T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Andare in basso

Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da ilpenna il Mer 13 Mar 2019 - 11:18

Buongiorno a tutti,
da grande amante della musica (suonata ed ascoltata) ho finalmente deciso di entrare nel mondo dell'Hifi. Senza fare troppe premesse vi spiego subito i miei "bisogni".
Vorrei crearmi un piccolo impianto composto da Ampli, diffusori e giradischi (lettore DVD che ho già per i CD da sostituire in futuro). Come costo finale, lo so è poco ma i tempi sono duri, vorrei stare intorno se non sotto ai 500€.
Ho letto molto in rete, avevo addocchiato un paio di prodotti tipo:
Ampli: Onkyo a-9010 oppure Yamaha a S201 (super economico ma non ne parlano male).
Diffusori: Indiana TESI 261 (sarebbero la spesa più consistente), se potessi spendere un poco meno sarebbe meglio
Non ricerco la massima qualità del suono, con un budget del genere non posso più di tanto pretendere, ma vorrei incominciare a masticare in questo campo e magari integrando/sostituendo per migliorare la qualità finale.
Consigliatemi per piacere Smile
ho bisogno di voi Smile

ilpenna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.03.19
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da SubitoMauro il Mer 13 Mar 2019 - 11:47

500E sono appena sufficienti per il giraLP ...

Quanti LP hai?
perchè se inizi da zero non ne val la pena con quel budget e ti concentri su casse e ampli, se invece hai già qualche migliaio di LP ...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1091
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da ilpenna il Mer 13 Mar 2019 - 12:54

Ne ho meno di un centinaio ma uno dei principali motivi per cui vorrei crearmi l'impianto è proprio ascoltare i miei vinili.
Capisco che la qualità costa, faccio un parallelismo...
sono un liutaio, so quanto bene possono suonare le chitarre, conosco il prezzo delle chitarre che suonano meravigliosamente, conosco la qualità delle chitarre che non suonano nulla e costano pochissimo. So anche che esistono chitarre di media fascia, per chi inizia o per chi ricomincia a suonare, che con una spesa ragionevole, una persona può aver la piacevolezza di un bel suono senza inseguire il meglio perchè, logicamente, il meglio costa troppo Smile

ilpenna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.03.19
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da bonghittu il Mer 13 Mar 2019 - 13:04

@ilpenna ha scritto:
Vorrei crearmi un piccolo impianto composto da Ampli, diffusori e giradischi
(lettore DVD che ho già per i CD da sostituire in futuro).
Come costo finale, lo so è poco ma i tempi sono duri, vorrei stare intorno se non sotto ai 500€.
Consigliatemi per piacere Smile
ho bisogno di voi Smile

Come ha scritto SubitoMauro, se non hai una consistente base di vinili
ti conviene concentrarti su ampli e diffusori.
L'Onkyo è un gioiellino e la presenza del DAC integrato (di qualità),
ti permette di recuperare il tuo vecchio lettore e di usare una seconda
sorgente digitale.

Come diffusori ti consiglio di dare uno sguardo anche alle nuove ELAC Debut 5.2.
Ti mancano due stand. Si trova qualcosa della Duronic su Amazon per 40 euro.

Ricapitolando:

Onkyo A-9010 ->200
Tesi 261 -> 250
o
Elac 5.2 -> 290

Stand Duronic -> 40
Cavo segnale -> 15
Cavo potenza -> 15-25

Con 600 euro scarsi ti
porti a casa un signor impianto Very Happy
bonghittu
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3565
Località : Mammarranca River (CA)
Provincia (Città) : CA
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - BM-7530 + NAD C350 + ProAc EBT




Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da SubitoMauro il Mer 13 Mar 2019 - 16:16

Ok


e in un secondo tempo, con altri 500E, pensi al giradischi

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1091
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da ilpenna il Mer 13 Mar 2019 - 16:35

Domandona, le TESI 260 sono molto meno performanti? ho un conoscente che ne vende una coppia Smile

ilpenna
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.03.19
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : milano
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da bonghittu il Mer 13 Mar 2019 - 17:25

@ilpenna ha scritto:ho un conoscente che ne vende una coppia Smile

Hai la possibilità di ascoltarle. Meglio di così Very Happy
bonghittu
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3565
Località : Mammarranca River (CA)
Provincia (Città) : CA
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - BM-7530 + NAD C350 + ProAc EBT




Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da antbom il Mer 13 Mar 2019 - 18:17

@SubitoMauro ha scritto: Ok


e in un secondo tempo, con altri 500E, pensi al giradischi

Visto il costo degli altri componenti e il numero di Lp in gioco, forse sarebbe sufficiente e più equilibrato un Pro-ject Debut intorno ai 250 euro in versione basic, o volendo esagerare con braccio Carbon a circa 350 euro...
antbom
antbom
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 808
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : sempre piu' liquido

Torna in alto Andare in basso

Re: Impostazione impianto lowcost da integrare nel tempo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum