T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Scelta primo giradischi

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da dinamanu il Ven 23 Dic 2016 - 17:11

il piatto in MDF proprio no
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da CHAOSFERE il Ven 23 Dic 2016 - 17:42

@dinamanu ha scritto:il piatto in MDF proprio no

Sono d'accordo Ok
Parlando di entry level preferisco un Debut Carbon/Esprit con piatto in acrilico e Ortofon om10
a meno di 300 euri.


avatar
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2292
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da dinamanu il Ven 23 Dic 2016 - 23:10

Ok
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da natale55 il Sab 24 Dic 2016 - 8:07

mi era passato di mente ma ieri da audiograffiti ho visto un giradischi della teac mi sembra nt300 o roba simile a non mi sembra affatto male , anzi . ha un'uscita digitale e pre phono incorporati. merita secondo me un approfondimento , purtroppo non ho chiesto ne prezzo ne che testina montasse
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da CHAOSFERE il Sab 24 Dic 2016 - 9:27

Dovrebbe avere a bordo una AT 95E (lo chassis però è in mdf......) in giro sta sui 350/370 euri
avatar
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2292
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da gigetto il Sab 24 Dic 2016 - 10:31

autio Technica esiste da sempre, erano le puntine di ricambio a diecimilalire quando eravamo ragazzi, se hanno seguito la stessa filosofia costruttiva non dubito che un bel giradischi a 300€ lo abbiano fatto.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Ark il Lun 2 Gen 2017 - 0:24

@gigetto ha scritto:autio Technica esiste da sempre, erano le puntine di ricambio a diecimilalire quando eravamo ragazzi, se hanno seguito la stessa filosofia costruttiva non dubito che un bel giradischi a 300€ lo abbiano fatto.

Come già detto, tutti i giradischi AudioTechnica sono prodotti in Taiwan dalla Hampin.
Lo stesso vale per i giradischi da dj dai marchi più svariati che ci sono in giro.

Certamente essendo nel mercato da molto tempo quando ha "ordinato la commessa" avrà optato per le soluzioni migliori.
Ad esempio l'lp120 è l'unico di quella fascia di "cloni" del Technics che ha il braccio con VTA regolabile.

qui il sito del produttore
http://www.hanpin.com.tw/4_Products_02.html
avatar
Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 68
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da gigetto il Lun 2 Gen 2017 - 7:55

Se la batte con i project...

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Lun 2 Gen 2017 - 12:17

reloop 7000 è sempre Hampin ? il W&F è più basso...e costa sui 440 caffè come AT LP 1240, nero è molto bello.

----

In questi giorni di vacanza ho fatto un full immersion sui gira, sui dischi, le modalità di pulizia, ecc ecc... molto interessante! Ho meglio capito la complessità del tema e le 5000 variabili in gioco e le solite pippe, pareri e sbattimenti che accompagnano un hobby.

Come al solito (e per fortuna) ci sono pareri opposti e accaniti; meglio la cinghia, no meglio il DD, "quel braccio li fa pena... ma che dici è spettacolare", il W&F non si sente, no si sente... e via così.

Ovviamente mi sono incasinato di più le idee (come al solito) però è divertente!

Ho poi toccato con mano in un negozio qualche gira tra cui il nuovo Technics SL 1200 (prezzo folle!) e i vari Project DEBUT e REGA RP1, Thorens TD125 vintage, constatando dal vivo le diversità "fisiche" (peccato che i gira non suonano mai nei negozi, sono sempre solo appoggiati) e le finiture.

mi sono autoconfermato che alla fine il budget è il principale driver di riferimento (300/400 euro) in un mondo senza fine e che acquisterò sul nuovo per evitare bidoni.
















avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 790
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
DAC SMSL M7
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Ark il Mar 3 Gen 2017 - 20:21

@Pinve ha scritto:reloop 7000  è sempre Hampin ? il W&F è più basso...e costa sui 440 caffè come AT LP 1240, nero è molto bello.

----

In questi giorni di vacanza ho fatto un full immersion sui gira, sui dischi, le modalità di pulizia, ecc ecc... molto interessante!  Ho meglio capito la complessità del tema e le 5000 variabili in gioco e le solite pippe, pareri e sbattimenti  che accompagnano un hobby.

Come al solito (e per fortuna) ci sono pareri opposti e accaniti; meglio la cinghia, no meglio il DD, "quel braccio li fa pena... ma che dici è spettacolare", il W&F non si sente, no si sente... e via così.

Ovviamente mi sono incasinato di più le idee (come al solito) però è divertente!

Ho poi toccato con mano in un negozio qualche gira tra cui il nuovo Technics SL 1200 (prezzo folle!) e i vari Project DEBUT e REGA RP1, Thorens TD125 vintage,  constatando dal vivo le diversità "fisiche" (peccato che i gira non suonano mai nei negozi, sono sempre solo appoggiati) e le finiture.

mi sono autoconfermato che alla fine il budget è il principale driver di riferimento (300/400 euro) in un mondo senza fine e che acquisterò sul nuovo per evitare bidoni.

Sì pure il Reloop 7000 dovrebbe provenire dalla solita fabbrica, la differenza di w&f dovrebbe essere dovuta ad una misurazione diversa, in condizioni migliori senza disco in lettura etc.
Anche una volta non so quanto fossero precise le misurazioni, un po' più di ora ci sta.
Ci può anche stare che gli esemplari migliori e testati vadano a finire nei modelli delle case più famose e costose, ma secondo me è molto difficile.

Il 7000 ha sostituito questo, il 6000

cioè l'audio technica lp1240  Hehe

Comunque concordo, anche secondo me non esiste una filosofia migliore, le uniche cose che ho imparato da novellino e squattrinato sono due:
-il salto di qualità migliore si fa semmai con uno stilo di produzione più raffinata e col pre-phono
-i motori dei vecchi pro-ject economici non sono per niente un granché, infatti li han cambiati Hehe

ps. comunque ci sono altri fratelli dell'AT lp 1240, cerca anche gli Omnitronic 5250 e 5220 che forse costano meno (ma non essendo "di marca", forse varranno meno anche dopo)
avatar
Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 68
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da gigetto il Mer 4 Gen 2017 - 8:05

Scusate ma voi come tarate il peso di lettura? Io l'ho fatto a occhio o a cacchio non avendo bilancini.... Crying or Very sad

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da sportyerre il Mer 4 Gen 2017 - 12:13

@gigetto ha scritto:Scusate ma voi come tarate il peso di lettura? Io l'ho fatto a occhio o a cacchio non avendo bilancini.... Crying or Very sad
Primo passo azzerare ill riferimento sul contrappeso.
Regoli il contrappeso in modo che il braccio rimanga in equilibrio, poi tenendo fermo il contrappeso muovi la ghiera graduata in modo che si legga zero.
A questo punto porti il contrappeso sul valore consigliato dal produttore della testina, 1,2 2,5 da verificare.
Per ultimo regoli la forza di antiskating sullo stesso valore impostato sul contrappeso se a molla o magnetico, se a contrappeso dovresti trovare delle tacche su cui appoggiare il filo del secondo contrappeso con gli stessi riferimenti
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2573
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Mer 4 Gen 2017 - 12:26

[/quote]Comunque concordo, anche secondo me non esiste una filosofia migliore, le uniche cose che ho imparato da novellino e squattrinato sono due:
-il salto di qualità migliore si fa semmai con uno stilo di produzione più raffinata e col pre-phono
-i motori dei vecchi pro-ject economici non sono per niente un granché, infatti li han cambiati Hehe

ps. comunque ci sono altri fratelli dell'AT lp 1240, cerca anche gli Omnitronic 5250 e 5220 che forse costano meno (ma non essendo "di marca", forse varranno meno anche dopo)[/quote]


Beh! del dopo ... penso che lo terrò a lungo (spero) perchè se non cado totalmente stregato dal fascino del vinile l'ascolto prevalente sarà sempre la liquida (magari via tidal).

Comunque mi piace un sacco lo stile Tech 1200  (vedi AT 1240 ed affini) perchè mi da l'idea della robustezza e solidità, mentre i vari DEBUT o RP1 sembrano li a rompersi solo a vederli.
Sembra... magari è il contrario.

Ieri ho rivisto dal vivo il REGA RP1 (il nuovo planar P1 con motore nuovo non si trova in negozio), insieme al DEBUT Carbon e... sembrano quelle modelle anoressiche... Rolling Eyes  Laughing

almeno il DEBUT è disponibile in finitura piano Black, il Rega neanche quello; bisogna stare attenti a non starnutire altrimenti volano via! Il REGA ha 3 piedini d'appoggio... meno di così!

Però al 98% di quello che ho letto (anche qui) suonano alla grande... mentre degli audiotechnica & C ... "inzomma"  Rolling Eyes ...luci ed ombre ...compresa la solita storia delle macchine DJ (viste male dagli audiofighi che hanno i LINN - beati loro!  Twisted Evil )  

Insomma mi piace il 1240, ma suonano meglio di REGA (che costano anche meno); situazione imbarazzante  Very Happy


E si che 10 giorni fa avevo già il dito sul tasto "compra"
avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 790
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
DAC SMSL M7
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Mer 4 Gen 2017 - 12:34

visto Omnitronic 5250 (clone del AT ma solo grigio) in amazonia costa di più del AT 1240, mentre ho trovato un sito dove è a 385 (buono!).

ovviamente + la testina ...quindi se metto una ortfon concorde CLUB + 100 caffè, se metto una AT95 + 40 caffè.
alla fine se faccio la media del pollo AT1240+AT95 = circa 450-500 euro

viceversa REGA RP 1 con testina CARBON siamo sui 330-340 euro, Pro-Ject DEBUT CARBON sotti i 300 euro.

Cose diverse, si...ma ci sono quasi 200 euro di differenza e mi dicono che suonano anche meglio...imbarazzante
avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 790
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
DAC SMSL M7
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da gigetto il Gio 5 Gen 2017 - 9:22

@sportyerre ha scritto:
@gigetto ha scritto:Scusate ma voi come tarate il peso di lettura? Io l'ho fatto a occhio o a cacchio non avendo bilancini.... Crying or Very sad
Primo passo azzerare ill riferimento sul contrappeso.
Regoli il contrappeso in modo che il braccio rimanga in equilibrio, poi tenendo fermo il contrappeso muovi la ghiera graduata in modo che si legga zero.
A questo punto porti il contrappeso sul valore consigliato dal produttore della testina, 1,2  2,5 da verificare.
Per ultimo regoli la forza di antiskating sullo stesso valore impostato sul contrappeso se a molla o magnetico, se a contrappeso dovresti trovare delle tacche su cui appoggiare il filo del secondo contrappeso con gli stessi riferimenti

Grazie provvederò

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1509
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Dom 16 Apr 2017 - 18:00

Ri-ciao a tutti!
Alla fine la ricerca del mio giradischi si è arenata fino ad arrivare ad ereditare il vecchio impianto hi-fi di mio zio con cui mi appassionai quando ero bambino.
Il giradischi si tratta di un Sony PS-T33, presumo nulla di eccezionale ma per iniziare va bene, oktre il valore affettivo che ha per me.
Sembra tutto funzionare, il piatto gira, l'asta comandata in auto anche, l'ampli pure (con il sintonizzatore è ok), solo che la resa audio non va!
Sono totalmente inesperto, quindi potrebbe essere un problema da niente oppure no, aiutatemi voi.
Ah, anche la taratura del bilancino dovrebbere essere ok, ho seguito fedelmente le vecchie istruzioni.
Vi lascio un link youtube su cui potete vedere, ascoltare, il problema.
Dimenticavo.....la testina presumo sia l'originale del 1980....

https://youtu.be/2bh1e1YM41k

Grazie a tutti!

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Lun 17 Apr 2017 - 8:06

ERRATA CORRIGE! La taratura della testina faceva schifo 😁 rifatta tutta la procedura e ora il giradischi.....perlomeno suona!
C'è ancora da lavorare, suono molto disturbato, fruscii, la testina a volte tende a incantarsi.....che sia comunque da cambiare? Ha pur sempre 37 anni....
Pensavo ad una AT 95E, ne ho letto bene, tanta resa in virtù della poca spesa, è un investimento che se dovesse rivelarsi sbagliato non mi porterà al fallimento 😂
Ultima domanda (seeeee, magari!!!) ci sono delle regole e/o criteri x montare la testina sullo shell? Questa è fissata con 2 vitine ed effettivamente potrei darle diverse "angolazioni"...

Grazie!

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da p.cristallini il Lun 17 Apr 2017 - 9:54

37 anni per una testina sono troppi!
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2692
Località : Aosta
Provincia (Città) :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con TDA1541/PCM2704. Amp Yarland FV 34A. Monovia diy con Fostex 207E. Amp cuffia Bravo Audio V1. Cuffia Hifiman HE400i.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. Marantz cd-50 (sola meccanica). PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Motogiullare il Lun 17 Apr 2017 - 10:00

Ciao Mauro,

l'allineamento della testina è una scienza molto semplice. Vai su Vynilengine e scaricati un template protractor e segui la procedura, alternativamente puoi trovare il medesimo su TNT Audio.

Poi...ripeti la procedura.

Buon ascolto!
avatar
Motogiullare
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 205
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pioneer PL-12ac - Thorens TD160 - NAD 1155 - NAD 214 - Cambridge Audio CP1 - Kenwood KT-5020 - Onkyo C7030 - Monitor Audio Bronze BX2 - Cavi QED Audio 40 & Audiquest Golden Gate - Raspberry Pi 3 con IQaudio DAC+ e Volumio + Alimentatore Lineare Audiophonics
Fiio E10K Olympus 2 - Cuffie BeyerDynamic DT 770 Pro 80 Ohm


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da dinamanu il Lun 17 Apr 2017 - 17:31

il protractor che devi scaricare deve essere compatibile con il tuo gira ed e' un lavoro veramente di fino.....
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Motogiullare il Lun 17 Apr 2017 - 22:35

@dinamanu ha scritto:il protractor che devi scaricare deve essere compatibile con il tuo gira ed e' un lavoro veramente di fino.....

Lo stupid protractor è veramente semplice da usare.... Very Happy
avatar
Motogiullare
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 205
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pioneer PL-12ac - Thorens TD160 - NAD 1155 - NAD 214 - Cambridge Audio CP1 - Kenwood KT-5020 - Onkyo C7030 - Monitor Audio Bronze BX2 - Cavi QED Audio 40 & Audiquest Golden Gate - Raspberry Pi 3 con IQaudio DAC+ e Volumio + Alimentatore Lineare Audiophonics
Fiio E10K Olympus 2 - Cuffie BeyerDynamic DT 770 Pro 80 Ohm


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da dinamanu il Lun 17 Apr 2017 - 23:39

dipende sempre dalla geometria del piatto in questione non sono tutti uguali.... verificate sempre
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum