33/45 sullo stop.
Seguendo i suoi consigli, dopo 5 minuti di rotazione del motore a 33 giri, ho provato a spostale la levetta di destra molto lentamente, non fino in fondo ma fino che ho sentito lo scattino che la ferma in posizione di braccio abbassato, il motore non si è spento e la levetta è rimasta in posizione di braccio abbassato, praticamente come dovrebbe essere normalmente.
Ho ripetuto un paio di volte la prova e confermo che ruotando la levetta di destra velocemente e fino a fine corsa il motore si ferma, mentre ruotandola con estrema delicatezza e lentamente fino che si fissa il problema non si verifica.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Sab 28 Ago 2021 - 12:40

Questa prova è servita a rilevare se è un problema meccanico o elettrico,
dal risultato sembra essere meccanico, anche se credo ancora che sia elettrico ... vedremo.

Ancora non aprirlo, farò delle foto,
hai un tavolo tranquillo sul quale puoi tenerlo smontato e fermo per molti giorni?
Se occorreranno pezzi di ricambio, tra il trovarli e il comprarli, occorrerà tempo.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 12:52

Ho una scrivania che uso poco e che può fare al caso.
Nel frattempo ho fatto una prova con un 45 sul piatto ed ho fatto scendere il braccio lentamente in modo che non di spenga subito il motore, il disco va fino a circa 1/2 centimetri dalla fine dei solchi, poi scatta e spegne il motore, ho provato a farlo ripartire da li, funziona per alcuni secondi e poi riscatta.
Se vuoi posso ripetere la prova con un 33.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Sab 28 Ago 2021 - 13:56

Si, ma soprattutto quest'altra prova:

su di un 33 (solo perché ha una zona di lettura più ampia)
metti in moto e fai scendere il braccio lentamente sull'inizio del disco,
se non si ferma solleva la puntina con la mano e muovi il braccio con dolcezza
nell'arco che va da riposo a metà disco, il motore non dovrebbe fermarsi,
se invece lo muoverai da metà disco alla fine il motore dovrebbe fermarsi.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 15:27

Prova eseguita come da tue indicazioni, effettivamente verso la 3/4 del disco il motore si ferma.
Ho tuttavia provato a riavviare il motore e rimettere giù il braccio delicatamente con il leva a destra e strano ma vero il motore si è fermato dopo la fine dei solchi dell'ultimo brano.
Adesso ho riprovato mettendo giù il braccio sugli ultimi due brani e, come prima è arrivato a termine dell'ultimo brano.
Davvero molto strano!!!
Adesso provo a metterlo in riproduzione dall'inizio e vediamo cosa succede.
Ti aggiorno.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 17:57

Ho fatto girare due LP su ambedue i lati partendo dall'inizio e non ci sono stati arresti salvo quelli normali a fine disco, non capisco cosa sia successo ma adesso non risultano evidenti anomalie di funzionamento del giradischi.
Hai idea di cosa possa essere successo?
Adesso collego il piatto all'amplificatore ed in questi giorni ascolto qualche LP per verificare che il problema sia stato effettivamente e definitivamente superato.
Ti aggiorno.
Grazie mille di nuovo per la disponibilità, competenza e gentilezza.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Sab 28 Ago 2021 - 18:14

forse l'anomalia prima o poi si ripresenterà, forse si era solo "impigrito" il circuito,
quello che ti ho fatto fare lo ha solo forzato a funzionare ed è momentaneamente rimasto funzionante,
è il condensatore "temporizzatore" tra i transistori 3 e 4 il maggior indiziato,

ma ora il problema è un altro,
hai usato per troppo tempo il giradischi senza mai lubrificarlo
e non conviene continuare ancora a usarlo senza olio nuovo nel perno e nel motore,
la bronzina sintetica che regge il peso del piatto potrebbe logorarsi.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Sab 28 Ago 2021 - 19:15

Quindi mi dici che dovrei lubrificare il perno che regge il piatto e l'alberino del motore che sta sotto alla puleggia?
Che olio mi consigli per questo intervento?
Ho diversi lubrificanti che uso anche per gli orologi meccanici ed altre parte meccaniche.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Dom 29 Ago 2021 - 1:04

il motorino andrebbe lubrificato sia sopra che sotto,
e per farlo bene va smontato, perché alla bronzina superiore non ci si arriva,
se lo si smonta poi gli va ritarato l'azimut

per lubrificare il perno centrale del piatto va sfilato il rotore,
ma purtroppo in molti Thorens è bloccato da una forcella avvitata sotto

oltre alla lubrificazione andrebbe regolata l'altezza delle molle,
sempre da sotto ...

il mio consiglio è questo:
se il rotore centrale si sfila perché non ha il bloccaggio
lubrifica il foro e il perno e null'altro,
continua poi ad usare il giradischi per collaudare se la sua autoriparazione è stabile,
tra uno o due mesi procederai alla revisione interna, ti aiuterò io,
se invece il rotore è bloccato, e devi quindi necessariamente aprirlo,
è preferibile portarlo sulla scrivania e fargli subito tutto quello di cui ha bisogno,
compresa l'ispezione elettronica del circuito per scoprire cosa non lo faceva funzionare bene.

Per il perno centrale occorre olio motore 15/40 ...
4 gocce dentro al foro
3 gocce spalmate sulle sponde del foro
2 gocce sulla punta del perno
2 gocce spalmate sul perno

ovviamente prima di lubrificarlo occorre ripulire perno e foro
con stoffa inumidita di alcool,
poi il rotore va infilato senza spingerlo,
scenderà da solo pian piano facendolo ruotare un po'
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Dom 29 Ago 2021 - 15:41

Il perno centrale, quello dove appoggia il piatto, si alza di circa 4/5 cm. ma non si sfila, potrei provare a pulire e lubrificare la parte che vedo e successivamente procedere allo smontaggio del piatto da sotto, anche se la cosa mi spaventa un pochino, non sono molto esperto e non vorrei fare danni.
Anche oggi ho fatto girare un LP sui due lati ed il problema che avevo riscontrato non si è presentato. Adesso ho rilevato anche un problema che non so se attribuire alla testina o all'amplificatore, praticamente sento bene su un canale ed un volume molto più basso sull'altro, naturalmente il bilanciamento è al centro.
Proverò ad aprire l'amplificatore (Sansui AU 919)  pulirlo un pochino, cosa che non faccio da tempo, ravvivando i contatti dei connettori, vediamo se il problema si risolve, altrimenti mi servirà il medico anche per quello.
Qualcuno conosce l'ampli in oggetto e sa darmi dei consigli?

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Dom 29 Ago 2021 - 16:29

Meglio che niente, una goccia d'olio nella parte del perno che vedi, lo è,
il collo del motorino, se non riesci prima a pulirlo dai pelacchi che sempre ci si depositano,
è meglio non lubrificarlo, altrimenti lo sporco se lo trascina dentro.

Ancora qualche disco 33 e 45 di collaudo e poi procederei alla revisione totale,
è facile e non è possibile far danni, ma ti dirò io la procedura precisa.

Le puntine invecchiano, oltre che si consumano, io la cambierei,
non credo comunque che sia lei la responsabile, è giusta la strada che hai indicato:
pulire ogni contatto, interno ed esterno all'amplificatore, pure gli innesti alla puntina e gli RCA.

Gli spray più economici si chiamano:
G20 o G22 per pulire senza lasciare traccia (si può usare a volontà)
R10 o R11 per ripristinare i contatti, ma sono oleosi (da usarsi con parsimonia)
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Dom 29 Ago 2021 - 16:44

Grazie dei consigli, procedo come da tue indicazioni e vediamo se si risolve il problema dell'ampli.
Se poi mi dici che non è complicato possiamo procedere col lavoro di pulizia e lubrificazione del Thorens.

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Dom 29 Ago 2021 - 22:51

warrior.g61 ha scritto:Proverò ad aprire l'amplificatore (Sansui AU 919)

Che bell'ampli che hai....

All'epoca avrei voluto un 919, ma dovetti accontentare di un Pio 7800, per ovvi motivi di costi.
22 kg di dinamica, potenza e bel suono, da far arrossire oggi, dopo 40 anni, parecchi amplificatori moderni.
2 ingressi phono, anche MC, un sofisticato controllo di tono e una estetica bellissima.
Ripuliscilo al meglio e non venderlo mai Oki
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1243
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Lun 30 Ago 2021 - 10:51

Grazie, concordo col giudizio, anch'io al tempo mi sono innamorato di questo Sansui, dopo aver avuto per due anni un AU5900 con casse RCF, sono riuscito a raggiungere questo bel integrato dalle buone prestazioni e gli ho abbinato due Bose 601 che col Thorens TD 145 ed un piccolo sinto sempre della Sansui compongono il mio impianto da inizio anni '80.
Puoi stare certo che, se non impazzisco del tutto, mai mi priverò di questi pezzi, acquistati in giovane età e con sacrifici, mi hanno accompagnato per oltre 40 anni Oki

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Dom 5 Set 2021 - 0:48

Problema risolto, la pulizia meticolosa di tutte le parti dell'ampli con gli spray che mi hai consigliato ha sortito ottimi risultati, ho approfittato per una bella pulizia anche delle casse e soprattutto ho sostituito i cavi di collegamento fra ampli e casse, una bella rinfrescata ed ora tutto funziona a meraviglia.
Ho approfittato delle prove per ascoltare una decina di LP ed il problema del giradischi non si è più presentato.
Ritieni comunque che una bella pulitina/lubrificatina interna vada comunque fatta?

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da valterneri Lun 6 Set 2021 - 12:04

warrior.g61 ha scritto:... ritieni comunque che una bella pulitina/lubrificatina interna vada comunque fatta? ...
Si,
se sai mettere mano negli orologi meccanici ti sarà facile:
bronzina sotto, bronzina sopra del motore e perno centrale del piatto, tutto qui.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6532
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da warrior.g61 Lun 6 Set 2021 - 12:36

Si con i meccanismi degli orologi meccanici me la cavo abbastanza bene.
Mi dicevi che si accede al giradischi da sotto, vedo le viti di fissaggio dei piedini che dovrò pure sostituire perché la plastica è praticamente disintegrata. Il giradischi tuttavia appoggia da sempre su piedini antivibrazione della Audio Technica.
Parto quindi dalle viti di fissaggio dei piedini, dopo naturalmente aver rimosso coperchio, piatto e fissato il braccetto e girato il giradischi appoggiandolo su spessori che evitino il contatto con braccetto e alberino del piatto?

warrior.g61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 30
Provincia : Udine
Impianto : Thorens TD 145 MKII

Torna in alto Andare in basso

Thorens TD 145 MKII Empty Re: Thorens TD 145 MKII

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.