T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Dubbio: E' necessario un preampli?

Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da gaetan0 Lun 1 Mar 2021 - 15:02

Un buon pomeriggio a tutti!

Mi sono da poco addentrato in questo fantastico mondo, e come tutti, all'inizio mi sono dovuto attrezzare: sono partito con uno di quei giradischi "scrausi" di 40 euro per passare a natale a prendere un LP60XBT dell'Audio Technica, per le mie pretese, perfetto!
Per sentire il tutto, ho utilizzato un impiantino che usava mio padre tempo fa, un Kenwood RXD755. [volevo allegare foto ma ho scoperto che per una settimana non posso..]
e non c'era nessun problema, il giradischi suonava da dio e i CD più meno, il lettore era praticamente andato, collezionando anche loro è stata questa la causa principale del cambio impianto oltre le dimensioni e il volerlo collegare a molti dispositivi



Due settimane fa, mi sono fatto un bel regalo e ho acquistato un Panasonic PMX92, che dire se non perfetto! Ha tutto, porta PC apposita, con il quale oltre a un po' di musica liquida mi guardo film e televisione, ingresso ottico, AUX, lettore CD, bluetooth... ma sopratutto, il motivo dell'acquisto è stata la presenza dell'AudioIN, quindi RCA e ho collegato il mio giradischi. E qui sorge il "problema".

Il giradischi suona molto "male" rispetto all'impianto precedente, con lui il suono è molto scarso, parlo proprio di qualità dell'audio, si sentono poco i dettagli, il suono non è cristallino. Problema che si presenta solo qui, con gli altri dispositivi nessun problema anzi!

Leggendo un po' in rete ho capito che il problema potrebbe essere la mancanza di un preampli. Penso che il mio giradischi ce l'abbia integrato, forse però non è abbastanza... è necessario un preamplificatore per far tornare il suono cristallino? Come già detto, sono un neofita e so davvero poco, però ho capito che il preamplificatore prende l'audio dalla sorgente (giradischi) e ha il compito di trasmetterlo il più pulito possibile e non distorto, all'ampli (in teoria, il mio PMX 92)... E' questa la causa? mi sta sfuggendo qualcosa? Ho sbagliato qualcosa? Con il kenwood precedente suonava meglio.. Ieri stavo per comprare dei nuovi RCA, però forse ho capito che cambierebbe poco nulla (sto usando quelli che audio technica ha fornito in scatola)

Purtroppo non posso allegare schede tecniche ma sono trovabili in rete più che facilmente  Smile
Vi ringrazio per la disponibilità anticipatamente.
Una buona giornata, e grazie per questo fantastico forum, spero di poter imparare molto!

gaetan0
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.03.21
Numero di messaggi : 5
Provincia : Asti
Impianto : Panasonic PMX92
Audio Technica LP60BT

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da Pinve Lun 1 Mar 2021 - 15:29

Ciao
qualche info in più.
forse il tuo giradischi ha bisogno di un preamplificatore PHONO (da non confondere on un preamplificatore standard) , ovvero dedicato ad amplificare (aumentare) il segnale molto piccolo che esce dalla testina del giradischi.
In assenza di questo dispositivo il suono è flebile, privo di dinamica e corpo e forse devi alzare molto il volume con l'aumento del rumore di fondo.
Se viceversa il tuo amplificatore ha l'ingresso PHONO - ok allora dovrebbe andare bene così, ma sembra di no.

Un  prephono per una configurazione come la tua costa abbastanza poco, nuovo poco oltre i 100e, usato molto meno.
Visto il giradischi sarà sicuramente un Prephono per testine MM.

In ultimo - visto che ci sto passando - purtroppo l'uso del vinile mal si concilia con costi bassi; soluzioni di fortuna si trasformano in frustrazione e disuso (quindi soldi persi), perche suonano sempre mediamente male. Se ti piace il vinile penso tu debba mirare più in alto.

IMHO ovviamente.
Ciao
Pinve
Pinve
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 1394
Località : Italia
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Impianto : [spoiler="Impianti"]

Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC
Cambridge Audio CXC
Schiit YGGY A2 Gen 5
Thorens TD 125 MKI + Sme 3009 S2 + AT 33EV MC
Musical Fidelity M1-Vinyl
Audio Research REF2 MKII
NUFORCE reference 9 SE Ver.3.01 Finali di potenza monofonici bilanciati 175W/8
Bellino Audiophile Hybris (casse open baffle)
Sonus Faber Concertino Home (casse reflex)
Cavi autocostruiti Mogami 2534 e AudioQuest Panther



Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da Albert^ONE Lun 1 Mar 2021 - 15:33

Prova a mettere un preamplificatore phono,però il tuo Panasonic è un pò scarso Ok
Albert^ONE
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 6224
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da gaetan0 Lun 1 Mar 2021 - 15:46

@Pinve

Grazie per la dritta. Ma guarda, per le pretese che ho, mi trovavo più che bene, non sono così tanto ""audiofilo"", il problema è solo sorto dalla grande differenza di qualità audio.. per adesso non ho pretese più alte.

Comunque, penso tu abbia proprio ragione, ci vuole un preampli phono, anche perchè rispetto agli altri dispositivi, alzo molto di più il volume per sentire bene. Se è questa la soluzione, provvederò...

Vorrei darti più informazioni ma la scheda tecnica non posso linkarla.. trovi sul sito ufficiale le specs dei prodotti Smile

@Albert^ONE

Rispondo anche a te come a Pinve, per le mie pretese, lo ritengo fantastico, mi trovo benissimo. E' solo questo il problema principale, il giradischi.

gaetan0
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.03.21
Numero di messaggi : 5
Provincia : Asti
Impianto : Panasonic PMX92
Audio Technica LP60BT

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da valterneri Lun 1 Mar 2021 - 17:26

@gaetan0 ha scritto:... ci vuole un preampli phono, anche perché rispetto agli altri dispositivi,
alzo molto di più il volume per sentire bene. Se è questa la soluzione, provvederò...
Sul retro del piccolo giradischi c'è un piccolo deviatore PHONO-LINE
che devi posizionare su LINE per poterlo far funzionare col Panasonic.

In questo modo tutto sarà come deve essere,
se il volume sarà un po' basso lo alzerai (il controllo del volume c'è per questo)

Se il suono continuerà a piacerti poco potrai anche provare a comprare un pre-phono
(in questo caso dovrai posizionare il deviatore PHONO-LINE su PHONO)
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5678
Provincia : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da gaetan0 Lun 1 Mar 2021 - 17:29

Ciao @valterneri grazie per la risposta,

penso sia già così, non posso girare il giradischi per leggere ma se cambio switch, sento solo la testina, quindi direi che funziona così...

secondo te già un cambio di RCA può fare la differenza?

gaetan0
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.03.21
Numero di messaggi : 5
Provincia : Asti
Impianto : Panasonic PMX92
Audio Technica LP60BT

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da valterneri Lun 1 Mar 2021 - 18:22

@gaetan0 ha scritto:secondo te già un cambio di RCA può fare la differenza?
Nessuna! assolutamente nessuna!

In un giradischi si ottiene una migliore qualità solo cambiando puntina,
ma poi occorrerebbe anche un buon giradischi per sostenere la qualità della puntina migliore,
quindi, nel tuo caso, ti consiglio di non cambiar nulla.

Hai già visto questo film?
https://youtu.be/y2Rk7gjGxv8
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5678
Provincia : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 1 Mar 2021 - 23:43

Non è che nel frattempo, hai lo stilo da pulire?
Mi pare strano che cambiando amplificazione il risultato si degradi cosi tanto.
Pennellino e alcool isopropilico, lo passi da sud a nord, mai il contrario e mai da est a ovest, 10 grattate, poi riprova
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 533
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da Marco Ravich Mar 2 Mar 2021 - 13:09

Come da specifiche, quell'ingresso RCA non è adatto a collegare giradischi...

https://www.panasonic.com/it/consumer/home-entertainment-e-audio/system-hi-fi/sc-pmx92.specs.html

...serve un prephono o un giradischi con uscita "di linea".
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4972
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Zoom R16 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Line6 Toneport UX2 > Quiet A-11T > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da gaetan0 Mar 2 Mar 2021 - 19:12

@Marco Ravich ha scritto:...serve un prephono

con un "Pro-Ject Phono Box E" risolvo il "problema"? Da quel che leggo va più che bene per le mie pretese e sopratutto il mio budget... non oltre i 100€ e preferibilmente nuovo

ci tengo a ringraziare tutti per la disponibilità, grazie grazie grazie Very Happy

gaetan0
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.03.21
Numero di messaggi : 5
Provincia : Asti
Impianto : Panasonic PMX92
Audio Technica LP60BT

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mar 2 Mar 2021 - 20:10

@Marco Ravich ha scritto:Come da specifiche, quell'ingresso RCA non è adatto a collegare giradischi...

https://www.panasonic.com/it/consumer/home-entertainment-e-audio/system-hi-fi/sc-pmx92.specs.html

...serve un prephono o un giradischi con uscita "di linea".

Quel giradischi ha già un phono RIAA integrato, il problema è da un'altra parte, se cosi non fosse con i 4/5 millivolt in entrata, non è che sentirebbe male, non sentirebbe niente
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 533
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mar 2 Mar 2021 - 20:12

@gaetan0 ha scritto:con un "Pro-Ject Phono Box E" risolvo il "problema"?

No, leggi risposta sopra
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 533
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da Marco Ravich Mer 3 Mar 2021 - 13:14

@UMMAGUMMA1960 ha scritto:Quel giradischi ha già un phono RIAA integrato
...allora basta impostare correttamente il selettore...

Dubbio: E' necessario un preampli? 41NJbQ2JWkL._AC_SS400_
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4972
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Zoom R16 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Line6 Toneport UX2 > Quiet A-11T > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mer 3 Mar 2021 - 13:26

Da quello che ho capito, il selettore è già impostato giusto, ma sente malissimo.
Ergo il problema è un'altro:

- puntina sporca all'inverosimile
- stilo danneggiato
- una pagliuzza che non fa contatto bene
- il cavo rca danneggiato
- l'entrata linea dell'ampli guasto

Potrebbe fare una prova collegando un'altra sorgente (cd, dvd, o qualsiasi aggeggio con uscite rca linea, foss'anche un televisore) se continua a vomitare un suono improponibile, allora è l'ampli o il cavo
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 533
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Dubbio: E' necessario un preampli? Empty Re: Dubbio: E' necessario un preampli?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.