T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Behringer Ep2500: la recensione

+28
robertor
Rudy12
J_on_s
djrobertonio009
ANDR3A101
PiHeich
Barone Rosso
piero7
Lucio@roma
wasky
Ricerca appassionata hi-f
pallapippo
MaurArte
rattaman
thema2000ie
audioman
fannaru
nd1967
Massimo
schwantz34
Tfan
maurizio3929
Silver Black
Ivan
Radiofaro
bonghittu
Michele
albamaiuscola
32 partecipanti

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da albamaiuscola Mar 18 Ago 2009 - 22:22

piero7 ha scritto:Ma ti prego, non facciamo passare un finale per PA come il meglio del meglio per l'ascolto domestico, o come lasciano intendere loro, senza nessuna differenza con il resto dell'universo audiofilo.

Ci mancherebbe, ovvio che no... Sono il primo a dire che per certi versi é decisamente poco adatto ad una collocazione home (soprattutto estetica e ventola).
Lo acquistai per pura curiosità (oggetti del genere volendo li rivendi in 5 minuti) ma tutt'ora mi soddisfa davvero. E non sento assolutamente la necessità di provare altre amplificazioni (cosa che non mi capitava da un bel pò di tempo... ).

Mi permetto di paragonarlo ai pochi ampli che ho sentito nel mio setup (un Trends, un Nad, e un Adcom), e non tornerei a nessuno di questi.

Ovviamente ci sarà di sicuro di meglio, ma sono convinto a prezzi DECISAMENTE più alti (e qui il rapporto prezzo-prestazioni, DAL MIO PUNTO DI VISTA, si fa davvero sfavorevole).
Sono perfettamente conscio che quando si parla di ML, Viola, Krell e McInthosh si considerano costruzioni e ingegnerizzazioni che hanno risultati tangibili all'ascolto (leggi= pago di più, ho di più).

Tutto sta in quanto valore si da a quel "di più".
IO non riesco ad immaginare nessun guadagno nella qualità d'ascolto che valga i 20.000 euro in più di una coppia pre-finale ML, rispetto ad un Behringer. Ma sono conscio che per alcuni tale cifra é ben spesa, e non c'è alcun problema (cioè non li considero degli allocchi).

Per quanto riguarda le prove di matrixhifi... Le trovo a loro modo "strane" anche io (un pò perché i risultati paiono davvero impossibili, un pò perché non si capisce dove vogliamo davvero andare a parare... ).
Ma sono convinto che sotto sotto un fondo di verità ci sia.

Che poi, così facendo, si spenga del tutto il vero senso di questa passione (cioè la sperimentazione -tanto una sorgente o l'altra, é tutto uguale-) non ci piove...

Tu che dici?

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da piero7 Mer 19 Ago 2009 - 1:10

Guarda, circa le prove di quei ragazzi spagnoli, porto a testimonianza una cosa che prima di provarla non ci avrei scommesso una lira. Mi riferisco al lettore cd.

Prendendo il segnale digitale da una meccanica qualunque, ed utilizzando lo stesso convertitore, non riscontro differenze apprezzabili all'ascolto. Partendo dall'umile e misero lettore CD per pc di tanti ma tanti anni fa, a diversi lettori che ho a casa, differenze che possa definire eclatanti non le noto. La differenza la fa il dac, non l'ottica o la meccanica. All'ascolto, al di la se la meccanica è granitica o una cagatella plasticosa, per davvero non rilevo grosse differenze. Se hai un dac esterno ed un paio di lettori è una prova che puoi fare facilmente: prendi il segnale digitale dall'uscita del chip, e così com'è lo butti nell'ingresso coax del dac esterno.

Ora, quei ragazzi hanno preso un lettore DVD di pochi euro con convertitore e stadio di bassa frequenza interno e l'hanno paragonata al Wadia che come convertitore e stadio di bassa frequenza è per per forza più raffinato e meglio fatto (visto pure il target) di tutto quello che c'è dopo il segnale digitale del lettore DVD da pochi euro. Questo mi lascia un po' perplesso. Avessero usato la stessa sorgente con stesso stadio di bassa frequenza sarebbe stato più realistico e credibile. Il lettore più loffo che ho, è un dvd pagato 19 euro al carrefour che utilizzandolo con il suo stadio di bassa frequenza è semplicemente penoso. E che devo dirti del pioneer PDS703 collegato con la sua uscita a bassa frequenza? Suono gonfio e plasticoso da far piangere. Ma prelevando il segnale dal chip la cosa cambia... eccome se cambia! E loro non sentono differenze tra un lettore dvd di pochi euro ed una wadia come quella?

Tu sei un fortunato, con pochi euro hai trovato l'oggetto che soddisfa le tue esigenze all'ascolto. Tu lo preferisci liscio, altri, pilotato da un pre a valvole per mitigare, da quello che ho capito, un po' l'asprezza. Io non l'ho mai ascoltato e come sai, son un fanatico delle valvole perchè amo quel genere di suono che solo una valvola mi può dare. Ho avuto e provato diversi semi conduttori in tutte le salse. Che te devo di, continuano a lasciarmi insoddisfatto, c'è sempre un qualche cosa gli manca (che non è la potenza). Certo, c'è da spendere un po' di più, perchè le valvole so più costose (per via delle speculazioni in atto) dei semiconduttori, ma non c'è bisogno di arrivare a cifre con quattro zeri. Spendere 10.000 euro per un po di transistors, giusto per tornare a noi, è pura follia che serve a soddisfare l'edonismo di chi lo possiede. Aho, c'ho er mark levinson. Io 10.000 euro me li vado a magnare (e a godere capisc'a'mmé) in altro modo, e la cosa mi soddisfa molto ma molto di più di possedere il mark levinson. Laughing

P.S. il KSA50 l'ho avuto a casa per mesi, non m'ha fatto mai vedere la madonna. E neanche un angioletto piccino. Ma che cavolo, per quello che costava neanche un piccola ma piccola visione? C'era effettivamente qualcosa che non andava all'epoca ... Smile
piero7
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da PiHeich Ven 21 Ago 2009 - 17:58

Cavoli, bella recensione !

Se dici che il suono cambia in meglio mettendo un pre a valvole sono tentato pure io a provare, il problema è che ne ho 2 di ampli xD, quindi dovrei studiare un modo...

anche per il fatto che la mia sorgente passa prima per un mixer ..

PiHeich
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.09
Numero di messaggi : 562
Località : Ticino- Svizzera
Provincia : Giubiasco
Impianto : Tutto da rifare.

consigli?

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da ANDR3A101 Sab 22 Ago 2009 - 3:14

il mixer è gia un preamplificatore, questo è un problema, pero potresti costruire uno stadio d'uscita nuovo, magari separato dal corpo principale per usare un valvolare o transistor...

in ogni caso lo sai meglio di me, alcuni dei migliori mixer, tra cui allen&heath hanno gli stadi d'uscita valvolari... sarebbe interessante... Surprised
ANDR3A101
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Provincia : mah se tira...
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da PiHeich Sab 22 Ago 2009 - 16:22

ANDR3A101 ha scritto:il mixer è gia un preamplificatore, questo è un problema, pero potresti costruire uno stadio d'uscita nuovo, magari separato dal corpo principale per usare un valvolare o transistor...

in ogni caso lo sai meglio di me, alcuni dei migliori mixer, tra cui allen&heath hanno gli stadi d'uscita valvolari... sarebbe interessante... Surprised

scusami, il mio "mixer" è una mini regia, xk il mixer che uso io per cambiare canzoni ecc è un controller midi USB da collegare al pc, cmpreso di minipiatti Eq e altro

PiHeich
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.09
Numero di messaggi : 562
Località : Ticino- Svizzera
Provincia : Giubiasco
Impianto : Tutto da rifare.

consigli?

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Radiofaro Sab 22 Ago 2009 - 17:31

perchè non ci fai vedere come suoni?
Radiofaro
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da PiHeich Sab 22 Ago 2009 - 17:40

NicoRF ha scritto:perchè non ci fai vedere come suoni?
Vuoi un set?

PiHeich
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.09
Numero di messaggi : 562
Località : Ticino- Svizzera
Provincia : Giubiasco
Impianto : Tutto da rifare.

consigli?

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Radiofaro Sab 22 Ago 2009 - 18:23

scusate per l' OT.
Ma si dai, vediamo come te la cavi col mixer.
Ao' non è che sei Fargetta eh?
Radiofaro
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da PiHeich Dom 23 Ago 2009 - 13:02

NicoRF ha scritto:scusate per l' OT.
Ma si dai, vediamo come te la cavi col mixer.
Ao' non è che sei Fargetta eh?

FARGETTA??? ....


https://www.youtube.com/watch?v=-xHGp0-mjNo

https://www.youtube.com/watch?v=w8sMZhElvt0

https://www.youtube.com/watch?v=JiJhXupYvfI

Smile

PiHeich
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.09
Numero di messaggi : 562
Località : Ticino- Svizzera
Provincia : Giubiasco
Impianto : Tutto da rifare.

consigli?

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty aiuto

Messaggio Da djrobertonio009 Mer 2 Set 2009 - 1:54

Ciao Ragazzi, sono nuovo e vi chiedo subito un aiuto: qualcuno ha lo schema elettrico del Behringer Ep2500? mi hanno bruciato un canale (accidenti a me e a quando ho affittato l'impianto!) e vorrei metterci mani io... Comunque mi son trovato veramente bene sto pensando di provare a sostiturlo con un 4000, che è in promo in questoi periodo e costa meno del 2500, e (dicono) monta finali toshiba di migliore qualità.
Se qualcuno mi può aiutare per lo schema... djrobertonio009@libero.it
Date un'occhiata anche al mio sito www.quintalotto.com, è una cagatella ma ne vado fiero.
Grazie a tuttiiii

djrobertonio009

Data d'iscrizione : 02.09.09
Numero di messaggi : 1
Località : roma
Impianto : 2 Behringer ep 2500
1 crossover behringer
4 europower professional B1520 pro
2 europower professional B1800 X pro

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da PiHeich Mer 2 Set 2009 - 10:58

NicoRF ha scritto:scusate per l' OT.
Ma si dai, vediamo come te la cavi col mixer.
Ao' non è che sei Fargetta eh?

Ciao potresti guardare nella sezione musica elettronica per piacere?

PiHeich
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.09
Numero di messaggi : 562
Località : Ticino- Svizzera
Provincia : Giubiasco
Impianto : Tutto da rifare.

consigli?

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da J_on_s Dom 7 Feb 2010 - 14:26

ciao a tutti,

ho letto con avidità il contenuto di questo argomento ...

ho qualche domanda per albamaiuscola:

perchè hai venduto l'ampli?

con cosa lo hai sostituito?

lo consiglieresti ancora?

ciao

J_on_s
J_on_s
J_on_s
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.01.10
Numero di messaggi : 78
Provincia : _
Impianto : _

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Magnepan?

Messaggio Da Rudy12 Sab 22 Gen 2011 - 15:09

Ciao a Tutti, mi sono appena iscritto al forum...ho letto tutto il 3d e, a parte i complimenti, vorrei chiedere se qualcuno di Voi ha provato il Behringer con le Magneplanar (1.6 / Mg12 o altre)...

Sembra che negli USA siano molto contenti, soprattutto insieme ad un Pre a valvole!!!

Ho letto una rece su "Videohifi" e la "cosa" ha cominciato ad intrigarmi...

Buon ascolto Very Happy
Rudy12
Rudy12
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 17
Località : ROMA
Provincia : Bicchiere sempre mezzo pieno!!
Occupazione/Hobby : Far lavorare il cervello e riposare il corpo
Impianto : THORENS TD 124 / Ortofon 212 / Denon 103R (mod.) / Trigon Vanguard II + Volcano Vanguard II.

LENCO L75 S Plinth supermassiccio / Braccio autoc. unipivot.

SYSTEMDEK II Helius Aureus 1.

PRE Ecc88 12AU7 12AX7 6SN7 EL34 2A3. FINALI 845B & 6550.

SPENDOR S100.

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da robertor Sab 22 Gen 2011 - 16:25

pensi realmente di sfruttare a pieno le potenzialitá/potenza dell'ampli collegandolo ai Magneplanar?


che pressioni sonore cerchi di ottenere da quei diffusori?
robertor
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4050
Località : Budapest
Provincia : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:


http://www.anitavillaetyek.hu

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Miclaud Sab 22 Gen 2011 - 16:39

Scrivo solo per fare i miei migliori complimenti all'ottima recensione di Alba, che inspiegabilmente mi era sfuggita...

E comunque, che disco Awake, ragazzi! Oltre ad essere IMHO il capolavoro dei Dream Theater (imparagonabile alle mediocri produzioni post 2000, sempre IMHO) ha una registrazione che nel metal non ho mai sentito, e lo notai quando di hifi non me ne fregava una cippa Cool
Miclaud
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1908
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Impianto :
-> Dell Wyse + Gentoo Player
-> DAC Sabre autocostruito
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Rudy12 Sab 22 Gen 2011 - 19:02

@ robertor

Non è un problema di pressione sonora ma di..potenza assorbita dalle magneplanar.

Su tutti i forum (USA e non) si asserisce di una "fame" di Watt notevole e, per questo, molti amplificano con finali che "scendono" a 2 Ohm senza problemi e il Behringer sarebbe tra i
papabili in assoluto...a parte i Krell et similia.

Ho avuto i "Timpani " (quelli a tre sportelli) negli anni '80 / '90 con due finali a valvole, KT 88 / 6550, Grant/Lumley da 100Watt classe A/B (che ancora possiedo) e, ricordo, andavano alla grande.

Adesso (dicono) che per le 1.6 / 1.7 occorrono tanti Watt su 4 Ohm ed ecco la curiosità per i Behringer.

Smile Smile
Rudy12
Rudy12
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 17
Località : ROMA
Provincia : Bicchiere sempre mezzo pieno!!
Occupazione/Hobby : Far lavorare il cervello e riposare il corpo
Impianto : THORENS TD 124 / Ortofon 212 / Denon 103R (mod.) / Trigon Vanguard II + Volcano Vanguard II.

LENCO L75 S Plinth supermassiccio / Braccio autoc. unipivot.

SYSTEMDEK II Helius Aureus 1.

PRE Ecc88 12AU7 12AX7 6SN7 EL34 2A3. FINALI 845B & 6550.

SPENDOR S100.

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Carlo001 Gio 24 Mar 2022 - 11:39

Ciao, io ho sentito dire nei diversi forum che la ventola del Behringer EP2500 è molto rumorosa, è così? Non voglio acquistarlo per poi doverci mettere le mani semplicemente perché la ventola disturba il suono.... Altrimenti vado su un altro prodotto di un'altra marca, come questo della Pro-Ject, che comunque è performante!

Carlo001
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 5
Provincia : Milano
Impianto : amplificatori Hi fi e soundbar

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Zio Gio 24 Mar 2022 - 13:18

Sono 2 prodotti decisamente differenti.
Il primo è pro e vanta 950W su 4Ohm, stabile anche a 2Ohm
Il secondo home ed ha 205W su 4Ohm.
Forse meglio chiarire quale prodotto è più indicato per le tue necessità.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3785
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:


Clicca se NON sei curioso:


Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Marco Ravich Ven 25 Mar 2022 - 12:00

Carlo001 ha scritto:Altrimenti vado su un altro prodotto di un'altra marca, come questo della Pro-Ject, che comunque è performante!
Io allora partirei da qualcosa di fanless a buon mercato...
magari sempre Behringer, ma serie "studio" !
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5705
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Carlo001 Ven 25 Mar 2022 - 16:48

ok, allora cerco qualcosa Wink grazie

Carlo001
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.08.21
Numero di messaggi : 5
Provincia : Milano
Impianto : amplificatori Hi fi e soundbar

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Marco Ravich Ven 25 Mar 2022 - 17:32

Carlo001 ha scritto:ok, allora cerco qualcosa Wink  grazie
...i soliti A500 (classe AB) ed A800 (classe D)...

Magari li trovi pure nell'usato e risparmi.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5705
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Behringer Ep2500: la recensione - Pagina 4 Empty Re: Behringer Ep2500: la recensione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.