T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820124 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionPat Metheny Group - We live here

more_horiz
Quando si parla di jazz pochi citano Pat Metheny... azni molti lo "incasellano" piu' nella fusion.

Per me Pat Metheny è uno dei grandi perchè ha saputo inserire e far emergere la chitarra in un genere musciale in cui i grandi "citati" sono soprattutto trombettisti, saxofonisti, pianisti.
E come spirtio "sperimentativo" lo avvicino al Miles Davis che ha inventanto vari generi non fermandosi mai.

Tanti sono i suoi dischi che mi piacciono, ma in questi giorni avevo voglia di ritmo.
Così in macchina mi sto riascoltanodo

Pat Metheny Group - We live here (1995)




Alcuni lo considerano un disco poco riuscito e invece per me è un ottimo lavoro.
Metheny non si è mai addormetato sugli allori, ma ha sempre voluto sperimentare.

In questo disco oltre alle chitarre (sue) e alle tastiere (del grande Lyle Mays) troviamo una sezione ritmica che mescola tamburi e batterie varie a ritmi elettronici (ottimi per sentire grandi bassi) con loop quasi da "stomp music".

Se volete ascotlare qualcosa provate qui
http://it.youtube.com/results?search_query=%22we+live+here%22+metheny&search_type=&aq=f

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
@nd1967 ha scritto:
Quando si parla di jazz pochi citano Pat Metheny... azni molti lo "incasellano" piu' nella fusion.

Per me Pat Metheny è uno dei grandi perchè ha saputo inserire e far emergere la chitarra in un genere musciale in cui i grandi "citati" sono soprattutto trombettisti, saxofonisti, pianisti.
E come spirtio "sperimentativo" lo avvicino al Miles Davis che ha inventanto vari generi non fermandosi mai.

Tanti sono i suoi dischi che mi piacciono, ma in questi giorni avevo voglia di ritmo.
Così in macchina mi sto riascoltanodo

Pat Metheny Group - We live here (1995)




Alcuni lo considerano un disco poco riuscito e invece per me è un ottimo lavoro.
Metheny non si è mai addormetato sugli allori, ma ha sempre voluto sperimentare.

In questo disco oltre alle chitarre (sue) e alle tastiere (del grande Lyle Mays) troviamo una sezione ritmica che mescola tamburi e batterie varie a ritmi elettronici (ottimi per sentire grandi bassi) con loop quasi da "stomp music".

Se volete ascotlare qualcosa provate qui
[url=http://it.youtube.com/results?search_query=%22we+live+here%22+metheny&search_type=&aq=f
http://it.youtube.com/results?search_query=%22we+live+here%22+metheny&search_type=&aq=f[/quote[/url]]



Pat Metheny è uno dei più grandi chitarristi al mondo.
La sua grandezza,poi, non è legata al puro virtuosismo.Quest'ultimo è al servizio di una creatività fuori dal comune.
Tanto per intenderci, non è Steve Vai...
Ascoltiamo il formidabile chitarrista del Missouri in coppia con la grande cantante polacca Anna Maria Jopek.
https://www.youtube.com/watch?v=m8-3DQ7yjvs

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
formidabile l'album che li vede insieme tra l'altro ascoltare alcuni brani strumentali famosi di Pat cantati dalla voce della bellissima cantante è una grande emozione

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
allora mettiamoci pure shadows and light dove mette al servizio di joni mitchell le sue capacità.
non scordiamoci però che c'è anche il mito JACO e il suo solo di jazz bass looppato è da svenimenti interni.

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
@nd1967 ha scritto:
Tanti sono i suoi dischi che mi piacciono, ma in questi giorni avevo voglia di ritmo. Così in macchina mi sto riascoltando Pat Metheny Group - We live here (1995)


Straquoto. Ok
Bellissimo album, è tra i miei preferiti del grande Pat. Clap

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
Conosciuto da me solo di nome provvedero' ad acquistare del materiale partendo dai vostri consigli .... in realtà devo acquistare anche alcuni cd che mi mancano di Art Blakey e di John Coltrane Ironic quante spese sigh...

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
punterei più su coltrane che su blakey.
a love supreme e ascension sono 2 chicche dal mio punto di vista importanti quanto kind of blue di davis.
accetto fischi.

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
@Mr.Claypool ha scritto:
Conosciuto da me solo di nome provvedero' ad acquistare del materiale partendo dai vostri consigli .... in realtà devo acquistare anche alcuni cd che mi mancano di Art Blakey e di John Coltrane Ironic quante spese sigh...


Se devi prendere qualcosa di Metheny, parti da "Letter from home". Fantastico.
E anche dal suo esordio "Bright Size Life" accompagnato al basso da Jaco Pastorius.
E "The Road To You" è un eccellente live, con una versione mozzafiato di "Last Train Home".

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
@Abulafia ha scritto:
Se devi prendere qualcosa di Metheny, parti da "Letter from home". Fantastico.
E anche dal suo esordio "Bright Size Life" accompagnato al basso da Jaco Pastorius.
E "The Road To You" è un eccellente live, con una versione mozzafiato di "Last Train Home".

Secondo me per partire (anche temporlamente viene prima) il top è un altro live

PAT METHENY GROUP - TRAVELS (1982)

Ecco il front e il back dell'artwork





e qui si può ascoltarlo tutto online

http://halloffame.tistory.com/204

Io ce l'ho in vinile... la prima canzone "Are you going with me" ascoltata ad alto volume è da brividi!!!
Ok

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
forse non è il top, sicuramente è quello che mi piace di più.
il doppio live naturalmente.
peccato che è un ECM e le ECM non è che mi entusiasmino troppo.

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
Grazie dei consigli probabilmente mi sarà piu' facile e conveniente fare acquisti online cosa per me nuova nell'ambito dei cd, comprati quasi sempre da un rivenditore di fiducia ma senza troppa convenienza.Vedro' su alcuni link presenti sul forum,grazie ancora per la collaborazione. Wink

Ciao,Antonio

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
@nd1967 ha scritto:

Tanti sono i suoi dischi che mi piacciono, ma in questi giorni avevo voglia di ritmo.
Così in macchina mi sto riascoltanodo

Pat Metheny Group - We live here (1995)




Alcuni lo considerano un disco poco riuscito e invece per me è un ottimo lavoro.
Metheny non si è mai addormetato sugli allori, ma ha sempre voluto sperimentare.


Quoto! Wink

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
Riascoltato in questi giorni...non tra le cose migliori del PMG ma comunque un disco che trasmette gioia e ritmo, due elementi che da sempre contraddistinguono il sound di questo gruppo..personalmente sono legato all'uscita di We Live Here perché all'epoca seguii alcune date italiane del relativo tour e ricordo l'entusiasmo con cui Pat veniva ovunque accolto dal pubblico....come più volte ricordato dallo stesso Metheny , il rapporto con il nostro paese è da sempre speciale e unica al mondo la risposta del pubblico...

descriptionRe: Pat Metheny Group - We live here

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum