T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da audiomaniaco il Mar 24 Mar 2015 - 16:12

Salve , dovrei raddrizzare una tensione di 16 volt AC . Perciò vorrei un suggerimento sul ponte di diodi da utilizzare, il ponte dovrebbe avere almeno 6 ampere o anche più che mi consigliate ? Very Happy

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da emmeci il Mar 24 Mar 2015 - 16:18

Sarebbe utile sapere:
quale è la tensione in CC che vuoi/devi ottenere
quanto assorbe (ed in che modalità fissa, variabile) il carico.
Da cosa è costituito il "carico"
emmeci
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da audiomaniaco il Mar 24 Mar 2015 - 17:22

Si la tensione che vorrei ottenere sarebbe 24 volt, ma andrebbe bene anche 22 volt fissa . Oki

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da emmeci il Mar 24 Mar 2015 - 17:35

Con 16V ac il massimo che puoi ottenere, dopo il ponte ed il filtro è poco più di 21V dc.
Per arrivare a 24V cc devi prendere un trasformatore con 18v ac come secondario.
Non ho ancora capito quanto assorbe il carico. ..
emmeci
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da audiomaniaco il Mar 24 Mar 2015 - 23:44

si poco più di 21 volt possono andar bene, cmq ci dovrei alimentare un ampli che assorbe parecchio quindi 5 o 6 ampere li vorrei ottenere come minimo ...... allo luce di tutto ciò che ponte mi consigli ? Very Happy

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da emmeci il Mer 25 Mar 2015 - 7:54

Almeno 10A. Ma se metti un alto valore di capacità di filtro devi salire!
emmeci
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da Jumping il Mer 25 Mar 2015 - 14:32

@audiomaniaco ha scritto:si poco più di 21 volt possono andar bene, cmq ci dovrei alimentare un ampli che assorbe parecchio quindi 5 o 6 ampere li vorrei ottenere come minimo ...... allo luce di tutto ciò che ponte mi consigli ? Very Happy

dipende anche dal tipo di ampli, classe A B, D, etc io sarei anche su un ponte a 25-35 A per alimentare i due canali stereo

Jumping
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 70
Località : SI
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da audiomaniaco il Gio 26 Mar 2015 - 0:14

l'amplificatore é in pura classe A quindi magna parecchio !

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da audiomaniaco il Gio 26 Mar 2015 - 0:19

Cmq già che ci siamo avrei anche un altra domanda per voi , potreste fornirmi uno schema ,non molto complicato per creare un alimentazione duale .Da un trasformatore cosi : dispone di tre uscite 16 v -32 volt -20 volt circa 80/100 VA l'etichetta é schiarita .

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da Jumping il Gio 26 Mar 2015 - 10:27

@audiomaniaco ha scritto:Cmq già che ci siamo avrei anche un altra domanda per voi , potreste fornirmi uno schema ,non molto complicato per creare un alimentazione duale .Da un trasformatore cosi : dispone di tre uscite 16 v -32 volt -20 volt circa 80/100 VA l'etichetta é schiarita .

mhhh per fare un alimentazione duale ci vuole un trafo con due secondari o un secondario e la presa centrale, di schemi ce ne sono molti in rete per esempio darei un'occhiata qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html


Jumping
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 70
Località : SI
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da audiomaniaco il Gio 26 Mar 2015 - 12:35

@Jumping ha scritto:
@audiomaniaco ha scritto:Cmq già che ci siamo avrei anche un altra domanda per voi , potreste fornirmi uno schema ,non molto complicato per creare un alimentazione duale .Da un trasformatore cosi : dispone di tre uscite 16 v -32 volt -20 volt circa 80/100 VA l'etichetta é schiarita .

mhhh per fare un alimentazione duale ci vuole un trafo con due secondari o un secondario e la presa centrale, di schemi ce ne sono molti in rete per esempio darei un'occhiata qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html


Il primo postato su questa pagina mi sembra molto valido e semplice , dovrei solo trovare un ponte di diodi adatto alla mia esigenza e qualche condensatore per il livellamento . Secondo te che tensione duale potrei ricavare da un trafo come quello che ti ho descritto ?

audiomaniaco
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.06.14
Numero di messaggi : 103
Provincia (Città) : andria
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da Jumping il Gio 26 Mar 2015 - 13:02

@audiomaniaco ha scritto:
@Jumping ha scritto:

mhhh per fare un alimentazione duale ci vuole un trafo con due secondari o un secondario e la presa centrale, di schemi ce ne sono molti in rete per esempio darei un'occhiata qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html


Il primo postato su questa pagina mi sembra molto valido e semplice , dovrei solo trovare un ponte di diodi adatto alla mia esigenza e qualche condensatore per il livellamento . Secondo te che tensione duale potrei ricavare da un trafo come quello che ti ho descritto ?

secondo me ottieni poco se non hai due secondari da 20V, per formule e per il dimensionamento dai un'occhiata dell'articolo che ti ho linkato, a pag 3 si parla di dimensioanmenteo del TRAFO.

Jumping
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 70
Località : SI
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA  Empty Re: RADDRIZZARE UNA TENSIONE ALTERNATA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum