T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Il vocabolario ell'audiofilo

Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Ven 31 Gen 2014 - 18:53

esempio bassi profondi che significa?
alti stridenti ecc ecc
grazie

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da flovato il Ven 31 Gen 2014 - 23:03

@timido ha scritto:esempio bassi profondi che significa?
alti stridenti ecc ecc
grazie

Gli aggettivi utilizzati dagli audiofili attingono alla parte emotiva dell'essere umano al tentativo di descrive a parole una percezione soggettiva non trasferibile in altro modo.

Non è esclusiva dell'udito, è prassi umana far questo.
Ti sarà capitato di descrivere una bella scopata ad un amico.
Anche in quel caso avrai usato aggettivi tipo... calda, suadente, stridente, silenziosa e poi, dulcis in fundo il famoso nero infrastumentale.

 Laughing  Laughing  Laughing
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Sab 1 Feb 2014 - 11:29

@flovato ha scritto:
@timido ha scritto:esempio bassi profondi che significa?
alti stridenti ecc ecc
grazie

Gli aggettivi utilizzati dagli audiofili attingono alla parte emotiva dell'essere umano al tentativo di descrive a parole una percezione soggettiva non trasferibile in altro modo.

Non è esclusiva dell'udito, è prassi umana far questo.
Ti sarà capitato di descrivere una bella scopata ad un amico.
Anche in quel caso avrai usato aggettivi tipo... calda, suadente, stridente, silenziosa e poi, dulcis in fundo il famoso nero infrastumentale.

 Laughing  Laughing  Laughing
gli accettivi che menzioni non rifariti ad una scopata  Laughing ma al suono .
esempio che vuol dire suono caldo , suono stridente ecc ecc

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Lun 3 Feb 2014 - 3:48

Vengono usati queste metafore (o altra figura retorica di cui non ricordo il nome, forse sinestesia, in cui si attinge da uno dei nostri 5 sensi per descriverne un altro, es. "suono freddo") proprio perché ognuno dia la sfumatura che vuole al significato e non ci sia un corrispettivo oggettivo!

Quindi, per me:
suono caldo = ricco di bassi
suono stridente = frequenze alte troppo predominanti

Ora compito per casa: sta a te dirmi che ti significa quando leggi "archi setosi".  Very Happy 

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Lun 3 Feb 2014 - 12:08

@Silver Black ha scritto:Vengono usati queste metafore (o altra figura retorica di cui non ricordo il nome, forse sinestesia, in cui si attinge da uno dei nostri 5 sensi per descriverne un altro, es. "suono freddo") proprio perché ognuno dia la sfumatura che vuole al significato e non ci sia un corrispettivo oggettivo!

Quindi, per me:
suono caldo = ricco di bassi
suono stridente = frequenze alte troppo predominanti

Ora compito per casa: sta a te dirmi che ti significa quando leggi "archi setosi".  Very Happy 
ti sei buttato sulla descrizione di quelli più facili e più comuni  Laughing, a me hai dato un compito molto difficile
archi setosi = bho  Shocked , bocciato  Laughing  Laughing 

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Lun 3 Feb 2014 - 13:27

@timido ha scritto:ti sei buttato sulla descrizione di quelli più facili e più comuni  Laughing

Chiedimi quelli che vuoi, quello che potrò dirti sarà solamente quello che significano PER ME, ma un significato oggettivo, valido quindi per tutti, non esiste (sono proprio creati apposta per questo, come ti dicevo).

a me hai dato un compito molto difficile archi setosi = bho  Shocked , bocciato  Laughing  Laughing 

Te lo dico io che significa: un bel niente! Gli archi (violini, viole, violoncelli, ecc.) non hanno un suono setoso per nulla, anzi un violino suonato dal vivo da 2 metri è alquanto fastidioso anche se è uno Stradivari suonato da Paganini in persona.  Rolling Eyes 

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Lun 3 Feb 2014 - 16:43

transienti veloci che significa?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Lun 3 Feb 2014 - 16:58

@timido ha scritto:transienti veloci che significa?

Questo è oggettivo: sono i passaggi dal pianissimo al fortissimo che l'amplificatore deve essere in grado di supportare, o meglio deve fornire la quantità di corrente richiesta dai diffusori in questi passaggi critici. Di solito metto in difficoltà gli amplificatori meno potenti quando la dinamica si fa esasperata.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Lun 3 Feb 2014 - 17:01

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:transienti veloci che significa?

Questo è oggettivo: sono i passaggi dal pianissimo al fortissimo che l'amplificatore deve essere in grado di supportare, o meglio deve fornire la quantità di corrente richiesta dai diffusori in questi passaggi critici. Di solito metto in difficoltà gli amplificatori meno potenti quando la dinamica si fa esasperata.
brano di esempio ?
grazie

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Lun 3 Feb 2014 - 17:14

@timido ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:transienti veloci che significa?

Questo è oggettivo: sono i passaggi dal pianissimo al fortissimo che l'amplificatore deve essere in grado di supportare, o meglio deve fornire la quantità di corrente richiesta dai diffusori in questi passaggi critici. Di solito metto in difficoltà gli amplificatori meno potenti quando la dinamica si fa esasperata.
brano di esempio ?
grazie

Tutta la musica classica se registrata come si deve (es. "Le Overture di Rossini", non ricordo la casa discografica) e "The Dark Knight" di Hans Zimmer e sempre di Zimmer "L'ultimo samurai".

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Lun 3 Feb 2014 - 17:25

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:
brano di esempio ?
grazie

Tutta la musica classica se registrata come si deve (es. "Le Overture di Rossini", non ricordo la casa discografica) e "The Dark Knight" di Hans Zimmer e sempre di Zimmer "L'ultimo samurai".
sicuramente non è roba per il mio impiantino  Smile 

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Lun 3 Feb 2014 - 17:35

@timido ha scritto:sicuramente non è roba per il mio impiantino  Smile 

Posso dirti che quando comprai "The Dark Knight" lo misi su sul mio compattone JVC (stavo lavorando e volevo ascoltarlo) e mi dissi "Ma che schifo sta roba!". Deluso, quando poi lo provai sull'impianto principale, però, cambiai radicalmente opinione: "Bellissimo!!!".

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Lun 3 Feb 2014 - 17:49

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:sicuramente non è roba per il mio impiantino  Smile 

Posso dirti che quando comprai "The Dark Knight" lo misi su sul mio compattone JVC (stavo lavorando e volevo ascoltarlo) e mi dissi "Ma che schifo sta roba!". Deluso, quando poi lo provai sull'impianto principale, però, cambiai radicalmente opinione: "Bellissimo!!!".
si, ma il tuo credo sia un impiantone e in più forse hai trattato anche l'ampiente acustiamente, invece io ho quello che vedi scritto qui sotto il mio nick nome

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Mar 4 Feb 2014 - 20:42

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:sicuramente non è roba per il mio impiantino  Smile 

Posso dirti che quando comprai "The Dark Knight" lo misi su sul mio compattone JVC (stavo lavorando e volevo ascoltarlo) e mi dissi "Ma che schifo sta roba!". Deluso, quando poi lo provai sull'impianto principale, però, cambiai radicalmente opinione: "Bellissimo!!!".
nel sentire The Dark Knight sul tuo impianto principale che differene hai notato rispetto al compattone JVC ?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Mer 5 Feb 2014 - 13:43

@timido ha scritto:nel sentire The Dark Knight sul tuo impianto principale che differene hai notato rispetto al compattone JVC ?

Dinamica incomparabilmente maggiore, bassi che li sentivi davvero dentro la cassa toracica e dettagli dettagli dettagli.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Mer 5 Feb 2014 - 15:24

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:nel sentire The Dark Knight sul tuo impianto principale che differene hai notato rispetto al compattone JVC ?

Dinamica incomparabilmente maggiore, bassi che li sentivi davvero dentro la cassa toracica e dettagli dettagli dettagli.
dettagli, cioè si sentivano pure altri strumenti che nell' JVC non sentivi?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Mer 5 Feb 2014 - 15:44

@timido ha scritto:dettagli, cioè si sentivano pure altri strumenti che nell' JVC non sentivi?

"Strumenti" è una parola grossa visto che il disco è al 99% musica elettronica. Diciamo che sentivo suoni e sfumature (vibrati, ecc.) che non sentivo. Gli stessi bassi con il compattone non scendevano così in basso, mentre l'impianto permette di raggiungere frequenze ben inferiori, a tutto vantaggio dell'emozionalità d'ascolto.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Mer 5 Feb 2014 - 16:10

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:dettagli, cioè si sentivano pure altri strumenti che nell' JVC non sentivi?

"Strumenti" è una parola grossa visto che il disco è al 99% musica elettronica. Diciamo che sentivo suoni e sfumature (vibrati, ecc.) che non sentivo. Gli stessi bassi con il compattone non scendevano così in basso, mentre l'impianto permette di raggiungere frequenze ben inferiori, a tutto vantaggio dell'emozionalità d'ascolto.
nel mio impianto, nel primo pezzo sento dei bassi distorti è proprio cosi o no?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Silver Black il Mer 5 Feb 2014 - 16:55

@timido ha scritto:nel mio impianto, nel primo pezzo sento dei bassi distorti è proprio cosi o no?

Non conosco il brano, comunque non credo siano distorti. Hai provato ad abbassare il volume, sono ancora distorti? Se hai possibilità prova ad ascoltare il brano in cuffia, anche con altro impianto: se i bassi sono registrati "distorti" dovresti sentirlo lo stesso anche in cuffia.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16053
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro

Il vocabolario ell'audiofilo Dscf0037 Il vocabolario ell'audiofilo Proson12

Il vocabolario ell'audiofilo Fanclu10


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da timido il Mer 5 Feb 2014 - 21:32

@Silver Black ha scritto:
@timido ha scritto:nel mio impianto, nel primo pezzo sento dei bassi distorti è proprio cosi o no?

Non conosco il brano, comunque non credo siano distorti. Hai provato ad abbassare il volume, sono ancora distorti? Se hai possibilità prova ad ascoltare il brano in cuffia, anche con altro impianto: se i bassi sono registrati "distorti" dovresti sentirlo lo stesso anche in cuffia.
volume ore 10 dinamica impressionante e nella mia camera il terremoto  Very Happy 

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 859
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Il vocabolario ell'audiofilo Empty Re: Il vocabolario ell'audiofilo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum