T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Consiglio scelta giradischi

+2
UMMAGUMMA1960
Alex88
6 partecipanti

Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Alex88 Dom 3 Apr 2022 - 20:41

Ciao a tutti, da qualche giorno mi sto avvicinando all'analogico con un giradischi Grunding PS3500 prestato da un amico e debbo dire che sono molto entusiasta di ascoltare musica da vinile (fino adesso ho sempre usato il dac).
Logicamente avendo appena iniziato ne ho comprati giusto 4 ma ho paura che sia solo l'inizio, anche perchè questa febbre ha contagiato anche la mia compagna.
Ora visto che ne vorrei acquistare uno mio volevo chiedere a voi consigli visto che ne so poco e niente, il budget sarebbe sui 300€ circa.
Da quello che ho potuto capire, un marchio valido potrebbero essere i Thorens, se così fosse stavo optando per il modello TD 166 MKV, semplicemente perchè si aggira intorno al mio budget.
Voi cosa consigliate?Very Happy

Alex88
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.18
Numero di messaggi : 14
Provincia : bergamo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Dom 3 Apr 2022 - 23:29

Il 166 è una buona macchina, ha però 40 anni, quindi o è perfetto ed è stato manutentato nel tempo (lubrificazione, cinghia, pulizia motore) o potresti portare a casa un problema.
La resa di un sistema analogico, dipende in larghissima misura da (in ordine di importanza):

-Settaggio del sistema (regolazioni varie)
-Qualità della testina
-Posizionamento della macchina
-Braccio
-Meccanica del giradischi

Come vedi la meccanica del gira, se pure importante, l'ho messa all'ultimo posto.

Un Michell con braccio Audiomods non ben regolato, con una testina da 40 € e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante, suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro.

Questo per dire, che è corretto dare importanza al gira, ma vi sono tanti altri fattori che determinano il risultato finale, spesso trascurati,  ma non meno importanti...anzi
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1178
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Alex88 Lun 4 Apr 2022 - 1:03

UMMAGUMMA1960 ha scritto:Il 166 è una buona macchina, ha però 40 anni, quindi o è perfetto ed è stato manutentato nel tempo (lubrificazione, cinghia, pulizia motore) o potresti portare a casa un problema.
La resa di un sistema analogico, dipende in larghissima misura da (in ordine di importanza):

-Settaggio del sistema (regolazioni varie)
-Qualità della testina
-Posizionamento della macchina
-Braccio
-Meccanica del giradischi

Come vedi la meccanica del gira, se pure importante, l'ho messa all'ultimo posto.

Un Michell con braccio Audiomods non ben regolato, con una testina da 40 € e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante, suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro.

Questo per dire, che è corretto dare importanza al gira, ma vi sono tanti altri fattori che determinano il risultato finale, spesso trascurati,  ma non meno importanti...anzi

Ok quindi mi pare di capire che consiglieresti un giradischi anche più recente, spendendo qualcosa meno (ho visto modelli di thorens più recenti a meno)e poi al limite spendere qualcosa più avanti sulla testina. Ovviamente dopo aver settato la macchina con le varie regolazioni..sbaglio?

Alex88
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.18
Numero di messaggi : 14
Provincia : bergamo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da SGH Lun 4 Apr 2022 - 9:53

Attenzione, non tutti i Thorens sono all'altezza del nome. Ce ne sono alcuni modelli degli anni '80 prodotti un po' alla buona.
Il 166 è uno di quelli validi, ma abbordabili. Con caratteristiche leggermente diverse puoi vedere anche 165, 145 e 160, all'incirca in ordine di pregio). Sarebbero tutti ottimi per cominciare (in realtà potrebbero essere benissimo una scelta definitiva), ma solo se sei sicuro che sono in buone condizioni e già revisionati.
Sono oggetti datati e i ricambi sono costosi (se n'è parlato spesso qui sul forum). Un paio di anni fa ho comprato a scatola chiusa un 165 per 100€, ma ci ho messo un anno di ritocchi per farlo suonare bene. E il passaggio 33/45 giri ancora non funziona correttamente (un problema comunissimo in quei giradischi). Con un 145, invece, ho finito per rinunciare, visto il costo abnorme dei ricambi.  
In generale, poi, il consiglio di tenere da parte una buona fetta del budget per un upgrade della testina è ottimo. Considera che i giradischi usati hanno per definizione la puntina "usata pochissimo", ma quasi mai è realmente così.

SGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.01.13
Numero di messaggi : 559
Località : .
Impianto : in costruzione

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun 4 Apr 2022 - 10:34

Alex88 ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:Il 166 è una buona macchina, ha però 40 anni, quindi o è perfetto ed è stato manutentato nel tempo (lubrificazione, cinghia, pulizia motore) o potresti portare a casa un problema.
La resa di un sistema analogico, dipende in larghissima misura da (in ordine di importanza):

-Settaggio del sistema (regolazioni varie)
-Qualità della testina
-Posizionamento della macchina
-Braccio
-Meccanica del giradischi

Come vedi la meccanica del gira, se pure importante, l'ho messa all'ultimo posto.

Un Michell con braccio Audiomods non ben regolato, con una testina da 40 € e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante, suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro.

Questo per dire, che è corretto dare importanza al gira, ma vi sono tanti altri fattori che determinano il risultato finale, spesso trascurati,  ma non meno importanti...anzi

Ok quindi mi pare di capire che consiglieresti un giradischi anche più recente, spendendo qualcosa meno (ho visto modelli di thorens più recenti a meno)e poi al limite spendere qualcosa più avanti sulla testina. Ovviamente dopo aver settato la macchina con le varie regolazioni..sbaglio?

I Thorens economici recenti li lascerei dove sono, se vuoi orientarti sul nuovo nella fascia di prezzo 300/400, c'è un gira davvero ben fatto, l'Audio Technica AT-LP5X che per 350 € o giù di lì offre una costruzione solida e robusta (pesa 8/9 kg), piatto in alluminio pressofuso pesante, un braccio ben congeniato, un prephono interno (se ti serve) decente, una testina bensuonante (la AT VM95E facilmente migliorabile sostituendo lo stilo con ML, microlinear o SH, shibata) ed è pure bello.

Certo un 166 ha il suo fascino, e se perfetto è anche una scelta definitiva, ma come fai ad esser certo che lo sia (perfetto?)
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1178
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Nico 61 Lun 4 Apr 2022 - 20:14

Ciao, di giradischi ce ne sono a iosa, con linee slim, laccate nere lucido piano, oppure rosse o con dediche a qualche band, ma la sostanza è data da una tavoletta in MDF tirata a lucido, un alimentatori tipo caricabatterie dal peso irrisorio. poi ci sono gli audio tecnica che sono copie dei gloriosi tecniche degli anni d'oro, questi hanno una attinenza allo stile DJ, con il potenziò metro per ridurre o aumentare la velocità, e qui qualcuno storce il naso perché sembra una cosa poco ho finito, ma in realtà ce ne sono alcuni che suonano molto bene, personalmente ho avuto un reelop 7000 MK 2,che pesava 11 kg quindi bello stabile, un piano in alluminio satinato e solido un braccio a S con tanto di regolazione in altezza di circa 6 mm e un piatto in alluminio a trazione diretta. favoloso con una testina Nagaoka mp 110, con circa 600 euro te lo fai nuovo e ti godi la musica eccellentemente.

Nico 61
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.04.20
Numero di messaggi : 78
Provincia : Vicenza
Impianto : Giradischi Reloop 7000 MK 2, prephono Project valvolare DS 2, preamplificatore Luxman C12 con finale Luxman M 12, diffusori a torre autocostruiti.

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Alex88 Sab 9 Apr 2022 - 20:20

SGH ha scritto:Attenzione, non tutti i Thorens sono all'altezza del nome. Ce ne sono alcuni modelli degli anni '80 prodotti un po' alla buona.
Il 166 è uno di quelli validi, ma abbordabili. Con caratteristiche leggermente diverse puoi vedere anche 165, 145 e 160, all'incirca in ordine di pregio). Sarebbero tutti ottimi per cominciare (in realtà potrebbero essere benissimo una scelta definitiva), ma solo se sei sicuro che sono in buone condizioni e già revisionati.
Sono oggetti datati e i ricambi sono costosi (se n'è parlato spesso qui sul forum). Un paio di anni fa ho comprato a scatola chiusa un 165 per 100€, ma ci ho messo un anno di ritocchi per farlo suonare bene. E il passaggio 33/45 giri ancora non funziona correttamente (un problema comunissimo in quei giradischi). Con un 145, invece, ho finito per rinunciare, visto il costo abnorme dei ricambi.  
In generale, poi, il consiglio di tenere da parte una buona fetta del budget per un upgrade della testina è ottimo. Considera che i giradischi usati hanno per definizione la puntina "usata pochissimo", ma quasi mai è realmente così.

Quindi nonostante si spenda una cifra importante (250/300€) bisogna essere sicuri delle sue condizioni, se poi mi dici che i ricambi sono anche molto cari conviene prendere qualcosa di più recente?

Alex88
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.18
Numero di messaggi : 14
Provincia : bergamo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Alex88 Sab 9 Apr 2022 - 20:21

UMMAGUMMA1960 ha scritto:
Alex88 ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:Il 166 è una buona macchina, ha però 40 anni, quindi o è perfetto ed è stato manutentato nel tempo (lubrificazione, cinghia, pulizia motore) o potresti portare a casa un problema.
La resa di un sistema analogico, dipende in larghissima misura da (in ordine di importanza):

-Settaggio del sistema (regolazioni varie)
-Qualità della testina
-Posizionamento della macchina
-Braccio
-Meccanica del giradischi

Come vedi la meccanica del gira, se pure importante, l'ho messa all'ultimo posto.

Un Michell con braccio Audiomods non ben regolato, con una testina da 40 € e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante, suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro.

Questo per dire, che è corretto dare importanza al gira, ma vi sono tanti altri fattori che determinano il risultato finale, spesso trascurati,  ma non meno importanti...anzi

Ok quindi mi pare di capire che consiglieresti un giradischi anche più recente, spendendo qualcosa meno (ho visto modelli di thorens più recenti a meno)e poi al limite spendere qualcosa più avanti sulla testina. Ovviamente dopo aver settato la macchina con le varie regolazioni..sbaglio?

I Thorens economici recenti li lascerei dove sono, se vuoi orientarti sul nuovo nella fascia di prezzo 300/400, c'è un gira davvero ben fatto, l'Audio Technica AT-LP5X che per 350 € o giù di lì offre una costruzione solida e robusta (pesa 8/9 kg), piatto in alluminio pressofuso pesante, un braccio ben congeniato, un prephono interno (se ti serve) decente, una testina bensuonante (la AT VM95E facilmente migliorabile sostituendo lo stilo con ML, microlinear o SH, shibata) ed è pure bello.

Certo un 166 ha il suo fascino, e se perfetto è anche una scelta definitiva, ma come fai ad esser certo che lo sia (perfetto?)

non capendo quasi nulla di giradischi, di sicuro non sono in grado di capire se è messo bene o no, posso solo verificare il suo funzionamento..

Alex88
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.18
Numero di messaggi : 14
Provincia : bergamo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da SGH Sab 9 Apr 2022 - 20:37

Ti rispondo al volo, ché mi hai beccato online.
Secondo me prima dell'acquisto dovresti chiariti un paio di punti.
Ti piace l'idea del giradischi vintage? Oppure puoi valutare anche l'acquisto di un giradischi con un'estetica più "moderna"?
Nel secondo caso, come ti è stato consigliato, compra senza troppi pensieri l'Audio Technica. Avrai un prodotto nuovo, di qualità e con una testina ottima per cominciare.
Nel secondo caso, un Thorens è una scelta ottimale per quel prezzo, restando ai modelli che ti segnalavo (gli altri o costano molto di più, o sono inferiori). Il problema dell'età è relativo. Sono macchine molto semplici e robuste (un po' come le auto di un tempo). Paradossalmente, è più facile che ti dia problemi un giradischi giapponese anni '80.
Resta il fatto che hanno comunque sulle spalle tanti anni e se non hai esperienza comprare da un privato è un rischio.

SGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.01.13
Numero di messaggi : 559
Località : .
Impianto : in costruzione

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Alex88 Gio 21 Apr 2022 - 21:08

SGH ha scritto:Ti rispondo al volo, ché mi hai beccato online.
Secondo me prima dell'acquisto dovresti chiariti un paio di punti.  
Ti piace l'idea del giradischi vintage? Oppure puoi valutare anche l'acquisto di un giradischi con un'estetica più "moderna"?
Nel secondo caso, come ti è stato consigliato, compra senza troppi pensieri l'Audio Technica. Avrai un prodotto nuovo, di qualità e con una testina ottima per cominciare.
Nel secondo caso, un Thorens è una scelta ottimale per quel prezzo, restando ai modelli che ti segnalavo (gli altri o costano molto di più, o sono inferiori). Il problema dell'età è relativo. Sono macchine molto semplici e robuste (un po' come le auto di un tempo). Paradossalmente, è più facile che ti dia problemi un giradischi giapponese anni '80.
Resta il fatto che hanno comunque sulle spalle tanti anni e se non hai esperienza comprare da un privato è un rischio.

Riguardo all'estitica mi interessa poco, sicuramente cerco un prodotto a buon prezzo e che dia pochi problemi.
Ti stavo giusto appunto chiedendo il parere di un techcnics sl1810 che ho trovato in vendita in un negozio (sui 200€) senza testina, ma rientra nei giapponesi anni '80..

Adesso facendo un passo indietro, secondo voi ha senso investire su un bel giradischi quando nel mio caso sono in possesso solo di 4 vinili?
Ho visto che per la maggior parte conviene comprarli usati in negozio, oppure alle bancarelle della domenica (ma non è detto che sia perfettamente funzionante).
Nuovi costano un pò tanto, direi quasi il doppio di un cd, allora stavo pensando, per il momento non mi conviene prendere piuttosto un bel lettore cd visto che ne ho già un pò e se ne compro di nuovi spendo meno?

Alex88
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.18
Numero di messaggi : 14
Provincia : bergamo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da giucam61 Gio 21 Apr 2022 - 23:34

Alex88 ha scritto:
SGH ha scritto:Ti rispondo al volo, ché mi hai beccato online.
Secondo me prima dell'acquisto dovresti chiariti un paio di punti.  
Ti piace l'idea del giradischi vintage? Oppure puoi valutare anche l'acquisto di un giradischi con un'estetica più "moderna"?
Nel secondo caso, come ti è stato consigliato, compra senza troppi pensieri l'Audio Technica. Avrai un prodotto nuovo, di qualità e con una testina ottima per cominciare.
Nel secondo caso, un Thorens è una scelta ottimale per quel prezzo, restando ai modelli che ti segnalavo (gli altri o costano molto di più, o sono inferiori). Il problema dell'età è relativo. Sono macchine molto semplici e robuste (un po' come le auto di un tempo). Paradossalmente, è più facile che ti dia problemi un giradischi giapponese anni '80.
Resta il fatto che hanno comunque sulle spalle tanti anni e se non hai esperienza comprare da un privato è un rischio.

Riguardo all'estitica mi interessa poco, sicuramente cerco un prodotto a buon prezzo e che dia pochi problemi.
Ti stavo giusto appunto chiedendo il parere di un techcnics sl1810 che ho trovato in vendita in un negozio (sui 200€) senza testina, ma rientra nei giapponesi anni '80..

Adesso facendo un passo indietro, secondo voi ha senso investire su un bel giradischi quando nel mio caso sono in possesso solo di 4 vinili?
Ho visto che per la maggior parte conviene comprarli usati in negozio, oppure alle bancarelle della domenica (ma non è detto che sia perfettamente funzionante).
Nuovi costano un pò tanto, direi quasi il doppio di un cd, allora stavo pensando, per il momento non mi conviene prendere piuttosto un bel lettore cd visto che ne ho già un pò e se ne compro di nuovi spendo meno?

C'è un errore di fondo in un tuo post precedente,250€ non sono una cifra importante per un giradischi ma il minimo sindacale per farli girare,non aspettarti poi chissà quale magia analogica.
Hai solo 4 vinili,se lo scopo principale è ascoltare la musica io lascerei perdere,a casa ho lettore CD e giradischi,oltre ovviamente ad un buon numero di dischi da qualche anno prendono solo polvere,lo streaming è imbattibile.
Non so quanti anni hai,se decidi di intraprendere la strada del vinile preparati a sborsare un bel po' di soldini,a meno che tu non faccia come me e molti altri che nella nostra adolescenza i dischi (li chiamavamo semplicemente così,non vinili) li consumavamo,non potevamo permetterci di acquistarne più di 1 o 2 al mese..

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 9855
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Humpback Lun 2 Mag 2022 - 21:53

UMMAGUMMA1960 ha scritto:

[...] e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante [...]suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro

Rubo un attimo il post per chiedere chiarimenti sulla base solida, non ho la possibilità di una mensola a muro, potete spiegare che tipo di base servirebbe?

Il mio è appoggiato su un classico mobile da soggiorno in compensato con cassettone sottostante.
Humpback
Humpback
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.08.21
Numero di messaggi : 28
Provincia : Pu
Impianto :
Giradischi: Technics SL-23
Ampli: Marantz PM6007
Sorgente CD: Marantz CD6007
Diffusori: Q Acoustics 3020i

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mer 11 Mag 2022 - 23:00

Humpback ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:

[...] e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante [...]suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro

Rubo un attimo il post per chiedere chiarimenti sulla base solida, non ho la possibilità di una mensola a muro, potete spiegare che tipo di base servirebbe?

Il mio è appoggiato su un classico mobile da soggiorno in compensato con cassettone sottostante.

Quando alzi un po il volume, suonerà anche il cassettone, che quindi farà vibrare il giradischi, creando interferenze indesiderate al sistema di lettura.
Se il tuo gira ha già dei piedini smorzanti, una parte di questo sarà mitigato,  ma non del tutto.
Una buona soluzione è interporre tra mobile e gira una lastra spessa e pesante di granito, volendo esagerare, sotto il gira una lastra in vetro con 3 punte coniche rivolte verso il granito
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1178
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Humpback Gio 12 Mag 2022 - 1:44

UMMAGUMMA1960 ha scritto:
Humpback ha scritto:
UMMAGUMMA1960 ha scritto:

[...] e appoggiato alla cazzo di cane su un mobiletto traballante [...]suonerà molto peggio di un Audio Technica entry level perfettamente settato, con una testina da 300 € e correttamente posizionato su una base solida e "sorda" e/o su una Mensola a muro

Rubo un attimo il post per chiedere chiarimenti sulla base solida, non ho la possibilità di una mensola a muro, potete spiegare che tipo di base servirebbe?

Il mio è appoggiato su un classico mobile da soggiorno in compensato con cassettone sottostante.

Quando alzi un po il volume, suonerà anche il cassettone, che quindi farà vibrare il giradischi, creando interferenze indesiderate al sistema di lettura.
Se il tuo gira ha già dei piedini smorzanti, una parte di questo sarà mitigato,  ma non del tutto.
Una buona soluzione è interporre tra mobile e gira una lastra spessa e pesante di granito, volendo esagerare, sotto il gira una lastra in vetro con 3 punte coniche rivolte verso il granito

Proprio oggi sono andato ad ordinare una lastra di marmo, dimensioni del gira, spessa circa 3cm e sotto tra lastra e mobile ho un foglio adesivo di un materiale (non ricordo il nome) che fa da ammortizzante.

Piccoli passi
Humpback
Humpback
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.08.21
Numero di messaggi : 28
Provincia : Pu
Impianto :
Giradischi: Technics SL-23
Ampli: Marantz PM6007
Sorgente CD: Marantz CD6007
Diffusori: Q Acoustics 3020i

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Gio 12 Mag 2022 - 7:42

Buono Ok
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1178
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Consiglio scelta giradischi Empty Re: Consiglio scelta giradischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.