T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da Albert^ONE Lun 9 Nov 2020 - 23:59

Si beppe61,la penso come te Ok
Albert^ONE
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 6210
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da eddy Lun 16 Nov 2020 - 12:32

Mi dispiace urtare la sensibilità di alcune persone.....
Robertopisa..
scusa senza polemica.. Very Happy ma questa frase mi fà pensare all'ultimo decennio dove ormai se uno dichiara 50 anni nel propio curriculum viene scartato a priori...

p.s
sono del 63 ...

eddy
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.20
Numero di messaggi : 17
Provincia : roma provincia
Impianto : (non specificato)impianto triamplificato.. diffusori 3 vie custom
gestiti da dsp e DRC..

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 16 Nov 2020 - 17:12

@eddy ha scritto:Mi dispiace urtare la sensibilità di alcune persone.....
Robertopisa..
scusa senza polemica.. Very Happy  ma questa frase mi fà pensare all'ultimo decennio dove ormai se uno dichiara 50 anni nel propio curriculum viene scartato a priori...

p.s
sono del 63 ...

giusto per comodità, se vuoi citare la frase di un utente:

-copia la frase da citare e incollala sulla risposta.
-evidenzia la stessa
-clikka sulla nuvola ed inserisci il nick della persona che vuoi citare
-scrivi di seguito il tuo testo
-prima di inviare, clikka "anteprima" per verifica di ev. errori
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 522
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 16 Nov 2020 - 17:16

@eddy ha scritto:p.s
sono del 63 ...

qui ce ne son parecchi che iniziano col "6" Very Happy , io per poco non cominciavo col "5" Laughing
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 522
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da eddy Lun 16 Nov 2020 - 19:26

scusa ummagumma vecchie abitudini.. Very Happy ho fatto così per non dover citare tutto il post iniziale.. quindi devo fare il copia incolla evidenziando la frase e il nick dell'utente citato giusto?

eddy
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.20
Numero di messaggi : 17
Provincia : roma provincia
Impianto : (non specificato)impianto triamplificato.. diffusori 3 vie custom
gestiti da dsp e DRC..

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 16 Nov 2020 - 21:18

Non proprio, rileggi bene Idea
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 522
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da eddy Mer 18 Nov 2020 - 17:06

faccio prima a usare il tasto ...cita.... Very Happy

eddy
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.20
Numero di messaggi : 17
Provincia : roma provincia
Impianto : (non specificato)impianto triamplificato.. diffusori 3 vie custom
gestiti da dsp e DRC..

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da Scintilla Gio 10 Dic 2020 - 21:10

In linea generale Concordo un po' con tutti la musica di adesso proprio non mi piace
O faccio il giovane o ascolto la musica che mi piace cioè anni 70-80
Mi ha colpito molto mia figlia che rovistando fra i miei vinili si è stupita che avessi dischi che piacciono a lei e pensava che fossi io che ascoltavo la musica che piace a lei.
Ne ha ascoltati degli altri e si è comprata un giradischi.
Poi ha sempre le cuffiette nelle orecchie non è un mostro fuori del suo tempo.....
Però ogni tanto ci scambiamo qualche indicazione sui gruppi che ci piacciono
Penso che facendo ascoltare ai giovani la musica dei nostri tempi che comunque era più bella potremmo fare un lavoro di sensibilizzazione culturale o comunque fare qualcosa di utile nella aiutarli ad allargare i loro orizzonti.

Scintilla
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.12.20
Numero di messaggi : 5
Provincia : Genova
Impianto : Rega P1 Plus, Denon DCD-425, Rotel RA-971, Sonus Faber Concertino

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Audiofilo geriatrico....Un'amichevole provocazione

Messaggio Da Roberto Riv Ven 11 Dic 2020 - 15:40

Mi ero ripromesso di scrivere qualcosa anch’io, spero di non troppo banale.
La musica è un linguaggio. Come tutti i linguaggi, sarebbe meglio impararlo fin da piccoli. Cosa che purtroppo non accade, dovrebbe essere la scuola ad insegnarlo, come le altre materie e lingue, tra cui l’italiano, che si studia e si parla sempre peggio, tanto che per capirsi ormai in certi ambienti si parla un gergo italo-anglofono.
Un gergo musicale penso sia quello che chiamiamo la musica che si ascolta oggi. Un miscuglio di fonemi e fraseggi musicali accattivanti sorretti da ritmiche invadenti e talvolta ossessive. Il tutto computerizzato, digitalizzato, arrangiato, compresso e adattato agli auricolari degli smartphones o all’impianto dell’auto.
Una specie di hamburger: è tutta carne di bovino, sì, ma tritata dalla punta delle corna all’ultimo pelo della coda.
Molte canzoni che la radio trasmette mi danno questa impressione (ciò non toglie che alcune siano piacevoli da ascoltare), di aver preso un pezzo qui un pezzo là di altre canzoni, già sentite, mescolate, tritate insieme….
Già Vivaldi lo faceva (ma solo con la musica sua): ascoltando i suoi innumerevoli concerti appare evidente. Ma lui era un genio, componeva musica in un linguaggio meraviglioso con un senso del ritmo straordinario, Bach lo ammirò al punto di trascrivere alcuni dei suoi concerti, tanto che si pensò per molto tempo fossero suoi. Invece erano i concerti dall’”Estro Armonico” (1711) di Vivaldi. E ogni movimento dei suoi concerti dura quanto una canzone di oggi: mediamente 3-4 minuti.  La musica degli anni 70-80 (con i suoi  eccezionali Mostri Sacri), era diversa, non veniva creata a tavolino sul computer, era analogica per lo più, e forse, pur nei suoi limiti, più “umanizzata”. Era l’epoca dell’Hi-Fi.  P.S. C’è un tempo per ascoltare musica e un tempo per fare, pensare e ascoltare altro. Mi dispiace vedere tanti con cuffiette nelle orecchie per ore e ore che ti passano accanto senza nemmeno percepire il mondo che li circonda. E il silenzio (John Cage, Opera 4’33”, 1952).
Roberto Riv
Roberto Riv
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.02.20
Numero di messaggi : 111
Località : Colline tra Asti e Alba
Provincia : Asti
Impianto : Luxman LV103, Pioneer SA8800, Yamaha CDR1000, Marantz CD63 MKII Ken Ish. Sign., Revox B77, Technics SH-8055+Mic. RP-3800E per misure acustiche, Cuffie Koss HV/1Lc+Pro4S e qualcos'altro


Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da novembrino Sab 12 Dic 2020 - 23:51

Come utente piu' anziano del forum (almeno credo, 60 anni) non me la sono sentita di mancare a questo topic e devo dire che come ho letto sopra, possedere un bell'impianto negli anni 70 era come possedere una bella moto, le feste la domenica pomeriggio nella taverna della casa dell'amico con impianti messi assieme con i componenti dei vari amici della compagnia. Il primo impianto l'ho avuto in regalo dai miei a 15 anni, il mio Marantz 1040 con la lucina POWER che ora è nel mio avatar. E poi il SIM di Milano, lo stand McIntosh del 77 ancora lo vedo davanti ai miei occhi e poi un pre e finale Phase Linear che facevano letteralmente volare una coppia di Altec Lansing Voice of the Theater.  Sono d'accordo pero' con chi sopra faceva notare che i giovani hanno preferito la fruibilità della musica al posto della qualità, un po' li capisco, ma vi ricordate la sensazione di gioia la prima volta che abbiamo fatto una passeggiata con la musica del Sony Walkman a cassette? Ora sembra tutto normale persino a vecchi come me ascoltare la musica dallo smartphone e quando salgo in macchina sentirla passare dalle cuffie all'autoradio bluetooth (fruibilità appunto). Ascoltare musica dall'impianto era a quei tempi un modo per incontrarsi, oggi si chatta. Non entro nel merito sulla qualità artistica della musica odierna rispetto alla nostra perchè sarebbe troppo "da vecchio". Un saluto.
novembrino
novembrino
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.20
Numero di messaggi : 65
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : contemplatore del Creato senza interferire
Impianto : Triangle Genese Quartet, preamplificatore Primare PRE35, biamplificazione passiva medio bassi the T.amp E-1500 (ventole sostituite con due di tipo silenzioso e sottoalimentate con una resistenza), medio acuti Fenice 50 classe T, Topping e30, Raspberry PI3b con Moode audio.

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 14 Dic 2020 - 21:07

@novembrino ha scritto:Come utente piu' anziano del forum (almeno credo, 60 anni) 

Credi male, ho capito che ci sono tanti nostri coetanei, e anche più grandi...

Al SIM andavo anch'io, ricordo la fila per ascoltare le Infinity Quantum Reference, con quel numero impressionante di mid EMIM e tw EMIT.

Che poi...

Cosi bene non suonavano...
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 522
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da beppe61 Lun 14 Dic 2020 - 21:33

@UMMAGUMMA1960 ha scritto:
@novembrino ha scritto:Come utente piu' anziano del forum (almeno credo, 60 anni) 

Credi male, ho capito che ci sono tanti nostri coetanei, e anche più grandi...

Al SIM andavo anch'io, ricordo la fila per ascoltare le Infinity Quantum Reference, con quel numero impressionante di mid EMIM e tw EMIT.

Che poi...

Cosi bene non suonavano...
No, però con il "Silenzio" di John Cage erano semplicemente perfette!!! 😊

beppe61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 2209
Località : .
Provincia : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da novembrino Lun 14 Dic 2020 - 22:52

.... dimenticavo: nella sala ascolto di un venditore un pre e finale SAE con un equalizzatore parametrico sempre della SAE, le elettroniche erano accoppiate a due Dahlquist DQ10 che stavano riproducendo a basso volume un brano di musica sinfonica. La sensazione che ho provato è stata quella di ascoltare qualcosa di poderoso, un suono che ancora sto cercando: asciutto, completo, pieno di dignità.

... e dopo questa passeggiata nella memory lane, adesso mi sento meno solo visto che di "ragazzi del SIM" ce ne sono anche qui.

Un saluto ai ragazzi, e a tutto il forum.
novembrino
novembrino
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.20
Numero di messaggi : 65
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : contemplatore del Creato senza interferire
Impianto : Triangle Genese Quartet, preamplificatore Primare PRE35, biamplificazione passiva medio bassi the T.amp E-1500 (ventole sostituite con due di tipo silenzioso e sottoalimentate con una resistenza), medio acuti Fenice 50 classe T, Topping e30, Raspberry PI3b con Moode audio.

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 14 Dic 2020 - 23:41

Le DQ10, avevano solo un difetto, il tw Motorola, che poi molti sostituivano in after market, con la modifica erano grandiose
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 522
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da Jaguarx Dom 4 Apr 2021 - 20:02

.. scusate, secondo voi in fascia di prezzo bassa e media erano meglio le elettroniche dei bei tempi rispetto le odierne ??

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 40
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da robi68 Dom 4 Apr 2021 - 20:20

@Jaguarx ha scritto:.. scusate, secondo voi in fascia di prezzo bassa e media erano meglio le elettroniche dei bei tempi rispetto le odierne ??
Bello questo Topic, l'ho letto tutto con interesse.
Riguardo alla tua domanda ti posso dire che ieri come oggi esistono le cose bensuonanti e non, l'unica differenza è che con il vintage spendi meno.
robi68
robi68
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 1295
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Impianto alta efficenza: Sansui AU5900(solo sez pre),
Finale AKAI PS120 M,
Lettore Marantz UD7006,
Sezione Woofer R68 D18,
Sezione Midrange Trombe IWATA 300,
Sezione Tweeter Trombe YUICHI ARAI 290.

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da arthur dent Dom 4 Apr 2021 - 22:10

Buonasera,
Visto che il post è stato riesumato, rileggendo non posso che approvare quanto detto da tutti, ma mi sono pure domandato: e allora?
Che l'HiFi sia una cosa del passato, come gli album, i CD e persino gli iPod è cosa certa.
Com'è certo che l'HiFi non rappresenti più un mercato vasto su cui investire.
E certo è che tra noi, me incluso, ci sono dei nostalgici che cercano emozioni nei riti e nelle frequenze perdute.
E allora? Perché dovrei preoccuparmi se l'hobby che coltivo fa parte del passato? Se la musica che ascolto è in gran parte del passato? Se non mi abituo a sentire la musica su YouTube?
L'HiFi mi piace: ça suffit.
Buona musica a tutti.
arthur dent
arthur dent
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 165
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da beppe61 Dom 4 Apr 2021 - 22:19

@UMMAGUMMA1960 ha scritto:Le DQ10, avevano solo un difetto, il tw Motorola, che poi molti sostituivano in after market, con la modifica erano grandiose
Ma povero Motorola!!!
Nelle Da 10 lavorava solo come supertweeter a frequenze tali che poteva essere utile solo come scacciazanzare od a rompere i maroni al cane da salotto!
Mica come in certi impianti car audio o nei due vie autocostruiti dove era veramente "aggghiaggiande" come direbbe Conte (quello dell'Inter eh...☺)

beppe61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 2209
Località : .
Provincia : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da Jaguarx Gio 8 Apr 2021 - 20:27

@robi68 ha scritto:
@Jaguarx ha scritto:.. scusate, secondo voi in fascia di prezzo bassa e media erano meglio le elettroniche dei bei tempi rispetto le odierne ??
Bello questo Topic, l'ho letto tutto con interesse.
Riguardo alla tua domanda ti posso dire che ieri come oggi esistono le cose bensuonanti e non, l'unica differenza è che con il vintage spendi meno.

L ho chiesto perché secondo alcuni a parità di spesa le elettroniche dei bei tempi avevano maggiore qualità audio e/o dei componenti interni ..
X quel che riguarda la spesa secondo me dipende..cioè se il venditore ci specula un po' sopra perché per alcuni il vintage è una moda (purtroppo..) ed in più poi richiede interventi tecnici può essere che si spende di più (in totale)

Grazie

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 40
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da robi68 Gio 8 Apr 2021 - 20:41

@Jaguarx ha scritto:[
L ho chiesto perché secondo alcuni a parità di spesa le elettroniche dei bei tempi avevano maggiore qualità audio e/o dei componenti interni ..
X quel che riguarda la spesa secondo me dipende..cioè se il venditore ci specula un po' sopra perché per alcuni il vintage è una moda (purtroppo..) ed in più poi richiede interventi tecnici può essere che si spende di più (in totale)

 
Come per tutte le cose puoi trovare venditori onesti e non, però se il prezzo richiesto è sensato (se l'oggetto è tenuto bene e testato), può valere la pena spendere qualcosa in più.......se la richiesta è troppo alta rimarrà li dov'è.
robi68
robi68
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 1295
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Impianto alta efficenza: Sansui AU5900(solo sez pre),
Finale AKAI PS120 M,
Lettore Marantz UD7006,
Sezione Woofer R68 D18,
Sezione Midrange Trombe IWATA 300,
Sezione Tweeter Trombe YUICHI ARAI 290.

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da robi68 Gio 8 Apr 2021 - 20:45

@Jaguarx ha scritto:

L ho chiesto perché secondo alcuni a parità di spesa le elettroniche dei bei tempi avevano maggiore qualità audio e/o dei componenti interni ..
 
Il mio parere è che una volta si costruiva più per passione, mentre oggi l'unica cosa importante è il guadagno...... Sad
robi68
robi68
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 1295
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Impianto alta efficenza: Sansui AU5900(solo sez pre),
Finale AKAI PS120 M,
Lettore Marantz UD7006,
Sezione Woofer R68 D18,
Sezione Midrange Trombe IWATA 300,
Sezione Tweeter Trombe YUICHI ARAI 290.

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da Jaguarx Gio 8 Apr 2021 - 20:52

Magari nelle piccole serie c e ancora qualcuno che costruisce ancora per PASSIONE?..potrebbe ma è solo un ipotesi(perché come avrete capito non me ne intendo)

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 40
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da beppe61 Gio 8 Apr 2021 - 21:36

@robi68 ha scritto:
@Jaguarx ha scritto:

L ho chiesto perché secondo alcuni a parità di spesa le elettroniche dei bei tempi avevano maggiore qualità audio e/o dei componenti interni ..
 
Il mio parere è che una volta si costruiva più per passione, mentre oggi l'unica cosa importante è il guadagno...... Sad
Mah....secondo non solo me, quando qualcuno produce e vende, l'unico scopo è guadagnare....fino alla fine degli anni 70 l'orientamento era verso una produzione "product oriented" cioè, produco qualcosa di più valido della concorrenza e quindi vendo di più, sempre con un occhio rivolto ai prezzi medi di mercato....poi ci fu la svolta del "marketing oriented" cioè oggetti molto pubblicizzati, con innovazioni tecniche fantasiose, che si vendevano con margini di profitto molto maggiori e che come qualità di costruzione ed anche sonica non valevano una cippa (esempio i famosi rack monomarca).....non che manchino le ciofeche anche tra i primi citati ma c'era una certa sorta di pudore a proporre dei prodotti non validi, in qualità e durata, comunque, ripeto, la passione la trovi solo tra gli acquirenti...non nei professionisti....imho ovviamente

beppe61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 2209
Località : .
Provincia : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da robi68 Gio 8 Apr 2021 - 21:48

@beppe61 ha scritto:
Mah....secondo non solo me, quando qualcuno produce e vende, l'unico scopo è guadagnare....
comunque, ripeto, la passione la trovi solo tra gli acquirenti...non nei professionisti....imho ovviamente
Su questa frase "L'unico Scopo" non mi trovi d'accordo, è ovvio che nessuno lavora gratis, ma a tutto c'è un limite, e da un po di anni mi sembra che i limiti siano stati sorpassati un bel po.
Anche nella seconda opinione ci sarebbe qualcosa da dire, visto che ci sono ancora piccoli costruttori che si accontentano di un guadagno "Decente".
robi68
robi68
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 1295
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Impianto alta efficenza: Sansui AU5900(solo sez pre),
Finale AKAI PS120 M,
Lettore Marantz UD7006,
Sezione Woofer R68 D18,
Sezione Midrange Trombe IWATA 300,
Sezione Tweeter Trombe YUICHI ARAI 290.

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da beppe61 Gio 8 Apr 2021 - 22:01

@robi68 ha scritto:
@beppe61 ha scritto:
Mah....secondo non solo me, quando qualcuno produce e vende, l'unico scopo è guadagnare....
comunque, ripeto, la passione la trovi solo tra gli acquirenti...non nei professionisti....imho ovviamente
Su questa frase "L'unico Scopo" non mi trovi d'accordo, è ovvio che nessuno lavora gratis, ma a tutto c'è un limite, e da un po di anni mi sembra che i limiti siano stati sorpassati un bel po.
Anche nella seconda opinione ci sarebbe qualcosa da dire, visto che ci sono ancora piccoli costruttori che si accontentano di un guadagno "Decente".
Si si...come ti ho detto è solo una opinione personale ( non facilmente modificabile 😊)

beppe61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 2209
Località : .
Provincia : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione... - Pagina 2 Empty Re: Audiofilo geriatrico... un'amichevole provocazione...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.