T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Trasformatore toroidale

Andare in basso

Trasformatore toroidale

Messaggio Da Antoniopisa il Mar 6 Mar 2018 - 22:16

Salve ragazzi ho bisogno di un consiglio,
ho un trasformatore toroidale con le specifiche che si vedono nelle immagini seguenti


Vorrei sapere come fare per capire se è rotto dato che mi ha bruciato due lampade una dietro l'altra.
L'uscita dovrebbe essere 12 volt (la lampada è 12 volt) ma ai capi indicati con una freccia rossa i volt misurati con lo strumento sono variabili e segna 1,2 2,1 e altri valori intorno all'uno.
Non dovrebbe segnare 12?

Vi prego di aiutarmi dato che lavoro con la lampada in questione e la ditta che la fa non ha più i pezzi di ricambio. Sad
Grazie di nuovo
Antonio

Antoniopisa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.03.18
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da quizface il Mer 7 Mar 2018 - 0:11

Da quello che c'e' scritto sul trasformatore, sui 2 neri devi avere 24Volt, AC ovviamente

quizface
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.01.10
Numero di messaggi : 230
Località : qui da me
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da Antoniopisa il Mer 7 Mar 2018 - 0:40

Strano perché i cavi poi vanno alla lampada che è 12 volt e con il voltmetro mi segna 1,2 1,7 e lo schermo varia 1,4 1,5 continuamente.

Antoniopisa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.03.18
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da franzfranz il Mer 7 Mar 2018 - 6:53

Scollega quei due fili e misura quanto c'è. Se anche così rilevi pochi volts allora è andato il trasfo, se misuri 24v allora c'è
qualcosa che non va nel circuito.
avatar
franzfranz
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 276
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da Antoniopisa il Mer 7 Mar 2018 - 16:05

@franzfranz ha scritto:Scollega quei due fili e misura quanto c'è. Se anche così rilevi pochi volts allora è andato il trasfo, se misuri 24v allora c'è
qualcosa che non va nel circuito.

Anche se li scollego mi da massimo 1,5 volt, ma perchè allora mi brucia le lampade?
Ecco la foto della scatola della lampada:

Se fosse veramente 1,5 volt non dovrebbe bruciarla no?

Antoniopisa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.03.18
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da sportyerre il Mer 7 Mar 2018 - 16:14

Lampada per fotopolimeri?
C'è un circuito tra il trasformatore e la lampadina, questo comprende timer e regolatore.
Il trasformatore è da 24Vac, la lampadina da 12V, quindi in mezzo c'è qualcosa che dovrebbe abbassare la tensione ma non lo fa e quindi ti ritrovi tutta la tensione del trasformatore sulla lampadina.
Lascia perdere e passa a una lampada a led che va molto meglio, non scalda e costa meno
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2677
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da Antoniopisa il Mer 7 Mar 2018 - 16:23

@sportyerre ha scritto:Lampada per fotopolimeri?
C'è un circuito tra il trasformatore e la lampadina, questo comprende timer e regolatore.
Il trasformatore è da 24Vac, la lampadina da 12V, quindi in mezzo c'è qualcosa che dovrebbe abbassare la tensione ma non lo fa e quindi ti ritrovi tutta la tensione del trasformatore sulla lampadina.
Lascia perdere e passa a una lampada a led che va molto meglio, non scalda e costa meno

Ce l'ho la lampada led wireless con potenza circa doppia e timer programmabile, ma mi rompe buttare via una lampada che ha sempre fatto il suo dovere solo perchè la casa produttrice ha deciso che si debba buttare via! Evil or Very Mad
Non vorrei dirlo , ma è un fatto di principio, ogni 6 o 7 anni le case costruttrici decidono di non supportare più un prodotto e ti obbligano a comprarne un altro.
Mi dispiace non intendermene di più perchè sarebbe una soddisfazione ripararla.
E poi comunque dai due cavi neri non ci escono 24 volt .



Antoniopisa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.03.18
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da sportyerre il Mer 7 Mar 2018 - 16:56

@Antoniopisa ha scritto:
@sportyerre ha scritto:Lampada per fotopolimeri?
C'è un circuito tra il trasformatore e la lampadina, questo comprende timer e regolatore.
Il trasformatore è da 24Vac, la lampadina da 12V, quindi in mezzo c'è qualcosa che dovrebbe abbassare la tensione ma non lo fa e quindi ti ritrovi tutta la tensione del trasformatore sulla lampadina.
Lascia perdere e passa a una lampada a led che va molto meglio, non scalda e costa meno

Ce l'ho la lampada led wireless con potenza circa doppia e timer programmabile, ma mi rompe buttare via una lampada che ha sempre fatto il suo dovere solo perchè la casa produttrice ha deciso che si debba buttare via! Evil or Very Mad
Non vorrei dirlo , ma è un fatto di principio, ogni 6 o 7 anni le case costruttrici decidono di non supportare più un prodotto e ti obbligano a comprarne un altro.
Mi dispiace non intendermene di più perchè sarebbe una soddisfazione ripararla.
E poi comunque dai due cavi neri non ci escono 24 volt .



...eh si, e poi noi costruttori come campiamo? Laughing

Fai una foto del circuito
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2677
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da dinamanu il Mer 7 Mar 2018 - 18:45

come gia' ti hanno detto e' il regolatore guasto..... cambialo senza se e senza ma'!
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da Antoniopisa il Dom 11 Mar 2018 - 16:07

Salve ragazzi sono di nuovo a rompere,
per provare il trasformatore senza l'influenza del circuito l'ho smontato completamente e il trasformatore da regolarmente 24 volt come in etichetta, però dietro di lui completamente nascosto ho visto questa cosa:



MI sembra che il condensatore abbia fatto una fiammata, ma secondo voi potrebbe invece essere la resistenza ceramica che ha scaldato?
La parte inferiore della basetta in corrispondenza del condensatore si presenta così :



Mi sembra inoltre che in corrispondenza della freccia rossa si sia completamente dissaldato il contatto. Non è possibile che lo stagno da li sia andato a fare un nuovo contatto in corrispondenza della freccia gialla?

La scheda vista da un po più alto è così:



Vi ringrazio per ogni aiuto vogliate darmi.

Antoniopisa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.03.18
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da Antoniopisa il Dom 11 Mar 2018 - 16:21

Proprio per gli ignoranti come me  Sad :
Freccia gialla e freccia verde i due terminali della resistenza ceramica.
Freccia rossa e freccia azzurra i terminali del condensatore.
OK?


Antoniopisa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.03.18
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da sportyerre il Dom 11 Mar 2018 - 17:35

Buttalo, non c'è più niente di sano in quel circuito
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2677
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da dinamanu il Dom 11 Mar 2018 - 18:54

sempre il regolatore... lo cambi , il condensatore ,magari meglio anche i diodi e la resistenza 5€ passi la paura
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da MetalBat il Dom 11 Mar 2018 - 21:26

Pare che sia stato già riparato in passato, a giudicare da quel ponticello di stagno. C'è anche una resistenza piccola bruciata..
avatar
MetalBat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.02.18
Numero di messaggi : 80
Provincia (Città) : Somewhere
Impianto : Technics SU-X501

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da valterneri il Dom 11 Mar 2018 - 22:21

La resistenza "ceramica" (a filo)
non ha scaldato, sarebbe ingiallita,
e montata a quella distanza non avrebbe potuto ridurre così la basetta verde
senza neppure abbruciacchiare i fili colorati.

Al condensatore è di sicuro successo qualcosa,
ma non può essere responsabile della fusione
del piccolo resistore vicino,
neppure soprattutto della fusione dello stagno.

Il guasto è altrove,

o la fusione di un transistore, o, più probabile,
la fusione di un ponte raddrizzatore
che ha riversato corrente alternata nel circuito.

Comunque non è un guasto riparabile da chi non sia
un esperto e smaliziato tecnico elettronico
dotato di schema elettrico e strumentazione.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4074
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da franzfranz il Lun 12 Mar 2018 - 1:42

Io non mi spego tutto questo circuito....ho lavorato 5 anni in una cartotecnica, facevamo il cartone per la pizza e facevo proprio
i clichè di stampa con i fotopolimeri....l'espositore era con dei semplici neon UV a 220v, proprio come quelli dei bromografi, un po' più grossi e forse di una radiazione "diversa"....
avatar
franzfranz
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 276
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasformatore toroidale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum