T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

cavi per gente non scombussolata di cervello

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da antbom il Mar 19 Mar 2019 - 22:41

@enrico massa ha scritto: E poi diciamocela tutta:quella rompicoglioni di mia madre 91enne non vuole il farmaco generico col medesimo principio attivo,ma solo l'originale...un po'd'esperienza ce l'avrà,no? Laughing

Ma gliele hai fatte fare almeno le prove in doppio cieco? Very Happy
antbom
antbom
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 853
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : sempre piu' liquido

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da enrico massa il Mar 19 Mar 2019 - 23:22

@antbom ha scritto:
@enrico massa ha scritto: E poi diciamocela tutta:quella rompicoglioni di mia madre 91enne non vuole il farmaco generico col medesimo principio attivo,ma solo l'originale...un po'd'esperienza ce l'avrà,no? Laughing

Ma gliele hai fatte fare almeno le prove in doppio cieco? Very Happy

Non le vuol fare, dice che col farmaco originale sente meglio le medio-alte e le va bene così lol!
enrico massa
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1448
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : il dj308+marantz 1070+thorens 166 mk2+chromecast a.

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da lello64 il Mar 19 Mar 2019 - 23:42

ma dove lo avete visto che costa la metà?
comunque il focal è un cavo davvero ben fatto
leggermente capacitivo ma con brio
rivestimento in pvc a basso sprigionamento piezoelettrico
dielettrico a maggioritario espanso con fili di cotone a geometria springforex
doppia schermatura
64 trefori da 0.12 e solo con del rame ofc si può ottenere quella trafilatura, non il generico
connettori spring interamente metallici, massicci e placcati oro
saldatura all'argento
tutto ciò si traduce in una incredibile esperienza di ascolto anche su impianti relativamente modesti
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da almo70 il Mer 20 Mar 2019 - 8:51

Ma è trafilato al bronzo ?
almo70
almo70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 314
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da sportyerre il Mer 20 Mar 2019 - 9:41

...ma perchè non un solid core di grossa sezione disegnato per ridurre l'effetto pelle e che può anche essere raffreddato ad azoto liquido per farlo diventare un superconduttore?

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Tubo-rame-78-per-condizionamento

Lo trovate dal Vs idraulico di fiducia a meno di 5€ al metro
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3089
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da sportyerre il Mer 20 Mar 2019 - 9:46

@antbom ha scritto:
- l'effetto pelle ai cavi non viene mai

..ma nel salame è un effetto molto fastidioso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Degustatori-12

Laughing
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3089
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da lello64 il Mer 20 Mar 2019 - 9:53

@almo70 ha scritto:Ma è trafilato al bronzo ?

rigorosamente
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da lello64 il Mer 20 Mar 2019 - 10:01

@sportyerre ha scritto:...ma perchè non un solid core di grossa sezione disegnato per ridurre l'effetto pelle e che può anche essere raffreddato ad azoto liquido per farlo diventare un superconduttore?

Lo trovate dal Vs idraulico di fiducia a meno di 5€ al metro

aspè.... senti questa... ho scoperto che anni addietro un marchio di quelli con i nomi del cazzo e modelli di cavi con nomi ancora più del cazzo ... di questi che fanno abboccare gli scombussolati.... senza portarla alle lunghe... non vuoi che il gatto a uno di questi che aveva abboccato glielo squarta? e dentro il tizio trova un tubo di irrigazione e un casino di sabbia... posta le foto e l'azienda chiude...... e riapre con un altro nome
ma la cosa bella è che questo cavo la gente se lo gustava fino a che non ha scoperto che era un cavo con normali conduttori matrioskato in quel modo... a questi il pitone gli piace... specie quando glielo mettono nel culo... e non aggiungo altro perché sono un tipo raffinato...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da almo70 il Mer 20 Mar 2019 - 10:31

.... piace il pitone come a Ilona Staller Laughing
almo70
almo70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 314
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da antbom il Mer 20 Mar 2019 - 11:09

@sportyerre ha scritto:...ma perchè non un solid core di grossa sezione disegnato per ridurre l'effetto pelle e che può anche essere raffreddato ad azoto liquido per farlo diventare un superconduttore?

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Tubo-rame-78-per-condizionamento

Lo trovate dal Vs idraulico di fiducia a meno di 5€ al metro

Geniale! Guarda che ti prendo sul serio... Laughing
https://www.deliapaolo.it/spessore-0-80-mm/2390-tubo-rame-clima-14--m-m.html
2,40 euro al metro per un monoconduttore da 14mmq senza effetto pelle! Che infatti si manifesta da 0,80mm in su...
Fosse OFC saremmo a posto... peccato non si trovi sotto 1/4"
antbom
antbom
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 853
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : sempre piu' liquido

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da sportyerre il Mer 20 Mar 2019 - 11:16

@antbom ha scritto:
2,40 euro al metro per un monoconduttore da 14mmq senza effetto pelle! Che infatti si manifesta da 0,80mm in su...
2,4 al metro, ma devi prenderne due Very Happy
@antbom ha scritto:
Fosse OFC saremmo a posto... peccato non si trovi sotto 1/4"
[/quote]
Che ne sappiamo noi di OFC, mai fatto analisi per verificare cosa ci sia nel rame, spesso non è è neanche rame.

PS
Per l'azoto lascia perdere, raffredda solo se evapora
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3089
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da sportyerre il Mer 20 Mar 2019 - 11:31

Tubo di rame Cu-DHP 99,9% EN 1057 isolato con guaina in polietilene espanso alta densità, cellule chiuse, CLASSE 1.

NO PVC

https://www.multistrato.com/tubi-rame-riscaldamento-condizionamento/tubo-rame-rivestito-gas
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3089
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da antbom il Mer 20 Mar 2019 - 14:40

@sportyerre ha scritto:Tubo di rame Cu-DHP 99,9% EN 1057 isolato con guaina in polietilene espanso alta densità, cellule chiuse, CLASSE 1.

NO PVC

https://www.multistrato.com/tubi-rame-riscaldamento-condizionamento/tubo-rame-rivestito-gas

Su Amazon si trova tubetto rame diametro est 3mm int 2mm (5mmq) e addirittura diametro est 2mm int 2mm (2,36mmq). Ho giusto bisogno di un nuovo paio di cavi x diffusori di lunghezza 1 metro, quasi quasi... cosi' poi relaziono e vi faccio un po' ridere...
antbom
antbom
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 853
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : sempre piu' liquido

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da almo70 il Mer 20 Mar 2019 - 14:50

Per quanto li dichiarino "mobidi" non credo che siano così comodi da usare...la flessibilità andrà un pò a farsi friggere Smile
almo70
almo70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 314
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da sportyerre il Mer 20 Mar 2019 - 14:54

Azz, ho creato un nuovo mito!
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3089
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da Claudio65 il Mer 20 Mar 2019 - 15:29

Da premettere che io non spenderei mai migliaia (ma nemmeno centinaia) di euro per una coppia di cavi, pero' una cosa si deve ammettere, non tutti i cavi sono uguali, c'è cavo e cavo, c'è cavo con schermatura quasi inesistente e rame di bassa qualità che se esposto in ambienti umidi tende ad annerirsi, e c'è cavo con schermatura bella fitta e rame puro che non tende ad ossidarsi, e come ben sappiamo la schermatura è un elemento a dir poco essenziale in un cavo, specialmente quelli usati per i giradischi dove il segnale si conta in pochi milliVolt per le testine MM e addirittura in frazioni di milliVolt per le MC. Anche la geometria dei cavi puo' influenzare la capacità, ed altri valori elettrici, ma non mi voglio addentrare in questo ginepraio, è un discorso lungo e trito e ritrito.
Ma una cosa la posso affermare, i cavi buoni esistono e funzionano. Vorrei portare un esempio, non so se come paragone è fattibile, ma credo di si; il mio lavoro (antennista) mi porta ad avere a che fare con cavi schermati, il classico cavo d'antenna che ha un'impedenza di 75 Ohm, ci sono altri valori non meno importanti come capacità, resistenza tra conduttore centrale e schermatura su 1 Km, velocità di propagazione, impedenza, etc...
Sappiamo pure che esistono in commercio matasse da 100 mt di provenienza cinese che costano meno di 20 euro, e matasse di cavo di fabbricazione italiana che superano i 100 euro.
Pensate che sia uguale ? Affatto no, c'è un abisso in termini di qualità, ma non lo dico per dire, me lo dice lo strumento che uso con i suoi parametri di perdita di segnale in db, la forma d'onda dello spettro, gli errori bit a monte e a valle del cavo in prova etc.. Parlo di prove effettuate con generatore di rumore e misuratore di campo, quindi niente "orecchiometro". Sapete quante volte i clienti lamentano disturbi sugli apparecchi tv apparentemente inspiegabili ? Quando intervengo la prima cosa che faccio è verificare che cavetto hanno usato tra la presa tv a muro e la tv, e quando vedo che c'è il classico cavetto pre-stampato da 1,5 mt cinese in vendita dai brico, lo cambio immediatamente con uno costruito da me con un paio di metri di Cavel o Messi&Paoloni piu' due spinotti, e il problema sparisce. Spesso me li port a casa per sezionarli, sapete che c'è dentro ? Un paio di filini di schermo ed un misero conduttore centrale che spesso è in acciaio ramato invece che rame, ecco dove sta la differenza.
Non c'è molta differenza tra le 2 cose, solo che nell'alta fedeltà ci affidiamo alle nostre orecchie, a meno che non si ha a disposizione un'oscilloscopio e il saperlo usare, mentre nel mio campo l'errore si ripercuote nel classico squadrettamento delle immagini televisive che producono il classico rumore metallico. Per il resto parliamo di valori elettrici quantificabili in millivolts in entrambi i casi, e frequenze che rientrano nello spettro uditivo per l'alta fedeltà, e in un range di 174-860 MHz per il digitale terrestre. Non siamo anni luce come distanza...

Claudio65
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.16
Numero di messaggi : 100
Provincia (Città) : Catania
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da lello64 il Mer 20 Mar 2019 - 21:20

@Claudio65 ha scritto:
Ma una cosa la posso affermare, i cavi buoni esistono e funzionano. Vorrei portare un esempio, non so se come paragone è fattibile, ma credo di si; il mio lavoro (antennista) mi porta ad avere a che fare con cavi schermati, il classico cavo d'antenna che ha un'impedenza di 75 Ohm, ci sono altri valori non meno importanti come capacità, resistenza tra conduttore centrale e schermatura su 1 Km, velocità di propagazione, impedenza, etc...

Claudio65, con tutto il rispetto, ma sia le frequenze in gioco che le correnti mi pare siano tutt'altro che assimilabili, per cui secondo me si, siamo anni luce di distanza
ciò premesso se per questi cavi ti chiedessero 100 euro al metro non li manderesti a fare in culo?
credo di si
in quel caso, come nell'audio, il minimo indispensabile per raggiungere l'eccellenza deve costare pochi euro (o frazioni di euro) al metro
tutto il resto è truffa
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da valterneri il Mer 20 Mar 2019 - 21:36

@Claudio65 ha scritto:... il mio lavoro (antennista)
mi porta ad avere a che fare con cavi schermati …
... un paio di metri di Cavel o Messi&Paoloni e due spinotti, e il problema sparisce ...
… antennista? ...

ho un aneddoto (che forse ho già scritto ... non ricordo Sad )

... era il 5 di agosto ...
avevo portato la famiglia al mare ... (una moglie, una figlia, una gatta) ...
ma io non potevo restarci
perché avevo alcune opere liriche da post-produrre …

che significa?
le opere liriche importanti nei grandi teatri vengono replicate alcune volte,
se ne registrano due o tre con telecamere e microfoni …

(io sono quello che mette i microfoni)

e altre due o tre recite coi microfoni soltanto …
(i microfoni e i radiomicrofoni nascosti dentro ai capelli delle cantanti
possono essere da un minimo di 32 a un massimo di 64)

poi il filo dalle capsuline microfoniche
tipo queste ... che costano poco meno di 400 euro l'una

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Dsc03113

scende giù giù nel ... ehmm ... reggiseno ...
e poi giù giù per la schiena ...
e poi giù giù …
e poi giù giù più giù ancora …

PS: lo so a cosa state pensando! Siete dei maiali!

Si torna poi in studio e delle 5 o 6 recite registrate,
nota per nota presa o da questa o da quella, scavalcando errori, stonature e non insiemi,
se ne fa una abbastanza ideale.
Spesso la ripresa è di un certo giorno e dalla bocca che si muove
escono parole di un altro giorno.
"di quella pi..ira … l'orrendo fo..oco!" … (che palle 'sto lavoro!)
(occorrono molte molte ore per pochi minuti)

Bene, riprendo che vi siete già dimenticati dov'ero …
torno dal mare abbandonando la famiglia
e mi caccio in studio per 3 o 4 giorni a post-produzionare una qualche Tosca o Aida …
Lavoro senza pensare ai ritmi biologici …
colazione e caffellatte alle 3 di pomeriggio ... cena alle 3 di notte sull'autostrada ...
(l'autogrill è sempre aperto)
dormire mai …

ma uno dei 4 giorni
alle due di notte avevo sonno
e mi dissi: "Ok, vado a dormire e mi sveglierò prima domattina!"
ma... rientrato a casa (100 metri) non avevo più sonno
e accendo la televisione e mi "cucino" un thè caldo caldo consolatorio …
... ma RAI3 funziona male e fa tutto a bruscolini ! …

- ma perché mai rai3 funziona male se l'antenna che la trasmette da Monteluco è la stessa di rai2 e rai1? -
(mi chiesi come fosse un problema di sopravvivenza)

Ovviamente pur di non far quello che devo fare io farei qualunque cosa,
e così salii al piano di sopra e poi sulla terrazza ricavata e poi sul tetto …

vestito di nero
col cacciavite, pinze e misuratore di campo
una pila e le scarpe da ginnastica … il 5 d'agosto.
Sono sempre stato un aspirante antennista
mi piacciono le antenne (magiche come tutti i trasduttori ... microfoni, cuffie, puntine)

e mi piacciono i tetti, salire sugli alberi, arrampicarmi sugli specchi …
le antenne erano due, una verso nord e l'altra verso sud
poi due amplificatori e un mixer rf …
spensi l'uno
spensi l'altro
poi scambiai le antenne
poi scambiai i preamplificatori
poi un filtro di banda
poi attenuai la preamplificazione per combattere l'intermodulazione …
salivo e scendevo
salivo e scendevo
per vedere se qualcosa migliorava, ma nulla!
il canale 39 (rai3) canale sbagliato perché nell'incrocio dei filtraggi e della preamplificazione
arrivava sempre a bruscolini, e così rimase.

Ma ero ancora sul tetto
alle 4 di notte
ed era bello, l'aria pulita e calda,
silenzio ovunque sopra ai tetti del centro storico
piacevole piacevole piacevole
e mi chiesi:
- ma se invece di quel mio schifo di lavoro di fonico facessi l'antennista,
non sarebbe meglio
? -
e mentre mi facevo queste domande esistenziali
e mi mi beavo dell'aria calda e pulita pensai anche …
- e se mentre me ne sto quassù
sopra un tetto alle quattro di notte del 5 d'agosto
vestito di nero
col cacciavite e una pila in mano
passa di sotto una pattuglia dei carabinieri ... che le dico?
-

- che fa lassù? -
- mmmm ... riparo l'antenna! -
- ooooh ... si si Ok! ... ma scenda un po' colle mani in alto! ... -
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4316
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da daniele il Mer 20 Mar 2019 - 21:41

Bellissimo racconto Valter Wink

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1733
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da Claudio65 il Mer 20 Mar 2019 - 21:46

@lello64 ha scritto:
@Claudio65 ha scritto:
Ma una cosa la posso affermare, i cavi buoni esistono e funzionano. Vorrei portare un esempio, non so se come paragone è fattibile, ma credo di si; il mio lavoro (antennista) mi porta ad avere a che fare con cavi schermati, il classico cavo d'antenna che ha un'impedenza di 75 Ohm, ci sono altri valori non meno importanti come capacità, resistenza tra conduttore centrale e schermatura su 1 Km, velocità di propagazione, impedenza, etc...

Claudio65, con tutto il rispetto, ma sia le frequenze in gioco che le correnti mi pare siano tutt'altro che assimilabili, per cui secondo me si, siamo anni luce di distanza
ciò premesso se per questi cavi ti chiedessero 100 euro al metro non li manderesti a fare in culo?
credo di si
in quel caso, come nell'audio, il minimo indispensabile per raggiungere l'eccellenza deve costare pochi euro (o frazioni di euro) al metro
tutto il resto è truffa

Non sono d'accordo nell'affermare che le correnti sono diverse (sarebbe corretto parlare di tensione) per lo meno se parliamo di segnale audio, la tensione all'uscita di una testina MM è di circa 5 mV, che scende a 0,15 mV circa nelle MC, mentre nelle uscite di linea (CD, Tuner) siamo a 150 mV. Nel campo del digitale terrestre un segnale che arriva in presa tv di circa 60 dbmicroVolts corrisponde ad 1 mV, siamo sullo stesso piano, solo che cambiano le frequenze come spiegavo. Poi se parliamo di cavi di potenza hai ragione tu, le tensioni e correnti (che non sono la stessa cosa) in gioco sono diverse e il discorso cambia. Vorrei ricordarti pure come il comportamento in corrente alternata su un cavo è uguale quando si parla di alta frequenza, ovvero che all'innalzarsi delle frequenze esse tendono a disporsi verso l'esterno del cavo (effetto pelle) aumentando la resistenza del cavo e un calo delle stesse frequenze piu' alte, e in questi casi entra in gioco la geometria del cavo stesso.
Comunque, parlo dal lato tecnico con formule esistenti e comprovate, senza polemiche di nessun tipo ovviamente, poi sarà il nostro orecchio a giudicare, mentre nel mio campo è lo strumento. Comunque, non parlavo di cavi da centinaia di euro al metro che non spenderei mai, ma un buon cavo con rame OFC, schermatura bella fitta sempre in rame e dielettrico di qualità ben congegnato che costi il giusto, diciamo al di sotto di 10 euro al metro li spenderei, quindi per coppia non andrei oltre i 30 euro connettori compresi.

Claudio65
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.16
Numero di messaggi : 100
Provincia (Città) : Catania
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da Claudio65 il Mer 20 Mar 2019 - 21:51

Simpatico l'aneddoto dell'intervento notturno sull'antenna, ma penso che il tuo di mestiere sia meglio, ultimamente il fai da te mi sta facendo perdere molto, anche se non è un mestiere fai da te, soprattutto col digitale terrestre, e spesso le mie soddisfazioni sono proprio nel riparare cio' che gli altri non riescono...

Claudio65
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.16
Numero di messaggi : 100
Provincia (Città) : Catania
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da lello64 il Mer 20 Mar 2019 - 23:45

claudio65 conosco benissimo la differenza tra tensioni e correnti e le leggi che le governano in un circuito elettrico, sono perito guarda caso in telecomunicazioni
e in questi casi sono molto basse entrambe
se nel circuito di antenna c'è un preamplificatore probabilmente si possono anche avvicinare a quello che in campo audio avviene nell'ambito delle testine, MC in particolare
e ovviamente una MC a valle trova un circuito ad alta sensibilità dove certi accorgimenti in materia di schermatura sono importanti
così come avviene nell'ambito dei microfoni, in particolare se il cavo deve fare lunghe tratte
ma li si ferma il discorso
non mi si venga a parlare di matericità, di nero infrastrutturale ed altre amenità del genere
la questione, caro claudio65, è sempre la stessa
vogliamo fare una prova in cieco tra un cavo di linea di lusso e una schifezza qualsiasi?
qualcuno è disposto a cacciare dei soldi per una prova di questo tipo?
te lo dico io, no
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da sportyerre il Mer 20 Mar 2019 - 23:55

Lello, i cavi pitonati sono solo l'inizio, ora siamo arrivati a girare le resistenze e a scappucciare i condensatori... e tu non intervieni.
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3089
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da lello64 il Gio 21 Mar 2019 - 6:48

Sono rimasto ai condensatori verdi... adesso li vogliono scappellati ? ma poi armature e dielettrico come rimangono in sede? E le resistenze polarizzate poi.... é uno stupro migliore del verso del semibilanciato e del biwiring messi assieme... stupendo...fornisci un link... lo sai che sono ghiotto di queste manifestazioni di disagio mentale... in cambio ti segnalo sostituzione viti degli altoparlanti...più tappezzamento di magneti attorno alle casse... lacca spray da dare dappertutto... e piedini da usare solo in numero dispari... e possibilmente che sia numero primo...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da Claudio65 il Gio 21 Mar 2019 - 6:50

@lello64 ha scritto:claudio65 conosco benissimo la differenza tra tensioni e correnti e le leggi che le governano in un circuito elettrico, sono perito guarda caso in telecomunicazioni
e in questi casi sono molto basse entrambe
se nel circuito di antenna c'è un preamplificatore probabilmente si possono anche avvicinare a quello che in campo audio avviene nell'ambito delle testine, MC in particolare
e ovviamente una MC a valle trova un circuito ad alta sensibilità dove certi accorgimenti in materia di schermatura sono importanti
così come avviene nell'ambito dei microfoni, in particolare se il cavo deve fare lunghe tratte
ma li si ferma il discorso
non mi si venga a parlare di matericità, di nero infrastrutturale ed altre amenità del genere
la questione, caro claudio65, è sempre la stessa
vogliamo fare una prova in cieco tra un cavo di linea di lusso e una schifezza qualsiasi?
qualcuno è disposto a cacciare dei soldi per una prova di questo tipo?
te lo dico io, no

Ribadisco nuovamente che io la penso come te e non spenderei mai un capitale sui cavi, tant'è che ho dei semplici cavi che mi porto ancora dietro dai tempi della lira, e tra cavo per CD, cavo Phono e cavi della piastra (si avete capito bene, ho ancora una Teac 8030S) avro' speso tra le 50.000 e le 100.000 Lire, l'equivalente di circa 100 euro di oggi per 4 coppie di cavetti.
Il mio era un discorso di termini di qualità riscontrabile con strumentazione adeguata, ma molto probabilmente non udibile all'orecchio umano sull'alta fedeltà, mentre visibile ai nostri occhi sul campo dell'antennistica, ma quello è un'altro discorso infatti all'apertura del post avevo chiaramente specificato che il paragone poteva non essere adeguato, ma assimilabile.

Claudio65
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.16
Numero di messaggi : 100
Provincia (Città) : Catania
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

cavi per gente non scombussolata di cervello - Pagina 2 Empty Re: cavi per gente non scombussolata di cervello

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum