T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Lun 30 Lug 2018 - 14:34

Per adesso se riesco ad aggiustare il potenziometro mi tengo il mio fenice 20 per provarlo , in futuro penserò a moltiplcare la potenza ma a quel punto mi servono altoparlanti nuovi è .. chi sa quanto costano..
Non è detto che non sia sufficiente comunque , per adesso

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da ally il Lun 30 Lug 2018 - 14:36

ovvio che in alcuni finali stile skytec o konig i dati di targa sono autentiche barzellette. In live uso un modulo digimod 1000 della powersoft 2x500@4ohm e con due casse 2x10 250w@8ohm a cui affianco anche un sub passivo 1x15 i volumi sono importanti. Al coperto mai avuto problemi ma in alcune situazioni all'aperto ha mostrato i suoi limiti.

[edit]

per la cronaca ora sto facendo qualche test per assemblare un finale con un digimod 1500


ally
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 18.03.18
Numero di messaggi : 63
Provincia (Città) : Padova
Impianto : alientek d8, kro craft, raspberry e volumio...

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Lun 30 Lug 2018 - 15:11

Ecco , è evidente tu sei proprio a un altro livello , fai eventi , magari sei proprio del settore , nel mio caso non ci sto con la testa a capire certe cose , non ne ho le competenze o l'esperienza necessaria , anche i volumi sono un altro livello cioè 1000w sono 25 volte 40w

L'unico motivo per cui cerco un amplificatore è perché non si sente la chitarra sola e la voce è poco udibile
Chi mi vuole sentire mi sente perché faccio musica soft come Neil Young e Cat Steven e l'unica cosa di cui mi dovrei preoccupare è che con la stessa maniacalità con cui eseguo i brani anche l'ampli abbia una qualità del suono Perfetta che si possano sentire e amplificare tutte quelle variazioni da maniaco che metto sui pezzi che sono buone solo per concerti da due milioni di persone e che fanno la differenza tra un professionista e un quaquaraquà

Se mi chiameranno per fare un concerto chiamerò te per il sistema pa

....ma questi moduli powersoft non ne fanno di meno potenti (e magari meno costosi ) ?

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da ally il Lun 30 Lug 2018 - 15:21

suono in una band di 9 componenti che fa musiche del e dal sud, strumenti classici, zero chitarre distorte. Il nostro impianto viene usato solo quando non c'è margine per pagare un service o nei contesti piu' piccoli, ma non è nulla di eccezionale. Io resto dell'idea che certi wattaggi devi comunque raggiungerli, un impianto ben dimensionato garantisce al clarinetto di uscire, al violino di avere presenza e così via. Inutile avere sulla carta una resa sonora da saolotto, immagina solo la quantità di disturbo che puo' esserci in una piazza tra gente che passseggia, auto, bambini, animali etc. Io resto dell'idea che due casse attive facciano al caso tuo e in ogni caso se sono prodotti validi ri ripiazzi sul mercatino musicale in pochi giorni. Dai un occhio anche al mondo dell'usato, puoi trovare ottima strumentazione a prezzi onesti...

ally
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 18.03.18
Numero di messaggi : 63
Provincia (Città) : Padova
Impianto : alientek d8, kro craft, raspberry e volumio...

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Lun 30 Lug 2018 - 15:25

Io comunque ho trovato degli ampli che mi soddisfano abbastanza a livello sonoro e sono gli aer e di fatto sono i più costosi .. cioè quello che mi serve costa più di mille euro .. è matematico che con mille euro posso avere di meglio, anche se mi manca una certa conoscenza degli altoparlanti già vedo che con poche centinaia di euro ho il top di amplificatori e preamp..

ti garantisco che per l'esperienza che ho un buon ampli da 40w e già sufficiente per me, se voglio andare oltre è in vista di un futuro prossimo ma per adesso non posso avere un ampli troppo potente che suona male a bassi volumi è lì che do il meglio

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Lun 30 Lug 2018 - 15:31

Il Roland street cube el ha 50 watt e un mio amico ci suona al centro della piazza non è non l'ho preso solo perché non mi piace e 550 euro non sono spiccioli

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mar 31 Lug 2018 - 18:37

Ieri letteralmente un tipo ha inondato la piazza con una cassa da 480wrpm accesa a metà volume ed è stato fischiato per due volte perché impediva agli altri di esibirsi .. o prendo in affitto una piazza o per me 1000w sono veramente troppe ..

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da lello64 il Mar 31 Lug 2018 - 19:02

@Simone89 ha scritto:... una cassa da 480wrpm accesa a metà volume....

che sarebbe... una cassa che gira forte forte? una specie di leslie? Smile
simò... nu sacciu ce t'ha fumatu.. ma ci ieni cu chiedi li cosi poi a sentire ce te dicunu li cristiani... ci già sà tutto tui... ce cazzu vieni a faci a quamberu....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9748
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 31 Lug 2018 - 20:11

Tradotto per i non pugliesi ?

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 938
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da lello64 il Mar 31 Lug 2018 - 20:47

simone.... non so cosa ti sia fumato... ma se vieni qui per chiedere poi almeno senti cosa ti dicono le persone.... se sai già tutto tu.... che cosa vieni a fare da queste parti?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9748
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 1:44

...

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 13:07

Il Bose s1pro me l'ha consigliato un amico , è interessante perché è un sistema di amplificazione generico ed è usato con successo da chitarristi
..non essendo al militare non sono costretto a sopportare un ebete qualunque , per capire qualcosa bisognerebbe informarsi da chi qualcosa la fa , se qualcuno vuole chiedermi consigli su come suonare per strada sono felice di rispondere.

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da lello64 il Mer 1 Ago 2018 - 13:38

@Simone89 ha scritto: per capire qualcosa bisognerebbe informarsi da chi qualcosa la fa , se qualcuno vuole chiedermi consigli su come suonare per strada sono felice di rispondere.

e torniamo al punto di partenza... se sai già tutto tu... cosa stai chiedendo a questo forum? se ti danno dei consigli ascoltali e non ribattere con cose che non stanno ne in cielo e ne in terra... d'accordo che tu sia giovane... però dai... tutto ha un limite.... se chiedi consigli ascoltali no? io per esempio ti consiglio, dal momento che sfracelli i coglioni con neil young, di rimanere totalmente unplugged.... così facendo limiti l'area di disagio per le persone... e hai maggiore possibilità di tornare a casa senza essere investito da una pioggia di ortaggi di stagione... che ricordiamo essere molto a buon prezzo da quelle parti....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9748
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 13:48

Ma hanno chiuso lo zoo comunale? Se siamo persone civili devi argomentare non insultare , altrimenti prenditela con la Roland o la aer che hanno sbagliato tutto e sai tutto tu .. facci sapere cosa ti risponde la Roland , per quanto riguarda me è la prima e l'ultima volta che do ti rispondo.

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da mumps il Mer 1 Ago 2018 - 14:01

azz...na discussione tra pugliesi...fosse stata live già mi sarei dato.
cmq dai neil young è fico : D
psychadelic pill è una delle meglio cose fatte negli ultimi anni.
ramada inn mi mette una malinconia tutta estiva..
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1399
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 14:12

.. sono uno spettatore come te non mi metto a discutere

Devo dire che con Neil riscuoto un discreto successo , musica che si presta molto al contesto in cui suono io ed è anche adatta alla mia personalità

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da lello64 il Mer 1 Ago 2018 - 14:21

@Simone89 ha scritto:Ma hanno chiuso lo zoo comunale? Se siamo persone civili devi argomentare non insultare , altrimenti prenditela con la Roland o la aer che hanno sbagliato tutto e sai tutto tu .. facci sapere cosa ti risponde la Roland , per quanto riguarda me è la prima e l'ultima volta che do ti rispondo.

io ti argomento lasciando perdere i bussolotti roland, ma non mettere in mezzo fenici però.... tu hai bisogno di un pc portatile e una scheda audio multi in come sorgente... e una o più casse attive dall'altra da scegliere a seconda delle disponibilità di spazio e di soldi nonché della corrente elettrica... così facendo hai un mixer con tanti ingressi quanto quelli della scheda audio.... hai effetti di ogni tipo software... compresi quelli per la chitarra se un giorno volessi smettere di suonare quella lagna... effetti di ambiente per la voce... tutto in forma software... con scenari preimpostati che richiami con un click... con la possibilità di associare delle basi a quello che strimpelli e che starnazzi.... potresti fare persino delle cover di young signorino....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9748
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 14:46

@Lello64 l'idea è buonina ma non è adatta a me

Il computer non me lo posso portare in giro perché non è un oggetto famoso per la sua resistenza alle intemperie
Il budget è limitato , se spendo tutti i soldi in computer e scheda audio che casse mi posso prendere? A che serirebbe dare il massimo sul preamp quando serve solo il riverbero e poi non ho più soldi per le casse?

Perché non mi dite cosa c'è che non va nel fenice prima che mi esploda tra le mani.. tipo è velenoso?

Non capisco perché continui ad avere quel atteggiamento aggressivo nei miei confronti che non ti ho fatto niente


Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da mumps il Mer 1 Ago 2018 - 14:58

dai simó non te la prende..da come la vedo io i suoi post sono da apprezzare e poi se st'ironia non la capisci tu che siete della stessa zona..
c'è pure da dire che ci sono voluti 20 post solo per capire che ci dovevi fare con quest'amplificazione..
il fenice come ti hanno già detto non va bene perchè troppo poco potente...quando qualcuno di piú esperto ti da un consiglio vedi di accettarlo, o almeno non fare come se avesse parlato al muro.
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1399
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da lello64 il Mer 1 Ago 2018 - 15:02

@Simone89 ha scritto:
Non capisco perché continui ad avere quel atteggiamento aggressivo nei miei confronti che non ti ho fatto niente


perchè sei stato aggressivo tu con tutto il forum, ma buttiamoci tutto alle spalle
se comincia a piovere chi soffre di più sono gli altoparlanti e non il pc che può operare tranquillamente anche sotto cellophan
effettivamente il pc come costo sposta parecchio, e infatti tra le prime risposte c'è la mia domanda in questo senso.... che non hai cagato pari
aspetta ad avere più soldi allora e nel frattempo cerca di arrabattarti con quello che hai
se hai pazienza di aspettare che lo trovi in cantina io posso regalarti questo se ti accolli le spese di spedizione... se lo trovo eh.... ma dovrei...
il nome mi pare diverso.... forse un modello precedente... o forse mi sbaglio ed è uguale

avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9748
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da lello64 il Mer 1 Ago 2018 - 15:04

è questo per l'esattezza

avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9748
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 15:49

@mumpa non ti preoccupare che noi meridionali non siamo una razza a parte le cose hanno lo stesso significato che hanno per voi

Di musica "per strada" o davanti ai ristoranti qui sono io l'esperto perché sono io che ci lavoro
Se ti dico che in piazza con un aer da 40w il volume era alto se ci vuoi credere ci credi , se non non so cosa dirti e gli ampli da strada non vanno oltre i 50w , fa eccezione il mackie freeplay che ne ha 300 (di picco) ma suona poco più più forte , sono opinioni ? Forse ma da li a dire che sotto i mille non si sente c'è un abisso.

Non ho deciso cosa costruire , cerco la soluzione più conveniente e mi sto facendo un idea man mano e come devo ammettere che di hi-fi non ne capisco tanto anche voi dovreste ammettere che nel mio piccolo l'esperto sono io

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da mumps il Mer 1 Ago 2018 - 16:13

Simone ero intervenuto solo perchè pensavo ci fosse stata un'incomprensione, incomprensione che evidentemente non c'era stata.
Cmq tutto ok,  probabilmente stando al mare ti dev'essere andata un po' di sabbia nella vagina.
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1399
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

nadadenada


Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 16:14

@Lello64 ma dici seriamente?

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Simone89 il Mer 1 Ago 2018 - 16:21

Mumps è un piacere incontrarti nel forum e non per strada

Simone89
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.07.18
Numero di messaggi : 43
Provincia (Città) : Lecce
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Sistema di amplificazione "versatile" per musicisti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum