T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il recupero di un giradischi

Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Eddd Ven 28 Feb 2020 - 17:04

Ciao!
Ho appena recuperato il vecchio giradischi di mio padre (acquistato nell'82, è un NordMende rp 1002), che ho collegato all'impianto stereo (che tempo fa fu acquistato assieme al gira).
Il problema è che il giradischi è rimasto per una decina d'anni in un luogo dove d'estate si raggiungevano i 50 gradi facilmente (un prefabbricato in legno) mentre d'inverno anche -5  Crazy  . Come risultato la cinghia si è tutta frantumata...poco male, con 12 euro ne ho comprata una compatibile che ha donato nuova vita al marchingegno.
Ma rimane il problema della fragile TESTINA...Partiamo dall'inizio:

Braccio bilanciato, giradischi in bolla quasi perfetta, testina in dima (usata dima di fortuna della TNT audio), peso della testina impostato (ho messo 1,7 g, anche se sinceramente non ne ho idea. Dopo infruttuose ricerche ho capito che la testina è una vecchissima audio-technica ATN 71), pulito lo stilo con un cotton-fioc imbevuto di vetril (su suggerimento di un venditore di dischi), e impostato l'anti-skating al peso stesso della puntina (Anche se ho notato che variare il valore non cambia ASSOLUTAMENTE nulla al moto del braccio...boh!) Mmm

Ho collaudato il giradischi con vecchissimi 45 giri (tenuti per altro malissimo): ho sentito solo distorsioni e sfrigolii...
Dunque ho acquistato un vinile nuovo di pacca (il mitico Led Zeppelin IV, remaster 2012, immacolato e senza difetti)... E SUONA DIVINAMENTE So in love

Ho avuto la conferma che il dispositivo e dunque la puntina funzionano ancora...
Ma non sarei qui se non avessi dei dubbi da risolvere:

1. So che è normale che un vinile suoni distorto verso le ultime tracce, e infatti Black Dog (traccia 1) è perfetta, mentre Stairway To Heaven (ultima del lato A) presenta delle distorsioni in particolare sugli acuti di Robert Plant.
Ma il disco è nuovo... sarà colpa della testina? Non ho pretese da audiofilo accanito, ma è impossibile non sentirle

2. Seguendo i solchi del disco, noto che il braccetto fa un leggero movimento oscillatorio a U...ora so che nulla è perfetto, ma può questo essere causa di problemi? non vorrei che il piatto del giradischi girasse storto e decentrato

3. Su alcune tracce, sembra che sia la cassa sx a dare più distorsione, mentre su altre è la dx. Nelle altre tracce non presentano difetti...come mai? i woofer sono nuovissimi.

4. LA DOMANDA PIù IMPORTANTE: Data la storia travagliata della testina (di sicuro in passato avrà subito le angherie di gente con poca cura) devo cambiarla? Gli stili per la testina AT 71 sono ormai quasi introvabili, dunque dovrei proprio sostituire tutto il cantilever (si dice così?) ma non so cos'è compatibile col mio giradischi Sad
Che poi non so neanche se il braccetto sia completamente intatto o abbia dei problemi a me ignoti

Provo ad allegare qualche foto dello stilo dopo la pulizia. Se serve ho anche le registrazioni delle tracce distorte e un video del giradischi in azione

Il recupero di un giradischi Img_2010
Il recupero di un giradischi Img_2011

Ah si...rimuovendo lo stilo ho notato che la testina è un po' ossidata dove non era coperta dalla plastica rossa

Grazie alle buon'anime che risponderanno! Hoping
Eddd
Eddd
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.02.20
Numero di messaggi : 6
Provincia : Vicenza
Impianto : NordMende HiFi Amplifier PA 1002 (Sintoampl.)
NordMerde HiFi RP 1002 belt drive (Giradischi)
2 casse Jamo (Woofer sostituito + tweeter originale) - modello ignoto

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Ivan Ven 28 Feb 2020 - 17:36

Lo stilo di quaranta anni fa va cambiato senza se e senza ma. Soprattutto se non ne conosci la storia.
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Eddd Dom 1 Mar 2020 - 10:40

Ok... Testina cambiata ieri. Ho optato per la at 91 che ora sto rodando, ma si verifica ancora distorsione. Appena montata si sentiva su tutto il disco, poi ho messo l'overhang a 15 come ho visto su alcuni altri forum: migliora all'inizio, ma al centro del piatto c'è ancora, stavolta più notevole. Provo a regolare a 10? O è qualcos'altro?
Eddd
Eddd
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.02.20
Numero di messaggi : 6
Provincia : Vicenza
Impianto : NordMende HiFi Amplifier PA 1002 (Sintoampl.)
NordMerde HiFi RP 1002 belt drive (Giradischi)
2 casse Jamo (Woofer sostituito + tweeter originale) - modello ignoto

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Ivan Lun 2 Mar 2020 - 10:37

Scusami, prima di occuoparti dell'overhang, hai cercato di alineare la testina con il classico metodo dei due punti, tramite dima?
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Eddd Lun 2 Mar 2020 - 11:04

Certamente, è stata la prima cosa che ho fatto
Eddd
Eddd
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.02.20
Numero di messaggi : 6
Provincia : Vicenza
Impianto : NordMende HiFi Amplifier PA 1002 (Sintoampl.)
NordMerde HiFi RP 1002 belt drive (Giradischi)
2 casse Jamo (Woofer sostituito + tweeter originale) - modello ignoto

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da gorillone Lun 2 Mar 2020 - 15:01

Beh, potevi investire un po’ di più.
Una At 120, per esempio

gorillone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.12
Numero di messaggi : 303
Località : Omegna (VB)
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Ivan Lun 2 Mar 2020 - 15:07

@Eddd ha scritto:Certamente, è stata la prima cosa che ho fatto

Partendo da questo assunto presente su tnt audio :
Il recupero di un giradischi Over10

Fossi in te riproverei a fare l'allineamento con la taratura del peso di lettura, altre idee non ne ho.
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Eddd Lun 2 Mar 2020 - 16:47

Oggi ho impiegato 1 ora e mezza, Forse più, per rifare l'allineamento, ma non cambia molto il risultato. Sarà una dima grossolana appunto.
Comunque non ho "speso di più" per 3 motivi essenzialmente:
1. Nonostante mi sia documentato, sono un novellino nel campo HiFi
2. Sono uno studente universitario con un piccolo lavoretto per mantenermi gli studi, non ho molto da spendere
3. Non sapendo se la distorsione già presente con la vecchia testina fosse a causa dell'allineamento, della testina, del giradischi molto vecchio o altro, ho evitato di sbilanciarmi  scratch

Se ora mi dite che è colpa della testina economica, me ne farò una ragione e fine Rolling Eyes
Quando avrò la pecunia mi farò un impianto migliore
Eddd
Eddd
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.02.20
Numero di messaggi : 6
Provincia : Vicenza
Impianto : NordMende HiFi Amplifier PA 1002 (Sintoampl.)
NordMerde HiFi RP 1002 belt drive (Giradischi)
2 casse Jamo (Woofer sostituito + tweeter originale) - modello ignoto

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Ivan Lun 2 Mar 2020 - 16:55

@Eddd ha scritto:Se ora mi dite che è colpa della testina economica, me ne farò una ragione e fine Rolling Eyes
Lascia stare la spesa, non devi dare giustificazioni. La testina oggettivamente deve suonare bene anche se economica.
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da valterneri Lun 2 Mar 2020 - 19:53

Devi lubrificarlo:
il motore, nelle sue due bronzine, se quella sotto è raggiungibile,
con normale olio per lubrificazioni domestiche,
il perno centrale con olio più viscoso, tipo il 15/40 per motori,
oppure con grasso,se il perno è all'insù e il buco all'ingiù.

Prima di lubrificare occorre pulire bene dal vecchio olio e grasso.

La puntina:
vista frontalmente deve essere perfettamente perpendicolare al disco (azimut)
vista lateralmente deve avere la sua schiena parallela al disco (VTA)

Overhang: lo sai regolare bene

Peso di lettura: aumenta di 4/10 di grammo oltre al massimo scritto nelle istruzioni
Anti Skating: come il peso di lettura senza l'aumento di 4/10 di grammo


"Seguendo i solchi del disco, noto che il braccetto fa un leggero movimento oscillatorio a U ...
ora so che nulla è perfetto, ma può questo essere causa di problemi?"



soprattutto non sono perfetti i dischi stampati

questo difetto causa una modulazione in frequenza, ma non una cattiva lettura.
Non deve ondulare il piatto in metallo (senza né disco né tappetino)
né verticalmente (mezzo millimetro è concesso) né orizzontalmente (niente è concesso)


Black Dog (traccia 1) è perfetta, mentre Stairway To Heaven (ultima del lato A) presenta delle distorsioni,
in particolare sugli acuti di Robert Plant, ma il disco è nuovo ... sarà colpa della testina?

metà è colpa del disco, metà è colpa della puntina

Vedo che hai una buona capacità d'ascolto, superiore alla media degli audiofili, soffrirai,
l'analogico è pieno di difetti tecnici, il digitale è pieno di difetti umani.


Fai questa prova:
ascolta un disco nuovo, un po' nella sua zona migliore (l'inizio)
un po' nella sua zona peggiore (la fine e la sua zona più modulata e acuta)
e prendi nota a memoria di come senti,
poi diminuisci l'alti skating di 1/3 e bagna il disco strusciandoci un panno spugna bagnato,
riascolta e paragona il suono.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5741
Provincia : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Eddd Lun 2 Mar 2020 - 23:20

Oook... Seguirò questi ultimi consigli, quando avrò un po' di tempo per mettermi a smanettare sul giradischi, grazie!
Eddd
Eddd
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.02.20
Numero di messaggi : 6
Provincia : Vicenza
Impianto : NordMende HiFi Amplifier PA 1002 (Sintoampl.)
NordMerde HiFi RP 1002 belt drive (Giradischi)
2 casse Jamo (Woofer sostituito + tweeter originale) - modello ignoto

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da gorillone Mar 3 Mar 2020 - 0:29

Tranquillo, ognuno investe quello che ritiene opportuno Very Happy
...... solo che la 91 non è granchè, tutto lì.

gorillone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.12
Numero di messaggi : 303
Località : Omegna (VB)
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Il recupero di un giradischi Empty Re: Il recupero di un giradischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.