T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Andare in basso

Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da ftalien77 il Dom 7 Ott 2018 - 12:22

Ciao! Mi è stato regalato questo (provenienza ex discoteca, ma cinghia nuova e, forse, pure testina, ma non sono sicuro, onestamente a me pare ossidata):




Trattasi di coso con testina PMount che ho provato e mi pare restituisca un suono piacevolmente caldo con estrema permessività riguardo ai difetti dei dischi (li evidenzia meno).

Sul tipo di testina sono perplesso, leggo che non le fanno più di quella marca e che, comunque, era tutta roba da poco. Poi ho un problema: l'eccentrico (di plastica) della vite (di plastica) che regola il meccanismo di ritorno (di plastica) del braccio è spaccato quindi il giradischi a metà album stoppa. L'ho aperto ed ho visto che non si può riparare, ma potrei trasformarlo in manuale (un po' mi spiace, onestamente).

Secondo voi vale la pena, rispetto al mio Telefunken plasticone (ma pure questo Technics... insomma...) di fare ciò? Vi ricordo che sul gira attuale ho montato una AT95EX che va benone, è nuova e per un po' non dovrebbe richiedere manutenzione, ha una capacità maggiore sugli alti (20->22k la AT, 10->17k la Stanton di questo Technics), forse causa della maggiore analiticità, ed una minore separazione dei canali (20dB contro 28 della Stanton).

Su questa Stanton (L720EE) forse vorrei cambiare per sicurezza almeno la testina (D71EE).

L'alternativa, visto che sono ancora in tempo, è rendere la 95EX e cercare qualcosa di più morbido, ma un po' mi spiacerebbe, su dischi ben messi non ha problemi.

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 808
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da lello64 il Dom 7 Ott 2018 - 12:35

credo che quella stanton sia roba da dj... se non devi scratchare forse è meglio che ti tieni qualla che hai
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9575
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da Pinve il Dom 7 Ott 2018 - 12:44

beato te che ti regalano HIFI...
beh hai varie alternative; testine nuove a 40 euro ne trovi e con un selettore su AMZ li tieni tutti e due magari uno per LP sgrausi e uno per quelli nuovi
avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 794
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
DAC SMSL M7
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da ftalien77 il Dom 7 Ott 2018 - 13:39

Non ho spazio per entrambi. E comunque il meccanismo di stop automatico non mi dispiace. Ci ragiono su, di base credo di convertirlo a manuale, ci metto poco, poi ogni tanto passo da uno all'altro (mi studio un sistema di montaggio rapido) e mi riascolto i miei dischi in modo diverso.

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 808
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da ftalien77 il Dom 7 Ott 2018 - 19:25

Ho passato un oretta a confrontare il Telefunken con la AT95EX ed il Technics con la Stanton. Il secondo suona meglio. Meno brillante, quindi occasionalmente potrei forse perdere dettaglio, ma in un album in particolare dove gli acuti di voce sfrigolano sulla 95 sono invece perfetti, al limite, ma perfetti con la Stanton. Anche l'effetto stereo è superiore, inoltre sul Technics ho la regolazione della velocità.

L'ho aperto tre volte l'ho convertito da automativo a "semi manuale" ovvero funziona ancora il pulsante stop, ma non l'arresto automatico. Mi dispiace, per questo, lo trovo comodo, ma se no si fermava a metà disco.

Poi mi sono informato un momento sulle frequenze, visto che la AT95EX dichiara 20-22khz e già io a 40 anni non sento oltre 15 o 16, suppongo... ebbene leggo in giro che il vinile si fermerebbe dalle parti dei 15khz (a partire da 50hz), poi leggo che certe testine Shure da 100€ non vanno oltre i 18khz...

Boh, non è che Audio Technica sono testine dal suono brillante e "moderno", non è che vogliono copiare un po' il digitale?

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 808
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da Pinve il Dom 7 Ott 2018 - 19:46

IMHO è la musica attuale che è molto pompata (in basso ed in alto) e tutto si adegua.
per il technics magari sulla baia magari trovi il pezzo che si è rotto e risistemi tutto.

avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 794
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
DAC SMSL M7
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da valterneri il Dom 7 Ott 2018 - 21:01

@ftalien77 ha scritto:Ho passato un'oretta a confrontare il Telefunken con la AT95EX ed il Technics con la Stanton.
... Poi mi sono informato un momento sulle frequenze ...
la AT95EX dichiara 20-22khz e già io a 40 anni non sento oltre 15 o 16, suppongo ...
La Stanton L720EE è una buona (economica) puntina,
traccia bene, forse meglio della 95, vuole anche mezzo grammo in meno,
è calda, molto calda, piena, quasi ruffiana e notturna, ad ascoltarla direi però
che è meno lineare della 95EX, meno neutra e trasparente,
le possiedo entrambe,
della Stanton ho la 500EE MKII, che è identica ma con montaggio a vite.

Che la 95EX si estenda fino a 22.000 Hz non significa che "ha più acuti",
ma che è più lineare in una zona più estesa,
e che l'udito si fermi a 14.000 e il vinile a 15.000 (cose peraltro non vere)
non significa che l'estensione fino a 22.000 sia inutile, significa che è più veloce e precisa.

Velocità e precisione possono essere sgradevoli a chi piace rotondo/equalizzato,
ma in questo caso il difetto sta in chi ascolta, occorre educarsi,
e sulla moquette correndo si corre di sicuro più silenziosi,
ma nessun atleta sulla moquette farà 9e58!
E se una puntina traccia bene i solchi traccerà bene anche i graffi,
se non traccia bene i graffi, non traccerà bene neppure i solchi.

L'equalizzazione è una dolce culla.

@ftalien77 ha scritto:... ebbene
leggo in giro che il vinile si fermerebbe dalle parti dei 15 khz ...
la rete non è di carta, è un peccato che non la si possa strappare e bruciare ...

il cutter Neumann SX74 arrivava fino a 25.000 Hz







e lo Studer A820 ben tarato sfiorava i 23.000



così si facevano i dischi!
ma oggi son peggiorati sia i musicisti che gli ascoltatori
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4031
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da ftalien77 il Lun 8 Ott 2018 - 9:27

Grazie valterneri, pur non avendo una briciola della tua competenza mi ritrovo nelle tue parole, certamente la 95 è più neutra, ma forse non è questo che voglio dal vinile... intendo che un paio di LP che con la 95 non mi piacciono con la Stanton diventano godibili.

Addirittura uno con la 95ex è sgradevole (Agent Provocateur dei Foreigner, certi acuti di voce frizzano, con la Stanton sono perfetti).

Mi chiedo, quindi, se vi siano testine in formato standard che si avvicinino al suono Stanton, testine ruffiane, insomma, di nuova produzione. La 500MkII che citi (e mi interessa) pare fuori produzione o comunque introvabile in Europa se non a prezzi ben diversi da quelli di una 95ex.

Noto anche che la 500MkII (come dici tu uguale alla D720EE) viene installata in giradischi (forse) rispettabili, roba comunque assai superiore al mio, evidentemente ha degli estimatori.

In un solo punto non concordo con te ovvero quando dici che se piace rotondo/equalizzato c'è un difetto nell'ascoltatore. E' un concetto che ho trovato anche in altri forum (si parlava di cuffie) e non l'ho mai fatto mio. Probabilmente perché non sono un audiofilo, non sono interessato alla linearità, ma solo al godimento, infatti mi piace la Stanton e la uso su un Grundig con countour attivo... una bestemmia per certe persone.

Già che ci sono ti chiedo cosa ne pensi di un eventuale stilo "compatibile" visto che i suoi paiono introvabili.

Dimenticavo: il peso imposto dal PMount (non ricordo se 1,75 o 1,25g) essendo ridotto rispetto a quello che usavo con la 95ex (2g) è più rispettoso riguardo all'usura del vinile?

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 808
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da ftalien77 il Gio 11 Ott 2018 - 10:12

Questo gira mi sta dando delle soddisfazioni... incuriosito dalle ipotetiche prestazioni di una testina più analitica ho ordinato una AT311 che dovrei poter sostituire in un minuto all'occorrenza.

Ho anche sistemato il meccanismo di ritorno, ora al termine del disco si ferma da solo, cosa per me fondamentale.

Ora rimane solo il dubbio se tenere anche la testina AT95EX oppure no, non so quando userei l'altro gira (quello su cui è montata) e se pure dovessi farlo potrei sempre rimettergli su la AT vecchia che alla fine suonava quasi uguale alla nuova.

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 808
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: Technics SL-BD2, problema e valutazioni sulla qualità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum