T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Bc9999 il Lun 9 Gen 2017 - 18:13

Ciao a tutti, sono passato in sezione presentazione e come dicevo anche la sono un amante del coinvolgimento quando ascolto la musica, dalla frequenza più alta fino alla più bassa, questo mi ha portato all'acquisto di una coppia di Cerwin Vega VE15F sull'usato alla (per me buona) cifra di 400€ (che ne pensate della cifra?), ora volevo capire con voi come continuare la catena =D

Per ora ho: (se avete da ridire anche sui componenti che ho ora fatelo pure, mi fareste un favore, uniche cose che devono rimanere fisse sono le casse)

-Sorgente: Mac Book Air o Iphone (ascolto praticamente solo musica liquida in genere Rap/Hip Hop/Punk)
-Lettore CD/DVD uno di una marca sconosciuta che fa pena ma di CD ne ascolto davvero pochi
-Diffusori: Cerwin Vega VE15F

-Amplificatore: non ho nulla, potrei farmi dare da mio padre un 35+35watt RMS degli anni '90, probabilmente un Luxman, ma detto fuori dai denti, che ci fanno le CV con 35watts?!

-Cavi Potenza: Ho comprato dei cavi audio da 4mm, non sono di una marca famosa, pagati 30euro per 20metri
-Cavi di Segnale 2xRCA -> Jack 3.5mm: Per ora uno autocostruito ma poi nel caso non fosse adeguato posso cambiarlo, ma prima penserei alle cose più importanti come l'amplificazione

Quello che vorrei comprare in prima battuta è una buona sezione amplificazione, secondo voi è meglio una soluzione con Pre-Amplificatore e Finale o una soluzione integrata o visto che ascolto principalmente musica liquida forse è il caso di orientarmi su un integrato con anche moduli tipo lettori di rete; air play e altre possibilità per la connettività tipo un Harman Kardon HK3770?!

Avendo un budget di 500€ sul nuovo e diciamo 300€ sull'usato, voi su cosa vi orientereste?

La persona che mi ha venduto le casse avrebbe una coppia di ROTEL RB970bx, li venderebbe a 150€ l'uno, mettendoli a ponte uno per cassa danno 180watt RMS a 8ohm per cui andrebbero bene come potenza, ma poi mi mancherebbe il Pre-Amp e non saprei su cosa orientarmi, cosa ne pensate di questi finali?

Ultima domanda poi vi lascio andare:
- Le casse a vostro parere andrebbero alzate con degli spikes o delle piastrelle di marmo rispetto al mio pavimento in parquet per ottenere un suono migliore?

Grandezza dell'ambiente di ascolto 35mq (con una pianta non regolare, è una stanza composta da 3 quadrati sfalsati)

Bc9999
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Milano
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Angel2000 il Lun 9 Gen 2017 - 18:35

le Cervin Vega sono ottime casse con bassi corposi ed alti squillanti, secondo molti audiofili sono al limite dell'hifi, essendo concepite per musica molto spinta tipo disco, suonano bene con qualsiasi amplificatore perchè hanno un'alta sensibilità, quindi anche un FXD802 va benissimo

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Bc9999 il Lun 9 Gen 2017 - 19:14

@Angel2000 ha scritto:le Cervin Vega sono ottime casse con bassi corposi ed alti squillanti, secondo molti audiofili sono al limite dell'hifi, essendo concepite per musica molto spinta tipo disco, suonano bene con qualsiasi amplificatore perchè hanno un'alta sensibilità, quindi anche un FXD802 va benissimo

Pensa che credevo che mi diceste che erano casse da giostrai e da luna park estivi, bhe dai un po' mi consolo ahahaha alla fine io ci ascolto musica Hip Hop spinta per cui direi che sono per il mio genere =D

sulla sensibilità si è abbastanza alta, le mie sono 95db, però sinceramente mi hai un po' spiazzato consigliandomi quell'ampli per due motivi:

- Avevo messo un budget di 4 volte tanto, possibile che con 500€ sul nuovo e 300€ nel campo dell'usato non si riesca a far meglio?
- Pensavo che mi avreste detto soluzioni con molti più watt, pensavo sinceramente a soluzioni 100+ W, sià perchè il precedente proprietario le pilotava con 180watt RMS a canale sia perchè vedo in giro che molti consigliano finali soprattutto nel campo del pro con magari 300/400watts

Ps. qualcuno conosce o può darmi un parere sugli amplificatori finali Cerwin Vega? secondo voi ha un senso continuare la catena rimanendo sullo stesso marchio?

Bc9999
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Milano
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da potowatax il Lun 9 Gen 2017 - 19:31

@Bc9999 ha scritto:
@Angel2000 ha scritto:le Cervin Vega sono ottime casse con bassi corposi ed alti squillanti, secondo molti audiofili sono al limite dell'hifi, essendo concepite per musica molto spinta tipo disco, suonano bene con qualsiasi amplificatore perchè hanno un'alta sensibilità, quindi anche un FXD802 va benissimo

Pensa che credevo che mi diceste che erano casse da giostrai e da luna park estivi, bhe dai un po' mi consolo ahahaha alla fine io ci ascolto musica Hip Hop spinta per cui direi che sono per il mio genere =D

sulla sensibilità si è abbastanza alta, le mie sono 95db, però sinceramente mi hai un po' spiazzato consigliandomi quell'ampli per due motivi:

- Avevo messo un budget di 4 volte tanto, possibile che con 500€ sul nuovo e 300€ nel campo dell'usato non si riesca a far meglio?
- Pensavo che mi avreste detto soluzioni con molti più watt, pensavo sinceramente a soluzioni 100+ W, sià perchè il precedente proprietario le pilotava con 180watt RMS a canale sia perchè vedo in giro che molti consigliano finali soprattutto nel campo del pro con magari 300/400watts

Ps. qualcuno conosce o può darmi un parere sugli amplificatori finali Cerwin Vega? secondo voi ha un senso continuare la catena rimanendo sullo stesso marchio?

Hai mai sentito parlare di questi ampli Yamaha?https://www.thomann.de/it/yamaha_p2500s_endstufe.htm
Se non ricordo male, suonava abbastanza bene tanto da avere anche qualche velleità hi-fi.
Potrebbe essere una scelta adatta per corrente erogata e robustezza...
http://www.alchimieaudio.com/t123-prime-prove-yamaha-p2500s (con gratitudine al forum di @MaurArte e @Wasky ovviamente che lo ha testato)

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1738
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da beppe61 il Lun 9 Gen 2017 - 19:55

In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
L'argomento è stato ampiamente dibattuto ( https://www.tforumhifi.com/t37816-prima-di-consigliare-con-cosa-pilotare-un-diffusore-leggete-questo ) ed a mio modestissimo parere tenderei ad ascoltare il consiglio di Potowatax...
Comunque, visto che è a costo zero, il tentativo di utilizzare il Luxman di tuo padre lo farei, anche per rendersi conto dei risultati ottenuti e poi decidere...

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Bc9999 il Lun 9 Gen 2017 - 19:58

@beppe61 ha scritto:In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in  classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
L'argomento è stato ampiamente dibattuto ( https://www.tforumhifi.com/t37816-prima-di-consigliare-con-cosa-pilotare-un-diffusore-leggete-questo ) ed a mio modestissimo parere tenderei ad ascoltare il consiglio di Potowatax...
Comunque, visto che è a costo zero, il tentativo di utilizzare il Luxman di tuo padre lo farei, anche per rendersi conto dei risultati ottenuti e poi decidere...

Bellino questo, anche a livello prezzo ci siamo, però magari nella versione P3500S con qualche watt in più =D

Mi piacerebbe trovare qualcuno che ha provato quelli proprio della Cerwin Vega, un po' mi intrigano  Twisted Evil

invece in case più blasonate tipo Rotel o Harman Kardon non vale la pena curiosare? Un po' mi alletta l'idea di avere una sezione amplificazione, che sia integrato o che sia pre e finale ancora non lo so (a proposito, uno è meglio dell'altro secondo voi?) con un certo "nome" e una certa "fama"

Bc9999
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Milano
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Angel2000 il Mar 10 Gen 2017 - 9:48

@Bc9999 ha scritto:
@Angel2000 ha scritto:le Cervin Vega sono ottime casse con bassi corposi ed alti squillanti, secondo molti audiofili sono al limite dell'hifi, essendo concepite per musica molto spinta tipo disco, suonano bene con qualsiasi amplificatore perchè hanno un'alta sensibilità, quindi anche un FXD802 va benissimo

Pensa che credevo che mi diceste che erano casse da giostrai e da luna park estivi, bhe dai un po' mi consolo ahahaha alla fine io ci ascolto musica Hip Hop spinta per cui direi che sono per il mio genere =D

sulla sensibilità si è abbastanza alta, le mie sono 95db, però sinceramente mi hai un po' spiazzato consigliandomi quell'ampli per due motivi:

- Avevo messo un budget di 4 volte tanto, possibile che con 500€ sul nuovo e 300€ nel campo dell'usato non si riesca a far meglio?
- Pensavo che mi avreste detto soluzioni con molti più watt, pensavo sinceramente a soluzioni 100+ W, sià perchè il precedente proprietario le pilotava con 180watt RMS a canale sia perchè vedo in giro che molti consigliano finali soprattutto nel campo del pro con magari 300/400watts

Ps. qualcuno conosce o può darmi un parere sugli amplificatori finali Cerwin Vega? secondo voi ha un senso continuare la catena rimanendo sullo stesso marchio?
un ampli che costa quattro volte l'fx D802 è sprecato con quelle casse, anche perchè hanno una sensibilità spinta, quindi approfittane

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da beppe61 il Mar 10 Gen 2017 - 11:02

@Bc9999 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in  classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
L'argomento è stato ampiamente dibattuto ( https://www.tforumhifi.com/t37816-prima-di-consigliare-con-cosa-pilotare-un-diffusore-leggete-questo ) ed a mio modestissimo parere tenderei ad ascoltare il consiglio di Potowatax...
Comunque, visto che è a costo zero, il tentativo di utilizzare il Luxman di tuo padre lo farei, anche per rendersi conto dei risultati ottenuti e poi decidere...

Bellino questo, anche a livello prezzo ci siamo, però magari nella versione P3500S con qualche watt in più =D

Mi piacerebbe trovare qualcuno che ha provato quelli proprio della Cerwin Vega, un po' mi intrigano  Twisted Evil

invece in case più blasonate tipo Rotel o Harman Kardon non vale la pena curiosare? Un po' mi alletta l'idea di avere una sezione amplificazione, che sia integrato o che sia pre e finale ancora non lo so (a proposito, uno è meglio dell'altro secondo voi?) con un certo "nome" e una certa "fama"

Io personalmente non ho mai provato ampli professionali ed in casa ho un finale Yamaha di 30 anni comprato nuovo all'epoca (M4) con un pre sempre Yamaha...
La ricerca di un pre e finale è un po macchinosa e costosa credo, mentre tra gli integrati sia in casa Rotel che Harman Kardon che Nad qualcosa di valido e con la giusta potenza nell'usato si può trovare...
solo un esempio...http://www.kijiji.it/annunci/audio-tv-e-video/roma-annunci-roma/amplificatore-harman-kardon-pm-655/107614278

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Bc9999 il Mar 10 Gen 2017 - 11:06

@Angel2000 ha scritto:
un ampli che costa quattro volte l'fx D802 è sprecato con quelle casse, anche perchè hanno una sensibilità spinta, quindi approfittane

Hanno 95db di sensibilità in effetti =D

comunque assumendo che siano casse che si fanno andare bene tutto, per avere la massima dinamicità e controllo bastano quei 50/60watt (non ricordo) che da l'fxD802? In giro leggevo che tutti vanno sopra i 100 =/

Ti faccio un'altra domanda sperando di non essere OT: ascoltando io solo musica liquida o quasi (i pochi ascolti di cd li faccio da un lettore dvd senza marca ma che per ora non mi va di cambiare per questioni di scarso utilizzo) mi conviene attaccare direttamente l'iphone all'ampli tramite un Jack->RCA o in mezzo devo metterci qualcosa tipo DAC o simili per avere una migliore qualità?

Vorrei comunque cercare di curare al meglio la catena a contorno di questi diffusori che non saranno hiend e si mangierano un po' tutto a livello di musica e qualità di catena ma che comunque vorrei far rendere al meglio

Bc9999
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Milano
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Angel2000 il Mar 10 Gen 2017 - 11:07

@beppe61 ha scritto:In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in  classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
ma forse parli di ampli di piccola potenza in classe D, non certo del FXD802 che pilota egregiamente anche due torri non certo molto efficienti, 80 w su 4 Ohm... per la seconda domanda conviene attaccare direttamente l'iphone all'ampli tramite un Jack RCA, il dac va usato quando hai un'uscita digitale dal pc

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da potowatax il Mar 10 Gen 2017 - 11:17

@Bc9999 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in  classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
L'argomento è stato ampiamente dibattuto ( https://www.tforumhifi.com/t37816-prima-di-consigliare-con-cosa-pilotare-un-diffusore-leggete-questo ) ed a mio modestissimo parere tenderei ad ascoltare il consiglio di Potowatax...
Comunque, visto che è a costo zero, il tentativo di utilizzare il Luxman di tuo padre lo farei, anche per rendersi conto dei risultati ottenuti e poi decidere...

Bellino questo, anche a livello prezzo ci siamo, però magari nella versione P3500S con qualche watt in più =D

Mi piacerebbe trovare qualcuno che ha provato quelli proprio della Cerwin Vega, un po' mi intrigano  Twisted Evil

invece in case più blasonate tipo Rotel o Harman Kardon non vale la pena curiosare? Un po' mi alletta l'idea di avere una sezione amplificazione, che sia integrato o che sia pre e finale ancora non lo so (a proposito, uno è meglio dell'altro secondo voi?) con un certo "nome" e una certa "fama"

Certo che puoi provare...  A questo punto però devi indicare un budget reale perché (rimango dell'idea che è meglio avere una buona riserva di potenza con quei diffusori) non credo che troverai gli stessi watt e la stessa corrente con i costi dello Yamaha... sempre che qualcuno più preparato di me, non dia indicazioni più corrette delle mie ovvio Laughing
Penso anche che usare amplificatori come l'FX D802 potrebbe anche essere una soluzione, ma non definitiva.
Possiedo un breeze TPA3116 che all'inizio sembrava un miracolo... ma poco dopo, ritornando ad usare un semplicissimo Denon, ho ritrovato un ottimo suono, veloce e corretto con i miei diffusori.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1738
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Bc9999 il Mar 10 Gen 2017 - 11:38

@beppe61 ha scritto: Io personalmente non ho mai provato ampli professionali ed in casa ho un finale Yamaha di 30 anni comprato nuovo all'epoca (M4) con un pre sempre Yamaha...
La ricerca di un pre e finale è un po macchinosa e costosa credo, mentre tra gli integrati sia in casa Rotel che Harman Kardon che Nad qualcosa di valido e con la giusta potenza nell'usato si può trovare...
solo un esempio...

Se dovessi orientarmi sull'usato sicuramente andrei verso marchi tipo quelli che hai citato tu, in campo pro purtroppo non ne conosco quasi nessuno

@Angel2000 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in  classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
ma forse parli di ampli di piccola potenza in classe D, non certo del FXD802 che pilota egregiamente anche due torri non certo molto efficienti, 80 w su 4 Ohm... per la seconda domanda  conviene attaccare direttamente l'iphone all'ampli tramite un Jack RCA, il dac va usato quando hai un'uscita digitale dal pc

Quindi anche se dovessi attaccare il pc tramite jack giusto?

ps. scusami l'ignoranza ma quali sarebbero le uscite digitali del pc a livello audio?

@potowatax ha scritto: Certo che puoi provare...  A questo punto però devi indicare un budget reale perché (rimango dell'idea che è meglio avere una buona riserva di potenza con quei diffusori) non credo che troverai gli stessi watt e la stessa corrente con i costi dello Yamaha... sempre che qualcuno più preparato di me, non dia indicazioni più corrette delle mie ovvio Laughing
Penso anche che usare amplificatori come l'FX D802 potrebbe anche essere una soluzione, ma non definitiva.
Possiedo un breeze TPA3116 che all'inizio sembrava un miracolo... ma poco dopo, ritornando ad usare un semplicissimo Denon, ho ritrovato un ottimo suono, veloce e corretto con i miei diffusori.

Il budget lo avevo già indicato prima, vorrei rimanere nei 500€ sul nuovo (poi se dobbiamo sforare di 50€ e ne vale la pena lo faccio) mentre se dovessi orientarmi sul campo dell'usato rimarrei nei 300€ (anche qui 50€ avanti o indietro non cambia).
L'importante è che sia definitivo, nel senso, se già mi dici che l'FX non è a parer tuo una cosa definitiva mi viene da scartarlo..

Bc9999
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Milano
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da beppe61 il Mar 10 Gen 2017 - 11:41

@Angel2000 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:In effetti ad un woofer da 15" (38 cm!!!!) di diametro un amplificatorino in  classe d credo faccia solo il solletico, nonostante l'efficienza!
ma forse parli di ampli di piccola potenza in classe D, non certo del FXD802 che pilota egregiamente anche due torri non certo molto efficienti, 80 w su 4 Ohm... per la seconda domanda  conviene attaccare direttamente l'iphone all'ampli tramite un Jack RCA, il dac va usato quando hai un'uscita digitale dal pc

Allora, in effetti il discorso è relativamente complicato...
Non metto in dubbio che le C.V. pilotate dal fxd 802 suonino, ma tale ampli ha un alimentatore da 5A che per pilotare degli altoparlanti da 6,5" (quelli delle torri I.L. alle quali suppongo ti riferissi) può anche essere sufficiente per farli esprimere al meglio, perlomeno senza richiedere grandi sbalzi dinamici sopratutto sulle basse frequenze.
Ma....per un woofer da 15", nonostante la sensibilità molto alta, non basta solo il wattaggio applicato ma anche la quantità di corrente che lo alimenta (vedasi anche Back EMF ed in aggiunta dumping factor dell'amplificatore) e l'esempio che ho postato del H.K. che dichiara 45A di erogazione!!! serve proprio a far capire che, a mio parere, tali casse necessitano di un erogatore di corrente sostanzioso per rendere al meglio nei loro parametri migliori..
Cioè.. si possono criticare tali casse per la timbrica, per la scena riprodotta, per la mancanza di raffinatezza etc..etc.. ma se gli vai a togliere quello che di buono hanno (escursioni dinamiche sconosciute ad altri altoparlanti, tenuta in potenza, impatto etc etc) con una amplificazione valida si, ma per altre applicazioni, allora tanto vale venderle!

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da potowatax il Mar 10 Gen 2017 - 11:44

@Bc9999 ha scritto: [...] ascoltando io solo musica liquida o quasi (i pochi ascolti di cd li faccio da un lettore dvd senza marca ma che per ora non mi va di cambiare per questioni di scarso utilizzo) mi conviene attaccare direttamente l'iphone all'ampli tramite un Jack->RCA o in mezzo devo metterci qualcosa tipo DAC o simili per avere una migliore qualità? [...]


Con un DAC potresti migliorare la qualità dell'uscita cuffie dell'iPhone che si per sè non proprio il massimo... Che io sappia non ci sono molti modelli di DAC; uno di questi che vedo ancora in listino è il Dragonfly della Audioquest:
http://www.audioquest.com/dragonfly-series/#features-red
Al limite potresti fare una prova a costo praticamente nullo, ovvero 9 euro, con l'adattatore lightning/cuffie dell'iPhone 7 che praticamente è di per se un DAC e che, secondo me, suona leggermente meglio del DAC incorporato.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1738
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Bc9999 il Mar 10 Gen 2017 - 11:48

@beppe61 ha scritto:
Allora, in effetti il discorso è relativamente complicato...
Non metto in dubbio che le C.V. pilotate dal fxd 802 suonino, ma tale ampli ha un alimentatore da 5A che per pilotare degli altoparlanti da 6,5" (quelli delle torri I.L. alle quali suppongo ti riferissi)  può anche essere sufficiente per farli esprimere al meglio, perlomeno senza richiedere grandi sbalzi dinamici sopratutto sulle basse frequenze.
Ma....per un woofer da 15", nonostante la sensibilità molto alta, non basta solo il wattaggio applicato ma anche la quantità di corrente che lo alimenta (vedasi anche Back EMF ed in aggiunta dumping factor dell'amplificatore) e l'esempio che ho postato del H.K. che dichiara 45A di erogazione!!! serve proprio a far capire che, a mio parere, tali casse necessitano di un erogatore di corrente sostanzioso per rendere al meglio nei loro parametri migliori..
Cioè.. si possono criticare tali casse per la timbrica, per la scena riprodotta, per la mancanza di raffinatezza etc..etc.. ma se gli vai a togliere quello che di buono hanno (escursioni dinamiche sconosciute ad altri altoparlanti, tenuta in potenza, impatto etc etc) con una amplificazione valida si, ma per altre applicazioni, allora tanto vale venderle!

Ecco una cosa su cui hai posto l'attenzione che mi va di precisare:

Ho comprato queste casse pur sapendo che non mi ridaranno la perfetta scena sonora, che non mi permetteranno di posizionare al meglio gli strumenti sul palco e che non mi daranno l'ultra dettaglio del violino (che tanto di violini nell'hip hop non ce ne sono).

Ho comprato questi diffusori per sentire le botte che un 15" può dare, per sentire l'atmosfera live che delle casse grosse come lavatrici possono dare...
Tanto per dirvi: inizialmente ero orientato sull'acquisto di una coppia di TESI560, sono anche andato a sentirle, dopo 10minuti di ascolto mi sono scusato con il venditore per avergli fatto perdere tempo e ho spiegato che proprio non era quello che cercavo. Lui stesso, una bravissima persona, mi ha indicato come via quella dei diffusori con grossi woofer come le CV, nonostante fosse contro la sua filosofia e contro il suo interesse di vendita.

A questo punto cerco un ampli che sappia esaltare le caratteristiche di questi diffusori non un ampli che le faccio suonare e basta, deve estrarre il loro carattere non solo delle onde sonore

Bc9999
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Milano
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da potowatax il Mar 10 Gen 2017 - 11:51

@Bc9999 ha scritto: [...]
Il budget lo avevo già indicato prima, vorrei rimanere nei 500€ sul nuovo (poi se dobbiamo sforare di 50€ e ne vale la pena lo faccio) mentre se dovessi orientarmi sul campo dell'usato rimarrei nei 300€ (anche qui 50€ avanti o indietro non cambia). [...]

Sì scusami, avevo letto l'altro messaggio, dove indicavi lo Yamaha P3500S, nel passaggio dove scrivevi che il prezzo era ok, che mi ha portato fuori strada.
Detto ciò, quoto in pieno quello che ha scritto beppe e credo che sul nuovo "blasonato" è facile sforare il budget per quelle potenze.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1738
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da beppe61 il Mar 10 Gen 2017 - 11:58

@Bc9999 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:
Allora, in effetti il discorso è relativamente complicato...
Non metto in dubbio che le C.V. pilotate dal fxd 802 suonino, ma tale ampli ha un alimentatore da 5A che per pilotare degli altoparlanti da 6,5" (quelli delle torri I.L. alle quali suppongo ti riferissi)  può anche essere sufficiente per farli esprimere al meglio, perlomeno senza richiedere grandi sbalzi dinamici sopratutto sulle basse frequenze.
Ma....per un woofer da 15", nonostante la sensibilità molto alta, non basta solo il wattaggio applicato ma anche la quantità di corrente che lo alimenta (vedasi anche Back EMF ed in aggiunta dumping factor dell'amplificatore) e l'esempio che ho postato del H.K. che dichiara 45A di erogazione!!! serve proprio a far capire che, a mio parere, tali casse necessitano di un erogatore di corrente sostanzioso per rendere al meglio nei loro parametri migliori..
Cioè.. si possono criticare tali casse per la timbrica, per la scena riprodotta, per la mancanza di raffinatezza etc..etc.. ma se gli vai a togliere quello che di buono hanno (escursioni dinamiche sconosciute ad altri altoparlanti, tenuta in potenza, impatto etc etc) con una amplificazione valida si, ma per altre applicazioni, allora tanto vale venderle!

Ecco una cosa su cui hai posto l'attenzione che mi va di precisare:

Ho comprato queste casse pur sapendo che non mi ridaranno la perfetta scena sonora, che non mi permetteranno di posizionare al meglio gli strumenti sul palco e che non mi daranno l'ultra dettaglio del violino (che tanto di violini nell'hip hop non ce ne sono).

Ho comprato questi diffusori per sentire le botte che un 15" può dare, per sentire l'atmosfera live che delle casse grosse come lavatrici possono dare...
Tanto per dirvi: inizialmente ero orientato sull'acquisto di una coppia di TESI560, sono anche andato a sentirle, dopo 10minuti di ascolto mi sono scusato con il venditore per avergli fatto perdere tempo e ho spiegato che proprio non era quello che cercavo. Lui stesso, una bravissima persona, mi ha indicato come via quella dei diffusori con grossi woofer come le CV, nonostante fosse contro la sua filosofia e contro il suo interesse di vendita.

A questo punto cerco un ampli che sappia esaltare le caratteristiche di questi diffusori non un ampli che le faccio suonare e basta, deve estrarre il loro carattere non solo delle onde sonore

Appunto!!
E tieni conto che non è una becera questione di volume sonoro ma di capacità di muovere quei bei bestioni a tutti i livelli ai quali vorrai ascoltare la tua musica...
Per quanto riguarda il pre, posso riportarti la mia esperienza, ho provato a pilotare il mio finale direttamente dal mio lettore cd (che ha il volume digitale da telecomando) ma ho sempre trovato preferibile il collegamento al pre Rolling Eyes benchè mi sia sempre stato riferito che che meno componenti ci siano sul segnale migliore sia il risultato... Boh?
Per questo ti ho consigliato un integrato e di provare il risultato che otterrai con il Luxman di tuo padre!

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Angel2000 il Mar 10 Gen 2017 - 12:02

@beppe61 ha scritto:
@Angel2000 ha scritto:
ma forse parli di ampli di piccola potenza in classe D, non certo del FXD802 che pilota egregiamente anche due torri non certo molto efficienti, 80 w su 4 Ohm... per la seconda domanda  conviene attaccare direttamente l'iphone all'ampli tramite un Jack RCA, il dac va usato quando hai un'uscita digitale dal pc

Non metto in dubbio che le C.V. pilotate dal fxd 802 suonino, ma tale ampli ha un alimentatore da 5A che per pilotare degli altoparlanti da 6,5" (quelli delle torri I.L. alle quali suppongo ti riferissi)  può anche essere sufficiente per farli esprimere al meglio, perlomeno senza richiedere grandi sbalzi dinamici sopratutto sulle basse frequenze.
Ma....per un woofer da 15", nonostante la sensibilità molto alta, non basta solo il wattaggio applicato ma anche la quantità di corrente che lo alimenta (vedasi anche Back EMF ed in aggiunta dumping factor dell'amplificatore) e l'esempio che ho postato del H.K. che dichiara 45A di erogazione!!!
come puoi leggere qui, traducendo ma è facile, le specifiche delle casse spesso sono molto aleatorie... http://www.audioholics.com/audio-amplifier/the-high-instantaneous-current-spec
un amplificatore che ha un alimentatore da 6 A (6,6 misurati) non significa che poi  non eroghi di più, infatti si chiama amplificatore e amplifica  il segnale  in corrente... comunque 70A sono 2450W su 0.5ohm, oppure 4900W su 1ohm, oppure 39kW (trentanove kilowatt) su 8ohm, il marketing usa spesso numeri a sproposito. Il metodo del wattaggio su carico resistivo è molto più affidabile e non si cade in errore

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da fritznet il Mar 10 Gen 2017 - 12:12

@Angel2000 ha scritto:
un amplificatore che ha un alimentatore da 6 A (6,6 misurati) non significa che poi  non eroghi di più, infatti si chiama amplificatore e amplifica  il segnale  in corrente... comunque 70A sono 2450W su 0.5ohm, oppure 4900W su 1ohm, oppure 39kW (trentanove kilowatt) su 8ohm, il marketing usa spesso numeri a sproposito. Il metodo del wattaggio su carico resistivo è molto più affidabile e non si cade in errore
Laughing Laughing Laughing

Grande... anche Ohm fatto a briciole piccole

fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9906
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da lello64 il Mar 10 Gen 2017 - 12:22

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10124
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da lello64 il Mar 10 Gen 2017 - 12:25

ma sono di picco però
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10124
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da beppe61 il Mar 10 Gen 2017 - 12:27

@Angel2000 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:

Non metto in dubbio che le C.V. pilotate dal fxd 802 suonino, ma tale ampli ha un alimentatore da 5A che per pilotare degli altoparlanti da 6,5" (quelli delle torri I.L. alle quali suppongo ti riferissi)  può anche essere sufficiente per farli esprimere al meglio, perlomeno senza richiedere grandi sbalzi dinamici sopratutto sulle basse frequenze.
Ma....per un woofer da 15", nonostante la sensibilità molto alta, non basta solo il wattaggio applicato ma anche la quantità di corrente che lo alimenta (vedasi anche Back EMF ed in aggiunta dumping factor dell'amplificatore) e l'esempio che ho postato del H.K. che dichiara 45A di erogazione!!!
come puoi leggere qui, traducendo ma è facile, le specifiche delle casse spesso sono molto aleatorie... http://www.audioholics.com/audio-amplifier/the-high-instantaneous-current-spec
un amplificatore che ha un alimentatore da 6 A (6,6 misurati) non significa che poi  non eroghi di più, infatti si chiama amplificatore e amplifica  il segnale  in corrente... comunque 70A sono 2450W su 0.5ohm, oppure 4900W su 1ohm, oppure 39kW (trentanove kilowatt) su 8ohm, il marketing usa spesso numeri a sproposito. Il metodo del wattaggio su carico resistivo è molto più affidabile e non si cade in errore

Guarda io ho letto poco del tuo link, come tu hai letto poco di quello che ho postato io, comunque se credi che gli amplificatori si siano evoluti ed ora trasformino l'acqua in vino e moltiplichino il pane ed i pesci sei libero di farlo Very Happy Very Happy Very Happy

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Angel2000 il Mar 10 Gen 2017 - 12:33

@beppe61 ha scritto:
@Angel2000 ha scritto:
come puoi leggere qui, traducendo ma è facile, le specifiche delle casse spesso sono molto aleatorie... http://www.audioholics.com/audio-amplifier/the-high-instantaneous-current-spec
un amplificatore che ha un alimentatore da 6 A (6,6 misurati) non significa che poi  non eroghi di più, infatti si chiama amplificatore e amplifica  il segnale  in corrente... comunque 70A sono 2450W su 0.5ohm, oppure 4900W su 1ohm, oppure 39kW (trentanove kilowatt) su 8ohm, il marketing usa spesso numeri a sproposito. Il metodo del wattaggio su carico resistivo è molto più affidabile e non si cade in errore

Guarda io ho letto poco del tuo link, come tu hai letto poco di quello che ho postato io, comunque se credi che gli amplificatori si siano evoluti ed ora trasformino l'acqua in vino e moltiplichino il pane ed i pesci sei libero di farlo Very Happy Very Happy Very Happy
gli amplificatori non trasformano pani in pesci, semplicemente amplificano il segnale in corrente, quindi ... fanno il loro lavoro normale Smile

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da beppe61 il Mar 10 Gen 2017 - 12:35

@Angel2000 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:

Guarda io ho letto poco del tuo link, come tu hai letto poco di quello che ho postato io, comunque se credi che gli amplificatori si siano evoluti ed ora trasformino l'acqua in vino e moltiplichino il pane ed i pesci sei libero di farlo Very Happy Very Happy Very Happy
gli amplificatori non trasformano pani in pesci, semplicemente amplificano il segnale in corrente, quindi ... fanno il loro lavoro normale Smile

Esatto, quelli per ascolti nearfield sono per ascolti nearfield e quelli più sostanziosi per altri utilizzi....

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Angel2000 il Mar 10 Gen 2017 - 13:25

ricordo a tutti che si parla di corrente non di tensione, sono cose diverse

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum