T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Switters il Mar 30 Ott 2012 - 17:41

@alluce ha scritto:ai tempi di oss usavo una scheda audio usb terratec anche per skype e funzionava

cmq mai usato l'audio del pc se non per comunicare o ascoltare musica
al massimo audacity

I problemi con Lubuntu ho cominciato a beccarli installando un po' di software sul netbook di mio figlio (synth, drum machine, ecc) e cercando di usare una schedina audio USB (Behringer UCA202) come uscita, però ho fatto le cose un po' di corsa, devo riprovare con più ordine e metodo, proverò a disinstallare pulseaudio e jackd e tenere solo alsa e alsa-oss.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da fritznet il Mar 30 Ott 2012 - 18:42

Non vorrei dire una cosa per un'altra, ma mi sembra di avere Zynaddetcetc funzionante su alsa via jack...

Controllo e ti so dire, probabile che faccia confusione con la debian di qualche anno fa.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Switters il Mar 30 Ott 2012 - 18:51

@fritznet ha scritto:Non vorrei dire una cosa per un'altra, ma mi sembra di avere Zynaddetcetc funzionante su alsa via jack...

Controllo e ti so dire, probabile che faccia confusione con la debian di qualche anno fa.

Vedi che ne sai piú di me... Wink

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da fritznet il Mar 30 Ott 2012 - 18:59

@Switters ha scritto:
@fritznet ha scritto:Non vorrei dire una cosa per un'altra, ma mi sembra di avere Zynaddetcetc funzionante su alsa via jack...

Controllo e ti so dire, probabile che faccia confusione con la debian di qualche anno fa.

Vedi che ne sai piú di me... Wink

Ho fatto una fatica bestia per mettermi una firma in esadecimale e manco se vede... scratch
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Switters il Mar 30 Ott 2012 - 19:03

@fritznet ha scritto:
Ho fatto una fatica bestia per mettermi una firma in esadecimale e manco se vede... scratch

Ma dai... prova a postarla qui che sono curioso Smile

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da fritznet il Mar 30 Ott 2012 - 19:06

A beh, niente di originale, ho copiato la tua (col mio nome , ovviamente), solo che al posto degli ottetti ho messo gli esadecimali, ma appare e scompare random, boh...


46 65 64 65 72 69 63 6F
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Switters il Mar 30 Ott 2012 - 19:38

@fritznet ha scritto:46 65 64 65 72 69 63 6F

Ma dai... questa è proprio curiosa...
Ho aggiunto la sequenza esadecimale alla mia firma, e io la vedo.
La cosa curiosa è che se da iPhone (4S, aziendale) apro una pagina di questo thread che contiene questa sequenza, me la apre in modalità "mobile", quella con funzionalità ridotte e sfondo grigio... chissà se è quello, adesso faccio qualche altra prova...

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Switters il Mar 30 Ott 2012 - 21:37

No, niente, sarà stato un caso, ha fatto lo scherzo tre o quattro volte e poi basta, a parte un errore della piattaforma, magari un aggiornamento.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da fritznet il Mar 30 Ott 2012 - 22:48

Si si qualche problemino col server, credo.


Windows? Hehe Hehe Hehe

Comunque sono contento di non essermi ancora totalmente rincoglionito, Zynad_etc_etc funziona tranquillamente con alsa tramite jack, senza modificare nulla nelle impostazioni di Zyn.
Forse funziona anche senza jack, se mai poi provo.

Comunque se l'erede è interessato ai synth ti segnalo l'ottimo (IMHO) alsa modular synth, davvero molto bello, anche se fermo da tempo nello sviluppo (solo release di mantenimento in sostanza, da anni), e non stabilissimo, ogni tanto va in crash, architettura modulare molto interessante, sintesi additiva, sottrattiva, granulare (forse ma non vorrei confondermi), modulazioni di ogni tipo, inviluppi molto avanzati, filtri di ogni tipo e genere, l'interfaccia non è proprio intuitiva, hai dei moduli e connetti input ed output come nei vecchi synth modulari, coi cavetti Hehe

Poi c'è Cecilia, che è una delle interfaccie verso Csound, tanto complesso quanto affascinante, purtroppo per cavarci davvero qualcosa alla fine si deve fare pratica col linguaggio di programmazione specifico .

Ci sono anche da avere, gli effetti LADSPA, (che puoi usare anche da Hydrogen o su Ardour) decine e decine, non tutti allo stesso livello, ma alcuni sono davvero molto buoni.

E assolutamente se c'è da registrare qualcosa gli devi installare Ardour, che è un gran bel DAW multitraccia, Audacity è simpatico, offre tanto, ma prova a dare un'occhiata ad Ardour e mi dirai. Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da mobydick il Mer 31 Ott 2012 - 9:14

@alluce ha scritto:
pulseaudio serve se vogliamo far suonare più programmi nella stessa sessione
es: miles davis in mpd e poi ascoltare qualche rantolo di fiona ciuloni nel suo ultimo video su trombporn.xxx
n.b.: se impostiamo mpd o deadbeef direttamente sulle uscite alsa, pulseaudio non ci disturba minimamente durante gli ascolti audiofili

ohhh, ecco quà !!!
quindi sempre in modalità dummies, per capire, pulseudio è necessario ad esempio se per assurdo voglio sentire musica con deadbeef e dal browser i rantoli di fiona contemporaneamente, magari il primo dall'uscita digitale e i secondi da quella analogica. corretto ?
senza pulse questo giochetto non funziona.

invece deadbeef e mpd ad esempio possono "saltare" pulse e utilizzano alsa direttamente (che infatti è il mio settaggio standard, per capirci quello che si chiama una cosa tipo "alsa direct without software effect" o qualcosa di simile...) invece in tutti gli altri tipo amarok, clementine, rhytmbox ecc. ecc. utilzzano pulse ?

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da alluce il Mer 31 Ott 2012 - 10:31

@mobydick ha scritto:
@alluce ha scritto:
pulseaudio serve se vogliamo far suonare più programmi nella stessa sessione
es: miles davis in mpd e poi ascoltare qualche rantolo di fiona ciuloni nel suo ultimo video su trombporn.xxx
n.b.: se impostiamo mpd o deadbeef direttamente sulle uscite alsa, pulseaudio non ci disturba minimamente durante gli ascolti audiofili

ohhh, ecco quà !!!
quindi sempre in modalità dummies, per capire, pulseudio è necessario ad esempio se per assurdo voglio sentire musica con deadbeef e dal browser i rantoli di fiona contemporaneamente, magari il primo dall'uscita digitale e i secondi da quella analogica. corretto ?
senza pulse questo giochetto non funziona.

invece deadbeef e mpd ad esempio possono "saltare" pulse e utilizzano alsa direttamente (che infatti è il mio settaggio standard, per capirci quello che si chiama una cosa tipo "alsa direct without software effect" o qualcosa di simile...) invece in tutti gli altri tipo amarok, clementine, rhytmbox ecc. ecc. utilzzano pulse ?



pulseadio può anche indirizzare l'output di più programmi sulla stessa uscita
quindi se vuoi ascoltare i rantoli di fiona insieme a so what finalmente puoi!


avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Switters il Mer 31 Ott 2012 - 12:51

@fritznet ha scritto:Comunque sono contento di non essermi ancora totalmente rincoglionito, Zynad_etc_etc funziona tranquillamente con alsa tramite jack, senza modificare nulla nelle impostazioni di Zyn.
Forse funziona anche senza jack, se mai poi provo.

Quindi con /dev/dsp e /dev/sequencer come device? Ottimo, riproverò.
Ti ricordi se hai dovuto fare qualcosa per configurare la compatibilità alsa-oss o creare i device?
Perché il mio problema è che non li trova proprio Very Happy Very Happy

Comunque se l'erede è interessato ai synth ti segnalo l'ottimo (IMHO) alsa modular synth, davvero molto bello, anche se fermo da tempo nello sviluppo (solo release di mantenimento in sostanza, da anni), e non stabilissimo, ogni tanto va in crash, architettura modulare molto interessante, sintesi additiva, sottrattiva, granulare (forse ma non vorrei confondermi), modulazioni di ogni tipo, inviluppi molto avanzati, filtri di ogni tipo e genere, l'interfaccia non è proprio intuitiva, hai dei moduli e connetti input ed output come nei vecchi synth modulari, coi cavetti Hehe

Più che dell'erede l'interesse è mio, e chissà mai che glielo trasmetta, di synth ne ho installati tre o quattro (tra cui uno in cui i moduli si connettono come dici tu, ma non avendo mai giocato con un synth vero non saprei da dove iniziare Very Happy ) e non mi sembrano molto intuitivi, oltretutto ignorando teoria e pratica dei synth...

Ci sono anche da avere, gli effetti LADSPA, (che puoi usare anche da Hydrogen o su Ardour) decine e decine, non tutti allo stesso livello, ma alcuni sono davvero molto buoni.

E assolutamente se c'è da registrare qualcosa gli devi installare Ardour, che è un gran bel DAW multitraccia, Audacity è simpatico, offre tanto, ma prova a dare un'occhiata ad Ardour e mi dirai. Smile

Devo avere installato anche Ardour, il nome non mi è nuovo. Qualche settimana fa avevo fatto una ricerca sugli effetti LADSPA, anche sul come svilupparli, purtroppo per riuscire a giocare con tutto mi servirebbero giornate da 72 ore l'una... oppure smettere di lavorare Hehe Hehe Hehe

Grazie per i consigli e le segnalazioni Wink

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da fritznet il Mer 31 Ott 2012 - 15:03

@Switters ha scritto:
...

Quindi con /dev/dsp e /dev/sequencer come device? Ottimo, riproverò.
Ti ricordi se hai dovuto fare qualcosa per configurare la compatibilità alsa-oss o creare i device?
Perché il mio problema è che non li trova proprio Very Happy Very Happy


Credo che sia jack ad occuparsi di intercettare le chiamate vs oss e a tradurle.
@Switters ha scritto:

Più che dell'erede l'interesse è mio, e chissà mai che glielo trasmetta, di synth ne ho installati tre o quattro (tra cui uno in cui i moduli si connettono come dici tu, ma non avendo mai giocato con un synth vero non saprei da dove iniziare Very Happy ) e non mi sembrano molto intuitivi, oltretutto ignorando teoria e pratica dei synth...


Questo meriterebbe forse uno split, metto volentieri in condivisione quel poco che so di sinth (teoria e pratica), che potrebbe essere poi integrato da altri.
Comunque a grandi linee, in principio era la sintesi analogica, oscillatori controllati in tensione (CV) da un controllo analogico, tastiera o sequencer che fosse, il CV dava l'altezza della nota, il GATE la durata.

Gli oscillatori (VCO volt controlled oscillator)potevano essere a onda quadra, sinusoidali, triangolari, a dente di sega, o generatori di rumore.

Poi c'erano i VCA (Volt controlled amplifier). Poi i filtri (VCF volt controlled filter), i filtri possono essere di diverso tipo passabanda, passabasso, passaalto, notch etc , di varie pendenze etc.

E poi gli inviluppi ADSR (attack ,delay, sustain, release) che sono quelli che danno la dimensione temporale al suono, in pratica il tempo di salita, decadimento, sustain e release.

Ora immagina di poter attaccare i cavi ovunque, di controllare un filtro con un LFO (low frequency oscillator), di pilotare la pulsazione dell'oscillatore con l'uscita di un altro, di stonare leggermente due oscillatori, o di poterne modulare un terzo etc etc.

LE possibilità non sono infinite, ma poco ci manca. Poi con l'avvento dei soft synth, a tutto quello che si poteva fare con i synth analogici (emulato via software) si è aggiunta la parte digitale, quindi modulazione in frequenza, sintesi garnulare etc etc.


Se hai dubbi sull'argomento chiedi pure, se è una cosa che so , ben lieto di rispondere, ciao Smile


avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: pulseaudio, alsa, jack: chi mi fa una guida "for dummies" ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum