T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

3 partecipanti

Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da aldo taddia Gio 23 Mar 2023 - 9:19

Salve a Tutti.
Sono da poco rientrato in ambito analogico dopo circa quaranta anni di "oblio" digitale, e mi ritrovo con termini che negli anni '70/'80 non esistevano, almeno per me, nella fruizione amatoriale del giradischi. Il massimo era la regolazione dell'antiskating e la testina si regolava con la livella.
Ora sento parlare di bracci a bassa massa ed ad elevata massa che, rispettivamente, sono adatti a testine con cantilever a alta flessibilità ed a quelli con discreta rigidità. Si intende con ciò testine con un peso di lettura di 1/1,5grammi e quelle con lettura a 2/2,5grammi?
Quale di questi bracci è generalmente migliore?
Un grazie a chi mi potrà dare qualche delucidazione.

aldo taddia
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.11.20
Numero di messaggi : 90
Provincia : FERRARA
Occupazione/Hobby : Fumetti Moto orologi
Impianto : Giradischi:Thorens Sony Denon Ampli: Magnat Pre e Finale Kenwwood Casse: Chario Do

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da philball1959 Gio 23 Mar 2023 - 9:58

aldo taddia ha scritto:Salve a Tutti.
Sono da poco rientrato in ambito analogico dopo circa quaranta anni di "oblio" digitale, e mi ritrovo con termini che negli anni '70/'80 non esistevano, almeno per me, nella fruizione amatoriale del giradischi. Il massimo era la regolazione dell'antiskating e la testina si regolava con la livella.
Ora sento parlare di bracci a bassa massa ed ad elevata massa che, rispettivamente, sono adatti a testine con cantilever a alta flessibilità ed a quelli con discreta rigidità. Si intende con ciò testine con un peso di lettura di 1/1,5grammi e quelle con lettura a 2/2,5grammi?
Quale di questi bracci è generalmente migliore?
Un grazie a chi mi potrà dare qualche delucidazione.

Curiosone!

E della frequenza di risonanza non vuoi sapere nulla?

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 875
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 320 MkII, Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Allison One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da aldo taddia Gio 23 Mar 2023 - 10:27

philball1959 ha scritto:
aldo taddia ha scritto:Salve a Tutti.
Sono da poco rientrato in ambito analogico dopo circa quaranta anni di "oblio" digitale, e mi ritrovo con termini che negli anni '70/'80 non esistevano, almeno per me, nella fruizione amatoriale del giradischi. Il massimo era la regolazione dell'antiskating e la testina si regolava con la livella.
Ora sento parlare di bracci a bassa massa ed ad elevata massa che, rispettivamente, sono adatti a testine con cantilever a alta flessibilità ed a quelli con discreta rigidità. Si intende con ciò testine con un peso di lettura di 1/1,5grammi e quelle con lettura a 2/2,5grammi?
Quale di questi bracci è generalmente migliore?
Un grazie a chi mi potrà dare qualche delucidazione.

Curiosone!

E della frequenza di risonanza non vuoi sapere nulla?
Certo!
Lo sai che noi vecchi siamo una categoria di curiosi, non per niente hanno inventato gli "Umarel" Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  1f60a

aldo taddia
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.11.20
Numero di messaggi : 90
Provincia : FERRARA
Occupazione/Hobby : Fumetti Moto orologi
Impianto : Giradischi:Thorens Sony Denon Ampli: Magnat Pre e Finale Kenwwood Casse: Chario Do

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da philball1959 Gio 23 Mar 2023 - 12:11

aldo taddia ha scritto:
Lo sai che noi vecchi siamo una categoria di curiosi, non per niente hanno inventato gli "Umarel" Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  1f60a

Delfino curioso!

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 875
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 320 MkII, Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Allison One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da Quaiozi! Gio 23 Mar 2023 - 13:09

Semplificando molto:

Bracci ad alta massa= adatti per testine a bassa cedevolezza

Bracci a bassa massa=adatti per testine ad alta cedevolezza

Dato che ormai la maggioranza delle testine comparabili, sono a media cedevolezza, i giradischi sono normalmente equipaggiati da Bracci adeguati (tipicamente attorno ai 10/13 grammi)

Quelli a bassa massa sono tipicamente 5/7 grammi, quelli ad alta 20/25 grammi.

C'è da dire che quelli ad alta massa, sono adatti per lo più per testine "storiche" come le Ortofon SPU, le Denon DL103 e poche altre, quindi se non sei innamorato di una di queste, hanno poco senso
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 1194
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da philball1959 Gio 23 Mar 2023 - 16:03

Quaiozi! ha scritto:Semplificando molto:

Bracci ad alta massa= adatti per testine a bassa cedevolezza

Bracci a bassa massa=adatti per testine ad alta cedevolezza

Dato che ormai la maggioranza delle testine comparabili, sono a media cedevolezza, i giradischi sono normalmente equipaggiati da Bracci adeguati (tipicamente attorno ai 10/13 grammi)

Quelli a bassa massa sono tipicamente 5/7 grammi, quelli ad alta 20/25 grammi.

C'è da dire che quelli ad alta massa, sono adatti per lo più per testine "storiche" come le Ortofon SPU, le Denon DL103 e poche altre, quindi se non sei innamorato di una di queste, hanno poco senso

E i bracci a massa medio-bassa e quelli a massa medio-alta?????

philball1959
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.09.22
Numero di messaggi : 875
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : Thorens TD 320 MkII, Thorens TD 160 MkII B con braccio Hadcock GH 228, pre SAE 2100L, ampli SAE 2400L, Tuner SAE, lettore CD Arcam CDS50, diffusori Allison One, Thorens TD 115MkII per i dischi mono e altra roba vecchia.

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da Quaiozi! Lun 27 Mar 2023 - 11:24

philball1959 ha scritto:
Quaiozi! ha scritto:Semplificando molto:

Bracci ad alta massa= adatti per testine a bassa cedevolezza

Bracci a bassa massa=adatti per testine ad alta cedevolezza

Dato che ormai la maggioranza delle testine comparabili, sono a media cedevolezza, i giradischi sono normalmente equipaggiati da Bracci adeguati (tipicamente attorno ai 10/13 grammi)

Quelli a bassa massa sono tipicamente 5/7 grammi, quelli ad alta 20/25 grammi.

C'è da dire che quelli ad alta massa, sono adatti per lo più per testine "storiche" come le Ortofon SPU, le Denon DL103 e poche altre, quindi se non sei innamorato di una di queste, hanno poco senso

E i bracci a massa medio-bassa e quelli a massa medio-alta?????

Tutto di conseguenza...

Io ho i bracci a massa medio bassa
I gambi a massa medio bassa

È quello che sta in mezzo che è a massa decisamente alta, e porta la massa complessiva ad oltre 90 kg Laughing

Meno male che l'ambaradan è alto 1,83...
Quaiozi!
Quaiozi!
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.22
Numero di messaggi : 1194
Località : Bologna, ma sono romagnolo
Provincia : Bologna
Impianto : Technics SL1200+IFI zen phono+ AT 33 PTG II+AT VM540 ML+Goldring G900IGC+ Ortofon 2M RED
Thorens TD115S+ Goldring G1022GX
Marantz CD6007
Roksan K3
Monitor Audio Silver 500
Cuffia Stax SRX MK3+SRD7, Sennheiser DH599, Sennheiser PX100

Torna in alto Andare in basso

Differenza tra bracci a bassa ed alta massa  Empty Re: Differenza tra bracci a bassa ed alta massa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.