T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Andare in basso

Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da Fiumani il Sab 11 Nov 2017 - 14:53

Buongiorno a tutti, ringraziandovi in anticipo per il tempo che dedicherete a risolvere il dubbio che mi assilla, vi espongo la questione.
Dopo aver trascorso qualche anno con un giradischi che era poco più che un giocattolo (il comunque dignitoso Denon DP29-F) ho acquistato un ProJect Debut Carbon DC, di cui sono molto soddisfatto. Il mat originale in feltro, però, oltre ad essere eccessivamente sottile (1 mm) si riempiva di polvere, per cui ho deciso di sostituirlo acquistando un mat in sughero sempre della ProJect, il famoso Cork it. Ho notato un miglioramento del suono, ma ho un dubbio: il Cork it è più spesso di circa 1-1,5mm rispetto al mat in feltro, ma sul Debut Carbon non è possibile regolare l’altezza del braccio. In un certo senso è la differenza tra un LP normale e uno spesso da 180 g. Credete che rischio di rovinare anticipatamente la puntina, oppure posso lasciare tutto com’è e godermi il mio nuovo mat in sughero? D’altronde, oltre ad essere una differenza di spessore di poco conto, è un mat apposito della ProJect, quindi dovrebbe andare bene anche se non si può regolare l’altezza del braccio. Mi sbaglio? A me non interessa tanto l’alta fedeltà in senso assoluto; il suono che ne esce è più che dignitoso per i miei gusti/aspirazioni. Vorrei solo sapere se rischio di fare danni.
Vi ringrazio in anticipo e vi saluto cordialmente.

Fiumani
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.11.17
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da valterneri il Sab 11 Nov 2017 - 16:21

hai un errore tra 1/4 e 1/3 di grado, ovvero insignificante sotto ogni aspetto
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4079
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da dinamanu il Dom 12 Nov 2017 - 1:20

assolutamente insignificante ...ciao Valter
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da valterneri il Dom 12 Nov 2017 - 11:03

@dinamanu ha scritto:
@valterneri ha scritto:hai un errore tra 1/4 e 1/3 di grado, ovvero insignificante sotto ogni aspetto
assolutamente insignificante ...ciao Valter
ho visto le foto,
non riuscirei mai a costruire quello che stai costruendo,
mi piace la precisione, non riesco ad ottenerla,
mi complico così tanto la vita che non so affrontarla, vedo i miei errori
ancora prima di averli fatti,
forse è stato mio padre, che nel suo lavoro manuale non ammetteva
cose fatte male seppur nascoste,
forse mio zio, che in quel che di legno ha costruito, ancora oggi, dopo cinquant'anni,
c'è una precisione residua sotto al quarto di millimetro,
mi piacciono le macchine di precisione, ma non posso comprarle,
e quando vedo le lamiere forate col trapano per appiccicarci i transistori
mi viene l'orticaria.
Ora in famiglia costruiamo anche i deceleratori di particelle ...
ma mia figlia non mi fa entrare nel laboratorio di ricerca,
sa che io ho sempre un cacciavite in tasca ...





e io non so costruire tre componenti in croce
che mi piacciano dopo averli appiccicati
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4079
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da dinamanu il Dom 12 Nov 2017 - 16:22

@valterneri ha scritto:
e quando vedo le lamiere forate col trapano per appiccicarci i transistori
mi viene l'orticaria.

giusto il nostro flinston.... ormai si viaggia a controllo numerico ed in formato standardizzato
universale Link

comunque un trapano a colonna buoni utensile e precisione i 54 fori filettati M3 M4 del mosfettone son venuti perfetti....

avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da Albert^ONE il Lun 13 Nov 2017 - 0:26

Vai tranquillo la differenza è insignificante Ok
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5730
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da Fiumani il Lun 13 Nov 2017 - 16:13

Grazie mille a tutti per le risposte.
Un caro saluto

Fiumani
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.11.17
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cambiare il mat se non puoi regolare la VTA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum