T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Macchine lavadischi

Andare in basso

Macchine lavadischi Empty Macchine lavadischi

Messaggio Da ivanobertoli il Gio 7 Nov 2019 - 12:30

Buongiorno a tutti, spero sia la sezione meno sbagliata Laughing
Sto considerando l'acquisto di un apparecchio per lavare i dischi entro Natale, non che io abbia migliaia di dischi ma una decina pieni di crack o pop si, spero l'acquisto possa un minimo porre rimedio.
Ho adocchiato la Project VCS mkII simile alla OkkiNokki ma leggermente più economica. Non sto considerando le manuali tipo Knosti e compagnia bella perché vorrei evitare di trafficare per ore con liquidi e scoladischi.
Qualcuno di voi ha esperienze con le lavadischi?
Grazie.
Glasses

ivanobertoli
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.11.17
Numero di messaggi : 47
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : Rega Planar 1

Torna in alto Andare in basso

Macchine lavadischi Empty Re: Macchine lavadischi

Messaggio Da Pinve il Ven 8 Nov 2019 - 10:31

io ho la knosti ma non traffico ore, se ti organizzi 1/2 ora per 10 dischi; poi aspetto 1/2 ora che asciughino e li imbusto. Risultati buoni per la spesa.
Io oggi ho circa 200 LP, per una decina nel mio caso i costi forse sarebbero eccessivi; tuttavia dipende se la tua collezione crescerà e di quanto.
Pinve
Pinve
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 1368
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto :
Impianti:


Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
Cambridge Audio CXC (meccanica CD)
Thorens TD 125 MKI + Sme 3009 S2 + Nagaoka Mp-110 (sorgente analogica)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + Audiotechnica At-120(sorgente analogica)
Schiit YGGY A2 Gen 5 - DAC bilanciato
Musical Fidelity M1-Vinyl - Pre-Phono in bilanciato
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare (in semibilanciato)
Schiit VIDAR - Finale di potenza 100W/8
Casse Sonus Faber Concertino Home
Cavi autocostruiti Mogami 2534

Impianto secondario
-----------------------
DAC SMSL M7
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,
ROTEL CD 930AX (sorgente CD RCA)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono


Torna in alto Andare in basso

Macchine lavadischi Empty Re: Macchine lavadischi

Messaggio Da ivanobertoli il Ven 8 Nov 2019 - 11:25

@Pinve ha scritto:io ho la knosti ma non traffico ore, se ti organizzi 1/2 ora per 10 dischi; poi aspetto 1/2 ora che asciughino e li imbusto. Risultati buoni per la spesa.
Io oggi ho circa 200 LP, per una decina nel mio caso i costi forse sarebbero eccessivi; tuttavia dipende se la tua collezione crescerà e di quanto.

Sicuramente l'intenzione è quella di far crescere la collezione. In ogni caso, nulla contro il tuo metodo, ma preferisco ci sia una fase di asciugatura sicura e veloce!

ivanobertoli
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.11.17
Numero di messaggi : 47
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : Rega Planar 1

Torna in alto Andare in basso

Macchine lavadischi Empty Re: Macchine lavadischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum