T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Consigli impianto PA/DIY per conferenze

3 partecipanti

Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da crazyforduff Mar 9 Lug 2013 - 15:55

Saluti a tutti!
sto raccogliendo un po’ di informazioni per sostituire un impianto ormai andato che un’associazione di Torino di cui faccio parte utilizza per le conferenze, composto da radio-microfono e cassa (una) amplificata.

Tra la potenza insufficiente, il radio-microfono che un po’ c’è e un po’ non c’è ci siamo stufati, anche perché la percezione della qualità della conferenza passa attraverso la qualità dell’audio, per non dire di quando l’audio manca!

Sono quindi a chiedere il vostro parere, riassumendo i requisiti:
- budget: il più basso possibile,visto che trattasi di associazione di volontariato, e trovare fondi è sempre problematico (veramente basso, 300/400€, max 500€ per tutto)
- caratteristiche: un microfono ad archetto, uno a gelato, ricevitore, e cassa amplificata (una sola)
- potenza: le conferenze sono sempre all’aperto e partecipano fino a 150 persone, per cui la potenza dovrebbe essere discreta (non la saprei quantificare, anzi se sapete dirmi un dato in W per ampli e cassa...), insomma bisognerebbe sentirsi bene nel raggio di almeno 20m
- no usato: essendo un’associazione con un bilancio da rendicontare, bisogna avere delle ricevute o fatture, per cui niente usato
- si potrebbe anche andare sul DIY, ma credo che non si riuscirebbe a risparmiare un granché, oltre ad avere casse di legno invece che in gusci di plastica come i prodotti per PA “pronti”, quindi più difficilmente movimentabili
Io una idea me la devo ancora fare, e non conosco assolutamente la qualità dei vari prodotti PA, per cui spero in un vostro aiuto
Grazie in anticipo a chi saprà aiutarmi
Luca
crazyforduff
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 756
Località : Aosta
Provincia : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko Benz Micro MC Wood H2+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da crazyforduff Gio 11 Lug 2013 - 10:18

Provo a riproporre, visto lo scarso successo...

crazyforduff ha scritto:Saluti a tutti!
sto raccogliendo un po’ di informazioni per sostituire un impianto ormai andato che un’associazione di Torino di cui faccio parte utilizza per le conferenze, composto da radio-microfono e cassa (una) amplificata.

Tra la potenza insufficiente, il radio-microfono che un po’ c’è e un po’ non c’è ci siamo stufati, anche perché la percezione della qualità della conferenza passa attraverso la qualità dell’audio, per non dire di quando l’audio manca!

Sono quindi a chiedere il vostro parere, riassumendo i requisiti:
- budget: il più basso possibile,visto che trattasi di associazione di volontariato, e trovare fondi è sempre problematico (veramente basso, 300/400€, max 500€ per tutto)
- caratteristiche: un microfono ad archetto, uno a gelato, ricevitore, e cassa amplificata (una sola)
- potenza: le conferenze sono sempre all’aperto e partecipano fino a 150 persone, per cui la potenza dovrebbe essere discreta (non la saprei quantificare, anzi se sapete dirmi un dato in W per ampli e cassa...), insomma bisognerebbe sentirsi bene nel raggio di almeno 20m
- no usato: essendo un’associazione con un bilancio da rendicontare, bisogna avere delle ricevute o fatture, per cui niente usato
- si potrebbe anche andare sul DIY, ma credo che non si riuscirebbe a risparmiare un granché, oltre ad avere casse di legno invece che in gusci di plastica come i prodotti per PA “pronti”, quindi più difficilmente movimentabili
Io una idea me la devo ancora fare, e non conosco assolutamente la qualità dei vari prodotti PA, per cui spero in un vostro aiuto
Grazie in anticipo a chi saprà aiutarmi
Luca
crazyforduff
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 756
Località : Aosta
Provincia : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko Benz Micro MC Wood H2+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da Zio Gio 11 Lug 2013 - 10:40

Io al tuo posto mi rivolgerei a rivenditori (seri) di prodotti PA.

Nella mia zona ce ne sono 2:
http://www.vareseaudio.it/
http://www.davoliparma.com/homepage.htm

Spiegherei a loro le necessità e sentirei le proposte chiedendo consiglio a loro.
Essendo negozi forse potrebbero farti fattura anche su prodotti usati: in tal casso avresti un po' più scelta.

Il budget non è elevato, ma potresti anche farcela.

In bocca al lupo per la tua ricerca. Hoping

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3937
Provincia : Emilia
Impianto : Sorgente, amplificazione, casse, un po' come tutti...

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da crazyforduff Gio 11 Lug 2013 - 10:56

Zio ha scritto:Io al tuo posto mi rivolgerei a rivenditori (seri) di prodotti PA.
Ovviamente era una alternativa
Purtroppo, non faccio nomi, ma quello che mi viene in mente dalle mie parti mi dà l'impressione di uno che ti vende non quello che è meglio per te, ma quello di cui ha più pieno il magazzino

Ripropongo il quesito rigirandolo:
consigli su venditori di materiale PA in Torino
crazyforduff
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 756
Località : Aosta
Provincia : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko Benz Micro MC Wood H2+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da valterneri Gio 11 Lug 2013 - 14:20

Spero di esserti utile.

Devi prima di tutto conoscere di quale distribuzione angolare hai bisogno,
non puoi chiedere ad una sola cassa di coprire degnamente oltre 90 gradi,
se occorre una distribuzione maggiore di casse ne occorrono due.

La potenza sufficiente per il parlato è un watt a persona.
La potenza soddisfacente è due watt a persona.

Più importante della qualità e della potenza della cassa è l'asta che la solleverà.
Altezza minima 2,2 metri, altezza giusta 3,2 metri.
Più in alto di 3,2 metri sarebbe meglio, ma è controproducente
se la cassa non si potrà leggermente inclinare verso il basso.

La pseudo stereofonia ottenuta mettendo due casse ai lati del palco
è totalmente inutile e a volte è dannosa
perché diminuisce la comprensibilità della parola
spesso è preferibile con le due casse (se sono due) tra loro a contatto
e divaricate per coprire un maggior angolo.

Le casse attive hanno una maggiore resa rispetto alle casse passive
con amplificatore separato di pari potenza,
questo è dovuto alla non presenza del cross-over e dai limiter calibrati
su misura delle attive.
Le casse attive moderne sono leggere perché hanno l'amplificatore digitale.

Evita di comprare casse attive con la parte comandi che svolge troppe funzioni
DSP (equalizzatori riverberi compressori mixer)
Comprale semplici.

Non comprare casse monovia, devono avere woofer e tweeter.

In un sistema semplice non occorre mixer, dal ricevitore del
radiomicrofono puoi pilotare direttamente le casse, unica limitazione
il dover andare alla cassa per regolare il volume,
che sarebbe però regolabile  anche tramite il radiomicrofono.
Per usare due radiomicrofoni devi avere una cassa con due entrate
miscelabili, anche Mic e Linea vanno bene, i radiomicrofoni hanno l'uscita
adattabile.

E' preferibile un radiomicrofono migliore e una cassa peggiore
che viceversa.

Il radiomicrofono Diversity è preferibile,
ma molto più importante è che sia protetto e immune dal
rumore di strusciamento come dal vento e dalle P.

Non comprare casse con radiomicrofono incorporato.

Se vuoi parlare di marche lo possiamo fare in MP, non mi piace parlar male
o bene delle marche in chiaro.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7668
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da valterneri Gio 11 Lug 2013 - 15:10

Luca, grazie per i grazie nell'MP!
Ti rispondo un po' in chiaro, per essere utile anche ad altri,
e un po' in MP per parlare bene/male delle varie marche.
 
Il radiomicrofono Diversity ha il ricevitore con due antenne e due sintonizzatori
che ricevono la stessa frequenza ma da una piccola angolazione diifferente.
Un circuito commutatore decide e sceglie da quale antenna pescare,
con questo stratagemma si superano bene eventuali momentanee
zone d'ombra e la trasmissione non si sgancia quasi mai.
 
E' utile soprattutto quando il parlatore si muove tra gente e ostacoli.
 
Noterai che le casse vengono identificate soprattutto dalla grandezza del woofer:
5 pollici, 8, 10, 12, 15.
Ad ogni scalino raddoppia la potenza ed il prezzo (più o meno).
 
Anche se due casse da 10 hanno la stessa potenza di una sola da 12,
quella da 12 ha sempre una resa superiore alla somma di due da 10.
Quindi ti nasce un problema: per la potenza è preferibile una cassa più grossa
anziché due più piccole,
ma per la distribuzione angolare è preferibile usarne due più piccole.
 
Per mia esperienza, considerando che opererai all'aperto su un pubblico di 150
ti occorrerà una cassa da 10 o due da 8 pollici.
Il tweeter è sempre da un pollice o poco più a compressione.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7668
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da Zio Gio 11 Lug 2013 - 15:18

valterneri ha scritto:Luca, grazie per i grazie nell'MP!
Mi unisco ai complimenti per le risposte precise e competenti!
Quante cose nuove si imparano...
Grazie

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3937
Provincia : Emilia
Impianto : Sorgente, amplificazione, casse, un po' come tutti...

Torna in alto Andare in basso

Consigli impianto PA/DIY per conferenze Empty Re: Consigli impianto PA/DIY per conferenze

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.