T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da natale55 il Gio 13 Ott 2016 - 20:15

@Abe1977 ha scritto:Innanzitutto complimenti per il bel lavoro!

Per chi fa DIY, io lavoro in una ditta che tratta legno e derivati, ho provato a realizzare cabinet in MDF, multistrato di betulla e multistrato di okoumè (compensato marino dell famiglia del mogano).
Trovo che siano 3 materiali adatti a questo scopo, forse l'MDF é più facile da lavorare e sicuramente quello più sordo essendo una pasta non un legno (basta stare attenti ai prefori per le viti).
Oltre una certa dimensione conviene comunque mettere dei rinforzi interni per irrobustire la struttura (guardate quanta roba ha dentro una B&W serie 800).
A chi pensa che usare un materiale più costoso sia meglio, mi sento di dire che se vi piace l'effetto legno, un effetti vi risparmiate di impiallacciare (anche se questi prodotti non hanno sicuramente la vena di una radica e se non tagliate a 45 gradi vedrete gli strati), ma dal punto di vista acustico l'MDF va benissimo, lo usano anche per diffusori da decine di migliaia di €.

Buona musica a tutti!

anche secondo me l'mdf è quello che si presta meglio alla costruzione di diffusori , ho fatto un tower ( le permian di bellino ) con il multistrato di betulla e credo che prima o poi le rifaro' in mdf , secondo me il multistrato " suona" e nonostante i rinforzi lo sento vibrare appoggiando la mano.
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da Abe1977 il Gio 13 Ott 2016 - 21:34

il difetto del multistrato e` proprio quello di suonare, ma comunque anche con l`MDF qualche rinforzo male non fa!

Qualche tempo fa, parlando con Bellino gli avevo chiesto se era possibile fare un 3 vie con filtri senza condensatori in serie (lui mi spiegava che danno un suono più` naturale) e all`inizio diceva che era una grana, ma adesso sul suo sito sono spuntate le SINE 3 che sono fatte proprio cosi`, aspetto che faccia gli affinamenti, poi se cambierò`, credo che quelli saranno i miei prossimi diffusri...in MDF!

Abe1977
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 119
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da natale55 il Ven 14 Ott 2016 - 5:36

@Abe1977 ha scritto:il difetto del multistrato e` proprio quello di suonare, ma comunque anche con l`MDF qualche rinforzo male non fa!

Qualche tempo fa, parlando con Bellino gli avevo chiesto se era possibile fare un 3 vie con filtri senza condensatori in serie (lui mi spiegava che danno un suono più` naturale) e all`inizio diceva che era una grana, ma adesso sul suo sito sono spuntate le SINE 3 che sono fatte proprio cosi`, aspetto che faccia gli affinamenti, poi se cambierò`, credo che quelli saranno i miei prossimi diffusri...in MDF!

Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok

ormai sei come me , andrai in giro ad ascoltare novità sui diffusori , ascolterai il loro suono , infine chiederai il prezzo e alla fine dirotterai verso bellino , credo che per qualità e prezzo non ci sia niente di simile nel panorama commerciale
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da Rino88ex il Ven 14 Ott 2016 - 14:11

Meglio un 3 vie o un 2vie, il 2,5 vie mi sembra una brutta trovata, gli svantaggi tecnici sono evidenti e oramai noti.

Secondo me il MDF ha la miglior relazione qualità/prezzo, è stato inventato apposta. Il mulstritrato che sarebbe migliore è il marino, quelli più scadenti secondo me non valgono il prezzo maggiore rispetto al mdf. Il multi si sfoglia e nelle giunture è bene usare i rinforzi come i tasselli.

avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1285
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da Abe1977 il Ven 14 Ott 2016 - 15:45

Il multistrato buono costa molto più dell'MDF...un manrino 100% oukume (che non si sfoglia) costa quasi 3 volte tanto...in entrambi i casi io fisso con tanta vinilica e spine in faggio e dentro qualche rinforzo per irrigidire lo metto comunque, altrimenti l'effetto tamburo é sempre in agguato.

Riguardo il numero di vie, concordo, meglio 2 o 3...scegliere tra questi tipi dipende dal budget, dall'esperienza, ma in generale ovviamente 2 é più facile che 3.

Abe1977
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 119
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da giucam61 il Ven 14 Ott 2016 - 16:13

@Abe1977 ha scritto:Innanzitutto complimenti per il bel lavoro!

Per chi fa DIY, io lavoro in una ditta che tratta legno e derivati, ho provato a realizzare cabinet in MDF, multistrato di betulla e multistrato di okoumè (compensato marino dell famiglia del mogano).
Trovo che siano 3 materiali adatti a questo scopo, forse l'MDF é più facile da lavorare e sicuramente quello più sordo essendo una pasta non un legno (basta stare attenti ai prefori per le viti).
Oltre una certa dimensione conviene comunque mettere dei rinforzi interni per irrobustire la struttura (guardate quanta roba ha dentro una B&W serie 800).
A chi pensa che usare un materiale più costoso sia meglio, mi sento di dire che se vi piace l'effetto legno, un effetti vi risparmiate di impiallacciare (anche se questi prodotti non hanno sicuramente la vena di una radica e se non tagliate a 45 gradi vedrete gli strati), ma dal punto di vista acustico l'MDF va benissimo, lo usano anche per diffusori da decine di migliaia di €.

Buona musica a tutti!

le mie AN sono in MDF ma con la giuntura a 45° e in effetti l'impiallacciatura è perfetta(merito del lavoro professionale del mio amico).Battendo con le nocche sul mobile le AN risuonano un pò ma essendo reflex forse è anche voluto in fase di progetto,le Revox in SP invece sono molto sorde ma dovrebbero essere in MDF anche queste,almeno a guardare i sub che essendo inseriti in un apposito mobile non sono impiallacciati.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7291
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da Abe1977 il Ven 14 Ott 2016 - 16:16

Le impiallacciature sono belle, ma bisogna anche essere bravini, io ho voluto fare tutto da solo, il risultato é accettabile, ma non ai livelli di un falegname Embarassed

Abe1977
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 119
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Torna in alto Andare in basso

Re: Proac - Response 2.5 - Clone. Realizzazione di un diffusore Hi end.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum