T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Problema Ronzio su S.E. di 6550

Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da GiGi95 il Dom 3 Gen 2021 - 20:14

Ciao a tutti!
Ho acquistato il suddetto kit dal sito "Novarria", in quanto mi sto avvicinando per la prima volta a questo fantastico mondo dell'alta fedeltà valvolare senza spendere molto e con l'opportunità di imparare anche qualcosa di elettronica.
Ho realizzato il kit senza grosse difficoltà per quanto riguarda l'interpretazione dello schema e della disposizione dei componenti, prestando la (spero) adeguata attenzione disponibile al cablaggio degli stessi.

L'amplificatore funziona e suona alla grande, nonostante i dubbi iniziali riguardo la scelta delle finali (L'articolo cita che fosse un Single Ended per EL34 ma afferma che si possano installare anche valvole 6550 o addirittura KT88) ho acquistato le 6550 di cui ho sentito pareri molto positivi dal punto di vista sonico.
Purtroppo l'unico tallone d'Achille risiede in un fastidioso e accentuato ronzio di circa 100Hz proveniente dai woofer in assenza di segnale.
Anticipo già che non si tratta di un problema agli ingressi dato che il ronzio permane insistentemente sia a volume zero che a volume massimo.
Allego la foto del cablaggio:
Problema Ronzio su S.E. di 6550 20210110

Per lo schema elettrico ho seguito il .pdf scaricabile dalla pagina dell'articolo stesso che ho stampato, ma non masticandone abbastanza di elettronica mi é difficile capirne l'esatto funzionamento:
Problema Ronzio su S.E. di 6550 20210111

Qualsiasi parere e/o critica per risolvere il problema sono ben accetti.

Grazie mille in anticipo, e complimenti per lo splendido forum ricco di informazioni!

GiGi95
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.21
Numero di messaggi : 4
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da Marko il Ven 8 Gen 2021 - 10:40

Se è a 100 hz potrebbe essere l'anodica che entra da qualche parte a far rumore, ci vorrebbe un oscilloscopio per capire da dove parte. Potresti filtrare meglio le anodiche. Sei sicuro che è a 100hz? Poi è strano che il pin1 delle finali va nel catodo della stessa. Solitamente viene collegata a triodo con una resistenza sull'anodo. http://www.single-ended.com/como-armar.htm
Marko
Marko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 164
Località : qui
Provincia : affacciato al mare
Occupazione/Hobby : tecnico-elettronico, ricerca propulsione nucleare ad impulso
Impianto : Pioneer BDP-LX58, mini pc con daphile, dac dsd, no operazionali, Dac audiod gd Preamplificatore conrdad johnson EV20 , PS Audio Trio P200. Ampli Finale Conrad-Johnson EV.2000 & Perreaux 3150 Diffusori dipolo alta efficienza Fane Emminence

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da gennarof il Ven 8 Gen 2021 - 19:44

Buonasera. Una cosa del genere è capitata a ma qualche tempo fa. Prova a pulire con un cotton-fioc imbevuto di un sovente non troppo aggressivo quei residui di flussante che vedo presente intorno alle saldature. A me procuravano ronzio e borbottii con scrocchi vari.

gennarof

Data d'iscrizione : 08.01.21
Numero di messaggi : 1
Provincia : Salerno
Impianto : Rega planar 3 - Grado 8mz - Pre fono TNT indiscreto - Marantz cd 6000 kis - Dac Cambridge magic 100 - Cambridge audio c100 e a100 - Raspberry per la musica liquida - Electa Amator + ampli vari classe D che pilotano le Lonpoo lp42. Cavi vari.

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Il pin 1 è la griglia soppressore

Messaggio Da paofra il Sab 9 Gen 2021 - 7:10

@Marko ha scritto:Se è a 100 hz potrebbe essere l'anodica che entra da qualche parte a far rumore, ci vorrebbe un oscilloscopio per capire da dove parte. Potresti filtrare meglio le anodiche. Sei sicuro che è a 100hz? Poi è strano che il pin1 delle finali va nel catodo della stessa. Solitamente viene collegata a triodo con una resistenza sull'anodo.  http://www.single-ended.com/como-armar.htm

No, tranquillo. Il pin 1 è la griglia 3 sui pentodi, detta anche griglia soppressore, e deve essere connessa al catodo. Anzi, alcune valvole ce l'hanno già connessa internamente. Invece la 6550 è un tetrodo, quindi la griglia 3 neanche ce l'ha e difatti alcune 6550 (per esempio le GE) non hanno neppure il piedino inserito nello zoccolo. Quello che dice Marko è il pin 4, ossia la griglia 2, che è correttamente connesso all'alimentazione anodica visto che la valvola finale è utilizzata come pentodo (anzi, essendo una 6550 come tetrodo) e non come triodo, nel qual caso sarebbe giusta l'indicazione di Marko di collegare il pin 4 all'anodo con una resistenza.

Relativamente al ronzio io presumo che ci sia un problema di masse. Dalla foto del cablaggio non si vede bene dove hai collegato le masse dell'ingresso e del primo stadio, ma non sembrerebbe che ti sia preoccupato di realizzare una connessione a stella sul terminale negativo degli elettrolitici di filtro, e questo potrebbe generare dei ronzii.
Potresti provare a scollegare i condensatori da 220nF che portano il segnale alle finali per cercare di localizzare l'origine del ronzio, lasciando così le finali a lavorare "da sole". Se il ronzio permane il problema è da ricercare sulle alimentazioni (o sul filamento delle finali stesse che non ha riferimento di massa), se sparisce per ricomparire solamente quando ricolleghi il condensatore il problema è nella connessione a massa degli ingressi o delle resistenze del 1° stadio.
Un'ultima cosa: i pin jack degli ingressi sono isolati dal telaio vero? E il telaio è collegato da qualche parte a massa?
E ultimissima: lo 0V dell'avvolgimento 280+280V dove lo hai collegato? Sarebbe opportuno che andasse direttamente sul negativo del primo elettrolitico di filtro.

paofra
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.09.13
Numero di messaggi : 4
Località : Firenze
Impianto : Autocostruito e funziona pure bene

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da GiGi95 il Gio 14 Gen 2021 - 12:09

Grazie paofra, il center tap lo avevo collegato erroneamente su una delle due masse delle casse, accidenti a me Suicide
Adesso, dopo averlo collegato come detto da te sul negativo del primo condensatore di filtro é sparito completamente il ronzio, adesso si sente solo un leggerissimo rumore di fondo, il problema é che bisogna attaccare l'orecchio al woofer per sentirlo chiaramente:lol: . Non credo si possa pretendere completo silenzio dopotutto Holy
Grazie mille per il consiglio, ne terrò conto in futuro

GiGi95
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.21
Numero di messaggi : 4
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da paofra il Ven 15 Gen 2021 - 5:56

Il rumore di fondo potrebbe essere generato dalla 6SL7, ammesso che sia un soffio/brusio e non ronzio a livello molto basso, nel qual caso sarebbe da ricercare in un altro collegamento "sfortunato".
Io non ho esperienza sulla 6SL7, non l'ho mai usata e non ho idea se in configurazione SRPP (come è usata in quello schema) abbia tendenza a essere rumorosa o meno. Magari potresti provare a sostituirla con una 6SN7, accontentandoti di un guadagno molto minore, che generalmente è molto silenziosa. Il pinout è lo stesso e non è necessario cambiare niente altro.
E' da dire che con una valvola ad elevato guadagno come la 6SL7 non è molto sano non mettere un bypass locale sull'alimentazione né delle resistenze in serie alle griglie per eliminare la possibilità di oscillazioni ad alta frequenza, che poi all'ascolto si traducono spesso in una sorta di brusio di sottofondo.
Forse varrebbe la pena di perdere un po' di tempo con una sorta di fine tuning su quello schema, che poi è una delle cose fondamentali dell'autocostruzione.

paofra
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.09.13
Numero di messaggi : 4
Località : Firenze
Impianto : Autocostruito e funziona pure bene

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da GiGi95 il Ven 15 Gen 2021 - 16:17

Ciao paofra, il rumore ancora presente sulle casse sembra un ronzio sul woofer. Sui tweeter si avverte invece un brusio leggero, in particolare solo sul canale destro. Ció non é assolutamente udibile dalla posizione d'ascolto come accadeva in precedenza, però é pur sempre presente.
Invece volevo capire meglio il discorso di fine tuning del circuito, dove si potrebbe cominciare per affinarlo?
Inoltre, cosa intendi per bypass e resistenze in serie alle griglie, perdonerai la mia ignoranza ma sono sempre disposto ad imparare Glasses

GiGi95
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.21
Numero di messaggi : 4
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da paofra il Ven 15 Gen 2021 - 19:32

Se c'è un ronzio quasi sicuramente è un'altra massa collegata in modo un po' sfortunato.... Con un po' di pazienza e svariate prove magari la trovi.
Per bypass sulle alimentazioni (avevo omesso di dire degli stadi driver) e resistenze in serie alle griglie vedi lo schema del tuo amplificatore che ho ridisegnato (solo il canale 1, ma le modifiche vanno su entrambi). I componenti che aggiungerei sono quelli disegnati in rosso
Problema Ronzio su S.E. di 6550 El34_s10
Le resistenze RA1, RA2 e RA3 da 3,3K 1/2W sono quelle che dicevo "in serie alle griglie" e hanno funzione di sopprimere eventuali oscillazioni ad alta frequenza che si possono generare soprattutto in stadi ad alto guadagno operando come filtro passa basso con la capacità di griglia della valvola. Le ho sempre messe in tutti i miei progetti e mi sono sempre trovato bene.....
Anche la RA5 da 100 ohm 1W ha una funzione simile, oltre ad agire come limitazione di corrente per la griglia 2 della finale, di fatto una protezione. Per me è opportuno metterla per aumentare la durata di vita della valvola.
Il bypass sulle alimentazioni invece è quello formato da RA4 e CA1. Oltre a fare del bene dal punto di vista del rumore disaccoppia le alimentazioni dei due canali migliorando la separazione stereo soprattutto alle alte frequenza, con un miglioramento sulla ricostruzione dell'immagine.
Poche ed economiche modifiche che possono dare dei buoni risultati.....

paofra
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.09.13
Numero di messaggi : 4
Località : Firenze
Impianto : Autocostruito e funziona pure bene

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da GiGi95 Ieri alle 18:25

Interessante, in tal caso mi adopererò presto per acquistare i componenti necessari e farò queste modifiche.
Per quanto riguarda il ronzio residuo vorrei rifare il cablaggio delle masse eseguendo, come da te consigliato, una connessione a stella sul ground bus in comune con il negativo dei condensatori di filtro come mi hai consigliato, come già fatto con il center tap che ha notevolmente ridotto l'entità del ronzio.
Grazie mille!

GiGi95
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.21
Numero di messaggi : 4
Provincia : Milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Problema Ronzio su S.E. di 6550 Empty Re: Problema Ronzio su S.E. di 6550

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.