T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Preampli filosofia T

+9
rferrinid
Albers
porfido
rx78
Biagio De Simone
sportyerre
Faber75
Alessandro Asborno
scontin
13 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 11:01

Per curiosità, chiedo agli esperti:

Qual è un preamplificatore a valvole che considerate di classe T?

Ovvero ottimamente ben suonante, ammazzagiganti, e assai economico?

Nuovo/vintage non fa differenza.

Ripeto, non qualità assoluta, ma rapporto q/p stellare
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da Alessandro Asborno Ven 24 Ott 2014 - 11:12

Andrò controcorrente ma già ti sconsiglio lo Yaqin ms12b, nonostante il cambio di valvole non mi è mai piaciuto.
In piena filosofia t-amp ti potrei dire il TCC TC-754 (non è valvolare), un amico lo ha giudicato migliore del suo pre Audio Innovation a valvole. (che ha venduto)

Alessandro Asborno
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.08
Numero di messaggi : 850
Provincia : Minopoli
Impianto : Compattone

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 11:36

Grazie Alessandro, è' una specie di sondaggio, sono curioso Laughing Laughing Laughing


Ultima modifica di scontin il Ven 24 Ott 2014 - 11:45 - modificato 1 volta.
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da Faber75 Ven 24 Ott 2014 - 11:41

ma il pre del cayman come va?
Faber75
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 772
Località : Mantova
Provincia : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 11:56

Faber75 ha scritto:ma il pre del cayman come va?

Benissimo Laughing Laughing Laughing Laughing
Solo l'uscita variabile è più bassa come volume
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da sportyerre Ven 24 Ott 2014 - 12:43

Se la "T philosophy" minima spesa massima resa, non può essere a valvole.
pre passivo, cioè niente pre
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 12:47

sportyerre ha scritto:Se la "T philosophy" minima spesa massima resa, non può essere a valvole.
pre passivo, cioè niente pre

Pre valvole minima spesa massima resa.

E' sempre tutto relativo.......... Non vedo il problema di appplicare il concetto ad un pre a valvole.......................

Vistp anche e soprattutto le tipologie e l'enorme range di prezzo....................
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da Biagio De Simone Ven 24 Ott 2014 - 12:55

Guarda, non è a valvole, ma ti assicuro che spesso è solo una nostra prevenzione, lo sentito personalmente più volte, sia con pre a valvole e anche stadio solido, e sempre mi ha favorevolmente impressionato, (purtroppo anche con miei)e costa poco, non usa componentistica da gioielleria, ne esistono molti realizzati da utenti su vari forum in varie salse soprattutto estetiche, con anche stadio di ingresso multiplo e anche telecomando , e tutti si dicono più che soddisfatti. Smile

https://www.tforumhifi.com/t28243-preamplificatore-minimalast?highlight=minimalast
Biagio De Simone
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10423
Località : Neretum
Provincia : Lupiae
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da rx78 Ven 24 Ott 2014 - 13:17

Ci sarebbe anche il tcc tc-772 e sempre in filosofia t-amp o letto anche un ottima recensione su tnt
rx78
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Provincia : torino
Occupazione/Hobby : elettronica
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da sportyerre Ven 24 Ott 2014 - 14:14

scontin ha scritto:
sportyerre ha scritto:Se la "T philosophy" minima spesa massima resa, non può essere a valvole.
pre passivo, cioè niente pre

Pre valvole minima spesa massima resa.

E' sempre tutto relativo..........  Non vedo il problema di appplicare il concetto ad un pre a valvole.......................

Vistp anche e soprattutto le tipologie e l'enorme range di prezzo....................

Molto difficile far suonare bene una valvola spendendo poco, o comunque meglio di un semiconduttore a pari prezzo
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da porfido Ven 24 Ott 2014 - 14:28

Molto IMHO, parlando di "filosofia T" estesa anche ad un proficuo minimalismo, NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE, personalmente non capisco la necessità di un pre...
Chevvedovetepreamplificà?!? Mmm
Ma un buffer ben fatto non basta ed avanza nella stragrandissima maggioranza dei casi? Suspect
porfido
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da sportyerre Ven 24 Ott 2014 - 14:48

porfido ha scritto:Molto IMHO, parlando di "filosofia T" estesa anche ad un proficuo minimalismo, NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE, personalmente non capisco la necessità di un pre...
Chevvedovetepreamplificà?!? Mmm
Ma un buffer ben fatto non basta ed avanza nella stragrandissima maggioranza dei casi? Suspect

Oki
il pre del mio Cyrus funziona anche staccando la spina

Glasses
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 14:49

sportyerre ha scritto:
porfido ha scritto:Molto IMHO, parlando di "filosofia T" estesa anche ad un proficuo minimalismo, NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE, personalmente non capisco la necessità di un pre...
Chevvedovetepreamplificà?!? Mmm
Ma un buffer ben fatto non basta ed avanza nella stragrandissima maggioranza dei casi? Suspect

Oki
il pre del mio Cyrus funziona anche staccando la spina

Glasses

Anche gli angeli mangiano fagioli.................
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da sportyerre Ven 24 Ott 2014 - 14:50

il miglior pre-linea

Preampli filosofia T Potentiometer
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da porfido Ven 24 Ott 2014 - 14:57

sportyerre ha scritto:il miglior pre-linea

Preampli filosofia T Potentiometer

Eh, io sono molto d'accordo, ma il pot duro e puro non è sempre così "inoffensivo"...
Oddio, studiando bene l' "impedance matching" (come dicono quelli bravi) è sicuramente un'ottima soluzione, ma dovendo adattarsi a diverse situazioni e cambi compulsivi di apparecchiature non tanto, sai com'è...
Facevo qualche ragionamento in merito qui:
http://www.alchimieaudio.com/t12-dcb1-for-dummies-work-in-progress?highlight=dcb1

e, per quanto gli articoli di Marzullo rappresentino un "worst case scenario", ne terrei conto...
porfido
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da Albers Ven 24 Ott 2014 - 15:01

porfido ha scritto:Molto IMHO, parlando di "filosofia T" estesa anche ad un proficuo minimalismo, NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE, personalmente non capisco la necessità di un pre...
Chevvedovetepreamplificà?!? Mmm
Ma un buffer ben fatto non basta ed avanza nella stragrandissima maggioranza dei casi? Suspect
ma sei all'oscuro di tutto!
il possesso di un pre abilita automaticamente l'accesso al mondo fatato dell'esoterico, dell'inaccessibile alla massa, dai su!;
hai mai visto il 'SET' di un altolocato, 'nerocenturion fornito', esponente della ristrettissima cerchia dell'aiendismo terracqueo? credi EGLI possa far a meno di un due telai, come minimo?
... 'paria' che non sei altro!

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 15:08

Albers ha scritto:
porfido ha scritto:Molto IMHO, parlando di "filosofia T" estesa anche ad un proficuo minimalismo, NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE, personalmente non capisco la necessità di un pre...
Chevvedovetepreamplificà?!? Mmm
Ma un buffer ben fatto non basta ed avanza nella stragrandissima maggioranza dei casi? Suspect
ma sei all'oscuro di tutto!
il possesso di un pre abilita automaticamente l'accesso al mondo fatato dell'esoterico, dell'inaccessibile alla massa, dai su!;
hai mai visto il 'SET' di un altolocato, 'nerocenturion fornito', esponente della ristrettissima cerchia dell'aiendismo terracqueo? credi EGLI possa far a meno di un due telai, come minimo?
... 'paria' che non sei altro!

Si tracende come al solito?
Atteniamoci al topic, grazie.
Polemizzare su ogni cosa è abbastanza infantile..............

Se pensate che non serva un pre, ne prendo atto, ma non c'entra assolutamente nulla.

Il topic chiede qual è un pre a valvole dall'ottimo rapporto q/p.

Il resto è aria fritta.
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da Albers Ven 24 Ott 2014 - 15:16

scontin ha scritto:
Albers ha scritto:
ma sei all'oscuro di tutto!
il possesso di un pre abilita automaticamente l'accesso al mondo fatato dell'esoterico, dell'inaccessibile alla massa, dai su!;
hai mai visto il 'SET' di un altolocato, 'nerocenturion fornito', esponente della ristrettissima cerchia dell'aiendismo terracqueo? credi EGLI possa far a meno di un due telai, come minimo?
... 'paria' che non sei altro!

Si tracende come al solito?
Atteniamoci al topic, grazie.
Polemizzare su ogni cosa è abbastanza infantile..............

Se pensate che non serva un pre, ne prendo atto, ma non c'entra assolutamente nulla.

Il topic chiede qual è un pre a valvole dall'ottimo rapporto q/p.

Il resto è aria fritta.
non si tracende nient'affatto! hai visto con chi dialogavo? perchè ti intrufoli? in questo forum si va ot, ci sono gli utenti con le qualità giuste per gestirli adeguatamente, sapendosi districare fra gli argomenti con intelligenza e sapienza.
Non so se te ne hanno già parlato... esiste un luogo simile a questo, un forum nato da una costola del tforum, nel quale gli argomenti sono ben filtrati, moderati; lì non ti perderai è fatto per quelli come te che hanno bisogno del 'tom tom' e gli sceriffi rionali. Perchè non ne approfitti!

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da porfido Ven 24 Ott 2014 - 15:24

Albers ha scritto:
porfido ha scritto:Molto IMHO, parlando di "filosofia T" estesa anche ad un proficuo minimalismo, NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE, personalmente non capisco la necessità di un pre...
Chevvedovetepreamplificà?!? Mmm
Ma un buffer ben fatto non basta ed avanza nella stragrandissima maggioranza dei casi? Suspect
ma sei all'oscuro di tutto!
il possesso di un pre abilita automaticamente l'accesso al mondo fatato dell'esoterico, dell'inaccessibile alla massa, dai su!;
hai mai visto il 'SET' di un altolocato, 'nerocenturion fornito', esponente della ristrettissima cerchia dell'aiendismo terracqueo? credi EGLI possa far a meno di un due telai, come minimo?
... 'paria' che non sei altro!

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Quanto hai ragione! Laughing
La ricerca della colorazione più gradita (AL MOMENTO, ovviamente!) credo sia la religione dell'audiofilo ed il pre strumento di fede necessario per eccellenza! Hehe
Sull'altare sacrificale, invece, lei:
Euterpe! Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
porfido
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da rferrinid Ven 24 Ott 2014 - 15:45

scontin ha scritto:Per curiosità, chiedo agli esperti:

Qual è un preamplificatore a valvole che considerate di classe T?

Ovvero ottimamente ben suonante, ammazzagiganti, e assai economico?

Nuovo/vintage non fa differenza.

Ripeto, non qualità assoluta, ma rapporto q/p stellare

Non per esperienza diretta , ma per essermi informato sul forum ed aver contattato i proprietari , io posso dirti :
-tp audio PRE-2T
oppure
-il GOMEZ di Sonic63 .
Il primo è sicuramente nei parametri da te chiesti , cioè rapporto q/p molto alto , il secondo è un pre 'quasi definitivo' (mai usare questa parola con gli audiofili) dalle ottime caratteristiche musicali e di pilotaggio .
I prezzi ?
Ti dico solo che uno costa la metà dell'altro...Wink
rferrinid
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1648
Località :
Provincia : ROMA
Occupazione/Hobby :
Impianto :
Spoiler:



Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da valterneri Ven 24 Ott 2014 - 16:18

sportyerre ha scritto:Molto difficile far suonare bene una valvola spendendo poco ..
Sporty, la mia non è una provocazione, ma un punto di riflessione:
credo che per un'industria sia più economico costruire
un buon pre non appariscente a valvole
che un buon pre a transistori,
con i transistori si ottiene un pre di almeno due ordini di grandezza di qualità effettiva
migliore, ma i progettisti devono necessariamente essere bravi,
le valvole sono invece facili.
porfido ha scritto:parlando di "filosofia T" .. NEL CASO NON ABBIATE VINILI DA FAR GIRARE,
personalmente non capisco la necessità di un pre...
è vero!
impedenza e livello dei DAC sono da due a cinque volte il necessario
per pilotare qualunque finale,
se non si ha bisogno di commutazioni, controllo dei toni e di livello,
il pre è alquanto inutile, anzi dannoso.
Spesso toni e livello nei DAC sono possibili in software, molto più neutri dei
Baxandal e potenziometri che inevitabilmente creano minimi problemi.

Spesso però le deformazioni piacciono, spesso perché con loro si giustifica la spesa.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7651
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 16:22

Albers ha scritto:
non si tracende nient'affatto! hai visto con chi dialogavo? perchè ti intrufoli? in questo forum si va ot, ci sono gli utenti con le qualità giuste per gestirli adeguatamente, sapendosi districare fra gli argomenti con intelligenza e sapienza.
Non so se te ne hanno già parlato... esiste un luogo simile a questo, un forum nato da una costola del tforum, nel quale gli argomenti sono ben filtrati, moderati; lì non ti perderai è fatto per quelli come te che hanno bisogno del 'tom tom' e gli sceriffi rionali. Perchè non ne approfitti!

«Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa»

http://www.italica.it/dante/inferno/inferno3.htm
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da fritznet Ven 24 Ott 2014 - 16:40

sportyerre ha scritto:

il pre del mio Cyrus funziona anche staccando la spina

Glasses

OT OT OT OT OT

Ciao puffo brontolone, questa a ffermazione mi ha incuriosito, puoi/vuoi dirmi qualcosa in più al riguardo?

tempo fa stavo rippando un vinile col cyrus, ho spento involontariamente l'ampli, ascoltavo in cuffia (dalla scheda) e non ho notato nulla di strano:

la sezione pre del cyrus è passiva?

anche la sezione phono?

thanks Smile

EOT EOT EOT EOT EOT
fritznet
fritznet
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 10079
Località : Grønlænd
Provincia : querceto
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da sportyerre Ven 24 Ott 2014 - 16:49

fritznet ha scritto:
sportyerre ha scritto:

il pre del mio Cyrus funziona anche staccando la spina

Glasses

OT OT OT OT OT

Ciao puffo brontolone, questa a ffermazione mi ha incuriosito, puoi/vuoi dirmi qualcosa in più al riguardo?

tempo fa stavo rippando un vinile col cyrus, ho spento involontariamente l'ampli, ascoltavo in cuffia (dalla scheda)  e non ho notato nulla di strano:

la sezione pre del cyrus è passiva?

anche la sezione phono?

thanks  Smile

EOT EOT EOT EOT EOT

inizio OT

La sezione pre del Cyurs è un potenziometro Laughing
la sezione Phono invece è composta da un paio di transistor ed è sempre alimentata, anche quando l'interruttore generale è spento.
L'interruttore toglie l'alimentazione al finale ma sulla bassa tensione (per questo l'interruttore è molto robusto).
Quando si monta il PSX (come nel mio caso) si tolgono i fusibili che proteggono il finale, l'alimentazione arriva da "fuori" ed il trasformatore interno rimane li solo per il phono, l'interruttore non serve più ma la spina la devi lasciare attaccata
Siccome dentro c'è una fila di grossi condensatori dimensionati per il finale, sono sufficienti a "tenere in piedi" il pre phono per diversi minuti

Fine OT
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da fritznet Ven 24 Ott 2014 - 16:54

sportyerre ha scritto:


La sezione pre del Cyurs è un potenziometro Laughing
la sezione Phono invece è composta da un paio di transistor ed è sempre alimentata, anche quando l'interruttore generale è spento.
L'interruttore toglie l'alimentazione al finale ma sulla bassa tensione (per questo l'interruttore è molto robusto).
Quando si monta il PSX (come nel mio caso) si tolgono i fusibili che proteggono il finale, l'alimentazione arriva da "fuori" ed il trasformatore interno rimane li solo per il phono, l'interruttore non serve più ma la spina la devi lasciare attaccata

Fine OT

Grazie Ok ora mi spiego perchè consuma anche da "spento" (con la spina inserita), mi spiego anche la "trasparenza" del cyrus in generale Hehe

EOT EOT EOT
fritznet
fritznet
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 10079
Località : Grønlænd
Provincia : querceto
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Preampli filosofia T Empty Re: Preampli filosofia T

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.