T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Mistero sugli ascolti

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da gigihrt il Mar 22 Nov 2016 - 20:45

Sui supertramp sono d'accordo, non mi hanno mai particolarmente colpito le loro incisioni.
Però mi stuzzica il fatto che ritieni che per caratteristiche come soundstage e palcoscenico prendi come riferimenti musica elettronica, o cmq generata dai sintetizzatori. Me gusta mucho!

Se posso permettermi, tornando in ambito acustica e sound stage, ti è mai capitato/hai modo di sentire water of love dei dire streets, primo album? Se si come giudichi queste caratteristiche di cui parliamo? O anche in chiave più moderna ma,secondo me, con un suono veramente bello, l'album Grace di Jeff Buckley. E ci butto dentro anche random access memories dei daft punk. Tutti esempi di suoni ben registrati e di ampio suondstage secondo me.

PS. Per i bassi prova anche i Massive Attack Wink

Ps2.spero che non siamo troppo offtopic, ma sono discussioni piacevoli da fare queste.


Smile
gigihrt
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 444
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 22:19

abbiamo mischiato due argomenti e non ci siamo capiti, colpa mia

uno riguarda la loudness war, dinamica ecc...

l'altro riguarda la fissazione per questa faccenda del palcoscenico

ed è a quest'ultima che mi riferisco quando dico che la stragrande maggioranza dei dischi se hanno un certo tipo di ambienza e di disposizione al livello di strumenti essa deriva solo e soltanto dalle scelte di un cristiano al mixer
quei suoni che si sentono non sono nemmeno stati eseguiti contemporaneamente
vogliamo rispettare quello che ha scelto in fase di mix quel cristiano e cercare di replicarlo? benissimo
ma non c'è un evento da simulare
anche a prendere i live mtv, ma che vi pensate che quello che sentite è l'uscita di linea del mixer mentre suona il gruppo?

p.s
i massive sono ovviamente tra i miei gruppi preferiti, ascolterò Jeff Buckley per curiosità e ti so dire che ne penso Smile

p.s. 2
i dire straits fanno dischi ben registrati, è vero, lo penso anche io
ma mi piace sentire sempre cose nuove
non sono di quelli che si ascoltano solo i pink floyd, dire straits e diana krall Smile
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10436
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mar 22 Nov 2016 - 23:50

@lello64 ha scritto: ...
p.s
i massive sono ovviamente tra i miei gruppi preferiti, ascolterò Jeff Buckley per curiosità e ti so dire che ne penso

Shocked Shocked Shocked

Cioè vuoi dirmi che non hai mai sentito Jeff Buckley? No, giura... Quando è uscito Grace ho ricominciato a comprare e ascoltare dischi uscendo da una torsione temporale retrograda che mi impediva di ascoltare qualsiasi disco posteriore al 1989... per dire. Gran bel disco, gran bella anima, troppo tormentata forse.
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da lello64 il Mer 23 Nov 2016 - 0:42

mai sentito... è grave? Smile
sto ascoltando il legacy edition, belle registrazioni in alcuni pezzi
vedo che non si è fatto mancare nemmeno lui il suo bell'hallelujah (a proposito nemmeno un rip l'altro giorno... nemmeno il mulo a cui piace... va beh...)
sicuramente qualcosa di originale, della serie non mi ricorda nulla in particolare e i generi musicali attraversati sono diversi
non è comunque qualcosa che può piacermi a primo ascolto

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10436
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 0:52

@lello64 ha scritto:mai sentito... è grave? Smile
sto ascoltando il legacy edition, belle registrazioni in alcuni pezzi
...


No, mi sembrava strano, io comunque ho scoperto i Beatles a 35 anni, quindi... Very Happy
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da Kha-Jinn il Mer 23 Nov 2016 - 8:40

Mi unisco al club dei Massive Attack, non li ascoltavo dai tempi della scuola ma mi avete messo una certa curiosità addosso. Già da un primo ascolto veloce su un canale non ideale come YouTube, devo dire che avere finalmente dei diffusori che scendono sotto i 100Hz fanno una bella differenza. Hehe Hehe Hehe
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1831
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Secondario:
Rotel RA-931 MKII
Mission 751
Pioneer PD7300

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 9:20

@Kha-Jinn ha scritto:Mi unisco al club dei Massive Attack, non li ascoltavo dai tempi della scuola ma mi avete messo una certa curiosità addosso. Già da un primo ascolto veloce su un canale non ideale come YouTube, devo dire che avere finalmente dei diffusori che scendono sotto i 100Hz fanno una bella differenza. Hehe Hehe Hehe

xcavolo, si,  Laughing


al di là dei bassi e della qualità tecnica  media dei loro lavori (molto alta imho), uno dei pochi gruppi che non mi stanco di ascoltare a distanza di decenni...

Mezzanine è un fottuto capolavoro, quando uscì non ci potevo credere, il trip hop che diventava scurissimo...

Kha Jinn se non li conosci già, ascoltati anche i Portishead, altro gruppo (un duo in realtà) da me amatissimo, la voce di Beth GIbbons mi dà i brividi ancora adesso che conosco i loro dischi a memoria...
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da mauz il Mer 23 Nov 2016 - 10:01

@lello64 ha scritto:...tolto frank zappa e steely dan non c'è niente che riascolti e dica: cazzo come si registrava una volta...
chiediamolo a Keef:

Keith Richards, Life
Feltrinelli, pag.477

"Subito dopo Exile (Exile on Main St. 1972), arrivò tanta nuova tecnologia che perfino il fonico più intelligente del mondo non sapeva cosa stesse succedendo. Com'è che ai tempi di Denmark Street riuscivo a ottenere un bel suono di batteria con un solo microfono*, e adesso con quindici microfoni viene fuori un suono di batteria che sembra qualcuno che caga su un tetto di latta? Tutti si sono fatti prendere la mano dalla tecnologia, e adesso, lentamente, stanno tornando a riva. Nella musica classica, stanno registrando da capo tutto quello che avevano registrato in digitale negli anni ottanta e novanta, perché la qualità non è nemmeno paragonabile. Io ho sempre avuto la sensazione di combattere contro la tecnologia, che la tecnologia non aiutasse per niente. Ecco perché ci metteva tanto tempo a fare le cose. Fraboni (Rob Fraboni) ci è passato, è passato attraverso quella mentalità per cui se non mettevi quindici microfoni per la batteria non sapevi cosa stavi facendo. Poi il bassista veniva isolato, così tutti si trovavano in questi cubicoli o piccionaie. Stai suonando in questa stanza enorme e non ne utilizzi neanche un po'. Questa idea di separazione è l'antitesi del Rock'n'roll, che consiste in un gruppo di persone in una stanza che creano un suono e si limitano a catturarlo. Si tratta del suono che producono insieme, non separati. Queste stronzate mistiche sulla stereofonia e l'hi-tech e il dolby vanno totalmente contro la sostanza di quello che la musica dovrebbe essere."
*questo invece è uno che davvero se li metteva in soggiorno i musicisti, anzi, visto che era furbo oltreché capace, li metteva nel soggiorno in casa dei genitori, e li registrava:
From 1946, Rudy Van Gelder recorded in his parents' house in Hackensack, New Jersey, in which a control room was built adjacent to the living room, which served as the musicians' performing area.[3][5] The dry acoustics of this working space were partly responsible for Van Gelder's inimitable recording aesthetic.
a leggere queste cose e ad ascoltarne i riferimenti sonori, io posso solo più pensare che l'aspetto tecnico della registrazione abbia in realtà raggiunto la sua maturità oramai da decenni e che il resto riguardi politiche che hanno più a che fare con la distribuzione e la tecnologia di fruizione piuttosto che con l'ascolto musicale in se stesso medesimo, vero.
mauz
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3185
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 10:13

@mauz ha scritto:
a leggere queste cose e ad ascoltarne i riferimenti sonori, io posso solo più pensare che l'aspetto tecnico della registrazione abbia in realtà raggiunto la sua maturità oramai da decenni e che il resto riguardi politiche che hanno più a che fare con la distribuzione e la tecnologia di fruizione piuttosto che con l'ascolto musicale in se stesso medesimo, vero.


d'accordissimo, e non per tornare ad autocitarmi, ma il presunto "realismo" è una chimera dal momento in cui parliamo di registrazioni in studio... e anche live, se parliamo di musica amplificata.

possiamo parlare di realismo, di fedeltà, se parliamo di eventi live di musica acustica con due microfoni stereo e assenza di postproduzione (almeno sulla dinamica, sui timbri e ambienza), ma sono quasi sicuro che è il tipo di suono che non piacerebbe a molti audiofili Laughing
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da giucam61 il Mer 23 Nov 2016 - 10:16

Quoto entrambi Ok
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7549
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da pallapippo il Mer 23 Nov 2016 - 10:43

A naso, direi che l'unica registrazione che più si potrebbe avvicinare a permettere la riproduzione più simile al livello reale sarebbe una registrazione binaurale, di quelle fatte proprio con i "crani" (negli anni '80 me ne ricordo uno Sennheiser).

Però immagino che abbia comunque 2 (grossi) limiti:

1) potrebbe raggiungere il top solo con l'ascolto in cuffia (ributtare una registrazione binaurale su un impianto con 2 casse già ne snatura la logica);

2) si perde comunque completamente l'ascolto "fisico": quando si è ad un live, una parte dell'informazione ci arriva anche dal corpo (bassi).

Tutti gli altri sistemi possono essere solo approssimazioni.

Forse Valter mi dirà che ho detto un mare di ca...te Embarassed .

Hello
pallapippo
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5367
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da R!ck il Mer 23 Nov 2016 - 11:11

@fritznet ha scritto:
d'accordissimo, e non per tornare ad autocitarmi, ma il presunto "realismo" è una chimera dal momento in cui parliamo di registrazioni in studio... e anche live, se parliamo di musica amplificata.

possiamo parlare di realismo, di fedeltà, se parliamo di eventi live di musica acustica  con due microfoni stereo e assenza di postproduzione (almeno sulla dinamica, sui timbri e ambienza), ma sono quasi sicuro che è il tipo di suono che non piacerebbe a molti audiofili Laughing

Più che realismo direi che si cerca la verosomiglianza...ovvero qualcosa che sembra vero. Ma non lo è. E' un'idea che non esiste nella realtà
Inoltre tutto il processo non ha procedure standardizzate per definire cos' è la qualità.

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4637
Località : Roma
Impianto : -------------

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 11:31

@R!ck ha scritto:

Più che realismo direi che si cerca la verosomiglianza...ovvero qualcosa che sembra vero. Ma non lo è. E' un'idea che non esiste nella realtà
Inoltre tutto il processo non ha procedure standardizzate per definire cos' è la qualità.

perbacco si, non vorrei mai contraddirmi in modo cosi marchiano, le virgolette servivano a quello Smile

vedo che in effetti mancano le virgolette nella seconda frase..

è da intendere "realismo" "fedeltà" anche nella seconda frase, per i soliti motivi, "realismo" e "fedeltà" quanta ce ne può essere in una fotografia, rispetto all'oggetto fotografato, quella che può essere forzatamente solo una "rappresentazione" della realtà, e non la realtà stessa
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da R!ck il Mer 23 Nov 2016 - 11:47

E' esatto quello che hai detto...volevo solo rafforzare il concetto di rappresentazione.
E' come la pensava magritte in questo dipinto del resto

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Image013

E correttamente come dicevi da questo deriva che la ricerca di realismo degli audiofili è una chimera.
E' come se si cercasse di giudicare la veridicità della pipa di magritte senza mai aver visto quella che usava lui come modello...

Ma se è un'idea...non esiste un riferimento certo. Ognuno ha la sua più o meno quindi come si fa a giudicare?

L'unica azione possibile è cercare di riprodurre quello che c'è nella maniera meno "difettosa" possibile.
Non è possibile fare chissà quale intervento per cercare il realismo o per piegare la traccia alla nostra idea di realismo visto che si alla fase finale del processo...

Cmq mi sembrava fosse scontato eppure mi sembra che qualcuno pensi di poter intervenire persino sul modo nel quale sta benedetta traccia suona per piegarla ad un'idea di come dovrebbe suonare che è scaturita senza aver mai avuto modo di essere nella stessa saletta di quel "cristiano" che l'ha mixata

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4637
Località : Roma
Impianto : -------------

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 11:56

Forse dovremmo a questo punto anche, per correttezza, fare una distinzione tra l'uso genuinamente documentaristico di una ripresa audio, più simile ad una foto documentale che ad un ritratto, e un uso deliberatamente, coscientemente interpretativo di una registrazione, è chiaro che saranno ambedue rappresentazioni del reale, ma saranno ben diverse anche nel risultato finale (dal punto di vista sensoriale, non semantico Very Happy ).

Chiaramente nel definire il concetto di "chimera" riferito all'hifi, è una distinzione del tutto superflua Laughing


@R!ck ha scritto:

Cmq mi sembrava fosse scontato eppure mi sembra che qualcuno pensi di poter intervenire persino sul modo nel quale sta benedetta traccia suona per piegarla ad un'idea di come dovrebbe suonare che è scaturita senza aver mai avuto modo di essere nella stessa saletta di quel "cristiano" che l'ha mixata

e infatti non è tanto scontato, temo Very Happy
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da R!ck il Mer 23 Nov 2016 - 12:06

Giusto.

Ci sono i limiti degli strumenti e tecnologia ( pensiamo ai microfoni, alla tecnica di registrazione etc.)
C' è il livello di interpretazione di chi mixa
C'è il livello di interpretazione di chi ascolta....

La realtà è ben lontano...come alla fine si accorge chi ha mai avuto al possibilità di sentire uno strumento dal vivo.
Però i buchi vengono coperti bene dal nostro cervello che ci da quasi l'illusione che sia vero.
Ma questo fatto rende più possibile le suggestioni...ecco che il cavetto magico che da più "naturalezza" diventa un fatto reale tangibile...
L'aspettativa o l'idea preconcetta hanno più effetti del cavetto x o del condensatore y...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4637
Località : Roma
Impianto : -------------

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da Angel2000 il Mer 23 Nov 2016 - 13:29

@R!ck ha scritto:Giusto.

Ci sono i limiti degli strumenti e tecnologia ( pensiamo ai microfoni, alla tecnica di registrazione etc.)
C' è il livello di interpretazione di chi mixa
C'è il livello di interpretazione di chi ascolta....

La realtà è ben lontano...come alla fine si accorge chi ha mai avuto al possibilità di sentire uno strumento dal vivo.
Però i buchi vengono coperti bene dal nostro cervello che ci da quasi l'illusione che sia vero.
Ma questo fatto rende più possibile le suggestioni...ecco che il cavetto magico che da più "naturalezza" diventa un fatto reale tangibile...
L'aspettativa o l'idea preconcetta hanno più effetti del cavetto x o del condensatore y...
Giustissimo, c'è una componente anche psicologica nell'ascolto, ciascuno adatta a sè l'evento musicale, cercando di ottenere il meglio, credo che altrimenti la ricerca si sarebbe arenata da un pezzo. I limiti sono sempre superati dalle sensazioni, cioè, ascoltare una musica dal vivo serve a ricreare l'immagine che abbiamo conservato nella nostra memoria, c'è chi ci riesce meglio e chi no, dipende anche dalla passione che si ha per la musica o per l'elettronica o per entrambe ma quello che è valido per me può non esserlo per te, abbiamo diverse esperienze d'ascolto e diversi impianti, diversi ambienti da sonorizzare, diverse musiche da ascoltare, e così via

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da emmeci il Mer 23 Nov 2016 - 14:46

@R!ck ha scritto:E' esatto quello che hai detto...volevo solo rafforzare il concetto di rappresentazione.
E' come la pensava magritte in questo dipinto del resto

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Image013


Cool La famosa "Pipa Mentale" se non erro? Laughing

@fritznet ha scritto:Forse dovremmo a questo punto anche, per correttezza, fare una distinzione tra l'uso genuinamente documentaristico di una ripresa audio, più simile ad una foto documentale che ad un ritratto, e un uso deliberatamente, coscientemente interpretativo di una registrazione, è chiaro che saranno ambedue rappresentazioni del reale, ma saranno ben diverse anche nel risultato finale (dal punto di vista sensoriale, non semantico Very Happy ).

Chiaramente nel definire il concetto di "chimera" riferito all'hifi, è una distinzione del tutto superflua Laughing


@R!ck ha scritto:

Cmq mi sembrava fosse scontato eppure mi sembra che qualcuno pensi di poter intervenire persino sul modo nel quale sta benedetta traccia suona per piegarla ad un'idea di come dovrebbe suonare che è scaturita senza aver mai avuto modo di essere nella stessa saletta di quel "cristiano" che l'ha mixata

e infatti non è tanto scontato, temo Very Happy

Fritz... è inutile che ti metti a fare il diavoletto tentatore introducendo temi che come ben sai, a me cari! Suspect Ho deciso di non intervenire più su determinati argomenti, tanto ognuno ha le sue incrollabili certezze e la sua "esperienza" da decantare quando a cuor leggero consiglia a spada tratta qualcosa che magari non ha mai ascoltato e soprattutto non ascolterà mai nell'ambiente dove è destinata a suonare. Poi di cavi, cavini e filetti... mai più! Sono decenni che ne parliamo, si ripetono sempre le stesse cose, si costituiscono sempre quelle due o tre fazioni e nessuno cambia idea.

PS comunque sono d'accordo!
PS2 Ciao!!!
emmeci
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 15:12

@emmeci ha scritto:...
PS comunque sono d'accordo!
PS2 Ciao!!!


ciao, sono d'accordo anche io, soprattutto sulle "pipe" mentali Hehe

d'accordo anche sul fatto che se ne parla da decenni, ma siccome scambiare due post con R!ck è sempre un piacere, ne ho approfittato Laughing
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da gigihrt il Mer 23 Nov 2016 - 15:17

@lello64 ha scritto:..
p.s
i massive sono ovviamente tra i miei gruppi preferiti, ascolterò Jeff Buckley per curiosità e ti so dire che ne penso Smile

Wow, bello vedere che ci sono tanti fruitori degli immensi massive attack. Giusto poco tempo fa ho visto un loro live all'auditorium quì a Roma (era la prima volta che li vedevo dal vivo) e sono dei treni.. i due batteristi (uno alla batteria classica, l'altro a quella elettronica) sono 2 macchine, e lo spettacolo è stato molto bello, anche perchè dietro passavano frasi in italiano riguardanti politica, attualità ecc.. Un gruppo che ha sempre usato la testa. Belli belli, se vi capita di vederli dal vivo andateci.

Lello per quanto riguarda Jeff Buckley non ti nascondo che, ahimè, l'ho scoperto solo la scorsa settimana (anche io sono uno che non si fossilizza ed è sempre alla ricerca dell'inascoltato): ed è stata una di quelle scoperte inaspettate, un disco che non mi aspettavo, pieno di energia ma anche di pacatezza, e lui.. bhè, dopo due ascolti già mi ero innamorato di quasi tutte le tracce. Voce e chitarra fantastiche, ma non solo. Mi chiedo solo come sarebbero potuti essere gli album seguenti se non fosse morto così giovane (è stato anche sfigato poveraccio). Solo non giudicarlo dalla cover di Halleluja, che, anche se si stratta della migliore cover di questa canzone, non basta da sola a svelare la sua anima.. tormentata come si diceva.

E visto che ormai ne sto parlando, ho scoperto da poco anche gli Archive: ragazzi ascoltateli, magari cominciando dall'album del 2015 - Restriction per poi passare a quello del 2016 - The False Foundation, e via via quelli precedenti. Anche loro cominciarono negli anni 90 facendo trip hop, ma si sono evoluti in uno stile tutto loro, e mi stanno piacendo tantissimo.
gigihrt
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 444
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 15:43

Oki

notevoli gli Archive, da me ingiustamente snobbati e riscoperti grazie ad emmeci Ok
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da R!ck il Mer 23 Nov 2016 - 15:53

@fritznet ha scritto:d'accordo anche sul fatto che se ne parla da decenni, ma siccome scambiare due post con R!ck è sempre un piacere, ne ho approfittato Laughing

Ti ringrazio e ricambio il piacere... Smile

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4637
Località : Roma
Impianto : -------------

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da enrico massa il Mer 23 Nov 2016 - 16:24

@fritznet ha scritto:
@emmeci ha scritto:...
PS comunque sono d'accordo!
PS2 Ciao!!!


ciao, sono d'accordo anche io, soprattutto sulle "pipe" mentali Hehe

d'accordo anche sul fatto che se ne parla da decenni, ma siccome scambiare due post con R!ck è sempre un piacere, ne ho approfittato Laughing

Ecco appunto,basta con le pip(p)e mentali,ho deciso di passare alla schi-fi Laughing e mi ho accattato questo


Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Go-bla10

minispeaker bt rf 180/20000hz bassi piú o meno udibili,ma voci archi fiati e batteria piú che buoni,notevole pressione sonora nonostante le dimensioni,incisioni mono perfette afro 30 euri niente fili:ho raggiunto il nirvana(niente battute sul leggendario Kurt flower)
enrico massa
enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1447
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : il dj308+marantz 1070+thorens 166 mk2+chromecast a.

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da gigetto il Mer 23 Nov 2016 - 16:35

Beh incisioni valide ve ne sono ancora oggi, ma non sui dischi commerciali che vendono, troppa compressione e retroazione.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1523
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da fritznet il Mer 23 Nov 2016 - 20:19

@gigetto ha scritto:Beh incisioni valide ve ne sono ancora oggi, ma non sui dischi commerciali che vendono, troppa compressione e retroazione.

fammi capire, se ti va... Shocked Laughing
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9948
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Mistero sugli ascolti - Pagina 12 Empty Re: Mistero sugli ascolti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum