T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

cavo alimementazione...quale?

Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Mer 3 Giu - 10:00

In questo momento uso un TNT TTS. Ho da pochi giorni un Nad S300, avete qualche consiglio? Anche da assemblare, tipo Supra. Dal prezzo ragionevole...che non superi il valore dell' integrato...
Grazie

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da Blixa il Mer 3 Giu - 12:25

Ciao, scusa se te lo chiedo ma sei sicuro d'aver scritto il modello esatto? Per superare il valore di quell'integrato dovresti assemblarti un cavo mica da ridere......
Comunque, io ho uno Yarbo SP7000PW assemblato con spina/presa tutto sommato economiche. Ci voleva poco, ma cambiare il cavo di serie è stata probabilmente la cosa più utile di tutto il sistema cavi.
Blixa
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da salvatoreborzellino il Mer 3 Giu - 12:29

ma il tts che già possiedi un ti garba?
salvatoreborzellino
salvatoreborzellino
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.12.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : sorgente analogica: funk firm lsd con testina Ortofon 2M blue
pre phono: pro-ject tube box ds2
sorgente digitale: pro-ject dac box DS2 ultra
pre amp: sonus mirus mkii
finale di potenza: audio analogue donizetti cento rev 2.0, Vincent sp 331
Diffusori: focal jmlab chorus 826v
cavi di potenza Ricable SH65
Cavi di segnale: mogami



https://www.youtube.com/user/78aries78

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Mer 3 Giu - 13:10

Ciao, beh, il Nad è usato, si comunque hai ragione non spendo 900€ per un cavo!
Se mi garba il TNT? Credo di si, nel senso che non ho confronti, c'è l'ho da tre giorni.
Avevo letto che è una macchina che sente il cavo di qualitá, però...non faccio pazzie.
Grazie
P.S. Nad S300

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Mer 3 Giu - 20:25

@Blixa ha scritto:Ciao, scusa se te lo chiedo ma sei sicuro d'aver scritto il modello esatto? Per superare il valore di quell'integrato dovresti assemblarti un cavo mica da ridere......
Comunque, io ho uno Yarbo SP7000PW assemblato con spina/presa tutto sommato economiche. Ci voleva poco, ma cambiare il cavo di serie è stata probabilmente la cosa più utile di tutto il sistema cavi.

Ciao, niente male il Yarbo SP7000PW, dove l'hai preso? Pensi sia meglio di un SUPRA LoRad 3x2.5?



gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da dsotm il Mer 3 Giu - 21:51

@gsxf65 ha scritto:avevo letto che è una macchina che sente il cavo di qualitá, però...non faccio pazzie.

si lo avevo letto tempo fa anche io (quasi sicuramente la fonte è la stessa Laughing ) quando mi stavo informando su questo integrato (complimenti per la scelta Ok ).

Ritrovando quella "fonte" mi sembra comunque di leggere di una buona sinergia con il pirelli screenflex (credo sia simile o addirittura uguale al tuo no?) ed il Mit Z-Cord II.

Io sinceramente per come sono fatto (quindi imho, imho, e ancora imho Laughing ) non andrei a spendere cifre assurde; credo che già un tts ben fatto possa essere all'altezza dell'integrato, poi ovviamente se senti qualcosa che non va ci sono tantissime alternative
dsotm
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 691
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Mer 3 Giu - 22:03

Ciao Matteo, il Pirelli non l'ho trovato, l'ho costruito con un ( tre ) cavo da 1.50 della G- Ecol cables di Ravenna, forse era meglio una sezione da 2.50...

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da Blixa il Gio 4 Giu - 12:26

@gsxf65 ha scritto:
Ciao, niente male il Yarbo SP7000PW, dove l'hai preso? Pensi sia meglio di un SUPRA LoRad 3x2.5?


Qui lo trovi:

http://www.audioselection.it/product.php~idx~~~1369~~YARBO+SP7000+PW~.html
http://www.audiophonics.fr/en/cable-metre-cables-secteur/yarbo-sp7000pw-cable-triple-blindage-ofc-2x315mm2-16mm-p-3466.html

Riguardo il Supra non so aiutarti perché non l'ho mai provato, i cavi sono un territorio abbastanza "minato" e soggettivo, preferisco limitarmi a quello che ho sentito di persona..
Personalmente, anche leggendo molto qui e in rete, ritengo che la sezione d'alimentazione di un componente (che sia il cavo o parti interne) sia quella che più influisce sul risultato finale.. e te lo dico perché il cambiamento che ho sentito sostituendo il cavo di serie è stato netto da subito, idem sostituendo parti dello stadio d'alimentazione del mio cdp.
Su tutto il resto (potenza, segnale e anche sostituzione dei condensatori sui xover dei diffusori) non ho ancora idee chiarissime..non so se si tratta di suggestione, di semplice tempo di utilizzo delle parti o altro..dovrei avere la macchina del tempo e tornare ai primi ascolti per esserne certo Very Happy
Proprio per questa incertezza del risultato (e per il valore del mio impianto) ho sempre scelto componentistica per i cavi tutto sommato economica (max 20/25euro diy a coppia per quelli di segnale e 6/7 al mt per potenza) ma sicuramente migliore di quelli di serie.
Blixa
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Gio 4 Giu - 13:13

Grazie Blixa, a parte il Ramm Elite 30, preso tempo fa su consiglio di un amico, gli altri cavi di segnale me li sono fatti con il Tasker C128, quelli di potenza con dei Audioquest che mi sono stati consigliati qui, 6€ mt. Secondo me vanno benissimo. Questi che mi hai consigliato per l'alimentazione, in fondo non sono una spesa esagerata.

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da Blixa il Gio 4 Giu - 15:05

@gsxf65 ha scritto:Grazie Blixa, a parte il Ramm Elite 30, preso tempo fa su consiglio di un amico, gli altri cavi di segnale me li sono fatti con il Tasker C128, quelli di potenza con dei Audioquest che mi sono stati consigliati qui, 6€ mt. Secondo me vanno benissimo. Questi che mi hai consigliato per l'alimentazione, in fondo non sono una spesa esagerata.
Se è il FLX 14.4 abbiamo gli stessi cavi (giusto il Nogami 2534 in più), perciò a rapporto costo/esigenza la pensiamo allo stesso modo. Very Happy
Ma il Nad come suona? Cosa ci piloti? Sembra veramente una macchina da guerra... Ok
Blixa
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Gio 4 Giu - 15:24

Il Nad è meraviglioso, neutro, non colora oserei dire " live "...forse anche troppo per le mie Dyn 3/7, ma non importa, gran macchina.
Si abbiamo gli stessi Audioquest!

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Sab 6 Giu - 8:42

Quali sono le misure ottimali per un cavo, 1,00 - 1,50 - 2 mt.?
Dimenticavo di dire che ho la linea dedicata, non so se questo è una cosa da tenere conto per un' eventuale scelta, sia di cavo, sia di metraggio.

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da Blixa il Sab 6 Giu - 10:22

1mt va bene, poi dipende dall'ingombro perché certi cavi sono difficili da tenere a bada. Lo Yarbo ha un Ø di 16mm e la flessibilità non è la sua miglior dote, io l'ho fatto venire giù come una lenza dall'ampli alla multipresa..
Blixa
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Sab 6 Giu - 11:00

Preferirei non avendo ciabatte, qualcosa di gestibile. La persona che mi ha venduto il pre phono, me lo ha lasciato in prova con un Elecaudio CS 331B, e mi sembrava fosse morbido. Anche se lui, usa per le sue amplificazioni dei FURUTECH, però ho visto che sono più economicamente impegnativi...

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da Blixa il Sab 6 Giu - 12:39

@gsxf65 ha scritto:Preferirei non avendo ciabatte, qualcosa di gestibile. La persona che mi ha venduto il pre phono, me lo ha lasciato in prova con un Elecaudio CS 331B, e mi sembrava fosse morbido. Anche se lui, usa per le sue amplificazioni dei FURUTECH, però ho visto che sono più economicamente impegnativi...
E' tutto vincolato alla sistemazione dell'impianto, ho i lati connessioni a 10cm dalla parete, la stessa in cui ho le prese. Perciò mi veniva complicato torcere a 90 il cavo per inserire a muro la shuko (e spendere altri 25euro solo per allungarlo e ammorbidirlo non mi sembrava il caso).. Perciò mi sono autocostruito una multipresa dedicata all'impianto che lascio sul pavimento e i cavi d'alimentazione entrano perpendicolari senza torsioni.
Se hai bisogno di fare curve strette vicino alle elettroniche o alla presa muro puoi sempre togliere un pò di guaina esterna e sostituirla con del termorestringente, tieni presente che i trefoli dello Yarbo hanno una geometria un pò più delicata della classica forma a diametro, ci vuole un pò più d'attenzione nel piegarli.
Blixa
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da vito il Sab 6 Giu - 13:51

@gsxf65 ha scritto:Preferirei non avendo ciabatte, qualcosa di gestibile. La persona che mi ha venduto il pre phono, me lo ha lasciato in prova con un Elecaudio CS 331B, e mi sembrava fosse morbido. Anche se lui, usa per le sue amplificazioni dei FURUTECH, però ho visto che sono più economicamente impegnativi...

Ho inviato un mp a gsxf65 se ha necessità di un cavo elecaudio cs331-b o di uno yarbo sp7000 posso essere di aiuto.
vito
vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 670
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Sab 6 Giu - 14:07

Ho letto grazie, ma mi diverto assemblare i miei cavi.

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da valvolas il Sab 6 Giu - 18:04

Naturalmente tutti sanno che il servizio di energia elettrica oggi é fase neutro e non bifase quindi l utilità "primo novecento" di twistare i cavi prima dei trasformatori é (al di là del fatto estetico) nulla.Perché non si annulla reciprocamente niente come invece succedeva 50 anni fa.È sufficente prendere un tester in alternata e misurare la tensione tra uno dei due fili (la fase) e la terra sarà 220v l altro (il neutro sarà praticamente zero perché a terra in cabina enel) una volta (quando si twistavano i cavi)si sarebbe misurato 110v tra ogni filo e la terra.
valvolas
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Dom 7 Giu - 12:30

@valvolas ha scritto:Naturalmente tutti sanno che il servizio di energia elettrica oggi é fase neutro e non bifase quindi l utilità "primo novecento" di twistare i cavi prima dei trasformatori é (al di là del fatto estetico) nulla.Perché non si annulla reciprocamente niente come invece succedeva 50 anni fa.È sufficente prendere un tester in alternata e misurare la tensione tra uno dei due fili (la fase) e la terra sarà 220v l altro (il neutro sarà praticamente zero perché a terra in cabina enel) una volta (quando si twistavano i cavi)si sarebbe misurato 110v tra ogni filo e la terra.
Intendi dire, se ho capito bene, che il TNT non è un cavo valido? Meglio un cavo tradizionale, con fili di sezione maggiore?

gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da valvolas il Dom 7 Giu - 14:08

No intendo dire quello che sa qls impiantista elettrico, e non necessariamente un autocostruttore che il ns sistema di alimentazione elettrico non è lo stesso di 50 anni fa dove venivano addirittura cordati i cavetti (tessili allora) che servivano prese e luce e quasi tutti i cordoni di alimentazione delle apparecchiature.E' possibile che cordare un cavo adesso con la terra di protezione (semi bilanciato terra direi io x evitare anelli) formi una schermatura forse un po blanda, probabilmente anche una induttanza conseguente ma non piu l effetto di annullamento reciproco delle due fasi (che non esistono più di fatto).Se invece lo fai dopo il trafo dv hai ancora 2 fasi può avere una valenza diversa per il mutuo annullamento.E' sufficente che tu prenda un tester in modalità tensione alternata e verificherai la cosa.Il fatto estetico invece non è minimamente in discussione
valvolas
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da valvolas il Dom 7 Giu - 14:30

Naturalmente ci si domanda come mai salta fuori questo "uovo di colombo",in realtà la spiegazione é relativamente semplice chi costruisce apparecchiature nella maggior parte dei casi considera la presa elettrica un source che fornisce 220v banalmente.Quello che a lui interessa é ciò che succede DOPO il suo trasformatore, prima nella maggior parte dei casi viene messo (se va bene) un fusibile, un interruttore bipolare, e un X2 x le emi, il suo problema comincia dopo il secondario del trafo.Non e quindi così assurdo che nn sappia questi "dettagli".Per onestà intellettuale ti dico che probabilmente in Italia esisteranno ancora vecchie forniture bifase io le ho viste ancora qualcuna nel vecchio centro storico di Mi circa 30 anni fa, ma credo che ormai siano state tutte, o quasi tutte convertite, o almeno lo spero perché erano il flagello dell elettronica.
valvolas
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da gsxf65 il Gio 18 Giu - 13:16

Avete mai preso cavi dalla Cina? Ho appena preso dei Furukawa power...sicuramente sono dei flake...però ne parlavano bene su sun sito americano. Al limite ci lego i pomodori..Smile


gsxf65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.12
Numero di messaggi : 76
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : musica, moto
Impianto : Nad S300, Pro-Ject 9.1- Denon DL160, Aqvox MKII, Teac CD-P 3500, Dynaudio DM3/7


Torna in alto Andare in basso

cavo alimementazione...quale? Empty Re: cavo alimementazione...quale?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.