T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Anello debole della catena

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da natale55 il Mar 21 Ott 2014 - 15:14

tutto deve essere bilanciato , metti un mc da 150w con una piccolina 204 al primo picco di corrente ti trovo la cupola del tweeter in mano , oppure attacca un t amp a delle casse da 80 db vedi che fine fà
natale55
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da pallapippo il Mar 21 Ott 2014 - 15:21

Mi spiace ammetterlo  Embarassed , ma troppo spesso l'anello debole della catena è in realtà ... il cervello dell'audiofilo.


Laughing
pallapippo
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5376
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da Sauro_Sapi il Mar 21 Ott 2014 - 15:44

@Giovanni_14 ha scritto:
@Sauro_Sapi ha scritto:Anzi, riformulo.

700 diffusori, 200 elettroniche, 100 per trattamento ambiente. Quest'ultimo è un'altro anello essenziale della catena.
Per il trattamento ambiente posso essere d'accordo ma 200 euro per sorgente e amplificazione! 
Ma scherziamo? quale dinamica,  corrente, musicalità possono dare diffusori, se anche di gran pregio che ricevono un segnale da schifo?
Siamo seri. Shocked Shocked

Io sono serio.
Renato Giussani utilizzava, per pilotare le sue Delta nella sua abitazione, oltre ad un setup di alto livello, un lettore CD Majestic ed un ampli pro Behringer. Vuol dire 30€ di lettore e 230€ di amplificatore. Il pre non era niente di esoterico, ma non ricordo sinceramente.

Fate le proporzioni con il prezzo dei diffusori Delta.

Con 200€ ti puoi comprare un'accoppiata NAD di qualche anno fà garantendoti una quarantina di ottimi watt. Abbinaci una coppia di diffusori di media efficienza ed hai un risultato sonoro sicuramente valido, a patto che le condizioni ambientali siano ben ottimizzate.

Se poi parliamo di nuovo, cambio i valori in 600€ diffusori, 300€ elettroniche e 100€ trattamento ambientale. Ma siamo sempre lì....


Ultima modifica di Sauro_Sapi il Mar 21 Ott 2014 - 15:49, modificato 1 volta
Sauro_Sapi
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 354
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da Sauro_Sapi il Mar 21 Ott 2014 - 15:48

@adriano gaddari ha scritto:non è questione di percentuali ma di sinergia dei componenti con l'ambiente , lo stesso impianto in case diverse può suonare in modo completamente diverso.

Altra sacrosanta verità. Ok
Sauro_Sapi
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 354
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da Zio il Mar 21 Ott 2014 - 16:58

Con cifre intorno ai 1000€ a mio avviso sono le casse che assorbono la maggior parte di €. Direi almeno il 50%.

Se parlassimo di impianti più economici, intorno a 500 o 600€, la divisione dei costi diventa più o meno equa tra i componenti.

Se parlassimo di impianti ben più costosi occorre vedere solo la simbiosi tra i vari componenti.

Se l'ambiente fa c@g@re, non ci sono € che tengano, occorre un trattamento di costo adeguato all'impianto e al deficit ambientale.

Così è come la vedo io, ma l'argomento è talmente complesso che chiunque dica qualcos'altro portando esempi, potrebbe avere ragione.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2961
Provincia (Città) : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!

Anello debole della catena - Pagina 2 Mb249



Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da embty2002 il Mar 21 Ott 2014 - 17:14

driver con magneti di merda, cestelli in plastica, come volete che suonino Evil or Very Mad Twisted Evil
io mi sparerei €700 casse, anche usate
€250 sorgente
€50 un classe D ben suonante, qui ce ne sono una marea... Kiss
embty2002
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 965
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, Eminence Beta 12 LTA. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer,valvolare 6V6 SE UL sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da embty2002 il Mar 21 Ott 2014 - 17:19

@Giovanni_14 ha scritto:
@rx78 ha scritto:700 diffusori, 200 elettroniche, 100 per trattamento ambiente. Quest'ultimo è un'altro anello essenziale della catena.


non sono d'accordo x niente nel senso che,se spendo 700 euro x dei diffusori come posso sperare che una sorgente e un ampli da cento euro l'uno riescano a pilotare adeguatamente quei diffusori?e come se mi compro la ferrari gli monto il motore della 500 le ruote della panda e pretendo che habbia prestazioni da supercar....ogni componente va pensato ascoltato e assemblato nella giusta proporzione!


Eccolo. Wink[/quote]

gli ultimi arrivati della classe D hanno stravolto le convinzioni che avevamo con i vecchi AB.
quindi il budget si sposta dove immediatamente ci sono le maggiori variazioni sul suono, le casse.
di dac cinesi ne trovi quanti ne vuoi, per tutte le tasche.
poi stiamo parlando di €1000 per tutto....
embty2002
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 965
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, Eminence Beta 12 LTA. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer,valvolare 6V6 SE UL sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da potowatax il Mar 21 Ott 2014 - 21:38

Nel mio caso ho avuto fortuna con i diffusori che, nel mio ambiente, suonano pazzescamente bene (li ho provati in altre situazioni senza lo stesso effetto).
Comunque se rappresento i costi da me sostenuti in percentuale, le cose stanno così:
37% per i diffusori, 19% per l'ampli e ben 44% per la sorgente (nel mio caso NAS + DAC e TRASPORTO).
Quindi sorgente e diffusori sono quasi appaiati, mentre l'ampli (anche considerando tutte le elettroniche che oggi sono disponibili sul mercato) è la parte meno importante in termini di investimento economico.
E' anche vero, però, che la mia combinazione di sorgente tiene conto di un sistema che, in termini di integrazione elettronica e informatica, supera di parecchio il costo (ad esempio) di un lettore CD o SACD della fascia di prezzo riferita al mio sistema.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1770
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da scontin il Mar 21 Ott 2014 - 22:32

Considerando un ampli classe T

650 casse 250 sorgente 100 ampli
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2003
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + DBX DriveRack PA2 + finali NuPrime Ref 20 + dipolo Hibrys by Bellino e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo coassiale Ko-Rho Audio Line e Thender + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Audioquest Colorado DBS 72v e Panther DBS 36v, Wireworld Equinox 8, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + TPA316 artigianale in lineare configurazione PBTL + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC SChiit Yggdrasil + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavo coassiale Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e XLR JPS Labs The superconductor 3 + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC e Isolator in lineare + piCorePlayer + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
ampli A/B Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da natale55 il Mer 22 Ott 2014 - 6:20

piccolo esempio, siamo fuori di 150 euro ma secondo me ne vale la pena

usati :
cambridge audio am05  ampli      190 euro  da audiocostruzioni
cambridge audio cd 10  lettore   260 euro da audiocostruzioni

http://www.audiocostruzioni.com/

diffusori come i miei

jammy  599 euro finite , ma se prendi il kit e te le fasi molto meno

da audiojam

http://www.audiojam2.com/

Anello debole della catena - Pagina 2 Cambri12

Anello debole della catena - Pagina 2 Jammy213


oppure un all in one sempre tipo cambridge   ampli lettore e radio , lo usa mia figlia in abbinamento a una coppia di piccole casse autocostruite ( da me ) prezzo all in one  499 prezzo kit totale legno compreso 90 euro , in un ambiente non molto grande e l'impossibilità di tenere volumi elevati le piccole vanno da dio

il kit lo trovi sempre da

http://www.audiojam2.com/pagina_2_2.html

nella sezione fai da te , hai di che sbizzarrirti

Anello debole della catena - Pagina 2 Index12

Anello debole della catena - Pagina 2 Finite23
natale55
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da Sauro_Sapi il Dom 26 Ott 2014 - 13:15

Ecco come comporrei un impianto sotto i 1000€

Diffusori: Marvel Primo Canto - 550€ con stand

Amplificatore integrato: NAD C350 - 240€

Sorgente/DAC: Ifi Nano DAC - 189€

Totale: 979€ e secondo me si ha un sistema davvero interessante.

Ho stravolto il costo degli apparecchi in virtù del risparmio che si ha con le casse (550 invece dei 700) ed in base alla loro bassa efficienza che richiede un ampli vigoroso per rendere volumi elevati.

Wink Ok
Sauro_Sapi
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 354
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da rx78 il Dom 26 Ott 2014 - 14:37

gli ultimi arrivati della classe D hanno stravolto le convinzioni che avevamo con i vecchi AB.
quindi il budget si sposta dove immediatamente ci sono le maggiori variazioni sul suono, le casse.
di dac cinesi ne trovi quanti ne vuoi, per tutte le tasche.
poi stiamo parlando di €1000 per tutto....



allora che suonino bene ok niente da dire ma non paragoniamo i classe d con i classe a/b xche secondo me non ce storia soprattutto dove la gamma ha bisogno di birra (intendo le basse frequenze)non ci siamo propio
poi se vogliaamo dire che il suono e dettagliato tranparente ha una scena ampissima sono io il primo a dirlo ma personalmente parlando cento volte un a/b che un classe d!secondo i miei gusti musicali sono troppo mosci...quindi su un impianto da mille euro farei 400 ampli 500 casse e 100 sorgente
rx78
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da scontin il Dom 26 Ott 2014 - 14:46

Oddio, TK2050 e TPA3116 mi soddisfano assai sui bassi Laughing Laughing Laughing
Sarà che son ci sono collegate casse un po' loudness.........
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2003
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + DBX DriveRack PA2 + finali NuPrime Ref 20 + dipolo Hibrys by Bellino e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo coassiale Ko-Rho Audio Line e Thender + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Audioquest Colorado DBS 72v e Panther DBS 36v, Wireworld Equinox 8, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + TPA316 artigianale in lineare configurazione PBTL + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC SChiit Yggdrasil + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavo coassiale Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e XLR JPS Labs The superconductor 3 + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC e Isolator in lineare + piCorePlayer + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
ampli A/B Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da Sauro_Sapi il Lun 27 Ott 2014 - 8:50

A mio parere i classe D vanno mediamente bene, però peccano rispetto ai classe AB quando le impedenze in gioco cominciano ad essere particolarmente ballerine rispetto alle frequenze emesse; inoltre peccano (e forse in maniera più marcata) quando il carico visto dall'ampli comincia a salire oltre i canonici 8ohm.

Poi tutto dipende anche dalla realizzazione. Ho avuto modo di sentire in negozio un Pioneer A-50 (classe D da circa 90W/ch) e devo dire che andava molto bene abbinato a diversi diffusori, senza risentire troppo di ciò che era applicato ai suoi morsetti. Insomma, se ben implementato, anche il classe D può rendere bene in diverse condizioni.
Sauro_Sapi
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 354
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Primi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da rx78 il Lun 27 Ott 2014 - 9:27

Non lo metto in dubbio sicuramente ci sono dei classe d di marca ke possono fare la voce grossa ma in genere il suono del classe d e troppo morbido non picchia come altri amplificatori di classe a/b ed e un peccato xche come dettaglio ce tutto se fossero solo un po' piu decisi "CATTIVI" con piu punc in basso sarebbero perfetti ma come si dice non si puo' avere l'uovo e la gallina!io posso citare il mio ampli in classe d il poppulse bell'amplificatore niente da dire il costo ora su qualche sito arriva a 250 euro!tempo fa sono stato da mio padre e lo portato dietro x farglielo sentire,collegato al suo lettore abbiamo ascoltato x qualche ora della musica ed e rimasto colpito dalla pulizia del suono preciso come un bisturi voci da paura ecc ecc scollegato e attaccato al denon pma 520ae beh tutta un altra musica oltre a medie e alte altrettanto precise la gamma bassa era davvero notevole con il classico punc sentito nello stomaco cose che il pulse se lo sogna!
se dovessi fare un acquisto dal momento che il denon si trova gia a partire da 200 euro non avrei dubbi su quale scegliere...poi ce a chi piace il suono freddo del classe d e va bene ogni uno poi ha il propio gusto musicale io xo non lo consiglierei conoscendo i miei di gusti
rx78
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da embty2002 il Lun 27 Ott 2014 - 15:17

@rx78 ha scritto:Non lo metto in dubbio sicuramente ci sono dei classe d di marca ke possono fare la voce grossa ma in genere il suono del classe d e troppo morbido non picchia come altri amplificatori di classe a/b ed e un peccato xche come dettaglio ce tutto se fossero solo un po' piu decisi "CATTIVI" con piu punc in basso sarebbero perfetti ma come si dice non si puo' avere l'uovo e la gallina!io posso citare il mio ampli in classe d il poppulse bell'amplificatore niente da dire il costo ora su qualche sito arriva a 250 euro!tempo fa sono stato da mio padre e lo portato dietro x farglielo sentire,collegato al suo lettore abbiamo ascoltato x qualche ora della musica ed e rimasto colpito dalla pulizia del suono preciso come un bisturi voci da paura ecc ecc scollegato e attaccato al denon pma 520ae beh tutta un altra musica oltre a medie e alte altrettanto precise la gamma bassa era davvero notevole con il classico punc sentito nello stomaco cose che il  pulse se lo sogna!
se dovessi fare un acquisto dal momento che il denon si trova gia a partire da 200 euro non avrei dubbi su quale scegliere...poi ce a chi piace il suono freddo del classe d  e va bene ogni uno poi ha il propio gusto musicale io xo non lo consiglierei conoscendo i miei di gusti

prima la pensavo esattamente come te, riguardo la classe D.
il nuovo arrivato nella categoria dei 25watts il TPA3116, ha stravolto come ho detto prima le mie convinzioni.
sono 25watts veri!!! ha il punch che ti può dare forse un 50watts AB , con in più dei medio-alti di alto livello.
se fosse di sua natura, e non a ponte, un 100watts varrebbe €10000.
siccome ci dobbiamo "accontentare" Wink di soli 25 watts , non possiamo pretendere di pilotare woofer da 15", ma dei bei monitor in cemento svedesi come quelli che ho sentito a casa di un amico dell'amico li fa volare Kiss
embty2002
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 965
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, Eminence Beta 12 LTA. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer,valvolare 6V6 SE UL sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da rx78 il Lun 27 Ott 2014 - 17:55

@embty2002 ha scritto:
@rx78 ha scritto:Non lo metto in dubbio sicuramente ci sono dei classe d di marca ke possono fare la voce grossa ma in genere il suono del classe d e troppo morbido non picchia come altri amplificatori di classe a/b ed e un peccato xche come dettaglio ce tutto se fossero solo un po' piu decisi "CATTIVI" con piu punc in basso sarebbero perfetti ma come si dice non si puo' avere l'uovo e la gallina!io posso citare il mio ampli in classe d il poppulse bell'amplificatore niente da dire il costo ora su qualche sito arriva a 250 euro!tempo fa sono stato da mio padre e lo portato dietro x farglielo sentire,collegato al suo lettore abbiamo ascoltato x qualche ora della musica ed e rimasto colpito dalla pulizia del suono preciso come un bisturi voci da paura ecc ecc scollegato e attaccato al denon pma 520ae beh tutta un altra musica oltre a medie e alte altrettanto precise la gamma bassa era davvero notevole con il classico punc sentito nello stomaco cose che il  pulse se lo sogna!
se dovessi fare un acquisto dal momento che il denon si trova gia a partire da 200 euro non avrei dubbi su quale scegliere...poi ce a chi piace il suono freddo del classe d  e va bene ogni uno poi ha il propio gusto musicale io xo non lo consiglierei conoscendo i miei di gusti

prima la pensavo esattamente come te, riguardo la classe D.
il nuovo arrivato nella categoria dei 25watts il TPA3116, ha stravolto come ho detto prima le mie convinzioni.
sono 25watts veri!!! ha il punch che ti può dare forse un 50watts AB , con in più dei medio-alti di alto livello.
se fosse di sua natura, e non a ponte, un 100watts varrebbe €10000.
siccome ci dobbiamo "accontentare" Wink  di soli 25 watts , non possiamo pretendere di pilotare woofer da 15", ma dei bei monitor in cemento svedesi come quelli che ho sentito a casa di un amico dell'amico li fa volare Kiss

ma infatti e propio quello che mi aspetto di sentire non appena mi arriva il 3116 anzi spero che sia propio come tu dici anzi vorrei che fosse cosi,vorrebbe dire si "RIVOLUZIONE" audio anche se x ora preferisco rimanere coi piedi perterra non vorrei poi restare deluso anche dal 3116
rx78
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da embty2002 il Lun 27 Ott 2014 - 21:15

che casse hai?
embty2002
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 965
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, Eminence Beta 12 LTA. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer,valvolare 6V6 SE UL sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da rx78 il Lun 27 Ott 2014 - 22:32

X la musica ho delle bose 901 sesta serie
rx78
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da danilopace il Mer 29 Ott 2014 - 12:58

Mio personale contributo, per esperienza diretta: provati in circa 10 anni diversi diffusori (mini, da scaffale, a torre, sospensione dinamica, bass reflex, linea di trasmissione, bassa e alta efficienza,...) , diversi ampli (sia stato solido che a valvole, sia a valvole che stato solido in classe AB e D), diverse sorgenti digitali (lettori cd, dac autocostruito, dac cinesi, dac serio Wadia)...ma la caratterizzazione maggiore dell'impianto me le hanno date le mie Indiana Line Tesi 560...pagate (in negozio!) € 409,00.
Quindi anche io direi 50-60% sui diffusori (nuovi), poi un buon ampli usato e come sorgente un dac (anche cinese, tipo un qualche Fiio)...
Concordo pienamente sulla cura dell'ambiente....assolutamente indispensabile...secondo me occorre dedicare ore e ore a scegliere i giusti diffusori per il nostro ambiente. Poi tutto il resto.

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1486
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Baresford Bushmaster TC-7530DC SFW1 + TSlap
PRE: XINDAK XA3200 MkII mod by Sonic Sound
FINALE: Quarter A Power Amp by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4
CAVI DI SEGNALE: Unipolare aeronautico in teflon
CAVI DIGITALI: Unipolare aeronautico in teflon, Mogami 2964

Impianto cuffie
SORGENTE: Logitech Squeezebox Classic
DAC: Arcam rLink + T-Slap
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO DIGITALE: Mogami 2964

Impianto cuffie secondario
SORGENTE: Tablet Samsung Galaxy S2
DAC/AMPLI: FiiO E10 alimentato con Powerbank
CUFFIE: Creative Aurvana Live!



Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da rx78 il Gio 30 Ott 2014 - 8:44

Io anche come dici tu ho avuto diversi diffusori sia da scaffale che da pavimento eppure il suono delle 901 e qualcosa che una volta sentito non dimentichi,purtroppo tanto fa 1:l'ambiente in cui sono posizionate 2:l'amplificazione con cui vengono pilotate!hanno bisogno di mooolta corrente quindi qualsiasi ampli in classe d x quanto potente non riesce a muoverle come dobrebbe,medi e alti xo sono da restare a bocca aperta!sui bassi ci vorrebbe tanta cattiveria che i classe d non hanno e quindi risultano mosce...ce un amico di famiglia (e un professore di musica) che possiede un mchintosc da non so quanti mila euri le abbiamo provate da lui e cavolo se suonano! purtroppo non me lo posso permettere come ampli e un po troppo caro ne mi posso permettere una sala da 100 mq come la sua Scream Scream Scream Sad Sad Sad
rx78
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Torna in alto Andare in basso

Anello debole della catena - Pagina 2 Empty Re: Anello debole della catena

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum