T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Impossible Amplifiers Mini v1

+7
UMMAGUMMA1960
bonghittu
root
Marco Ravich
arthur dent
robi68
Bigfede
11 partecipanti

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Bigfede Ven 16 Set 2022 - 8:40

Grazie a tutti per feedback!

Bigfede
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.09.14
Numero di messaggi : 71
Provincia : Cagliari
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Ven 16 Set 2022 - 22:58

robi68 ha scritto:In questi tempi oscuri dove i watt non bastano mai Very Happy  potreste valutare di utilizzare la sezione finale in ClasseD abbinata ad una sezione pre molto curata....magari con un paio di valvole.
Scalda poco e consuma poco.
Ibrido D-Valvole mi ha sempre afascinato...

...però perché metterle nel FINALE...

...maglio in un Pre (IMHO).

Comunque rimango del'idea che una versione "monoblock" - ovviamente bilanciati - sarebbe molto interessante (sempre IMHO).

*dell'idea, tastiera di merda (Microsoft "gaming" peraltro), DELL'idea
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da robi68 Sab 17 Set 2022 - 4:35

Marco Ravich ha scritto:
...però perché metterle nel FINALE...

...maglio in un Pre (IMHO).

E' quello che ho scritto. Smile
Se fosse un progetto mio e avessi tempo farei un due telai in uno, sezione finale in ClasseD con sezione Pre a Valvole.

robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4958
Località : .
Provincia : .
Occupazione/Hobby : .
Impianto :
.

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Sab 17 Set 2022 - 8:14

robi68 ha scritto:Se fosse un progetto mio e avessi tempo farei un due telai in uno, sezione finale in ClasseD con sezione Pre a Valvole.
Appunto: perché non separato ?
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da robi68 Sab 17 Set 2022 - 12:01

Marco Ravich ha scritto:
robi68 ha scritto:Se fosse un progetto mio e avessi tempo farei un due telai in uno, sezione finale in ClasseD con sezione Pre a Valvole.
Appunto: perché non separato ?
Perchè costa di più.

robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4958
Località : .
Provincia : .
Occupazione/Hobby : .
Impianto :
.

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da valterneri Dom 18 Set 2022 - 11:54

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Ia-00211

la realizzazione è bellissima!
commercializzare questo apparecchio credo che sarà molto difficile,
deve avere le certificazioni per essere considerato a norma
e deve essere garantita la garanzia e l'assistenza per minimo due anni

30 watt sono perfetti per un ascolto veritiero in casa,
chi vuole di più si rivolgerà su altri prodotti, non puoi accontentare tutti

il prezzo: 150 / 200 euro
non di meno, perché è costruito con cura e lo si vede,
non di più,
perché non è un prodotto di lusso, non è di prestigio (marca sconosciuta e nuova)
e soprattutto perché circuitalmente si basa su di un buon IC commerciale

Manopole (le nomino solo perché non sono piacioute):
in un apparecchio in commercio
le parti estetiche non devono sembrare comprate nel negozio di elettronica sotto casa,
devono essere esclusive,
è giusta l'osservazione che la manopola del volume dovrebbe essere leggermente più grande,
io direi anche leggermente posizionata fuori asse (con a filo il profilo basso).

Una sola cosa modificherei:
l'interruttore d'accensione lo porterei sul frontale.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7832
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Dom 18 Set 2022 - 12:07

Mah, mi sembra tutta una complicazione...

...togliete tutto lasciando 2 ingressi bilanciati e 4 uscite per le casse (al più uno switch per metterlo a ponte): si semplifica, risparmia e (molto probabilmente) la resa complessiva aumenta.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da robi68 Dom 18 Set 2022 - 13:22

valterneri ha scritto:
Manopole (le nomino solo perché non sono piacioute):
in un apparecchio in commercio
le parti estetiche non devono sembrare comprate nel negozio di elettronica sotto casa,
devono essere esclusive,
è giusta l'osservazione che la manopola del volume dovrebbe essere leggermente più grande,
io direi anche leggermente posizionata fuori asse (con a filo il profilo basso).

Quando ancora avevo "Tempo" ai miei finali le sostituivo tutte, le costruivo io, ma erano molto pesanti e non credo che per quel finale andrebbero bene, sicuramente le farei in alluminio, non sarà lucido ma almeno peseranno poco.
Quelle erano veramente "Esclusive" perchè le avevo solo io. Very Happy

robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4958
Località : .
Provincia : .
Occupazione/Hobby : .
Impianto :
.

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Dom 18 Set 2022 - 17:59

...alla fine posso pure capire il pot volume, ma le altre ?

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Amplifier_front
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da giucam61 Dom 18 Set 2022 - 19:06

Marco Ravich ha scritto:Mah, mi sembra tutta una complicazione...

...togliete tutto lasciando 2 ingressi bilanciati e 4 uscite per le casse (al più uno switch per metterlo a ponte): si semplifica, risparmia e (molto probabilmente) la resa complessiva aumenta.

Gli ingressi bilanciati, come la doppia uscita diffusori (che trovo utile) per chi guarda amplificatori di questo tipo e prezzo è un surplus.
...a dire la verità gli ingressi bilanciati a livello home sono una fissa che non comprendo, ok un ingresso o 2 in un amplificatore di un certo livello e costo ma inserirli in un amplificatore entry level... ..consideriamo poi che molte elettroniche hanno solo le prese bilanciate e non la circuitazione.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 11616
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Dom 18 Set 2022 - 20:11

La doppia morsettiera per le casse, già è poco utile in macchine di un certo livello e potenza, figuriamoci su un amplificatorino da 30w su 4 ohm, assolutamente inutile.
Come inutili le entrate bilanciate.
Imho naturalmente
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1381
Provincia : BO
Impianto : nn

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Bigfede Dom 18 Set 2022 - 21:53

E se vi dicessi che c’è già un prototipo funzionante?
Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Afd6b710
Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 06272b10
Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Afd6b710
Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 7904ed10
Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 06272b10

Bigfede
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.09.14
Numero di messaggi : 71
Provincia : Cagliari
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Dom 18 Set 2022 - 22:44

giucam61 ha scritto:...a dire la verità gli ingressi bilanciati a livello home sono una fissa che non comprendo, ok un ingresso o 2 in un amplificatore di un certo livello e costo ma inserirli in un amplificatore entry level...   ..consideriamo poi che molte elettroniche hanno solo le prese bilanciate e non la circuitazione.
Presto detto: puoi usare l'ampli come finale, connesso direttamente al DAC (moderno, s'intende).

...certo sarebbe un po' più orientato alla musica digitale (per ci usa "analogico" comprendo sarebbe un po' scomodo), ma - alla fine - ci si può interporre un bel pre (magari bilanciante):
Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Freya%20s%20slv%20frt%20rmt%202022%201920
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Dom 18 Set 2022 - 22:46

UMMAGUMMA1960 ha scritto:Come inutili le entrate bilanciate.
Oh chiaramente le bilanciate AL POSTO di tutte le RCA...
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da giucam61 Lun 19 Set 2022 - 8:13

Marco Ravich ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:Come inutili le entrate bilanciate.
Oh chiaramente le bilanciate AL POSTO di tutte le RCA...

Commercialmente parlando quanto possibili clienti usano le bilanciate?
Credo pochissimi, sicuramente hanno macchine di ben altro livello, ad esempio un lettore CD con uscite bilanciate non lo trovi a 500 euro, trovi qualche dac cinese ma è realmente bilanciato?
Poi per cavi da un metro di lunghezza le RCA sono più che sufficienti.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 11616
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da giucam61 Lun 19 Set 2022 - 8:15

@Bigfede
Noto un ingresso phono, ha il suo pre all'interno o è solo in previsione futura?
Le scritte sul frontale, a gusto mio, le farei più piccole..

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 11616
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Marco Ravich Lun 19 Set 2022 - 10:25

giucam61 ha scritto:Commercialmente parlando quanto possibili clienti usano le bilanciate?
Beh, coi DAC contemporanei direi abbastanza...

giucam61 ha scritto:Credo pochissimi, sicuramente hanno macchine di ben altro livello, ad esempio un lettore CD con uscite bilanciate non lo trovi a 500 euro
Inutile, basta il DAC.

giucam61 ha scritto:trovi qualche dac cinese ma è realmente bilanciato?
Gomblotto ?!?
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 6011
Località : Macerata
Provincia : MC
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12500 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da giucam61 Lun 19 Set 2022 - 10:34

Marco Ravich ha scritto:

giucam61 ha scritto:Credo pochissimi, sicuramente hanno macchine di ben altro livello, ad esempio un lettore CD con uscite bilanciate non lo trovi a 500 euro
Inutile, basta il DAC.

giucam61 ha scritto:trovi qualche dac cinese ma è realmente bilanciato?
Gomblotto ?!?

Basta il dac per chi usa solo il PC..
.. nessun gomblotto 😁😁 basta leggere alcune recensioni di prodotti vari dove la circuitazione interna non è realmente bilanciata, hanno solo le prese.
Poi io non me ne intendo di elettronica ma così ho letto.
Il mio pre ha anche l'uscita bilanciata, quasi necessaria, a meno di usare adattatori, nel caso si volesse usare diffusori attivi pro, usano solo quella.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 11616
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Bigfede Lun 19 Set 2022 - 10:40

giucam61 ha scritto:@Bigfede
Noto un ingresso phono, ha il suo pre all'interno o è solo in previsione futura?
Le scritte sul frontale, a gusto mio, le farei più piccole..

Corretto! Ha un ingresso phono, quindi il Pre RIAA.

Bigfede
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.09.14
Numero di messaggi : 71
Provincia : Cagliari
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 19 Set 2022 - 10:58

Bigfede ha scritto:
giucam61 ha scritto:@Bigfede
Noto un ingresso phono, ha il suo pre all'interno o è solo in previsione futura?
Le scritte sul frontale, a gusto mio, le farei più piccole..

Corretto! Ha un ingresso phono, quindi il Pre RIAA.

È cosa buona e giusta, il CD ha vita breve, il Vinile avrà vita fin quando i 50enni di oggi non si saranno tutti estinti, quindi fra 40 anni.
Dal 2060 in poi non esisterà più un supporto fisico per la musica, a meno che qualcuno si inventi qualcosa di nuovo.
Che tristezza.... Goodbye
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1381
Provincia : BO
Impianto : nn

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Bigfede Lun 19 Set 2022 - 11:17

Ma una fascia di prezzo concreta come 400-500€ ?

Bigfede
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.09.14
Numero di messaggi : 71
Provincia : Cagliari
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da root Lun 19 Set 2022 - 13:35

giucam61 ha scritto:
Marco Ravich ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:Come inutili le entrate bilanciate.
Oh chiaramente le bilanciate AL POSTO di tutte le RCA...

Commercialmente parlando quanto possibili clienti usano le bilanciate?
Credo pochissimi, sicuramente hanno macchine di ben altro livello, ad esempio un lettore CD con uscite bilanciate non lo trovi a 500 euro, trovi qualche dac cinese ma è realmente bilanciato?
Poi per cavi da un metro di lunghezza le RCA sono più che sufficienti.

Assolutamente vero...il collegamento bilanciato fa "figo", ma non ha alcun vantaggio in termini di qualità in casa, dove basta un pezzo di filo da 1mt per collegare le apparecchiature
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2644
Provincia : Roma
Impianto : Sorgente
DAC
Finale
Diffusori

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Bigfede Lun 19 Set 2022 - 13:46

root ha scritto:
giucam61 ha scritto:
Marco Ravich ha scritto:
Oh chiaramente le bilanciate AL POSTO di tutte le RCA...

Commercialmente parlando quanto possibili clienti usano le bilanciate?
Credo pochissimi, sicuramente hanno macchine di ben altro livello, ad esempio un lettore CD con uscite bilanciate non lo trovi a 500 euro, trovi qualche dac cinese ma è realmente bilanciato?
Poi per cavi da un metro di lunghezza le RCA sono più che sufficienti.

Assolutamente vero...il collegamento bilanciato fa "figo", ma non ha alcun vantaggio in termini di qualità in casa, dove basta un pezzo di filo da 1mt per collegare le apparecchiature

Su questo sono pienamente d'accordo con voi. Gli ingressi bilanciato hanno senso quando i collegamento sono "lunghi". Secondo la nostra esperienza (seppur limitata) non ha gran valore aggiunto mettere in un prodotto del genere degli ingressi bilanciati. Complicherebbe inutilmente lo stadio di preamplificazione aumentandone i costi. Anche nell'eventualità di un miglioramento per quanto riguarda l'SNR non sono miglioramenti percettibili.

Bigfede
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.09.14
Numero di messaggi : 71
Provincia : Cagliari
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da diechirico Lun 19 Set 2022 - 14:40

Bigfede ha scritto:Ma una fascia di prezzo concreta come 400-500€ ?
secondo me la domanda è: tu compreresti un oggetto fatto in casa, distribuito da un'azienda piccola che non può garantire un supporto tecnico capillare sul territorio e non ha ingressi digitali nè telecomando, non punta sull'estetica (quindi perdi tutti quelli che usano l'hifi per arredamento) e non promuove nulla di nuovo rispetto ad ampli di marca più blasonata?
per poter rispondere sì, dovresti prima aver distribuito un po' di prodotti in giro a qualche recensore prezzolato che poi si tiene l'ampli e che faccia una buona recensione on line, indipendentemente dal fatto che il prodotto abbia un buon rapporto qualità-prezzo.
senza altre informazioni sul prodotto è comunque molto difficile trovare qualcuno potenzialmente interessato ad un investimento simile.
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4745
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da root Lun 19 Set 2022 - 15:01

diechirico ha scritto:
Bigfede ha scritto:Ma una fascia di prezzo concreta come 400-500€ ?
secondo me la domanda è: tu compreresti un oggetto fatto in casa, distribuito da un'azienda piccola che non può garantire un supporto tecnico capillare sul territorio e non ha ingressi digitali nè telecomando, non punta sull'estetica (quindi perdi tutti quelli che usano l'hifi per arredamento) e non promuove nulla di nuovo rispetto ad ampli di marca più blasonata?
per poter rispondere sì, dovresti prima aver distribuito un po' di prodotti in giro a qualche recensore prezzolato che poi si tiene l'ampli e che faccia una buona recensione on line, indipendentemente dal fatto che il prodotto abbia un buon rapporto qualità-prezzo.
senza altre informazioni sul prodotto è comunque molto difficile trovare qualcuno potenzialmente interessato ad un investimento simile.

Pienamente d'accordo...per me non ci siamo proprio, permettetemi la franchezza, parlo da tecnico con esperienza DIY in tante elettroniche costruite (il mio primo pre e finale me li sono autocostruiti, parlo dei primi anni '80), ma al giorno d'oggi a quel prezzo prendi elettroniche con DAC integrato, più potente, telecomando, magari anche con marchio noto e rete assistenza www...per me no
Per me per avere qualche chances vi dovreste basare su un chip Classe D tipo IRS2092 e fare un ampli integrato che costa produrlo forse un pochino di più, ma eroga 200-300-400W buoni, e suona benissimo come gli ZZone, dove anche chi ha diffusori di classe ma poco efficienti avrebbe forte interesse, allora credo avreste più possibilità di successo
Lo vedi dalle recensioni sui forum...tutti quelli, anche non solo, entusiasti dei finali basati su IRS2092 sono possessori di diffusori da 86, 88dB, duri, molto duri, che con questi finali nuovi riescono a sentirli come mai era successo, pronti a vendere il megafinale da milgiaia e migliaia...ci inserisci una sezione pre neutra, basata magari su OpAmp BB serie OPA, ed avreste ingredienti giusti...anche a me interesserebbe Wink
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2644
Provincia : Roma
Impianto : Sorgente
DAC
Finale
Diffusori

Torna in alto Andare in basso

Impossible Amplifiers Mini v1 - Pagina 2 Empty Re: Impossible Amplifiers Mini v1

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.