T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Diffusori attivi a bassi volumi?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Mar 16 Ott 2018 - 18:10

La domanda è già nel titolo: non ho molta esperienza di ascolto di diffusori attivi di qualità, però mi inzia a intrigare l'idea di una soluzione pre + diffusori amplificati, i dubbi sono sulla possibilità di ascoltarli come sottofondo senza perdere informazioni o a lungo senza che diventino "aggressivi"....

Ammesso che non c'è una legge fissa nel rapporto q/p mi chiedo da quali cifre bisogna partire per avere queste caratteristiche? Possibile ottenere risultati simili spendendo per un difusore attivo la stessa cifra che si spenderebbe per un passivo più ampli separato?
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da pallapippo il Mar 16 Ott 2018 - 22:18

Dato che non cerchi volumi elevati (il loro unico, logico limite, vista la potenza di 25W RMS per cassa), valuta questi: costano il giusto e vanno in un modo sorprendente  Oki  (ce li ho):

https://www.thomann.de/it/presonus_eris_e45.htm?ref=search_prv_6

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5321
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Mer 17 Ott 2018 - 11:56

Ciao Luca, sinceramente pensavo a un medio livello più che ad un entry..... li hai potuti confrontare con altri monitor? Agli estremi di banda come vanno?
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da pallapippo il Mer 17 Ott 2018 - 12:14

Ciao. Non ho fatto confronti diretti: dovevo fare una scelta veloce (per mia figlia), ed ho preso queste innanzitutto tenendo conto del risicato budget che aveva a disposizione (e perché in foto mi sembravano molto carine). Non avevo quindi eccessive aspettative: quando le ho attaccate sono rimasto piacevolmente sorpreso (oltre ad avere la conferma che sono carine anche dal vivo).

Per quanto riguarda gli estremi di banda:
1) ottimi gli alti;
2) i bassi sono molto ben definiti, ma ovviamente non possono scendere a 40Hz... la "botta" non è certo il loro forte (nel consigliartele ho tenuto conto che tu parlavi di utilizzo a bassi volumi).

Un paio di recensioni prese in rete e che mi trovano concordante:

https://www.guitarfella.com/presonus-eris-e4-5-review/

https://www.musictech.net/2014/08/presonus-eris-series-review/

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5321
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Mer 17 Ott 2018 - 13:27

Non sarebbe meglio indicare un budget?
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da silver surfer il Mer 17 Ott 2018 - 14:53

Ciao Fabio,
pensando di fare cosa utile ti allego il testo di un mio post di qualche tempo fa tratto dal 3d https://www.tforumhifi.com/t53022-diffusori-attivi-200-300-euro#807575

Magari può fornirti qualche spunto...

Ecco il post:

"Proprio perchè interessato ad una coppia di monitor attivi, giusto il mese scorso ho passato un pomeriggio da Lucky Music a Milano per ascoltare un po' dei modelli che avevano in esposizione.

In particolare, ho potuto provare due Adam A3X (c.a 450 euro), due Yamaha HS7 (c.a 300 euro), due KRK Rokit RP5 G3 (c.a 250 euro) ed infine due M-Audio BX5 D3 (c.a 240 euro).

Con tutti i limiti del caso (posizionamento inadeguato, mancanza di rodaggio, rumori di fondo, ecc.), il confronto è stato decisamente interessante. Al termine, un'unica coppia dominatrice su tutti i parametri rispetto alle altre: le Adam A3X! Con alle spalle Yamaha e KRK alla pari (anche se diverse nell'impostazione: aperte le Yamaha, più calde ed aufoniche le KRK). A seguire M-Audio.

Mi rendo conto che posso sembrare banale nel dirlo, ma i diffusori tedeschi sono veramente di un altro livello. A mio gusto, con i file da me utilizzati, in quel sistema, dubbi non potevano essercene. E non ce ne sono stati. Ottimi il timbro, la definizione, la presenza, l'intonazione, la dinamica unita alla loro efficienza. Il tutto con dimensioni d'ingombro molto contenute ed estrema flessibilità di utilizzo. In una parola, semplicemente perfetti per una configurazione d'ascolto nearfield.

Tutti fermi! Lo so che sto parlando di una coppia di monitor fuori dal budget da te indicato. Il fatto che lo faccia non è però casuale. Quello che penso è che le disparità soniche tra i monitor Adam e gli altri sono tali da giustificare ampiamente il maggiore esborso. A mio parere ti converrebbe magari aspettare un po' di più per poter avere e gustare... molto di più!

Con questo non voglio dire che gli altri speaker non suonassero bene. Sostengo solo che le differenze c'erano e si facevano sentire. Tutto ciò con buona pace di tutti gli Yamahisti, RKRisti, M-Audisti and so on... "

Buoni ascolti!

avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 594
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Mer 17 Ott 2018 - 16:14

Grazie Silver, mi sembra che seguii il 3d a suo tempo ma me lo vado a rileggere volentieri!

@Kha-Jinn, il budget è relativo: avendo due impianti volevo snellire almeno il secondo....quindi se trovo dei monitor che "eclissano" l'accoppiata nad350 + Castle 3i, posso pensare di impegnare cifre sui 500€....solo che delle indicazioni per andare ad ascoltare mi fanno piacere....

Altro grosso dubbio su questo tipo di diffusori soprattutto quelli più da "battaglia" è sulle condizioni dell'usato...

La mia grande curiosità sarebbe riuscire ad ascoltare un paio di ATC Razz ....ma qui siamo già su un gradino superiore....mi acconterei di capire il livello raggiungibile con le Adam 5 o 7......
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Mer 17 Ott 2018 - 19:11

Sinceramente? Con l'amplificatore che ti ritrovi mi limiterei a cambiare i diffusori, con 500€ sul nuovo non penso che faresti di meglio rispetto al NAD C350 accoppiato a dei diffusori passivi di pari valore, IMHO. Potresti cercare tra l'usato qualcosa con impostazione da monitor da studio tipo Yamaha NS et similia.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da giucam61 il Mer 17 Ott 2018 - 20:57

OT
Kha-Jinn riduci l'avatar che copre il testo dei tuoi interventi,ciao.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7209
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Mer 17 Ott 2018 - 21:56

Lo so, appena accendo il PC provvedo, in questi giorni non l'ho usato che sto ristrutturando casa.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da giordy60 il Dom 21 Ott 2018 - 14:09

@settore 7-g ha scritto:.... mi chiedo da quali cifre bisogna partire per avere queste caratteristiche?

ci sono alcune semplici considerazioni sui monitor attivi :
A) dove li vuoi posizionare ? ( stand o tavolo tipo scrivania )
B) a quale distanza li ascolterai ?
C) la grandeza della stanza ove verranno collocati
cominciamo da queste semplici domande......

i monitor attivi si differenziano sostanzialmente in tre categorie ...
A) monitor " nearfield ", casse da ascolto ravvicinato diciamo più o meno un metro
B) monitor " midfield ", casse che vanno ascoltate da circa 2-2,5 metri
C) monitor " main monitor " casse molto grandi per grandi ambienti
in queste 3 categorie si sviluppa un mondo di scelte e opzioni, una cosa che caratterizza i monitor da studio è la loro linearità ovvero non devono avere enfatizzazioni su nessuna banda audio che riproducono cosa fondamentale ma che a molti appassionati che si avvicinano a questo mondo potrebbe non piacere, diciamo che non sono " diffusori piacioni " ma al contrario molto precisi.
ci sono monitor con controlli separati nella gestione dell'ampli - driver e monitor che non hanno questa funzione, ma solo un controllo del volume " gain ", ci sono monitor che hanno un crossover interno e altri no, ci sono monitor ( in particolar modo nearfiel e midfiels ) a cui si può aggiungere ( collegare ) un subwoofer per la gestione della gamma bassa ( per il controllo e la riproduzione della banda audio sotto i 30-40hz ).
detto questo ora parliamo di cifre, le tre categorie ( nearfield-midfield-main monitor ) si differenziano da cifre che vanno ( per il singolo monitor ) dalle 100 euro alle 30-40 mila euro, come vedi la scelta è veramente ampia e vasta.
per quanto riguarda l'ascolto a basso volume, noterai ( nella tua ricerca ) che i monitor attivi hanno al loro interno amplificazione abbastanza elevate in relazione alla cubatura del case che li racchiude, tutto può essere controllato da un pre o una scheda audio o interfaccia audio.....in poche parole la quantità del volume lo decidi tu ( come accade con un sistema di riproduzione tradizionale del resto )
spero di essere stato di aiuto al tuo quesito.
avatar
giordy60
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.07.11
Numero di messaggi : 19
Località : prov. Cremona
Provincia (Città) : CR
Impianto : ho la fortuna di avere quello che ho sempre desiderato.
Spoiler:
Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Dom 21 Ott 2018 - 20:54

Grazie giordy, il mio dubbio però non era tanto sulla teoria dell'apparecchio ma sull'ascolto nudo e crudo dei diffusori amplificati che sopra un certo livello non ho mai avuto e quindi, per un uso non professionale, quale poteva essere il rapporto di qualità ottenibile e godibile nell'ascolto casalingo di musica, tra un impianto separato con, per fare un esempio, 500€ di amplificatore + 500€ di diffusore..... rispetto ad un eventuale monitor amplificato da 1000€ ?

In sintesi: in una stanza media di 20mq, riesco a godermi un monitor a queste cifre o mi sanguinano le orecchie dopo 1 ora?
Se ascolto il monitor a bassi volumi, la resa è la stessa o perdo informazioni musicali (se vuoi leggi pure: "son fatti per suonare solo forte?")
Vedo che il tuo impianto è di un certo livello....presumo che per arrivarci avrai ascoltato e confrontato...se poi l'uso che ne fai è solo di ascolto musica e non di mixaggio etc....puoi sicuramente delucidarmi: perchè in qualsiasi forum se chiedo per un impianto con 1000€ mai mi verrà consigliato un monitor attivo?
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da giordy60 il Lun 22 Ott 2018 - 12:20

la cosa più semplice e quella di recarsi in un negozio di audio pro e ascoltare quello che hanno a disposizione, considera che di norma i negozianti non hanno a disposizione monitor oltre il 400/500 euro cadauno.....li vendono su ordinazione ( questo purtroppo è uno degli handicap ). ad Arezzo ( vedo sotto il tuo nick che sei in zona ) puoi andare da disco3000 è probabile che qualcosa da ascoltare ce l'abbia così puoi farti un'idea di come suonano, porta con te una chiavetta usb con un paio di brani che conosci bene e ascolta, questo è il mio primo consiglio.

In sintesi: in una stanza media di 20mq, riesco a godermi un monitor a queste cifre o mi sanguinano le orecchie dopo 1 ora?

ci sono anche sistemi tradizionali che dopo un'ora ( ma anche meno ) fanno sanguinare le orecchie.

Se ascolto il monitor a bassi volumi, la resa è la stessa o perdo informazioni musicali (se vuoi leggi pure: "son fatti per suonare solo forte?")

i monitor sono come i diffusori tradizionali.....se in un sistema classico ascolti a basso volume pensi di sentire a 30hz un punch nello stomaco ?......o per sentirlo devi alzare un pò il volume di ascolto ? .....o pensi che negli studi di post produzione e missaggio tutti ascoltano a manetta ?
l'importante è non confondere i monitor da studio con quelli P.A. Smile

presumo che per arrivarci avrai ascoltato e confrontato

si, prima di vendere tutto quello che avevo ho avuto modo di visitare diversi studi di registrazione per capire come si produce la musica che noi ascoltiamo, ricordiamoci sempre che noi ascoltiamo una registrazione di un evento e non l'evento in sé.

se poi l'uso che ne fai è solo di ascolto musica e non di mixaggio etc

si, solo ascolto nessun mixaggio.

perchè in qualsiasi forum se chiedo per un impianto con 1000€ mai mi verrà consigliato un monitor attivo?

perchè un monitor attivo è già ottimizzato per la riproduzione musicale, un ampli per ogni driver e l'ampli deve riprodurre solo quella parte di banda audio, non c'è il problema di cercare quale amplificatore suona meglio con le casse, non c'è il problema di quale cavo di potenza suona meglio tra ampli e cassa, insomma tanti problemi in meno per ottenere un ottimo compromesso delle elettroniche.
avatar
giordy60
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.07.11
Numero di messaggi : 19
Località : prov. Cremona
Provincia (Città) : CR
Impianto : ho la fortuna di avere quello che ho sempre desiderato.
Spoiler:
Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Mer 24 Ott 2018 - 20:15

avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Mer 24 Ott 2018 - 22:59

"Oste, come è il vino?"
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da giucam61 il Gio 25 Ott 2018 - 9:17

Essendo in inglese non ho capito assolutamente nulla...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7209
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Gio 25 Ott 2018 - 13:32

@giucam61 ha scritto:Essendo in inglese non ho capito assolutamente nulla...

Riassumo per quello che ho capito: in pratica dice che quello che si ascolta negli studi di registrazione è diversissimo da una riproduzione di hifi casalingo, e che un monitor non è raccomandabile come sistema hi end se si vuole una musica viva e con spazialità invece di una risposta piatta e sterile.

In effetti fa abbastanza l'oste, ma l'ho pubblicato proprio per provocare un attimo...
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 25 Ott 2018 - 14:10

@giucam61 ha scritto:Essendo in inglese non ho capito assolutamente nulla...
È un venditore di roba HiFi che ciarla su come la roba HiFi sia "casualmente" migliore di quella da studio per  ascoltare musica. Si sa che non puoi assolutamente goderti la musica su un paio di Genelec o di Adam serie AX, così come le Proac e le PMC sono tutte una merda. Per non parlare poi delle B&W (esempio tirato in ballo dal venditore), "fredde e sterili" è esattamente la prima descrizione che mi è venuta in mente quando ho ascoltato delle 802D.
Serve davvero spiegare che sono tutte cazzate?
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Gio 25 Ott 2018 - 14:17

@Kha-Jinn ha scritto:Per non parlare poi delle B&W (esempio tirato in ballo dal venditore), "fredde e sterili" è esattamente la prima descrizione che mi è venuta in mente quando ho ascoltato delle 802D.
Serve davvero spiegare che sono tutte cazzate?

No, attenzione: lui parla delle b&w usate negli studi di registrazione, aggiungendo che b&W fa comunque invece ottimi diffusori.
Preciso perchè magari si rischia di andare a testa bassa e occhi chiusi: volevo aggiungere qualcosa al 3d, non buttarla in caciara...
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Gio 25 Ott 2018 - 14:38

@giordy60 ha scritto:
perchè in qualsiasi forum se chiedo per un impianto con 1000€ mai mi verrà consigliato un monitor attivo?

perchè un monitor attivo è già ottimizzato per la riproduzione musicale, un ampli per ogni driver e l'ampli deve riprodurre solo quella parte di banda audio, non c'è il problema di cercare quale amplificatore suona meglio con le casse, non c'è il problema di quale cavo di potenza suona meglio tra ampli e cassa, insomma tanti problemi in meno per ottenere un ottimo compromesso delle elettroniche.

Ok, nel monitor attivo è tutto integrato...una soluzione easy e snella.....ma quello che non mi torna è sul perchè, se il fine è ascoltare bene, viene suggerito nad + castle invece di dire secco: "prendi le Adam 5x che suonano meglio di qualsiasi combinazione integrato diffusori tu possa trovare a quella cifra"....solo per poter giocare coi componenti? mmmmmmmmh Mmm
Ps: qualsiasi marchio citato è casuale e utilizzato solo per esempio...nessun marchio è stato maltrattato.... Hehe
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da giordy60 il Gio 25 Ott 2018 - 15:03

il monitor da studio deve avere una prerogativa.....quello di riprodurre la banda audio per cui è stato concepito in relazione al volume stesso del case, nel modo più lineare possibile quindi senza enfatizzazioni di banda e con un livello di distorsione molto molto bassa, questo a molti appassionati non piace perchè ( appunto ) definiscono questo suono piatto e sterile, ovviamente il pensiero altrui va sempre rispettato.
avatar
giordy60
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.07.11
Numero di messaggi : 19
Località : prov. Cremona
Provincia (Città) : CR
Impianto : ho la fortuna di avere quello che ho sempre desiderato.
Spoiler:
Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 25 Ott 2018 - 17:21

@settore 7-g ha scritto:
No, attenzione: lui parla delle b&w usate negli studi di registrazione, aggiungendo che b&W fa comunque invece ottimi diffusori.
Preciso perchè magari si rischia di andare a testa bassa e occhi chiusi: volevo aggiungere qualcosa al 3d, non buttarla in caciara...
Abbiamo visto lo stesso video, le B&W che si usano negli studi sono proprio le 800.


@settore 7-g ha scritto:ma quello che non mi torna è sul perchè, se il fine è ascoltare bene, viene suggerito nad + castle invece di dire secco: "prendi le Adam 5x che suonano meglio di qualsiasi combinazione integrato diffusori tu possa trovare a quella cifra"....solo per poter giocare coi componenti?
Perché l'audiofilo è schiavo dei propri schemi di pensiero basati sul nulla cosmico.

Comunque nel tuo caso specifico ti ho consigliato di andare di passivi solo perché hai già un ottimo amplificatore tra le mani, resto dell'idea che se cerchi il massimo a parità di spesa è la via da seguire.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 25 Ott 2018 - 17:35

@giordy60 ha scritto:il monitor da studio deve avere una prerogativa.....quello di riprodurre la banda audio per cui è stato concepito in relazione al volume stesso del case, nel modo più lineare possibile quindi senza enfatizzazioni di banda e con un livello di distorsione molto molto bassa, questo a molti appassionati non piace perchè ( appunto ) definiscono questo suono piatto e sterile, ovviamente il pensiero altrui va sempre rispettato.
Perdonami, i diffusori HiFi non cercano la linearità, specialmente al salire della fascia di prezzo? Quando si parla di fedeltà del suono rispetto alla sorgente a cosa si fa riferimento? Non è che per caso i monitor da studio alla fin fine non sono altro che dei normalissimi diffusori costruiti seguendo una filosofia ben precisa? (Crossover attivo, multiamplificazione, etc...)
Senza voler offendere nessuno ma 'sta storia che sono freddi è una cavolata per due motivi, il primo è che una volta inseriti in ambiente il loro suono viene modificato al pari di qualsiasi altro diffusore; il secondo è che si sta assumendo che tutti i monitor suonino uguali ma come per la controparte HiFi non è così, altrimenti non ne vedremmo così tanti i  commercio ne avremmo le solite guerre di religione tra i sostenitori dei vari marchi.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1726
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da lello64 il Gio 25 Ott 2018 - 18:38

@Kha-Jinn ha scritto:
il secondo è che si sta assumendo che tutti i monitor suonino uguali ma come per la controparte HiFi non è così, altrimenti non ne vedremmo così tanti i  commercio ne avremmo le solite guerre di religione tra i sostenitori dei vari marchi.

questo è giusto, ho monitor yamaha, genelec e adam e non c'entrano nulla uno con l'altro... sono proprio lontanissimi tra di loro
e come detto tante volte genelec, solitamente mal viste dalla maggior parte dei fonici, sono quelle che preferisco per ascoltare musica "passiva" tanto che ho preso anche il sub a corredo
i monitor sono uno strumento di lavoro e le persone si basano su quel suono specifico per trarre per astrazione delle conclusioni estese che possano abbracciare quanto più possibile tutti i sistemi di ascolto
e ciascuno ha imparato a trarre delle conclusioni su uno specifico monitor
magari ha diversi sistemi davanti per prove intermedie, più grandi, o piccolissimi, addirittura mono e largabanda
ma il più del lavoro è fatto sul monitor "di fiducia", quello che conosce bene
e varia da persona a persona
quella foto con le b&w è una roba improbabile in un uso normale
a parte il fatto che sono coperte per 3/4 dal banco non sono sistemi sui quali si possano prendere decisioni
nelle grandi realtà le troverai per ascoltare il prodotto finito in una situazione "lounge", ma non davanti al mixer, a meno che non devono fare pubblicità
e questo mi sembra il caso di specie
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9672
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da settore 7-g il Gio 25 Ott 2018 - 20:28

Allora Lello, quando mi inviti a fare un ascolto? Razz Pop corn Laughing
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1752
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Re: Diffusori attivi a bassi volumi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum