T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

diffusori largabanda

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da Zio il Gio 22 Set 2016 - 19:56

@gigetto ha scritto:
@Zio ha scritto:Certo che mi sono piaciuti... Ma.... Se ci dimentichiamo del costo è pensiamo solo alla resa, qualche difettuccio si trova...
Sono diffusori da godere! Molto poco stancanti, ma con l'estremo acuto per i miei gusti un po' troppo arretrato.

tutti i monovia sono gobibili e non affaticanti
Non sono d'accordo.
Di frequente i monovia sono troppo scarsi agli estremi della banda e sparano le voci in faccia rendendole stancanti.
Questi no.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2940
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Gio 22 Set 2016 - 20:01

@Zio ha scritto:
@gigetto ha scritto:

tutti i monovia sono gobibili e non affaticanti
Non sono d'accordo.
Di frequente i monovia sono troppo scarsi agli estremi della banda e sparano le voci in faccia rendendole stancanti.
Questi no.

e stanno migliorando, la settimana prossima li smonto e modifico il cabinet e faccio un piede un po' carino
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da hell67 il Gio 22 Set 2016 - 20:28

@natale55 ha scritto:
@Zio ha scritto:
Non sono d'accordo.
Di frequente i monovia sono troppo scarsi agli estremi della banda e sparano le voci in faccia rendendole stancanti.
Questi no.

e stanno migliorando, la settimana prossima li smonto e modifico il cabinet e faccio un piede un po' carino
ciao natale. perche le smonti? Cool
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Gio 22 Set 2016 - 20:42

@hell67 ha scritto:
@natale55 ha scritto:

e stanno migliorando, la settimana prossima li smonto e modifico il cabinet e faccio un piede un po' carino
ciao natale. perche le smonti? Cool

perchè non mi piace il colore Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad e faccio un piede da una quarantina di mm cosi si irrigidiscono un pochino , mi sà che era meglio usare mdf , mi sembrano cosi leggerotte
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da hell67 il Gio 22 Set 2016 - 20:49

@natale55 ha scritto:
@hell67 ha scritto:
ciao natale. perche le smonti? Cool

perchè non mi piace il colore Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad  e faccio un piede da una quarantina di mm cosi si irrigidiscono un pochino , mi sà che era meglio usare mdf , mi sembrano cosi leggerotte
in effetti andrebbero fatte con mdf e il setto di rinfornzo interno io ne farei due uno sotto all'altoparlante e uno appena sotto al tubo reflex
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Gio 22 Set 2016 - 20:52

@hell67 ha scritto:
@natale55 ha scritto:

perchè non mi piace il colore Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad  e faccio un piede da una quarantina di mm cosi si irrigidiscono un pochino , mi sà che era meglio usare mdf , mi sembrano cosi leggerotte
in effetti andrebbero fatte con mdf e il setto di rinfornzo interno io ne farei due uno sotto all'altoparlante e uno appena sotto al tubo reflex

mi sono lasciato tentare dal multistrato di betulla, un rinforzino sotto il reflex vedo di infilarlo
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gubos il Ven 23 Set 2016 - 11:55

Natele faccio un commento da ignorante - è giusto e bello fare le modifiche, se suona bene il multistrato avrà sicuramente dei pregi.

gubos
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.09.14
Numero di messaggi : 222
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : 1) T amp / Nad 350 +Yamacha cd 301/ Ttriangle comete202
2) Electrocompaniet ECI 1 +CD Denon serie alfa + Atlantis di A. Bellino Cavi Mogami / Van Den Hul MkIII - Supra Ply s4 - Aliment cavi militari schermati Ciabatta Autocostruita cablata a stella
3) HT Yamaha V430 + Boston Ac VR30 Cavi Tasker

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Ven 23 Set 2016 - 13:41

@gubos ha scritto:Natele faccio un commento da ignorante - è giusto e bello fare le modifiche, se suona bene il multistrato avrà sicuramente dei pregi.

mha ? devo verificre anche perchè è il primo mobile che faccio in multistrato , quando le smonto vedo di rinforzare ancora di piu' il mobile ho in mente come fare , vedremo cosa succede poi faccio sapere
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gigetto il Sab 24 Set 2016 - 12:49

Zio le voci in faccia, godibili o meno, nasali o meno, scure o meno sono il biglietto da visitad dei monovia.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Sab 24 Set 2016 - 13:42

@gigetto ha scritto:Zio le voci in faccia, godibili o meno, nasali o meno, scure o meno sono il biglietto da visitad dei monovia.

magari lasciandoli liberi di correre nelle praterie delle frequenze , ma filtrandoli ................................
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gigetto il Dom 25 Set 2016 - 10:30

Monovia come concetto è senza filtri, magari con una costruzione tarata della tromba in grado di equalizzarla.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da Zio il Dom 25 Set 2016 - 10:51

@gigetto ha scritto:Monovia come concetto è senza filtri, magari con una costruzione tarata della tromba in grado di equalizzarla.
Concordo con te, il monovia è concettualmente senza filtri ne tweeter o wooferoni... Ma non ne ho ancora ascoltato uno completo su tutte le frequenze e "definitivo".
Quindi se applicando una rete di correzione si ottiene un risultato migliore non vedo dove possa essere il problema.
Ascoltando un monovia filtrato, se nessuno ti dice che c'è un filtro, mica te ne accorgi.
Per quanto riguarda invece tweeter e woofer, lí siamo comunque su un 2 vie, quindi è un'altra cosa, non che sia migliore o peggiore, semplicemente differente.
Ritengo che concentrandosi sui concetti come ad esempio il monovia puro senza filtro, ci si possa perdere qualcosa sull'aspetto dell'ascolto.
Se poi esiste un monovia "puro" e "definitivo" evidentemente non ho ancora avuto il piacere di sentirlo.
Una precisazione: a me piacciono i monovia, ne apprezzo i vantaggi, ma a casa mia per ora si viaggia ancora di multivia... Sarò antico...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2940
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da giucam61 il Dom 25 Set 2016 - 11:46

Ok
zio non ti ho fatto ascoltare le revox (4 vie)perchè sono staccate ma un tuo parere sarebbe gradito,se mi facessi fare una scatoletta che facesse da selettore per collegare entrambi i diffusori,ovviamente da ascoltare una coppia alla volta,ci sarebbe un degrado del suono?
però questo filtro mi intriga Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da Zio il Dom 25 Set 2016 - 12:02

Qualsiasi cosa metti lungo il segnale degrada il suono.
Di quanto ovviamente dipende dai componenti utilizzati e dalla qualità della realizzazione.
Ti posso dire che io lo farei sicuramente senza pormi troppi problemi...
Io non ho tempo per fartelo, ma ti posso dare indicazioni (e anche qualche componente che ho nel cassetto), se poi serve una saldatura facciamo in fretta a farla...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2940
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da giucam61 il Dom 25 Set 2016 - 12:11

un manovale della saldatura lo trovo,basta avere uno schema moooolto chiaro,penso che di tecnica anche lui sia prossimo allo zero Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gigetto il Lun 26 Set 2016 - 8:27

@Zio ha scritto:
@gigetto ha scritto:Monovia come concetto è senza filtri, magari con una costruzione tarata della tromba in grado di equalizzarla.
Concordo con te, il monovia è concettualmente senza filtri ne tweeter o wooferoni... Ma non ne ho ancora ascoltato uno completo su tutte le frequenze e "definitivo".
Quindi se applicando una rete di correzione si ottiene un risultato migliore non vedo dove possa essere il problema.
Ascoltando un monovia filtrato, se nessuno ti dice che c'è un filtro, mica te ne accorgi.
Per quanto riguarda invece tweeter e woofer, lí siamo comunque su un 2 vie, quindi è un'altra cosa, non che sia migliore o peggiore, semplicemente differente.
Ritengo che concentrandosi sui concetti come ad esempio il monovia puro senza filtro, ci si possa perdere qualcosa sull'aspetto dell'ascolto.
Se poi esiste un monovia "puro" e "definitivo" evidentemente non ho ancora avuto il piacere di sentirlo.
Una precisazione: a me piacciono i monovia, ne apprezzo i vantaggi, ma a casa mia per ora si viaggia ancora di multivia... Sarò antico...

Problema "filosofico" o almeno io lo interpreto così. Quando apparvero le casse multivia chiaramente all'ascolto risultarono migliori e più complete delle monovia, sennò oggi ci sarebbero solo "radioline"

Ed è la "radiolina" come definita da molti la malia del monovia, non è nella completezza delle frequenze nè nel baritonale basso la logica di questi ascolti. E' semplicemente un altro ascolto cui se ti abitui non puoi che goderne.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da giucam61 il Lun 26 Set 2016 - 10:25

Mi spiace contraddirti ma i miei AN, e molti altri monovia, sono tutt'altro che radiolina.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Lun 26 Set 2016 - 10:36

@giucam61 ha scritto:Mi spiace contraddirti ma i miei AN, e molti altri monovia, sono tutt'altro che radiolina.

nemmeno i miei monacor sono radiolina sentire x credere
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Mar 27 Set 2016 - 7:42

ragazzi, poi non vi annoio piu' con le mie "cavolate". il grigio che avevo fatto ai diffusori non mi andava giu' ne di dritto ne di traverso, il mio amico carrozziere si era offerto di verniciarmele con un colore a mia scelta tra le vetture che stava riparando , la scelta era caduta su un bianco ghiaccio , ma per mia sfortuna non ne aveva da riparare , allora ho  pensato di far da me e sono usciti questi diffusori un po'.............stranini ma a me piacciono piu' del grigio precedente. il materiale recuperato a costo zero , era una vecchia cerata che mia moglie ha scartato , abbastanza sottile e facilmente incollabile con colla vinilica a patto che il legno non sia verniciato ( ho dovuto scartavetrarle tutte , ma con l'aiuto di uno sverniciatore è stato un attimo) ho aggiunto un traverso sotto la bocca del reflex, cosi il mobile resta piu' solido e un piedino che lo alza di 4 cm e anche questo credo aiuti a renderlo piu' stabile. scusate ancora x la rottura di scatole 






avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da Pinve il Mar 27 Set 2016 - 16:10

Grande Natale!
molto migliorate (esteticamente) ... quasi da sera.
ed il "tacchetto" .... slancia ! Very Happy Ok Ok
avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 794
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
DAC SMSL M7
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da giucam61 il Mar 27 Set 2016 - 16:32

molto belle natale Clap Clap Clap
prossimo up grade estetico fiancatine colorate intercambiabili tipo Sonus Faber Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da natale55 il Mar 27 Set 2016 - 18:49



grazieeee , adesso un po' di calma e mi godo un po' la nipotina poi si vedrà . altri altoparlanti ne ho in giro
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gigetto il Mer 28 Set 2016 - 7:56

Io ho dei tesla, che sono da 8" e sono un pò chiusi, nasalotti, ma a me piacciono così, gli AN da sempre sono molto più brillanti, anche se non ho memorie di ascolti dato che costruttori di monovia usano o Lowther o Fostex, l'FE da 200 equivalente nel diametro al mio, suona un pò più aperto.


gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gubos il Mer 28 Set 2016 - 8:46

Natale complimenti
Davvero per la realizzazione e il risultato estetico, sono proprio belle (da sera col tacco) forti !! .
Sono daccordo che anche inserendo un filtro che corregge l'altoparlante non dovrebbe cambiare la "filosofia" del monovia

Quando puoi dedicarti ad un buon ascolto facci sapere se le modifiche hanno dato il risultato voluto

gubos
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.09.14
Numero di messaggi : 222
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : 1) T amp / Nad 350 +Yamacha cd 301/ Ttriangle comete202
2) Electrocompaniet ECI 1 +CD Denon serie alfa + Atlantis di A. Bellino Cavi Mogami / Van Den Hul MkIII - Supra Ply s4 - Aliment cavi militari schermati Ciabatta Autocostruita cablata a stella
3) HT Yamaha V430 + Boston Ac VR30 Cavi Tasker

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da gigetto il Ven 30 Set 2016 - 7:53

Sarei curioso di vedere sto filtro....ossia un filtro su fullrange quali frequenze modifica?

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori largabanda

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum