T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818935 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Guarda l'annuncio e se hai i requisiti necessari proponiti come moderatore.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione!

La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Condividi

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Ascoltato ieri un vecchio Pioneer A-450 o 449 non ricordo, con 4 casse Cerwin Vega da muro, dalla forma potevano essere le SDS525 (100-130€ al paio) posizionate ai quattro angoli di un salone da 40mq. Fonte smartphone (SOC Exynos ben suonante, credo con logica "Wolfson" ereditata) via cavo aux su connettori piuttosto ossidati...

Insomma non un gran test, francamente.

Suono idoneo a riempire la sala, smorto in modo lineare, più interessante col loudness, considerando le condizioni e le casse piccole devo dire che il vecchio ampli pareva fare bene il suo lavoro. Niente di entusiasmante, ma andrebbe provato con casse più dotate.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
4 diffusori contemporaneamente in funzione!!! Orrified Orrified Orrified
La stereofonia sono solo 2 diffusori, 4 è solo casino o musica di sottofondo indipendentemente dalle apparecchiature in gioco.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Saletta di un oratorio dove abbiamo fatto la festa di compleanno di mia figlia. Lo scopo era solo avere musica.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
tenete i figli lontani da quei posti che ho sentito brutte cose alla televisione... specie i maschi....

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Non facciamo di tutta l'erba un fascio,con i miei amici abbiamo passato anni,fino all'adolescenza,negli oratori a giocare a calciobalilla,ping pong,etc etc e mai avuto problemi di quel genere.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
Non facciamo di tutta l'erba un fascio,con i miei amici abbiamo passato anni,fino all'adolescenza,negli oratori a giocare a calciobalilla,ping pong,etc etc e mai avuto problemi di quel genere.


eh.... tante volte si rimuove per autodifesa.....

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
Non facciamo di tutta l'erba un fascio,con i miei amici abbiamo passato anni,fino all'adolescenza,negli oratori a giocare a calciobalilla,ping pong,etc etc e mai avuto problemi di quel genere.

Non ho frequentato gli oratori ma concordo con giucam di non fare di tutta l'erba un fascio

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
@nerone ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
Non facciamo di tutta l'erba un fascio,con i miei amici abbiamo passato anni,fino all'adolescenza,negli oratori a giocare a calciobalilla,ping pong,etc etc e mai avuto problemi di quel genere.

Non ho frequentato gli oratori ma concordo con giucam di non fare di tutta l'erba un fascio

40 anni, e più,fa,era l'unico posto dove i genitori lasciavano andare le ragazze. 
...non come adesso che alle 3 di notte trovi ragazzine strafatte che si fanno accompagnare a casa in auto da neopatentati altrettanto strafatti... Sad

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Io non sono molto pretofilo, ma questo prete qui è un ragazzo giovane, che piace molto alla comunità ed ha lasciato il suo appartamento per ospitare dei profughi. Inoltre la richiesta economica per la saletta è "n volte" più onesta di tutta la concorrenza. Inoltre eravamo in sessanta, mi spaventavano più certi bambini maleducati, violenti ed irrispettosi e mi infastidivano di più le loro madri, sedute a chiacchierare mentre i figli li sorvegliavo (e mettevo in riga) io.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Ok
Purtroppo la maleducazione regna sovrana  Sad

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
l'altro giorno gianluigi nuzzi ha spiegato cosa succede ai chierichetti del papa
molto in breve aspiranti chierichetti vengono inculati selvaggiamente da aspiranti preti... probabilmente a loro volta inculati da aspiranti cardinali... ormai in vaticano gli montano un connettore a banana per praticità...

https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/11/11/peccato-originale-nellultimo-libro-di-nuzzi-il-racconto-degli-abusi-sui-chierichetti/3969348/

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Off topic pericolosissimo Shocked

Io preferisco parlar di musica perché tendo a fidarmi di un prete tanto quanto mi fido di un giornalista.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Sono andato poco tempo fa all’auditorium di Roma dove c’era la presentazione delle nuove b&w serie 700. Nelle due salette al piano interrato, acusticamente trattate.
Il sistema era, al solito, super sofisticato con 1 finale mono per ogni cassa, cavi mostruosi e tutto il resto. Da un lettore Marantz hanno messo i Dire Straits telegraph road e sono partiti con le “ piccole” 705 s2, il top da scaffale che si alternavano alle 702 s2 da pavimento. Insomma le due top di gamma.
Confesso di essere rimasto stupito dalla presenza delle piccoline che non solo non erano in difficoltà nel confronto ma in certi casi sembravano addirittura meglio. Bassi nitidi e potenti, alti precisi.
Certo erano pilotate da più di 10.000 euro di elettroniche, però il risultato era molto buono.
Dovendo scegliere, forse, per ambienti domestici “normali” mi sarei orientato sulle piccole ( che costano anche assai di meno) certo che comunque avrebbero fatto il loro lavoro alla grande.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Bei diffusori,costano 4.000 e 2.200€ la coppia,prezzi importanti ma già nelle possibilità di molti.
Dovrebbero avere un pò addomesticato gli alti,nelle serie precedenti non piacevano a tutti.
Unico appunto l'accoppiamento con elettroniche forse fuori target di prezzo, probabilmente hanno voluto,giustamente, farle esprimere al massimo.
La serie 800 dovrebbe essere meno problematica da pilotare della serie precedente,veramente ostica.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Ascolto inaspettato e di gran classe per me, delle quad. Non le mitiche elettrostatiche, per molti ancora un riferimento fra i diffusori, ma delle dinamiche della recente serie s-5.
Belle grosse, modello da pavimento s5, un metro e 20 di cassa a tre vie con doppio woofer da 16,5, un midrange da 12,5 e un particolare tweeter a nastro. Sul retro del bel cabinet 3 porte del sistema ABR per estendere la gamma bassa ( in pratica dei radiatori passivi accordati con i woofer al posto del solito reflex).
A pilotare il tutto un nuovo sintoamplificatore Denon AVR -X3400H, da un centinaio di watt a 8 ohm.
Non conoscevo le dinamiche Quad ( so che ci sono pure le serie Z ancora più in alto di gamma) ma già queste mi hanno ben impressionato.
Venivo dall’ascolto delle b&w serie 700 di cui parlo sopra, e devo dire che il tweeter a nastro è ricco di dettagli, specie con le voci sembra avere qualcosina di più, i bassi sono potenti e ben calibrati, fondamentale la distanza dalla parete di fondo per via degli ABR sul retro.
Al salire del volume ti trascinano dentro il loro mondo e devo dire che è un bel mondo. Da farci un pensiero...

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Altra chicca, una coppia di b&w series P4 degli anni 90’ pilotati da un Revox integrato da 80 w, piatto thorens. Non ho altri dettagli perché è stata una cosa inaspettata, due brani ascoltati a buon volume, sono rimasto meravigliato dalle piccole vecchie torri B&w, le più piccole della serie P. Ho letto molto su di loro, sui loro problemi ai tweeter, ma devo dirvi che erano assolutamente godibili,
Neutre, ariose senza coloriture, senza sbavature, anche ad un volume decisamente presente.
Qualcuno ha avuto a che fare con le P4?

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Ascoltate nella sala dedicata di un Mediaworld, le YAMAHA NS-F330, da 600€ (l'una se ho ben capito). Trattasi di torri. Alimentate da un'ampli Yamaha N303BL da 379€.

Inizialmente mi parevano "decenti", niente di che, ma non schifose, poi ho visto che avevano messo i bassi a +10 e gli alti a +10. Riportato in flat l'ampli ecco un suono piatto e "inutile".

In entrambi i casi la gamma media era sottile, esile, magra, non soddisfacente.

Chiaramente vanno considerate tutte le variabili del caso, ambiente in primis, ma le Grundig che ho in sala, pur mal posizionate, surclassano questo kit in tutto, eccetto forse la velocità del basso.

descriptionRe: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum