T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Il lavoro dell'amplificatore...

Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da jnash il Mer 12 Dic 2018 - 14:23

Buongiorno,
sono neofita in ambiente HiFi, utilizzo la mia catena in ambito hifi da un paio di anni circa... ma vorrei chiarimenti in merito al lavoro dell'amplificatore.
Questo, oltre ad altre cose, non dovrebbe occuparsi anche di regolare i toni per evitare distorsioni? Cioè non dovrebbe "controllare" i diffusori e cioè le tonalità da questi riprodotti?
Con la mia catena (fx audio d802, sony bd s6200 come lettore, klipsch r-15m) questo non avviene!
Con voci squillanti tipo Adele o Laura Pausini, alzando il volume, gli acuti non sono per nulla "controllati"...stridono!
Che ci sta a fare l'amplificatore?
Utilizzo l'Fx-Audio in modalità TONE ON.
Grazie.
jnash
jnash
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.08.16
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : AL
Impianto : fx audio d802, sony bd s6200, myskyhd, pana 46g20, klipsch r-15m

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da giucam61 il Mer 12 Dic 2018 - 16:32

L'amplificatore amplifica non equalizza.
Anzi un buon amplificatore non dovrebbe mettere nulla di suo,dovrebbe essere il più neutro possibile.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7549
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da lello64 il Mer 12 Dic 2018 - 19:23

Secondo me un po' è colpa dei tweeter delle klipsch... Molto del disagio all'ascolto invece lo attribuirei alla pausini
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10406
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da jnash il Gio 13 Dic 2018 - 7:43

Quindi dite che l'ampli non fa nessun "controllo" e quindi nessuna "correzione"? Si deve agire sui controlli medi/alti/bassi per eliminare le distorsioni a volumi alti di ascolto? Tnx!
jnash
jnash
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.08.16
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : AL
Impianto : fx audio d802, sony bd s6200, myskyhd, pana 46g20, klipsch r-15m

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da danilopace il Gio 13 Dic 2018 - 8:23

No, in realtà non è nemmeno così....
Confermo che l'amplificatore non agisce sulle singole frequenze a meno che non abbia i controlli di tono, che non sono altro che dei potenziometri (o levette a cursore o altro) che aumentano o attenuano determinate frequenze o range di frequenze (parlare di toni alti, per esempio, comprende una vasta gamma di frequenze). Come ti hanno già detto, un impianto hi-fi ben assemblato e nel giusto ambiente di ascolto, non dovrebbe aver bisogno di queste correzioni, anzi secondo i puristi i controlli di tono non sono "alta fedeltà"!
Detto questo, i problemi del tuo impianto li devi ricercare altrove...può essere semplicemente una cattiva registrazione, o può essere la qualità della sorgente (DAC, lettore cd o quello che è), ma molto più probabilmente la sinergia nella coppia amplificatore-casse. Le Klipsch, come ti hanno già detto, hanno la tendenza ad avere alte frequenze molto presenti, aperte e brillanti, e vanno accoppiate bene con l'amplificatore...Non conosco l'fx audio, ma secondo me il problema potrebbe venire proprio da lì...ma la mia è solo una sensazione, bisognerebbe ascoltare ;-)

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1482
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Baresford Bushmaster TC-7530DC SFW1 + TSlap
PRE: XINDAK XA3200 MkII mod by Sonic Sound
FINALE: Quarter A Power Amp by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4
CAVI DI SEGNALE: Unipolare aeronautico in teflon
CAVI DIGITALI: Unipolare aeronautico in teflon, Mogami 2964

Impianto cuffie
SORGENTE: Logitech Squeezebox Classic
DAC: Arcam rLink + T-Slap
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO DIGITALE: Mogami 2964

Impianto cuffie secondario
SORGENTE: Tablet Samsung Galaxy S2
DAC/AMPLI: FiiO E10 alimentato con Powerbank
CUFFIE: Creative Aurvana Live!



Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da jnash il Gio 13 Dic 2018 - 8:30

Ok. Io ascolto in modalità TONE-ON, non uso alcuna equalizzazione. Dovrebbe essere un suono "diretto" dalla sorgente. Però alzando il volume, certi brani sono da correggere...Tnx!
jnash
jnash
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.08.16
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : AL
Impianto : fx audio d802, sony bd s6200, myskyhd, pana 46g20, klipsch r-15m

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da giucam61 il Gio 13 Dic 2018 - 9:27

Usa i controlli di tono, non si rompe niente e fregatene se per qualcuno è meno Hi-Fi...
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7549
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 13 Dic 2018 - 10:01

Usando la stessa famiglia di chip dell'Alientek D8 per me al 99,9% è colpa dell'FX D802. Il D8 strilla malamente sulle alte quando è tirato per il collo, specialmente con quel cesso di alimentatore di serie a 28V.
Non hai un amico o un conoscente in zona che ti permetterebbe di provare le tue Klipsch con un amplificatore vero?
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1831
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Secondario:
Rotel RA-931 MKII
Mission 751
Pioneer PD7300

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da jnash il Gio 13 Dic 2018 - 10:10

Eh no, nessuna prova...confermo l'alimentatore di base...
jnash
jnash
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.08.16
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : AL
Impianto : fx audio d802, sony bd s6200, myskyhd, pana 46g20, klipsch r-15m

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dell'amplificatore... Empty Re: Il lavoro dell'amplificatore...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum