T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Sab 3 Mar 2018 - 0:10

Buonasera a tutti.
Ecco i miei primi cavi di potenza creati con cavo cat5 a 0.38€/m

Ne ho presi 12m per crearmi 2cavi di 3m ciascuno.
Ho diviso i 12m per 4 spezzoni da 3m. Spellati gli 8 fili interni e uniti (non ho saldato per il momento) di tutti i capi. Ho twistato le due mandate, segnando con un po di nastro isolante un capo e l altro di una sola mandata che mi servirà per capire che lo stesso cavo corrisponde allo stesso polo, ovviamente usare un nastro adesivo colorato tipo nero e rosso è meglio. Ci si ritroverà con due cavi costituiti da due mandate twistate.
Devo solo accorciare il rame unito.
Spero che questa piccola guida rotorni utile Smile
avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da Olegol il Sab 3 Mar 2018 - 10:43

@iSalv ha scritto:Buonasera a tutti.
Ecco i miei primi cavi di potenza creati con cavo cat5 a 0.38€/m

Ne ho presi 12m per crearmi 2cavi di 3m ciascuno.
Ho diviso i 12m per 4 spezzoni da 3m. Spellati gli 8 fili interni e uniti (non ho saldato per il momento) di tutti i capi. Ho twistato le due mandate, segnando con un po di nastro isolante un capo e l altro di una sola mandata che mi servirà per capire che lo stesso cavo corrisponde allo stesso polo, ovviamente usare un nastro adesivo colorato tipo nero e rosso è meglio. Ci si ritroverà con due cavi costituiti da due mandate twistate.
Devo solo accorciare il rame unito.
Spero che questa piccola guida rotorni utile Smile


Nei cavi di potenza evita le saldature . I capi vanno intrecciati fra loro a mano e poi sempre meccanicamente inserisci le banane. La saldatura è da evitare.
avatar
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1000
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da MaxBal il Sab 3 Mar 2018 - 21:34

Finalmente qualcuno che si fa un cavo che non sia il cavo della carriola elettrica che va di moda qui sul forum!
Ho un paio di appunti,però, quel cavo andrebbe terminato mettendo tutti i colorati da un lato e tutti i bianchi dall'altro, in questo modo si avrebbero i segnali (+ e -) disposti per ogni coppia twistata all'interno dei due cavi che hai.
Come hai fatto tu, hai un segnale su un'intero cavo e l'altro per intero sull'altro, che da quello che ho letto risulta essere con un suono più duro e secco.
Le guaine andrebbero rimosse, i miei, che sono da tre cavi intrecciati, con le guaine misuravano una capacità di circa 2500pF, senza guaine sono sui 1500pF, e questo dato è meglio tenerlo il più basso possibile, anche se non dovrebbe incidere sull'ascolto.
Questi cavi, come dicono, sono incredibili rispetto ai cavi della betoniera, alti, bassi, dettaglio, ma è anche vero che sono dei cavi molto secchi e se associati alla classe d possono dare un risultato finale non piacevole.
Io ho tamponato a questa escchezza eccessiva mettendo in parallelo un normale cavo ofc multifilare, che deve essere di buona/ottima qualità.
Il riultato farebbe pensare ad una via di mezzo tra i due, invece a mio parere la qualità del cat5 rimane, associata alla musicalità del multifilare.
Viene un gran cavo, che a me piace più degli osannati xt anniversario che avevo prima.
Il multifilare deve essere da 0,75mm2, un cavo fine! e si può raddoppiare con due mandate.
Io li uso in biwiring, con alti col solo cat5 e bassi col misto cat5/multifilare.
Problemi di sfasamento non ce ne sono, misurati al microsecondo.
--
Ciao

MaxBal
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.09
Numero di messaggi : 101
Località : VI
Occupazione/Hobby : disoccupato cronico
Provincia (Città) : bbbuono
Impianto : Xubuntu-quodlibet
Dac with ES9018K2M-SA9023
Pre-buffer 2xGE5654w diy
Monster 400 mkII
TPA3116 dual mono diy
TNT ffrc1/2+1/2interlink diy
Monitor Audio Bronze BR2


Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da fritznet il Dom 4 Mar 2018 - 2:14

Sono curioso, cosa intendi con "problemi di sfasamento", intendi la fase del segnale su ogni singolo refolo?e come lo hai misurato?
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9705
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Dom 4 Mar 2018 - 9:02

Grazie atutti per i vari passaggi...
Siccome il cavo non è terminato e posso procedere con modifiche potrei anche aggiungere un terzo cavo ed intrecciare, ma i terminali + e - li realizzo sempre separando i bianchi e i colorati?

Grazie
avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da Olegol il Dom 4 Mar 2018 - 10:17

@fritznet ha scritto:Sono curioso, cosa intendi con "problemi di sfasamento", intendi la fase del segnale su ogni singolo refolo?e come lo hai misurato?



Anche io non ho ben capito a cosa ti riferisci con lo sfasamento.
avatar
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1000
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Dom 4 Mar 2018 - 11:06

Intanto ho terminato questo mio primo fai da te Smile

avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da MaxBal il Lun 5 Mar 2018 - 1:54

Lo sfasamento lo temevo solo per il collegamento biwiring, dove bisognerebbe usare cavi uguali, appunto per non avere il problema.
Ho misurato, quindi, cavo cat5 contro cat5+multifilare, con un oscilloscopio doppio canale per confronto, tra l'altro ho fatto due prove perchè qui in casa, con i potenti mezzi a disposizione, ho potuto misurarli solo collegati al pre, cosa che poi ovviamente non ne rispecchia l'uso.

@isalv si qualunque sia il numero dei cavi che usi, alla fine metti tutti i colorati da una parte e tutti i bianchi dall'altra.
Come primo progetto sembra buono, fagli almeno un giorno di rodaggio, io uso delle resistenze da 5ohm 10w al posto delle casse per "rodare" anche di notte.
--
CIao!

MaxBal
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.09
Numero di messaggi : 101
Località : VI
Occupazione/Hobby : disoccupato cronico
Provincia (Città) : bbbuono
Impianto : Xubuntu-quodlibet
Dac with ES9018K2M-SA9023
Pre-buffer 2xGE5654w diy
Monster 400 mkII
TPA3116 dual mono diy
TNT ffrc1/2+1/2interlink diy
Monitor Audio Bronze BR2


Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da nerone il Lun 5 Mar 2018 - 8:57

@MaxBal ha scritto:

Io ho tamponato a questa escchezza eccessiva mettendo in parallelo un normale cavo ofc multifilare, che deve essere di buona/ottima qualità.
Il riultato farebbe pensare ad una via di mezzo tra i due, invece a mio parere la qualità del cat5 rimane, associata alla musicalità del multifilare.
Viene un gran cavo, che a me piace più degli osannati xt anniversario che avevo prima.
Il multifilare deve essere da 0,75mm2, un cavo fine! e si può raddoppiare con due mandate.
Io li uso in biwiring, con alti col solo cat5 e bassi col misto cat5/multifilare.
Problemi di sfasamento non ce ne sono, misurati al microsecondo.

ho un cavo cat5 composto da 3 spezzoni per diffusore, sguainato, intrecciato, terminato con i cavetti colorati per il polo positivo, bianchi per il negativo.
La tua idea di inserire un cavo multifilare ofc è interessante ma non riesco a capire come realizzare il cavo misto ofc/cat5

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1915
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da sportyerre il Lun 5 Mar 2018 - 9:55

@iSalv ha scritto:.. ma i terminali + e - li realizzo sempre separando i bianchi e i colorati?
Si, altrimenti ti perdi lo scopo del cavo CAT che lega le sue prestazioni proprio "all'arrotolamento" tra le varie coppie a passo differenziato
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2563
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Lun 5 Mar 2018 - 16:47

Grazie raga...
Vado per prova... questi che ho terminato non sono separati bianchi e colorati... il progetto l ho pescato in rete e prevede il semplice sguainamento delle coppie da due e uunite tra di loro.

Stamane ho preso 6 spezzoni da 3.5m da crearmi una treccia twistata per cavo separando bianchi e colorati cosi potrò verificarne la differenza con quello che ho postato qui.

avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da MaxBal il Lun 5 Mar 2018 - 20:47

@nerone ha scritto:
ho un cavo cat5 composto da 3 spezzoni per diffusore, sguainato, intrecciato, terminato con i cavetti colorati per il polo positivo, bianchi per il negativo.
La tua idea di inserire un cavo multifilare ofc è interessante ma non riesco a capire come realizzare il cavo misto ofc/cat5
Magari ti aspettavi qualcosa di più esoterico, ma basta metterlo in parallelo a quello che già hai, tra l'altro così puoi facilmente fare delle prove con e senza, se ti piace io non toccherei  nulla, lascerei in parallelo con delle fascette ogni 10-20cm li vedi tu.
--
CIao

MaxBal
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.09
Numero di messaggi : 101
Località : VI
Occupazione/Hobby : disoccupato cronico
Provincia (Città) : bbbuono
Impianto : Xubuntu-quodlibet
Dac with ES9018K2M-SA9023
Pre-buffer 2xGE5654w diy
Monster 400 mkII
TPA3116 dual mono diy
TNT ffrc1/2+1/2interlink diy
Monitor Audio Bronze BR2


Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da nerone il Lun 5 Mar 2018 - 20:59

@MaxBal ha scritto:
@nerone ha scritto:
ho un cavo cat5 composto da 3 spezzoni per diffusore, sguainato, intrecciato, terminato con i cavetti colorati per il polo positivo, bianchi per il negativo.
La tua idea di inserire un cavo multifilare ofc è interessante ma non riesco a capire come realizzare il cavo misto ofc/cat5
Magari ti aspettavi qualcosa di più esoterico, ma basta metterlo in parallelo a quello che già hai, tra l'altro così puoi facilmente fare delle prove con e senza, se ti piace io non toccherei  nulla, lascerei in parallelo con delle fascette ogni 10-20cm li vedi tu.
--
CIao
dici di mettere il cavo da 0.75 ofc in parallelo a quello già intrecciato in mio possesso?
Poi come consigli di dividere i poli?
Unisco il polo positivo del cat5 con il polo positivo dell'ofc e negativo cat5 con negativo ofc, giusto
Posso provare con un cavo ofc da 1,5 mmq che ho già nel cassetto?
Grazie

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1915
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da MaxBal il Lun 5 Mar 2018 - 21:33

@nerone ha scritto:
dici di mettere il cavo da 0.75 ofc in parallelo a quello già intrecciato in mio possesso?
Poi come consigli di dividere i poli?
Unisco il polo positivo del cat5 con il polo positivo dell'ofc e negativo cat5 con negativo ofc, giusto
Posso provare con un cavo ofc da 1,5 mmq che ho già nel cassetto?
Grazie
SI tutto esatto, usa pure quello che hai da 1,5 ,non credo cambi molto, se hai un tester usalo, che guardare i colori va bene, ma verificare che non sia in corto è meglio!
--
CIao!

MaxBal
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.09
Numero di messaggi : 101
Località : VI
Occupazione/Hobby : disoccupato cronico
Provincia (Città) : bbbuono
Impianto : Xubuntu-quodlibet
Dac with ES9018K2M-SA9023
Pre-buffer 2xGE5654w diy
Monster 400 mkII
TPA3116 dual mono diy
TNT ffrc1/2+1/2interlink diy
Monitor Audio Bronze BR2


Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da nerone il Lun 5 Mar 2018 - 22:00

@MaxBal ha scritto:
@nerone ha scritto:
dici di mettere il cavo da 0.75 ofc in parallelo a quello già intrecciato in mio possesso?
Poi come consigli di dividere i poli?
Unisco il polo positivo del cat5 con il polo positivo dell'ofc e negativo cat5 con negativo ofc, giusto
Posso provare con un cavo ofc da 1,5 mmq che ho già nel cassetto?
Grazie
SI tutto esatto, usa pure quello che hai da 1,5 ,non credo cambi molto, se hai un tester usalo, che guardare i colori va bene, ma verificare che non sia in corto è meglio!
--
CIao!
Ok

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1915
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Mar 6 Mar 2018 - 15:19

Continuo col secondo progetto, stavolta tre mandate intrecciati con terminazioni divisi bianchi/colorati...

Userò bianchi per il + i colorati per il -

avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da dinamanu il Mer 7 Mar 2018 - 20:41

vi consiglio questi Hehe

doveva essere una esclusiva x Lello ma vabbe'
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da lello64 il Gio 8 Mar 2018 - 12:18

quando si parla di cavi audio il vero problema è l'effetto pelle..... mi si accappona.....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9551
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Gio 8 Mar 2018 - 15:58

Per dover di cronaca i cavi li ho terminati Smile
avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da sportyerre il Gio 8 Mar 2018 - 16:16

@iSalv ha scritto:Per dover di cronaca i cavi li ho terminati Smile

Mi permetto di correggerti, li hai arrotolati, se ci metti questi in fondo allora si che sono terminati

Laughing

avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2563
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da iSalv il Gio 8 Mar 2018 - 16:50

Laughing Laughing Laughing
avatar
iSalv
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 281
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Fostex FE168ez - Cavi : potenza, segnale, coassiale (autocostruiti) - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da dinamanu il Gio 8 Mar 2018 - 18:44

ottimo lavoro ,io non sono contro i cavi nel loro piccolo contribuiscono
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da franzfranz il Gio 8 Mar 2018 - 22:14

Scusate, solo una domanda: io conoscevo da tempo il cavo con i cat5, sia per TNT-audio sia quello che ho trovato qui, che anzi è molto ben descritto, e un giorno lo farò, cioè sarà quello il mio cavo. Quindi con 3 mandate per ogni polo.
Non conoscevo quello ad una sola mandata...ma dove l'avete letto?
avatar
franzfranz
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 265
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da lello64 il Gio 8 Mar 2018 - 23:31

@dinamanu ha scritto:ottimo lavoro ,io non sono contro i cavi nel loro piccolo contribuiscono

ma a te che sei una persona intelligente chiedo se secondo te l'influenza deriva dai parametri rlc stravolti o da altre cause inspiegabili
quando mi iscrissi a questo forum feci anche io questo cavo e si che la differenza l'ho sentita... è un passa alto dio bono!!! una schifezza immonda!!!
se ti va dimmi anche la tua opinione nei casi in cui i filtri rlc non possono avere questa influenza, cavi di tensione e cavi dati
anche li credi in qualche influenza di qualche tipo e se si come te la spieghi?
senza polemica, sai che ho una buona considerazione di te, pura curiosità
tanto io la cosa l'ho superata volente o nolente.... i G hanno il cavo di tensione solidale... per i cavi di potenza si usano i loro... per cui il problema non si pone Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9551
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da franzfranz il Gio 8 Mar 2018 - 23:40

Dici che si mangiano i bassi?
avatar
franzfranz
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 265
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Torna in alto Andare in basso

Re: I miei primi cavi di potenza con cavo Cat5

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum