T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore?

2 partecipanti

Andare in basso

Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore? Empty Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore?

Messaggio Da MarcoHD Sab 29 Apr 2023 - 10:56

Ciao a tutti,
ho assemblato i finali in oggetto e vorrei terminare il lavoro inserendo un potenziometro per il controllo del volume. Ancora non ho deciso se motorizzato o meno. Premesso che ho pochissima esperienza nell'autocostruzione, da quanto letto sui vari forum, una delle marca più blasonate con un buon rapporto qualità\prezzo, sembrerebbe essere l'ALPS. Ho visto che ci sono vari modelli e vorrei essere sicuro di scegliere il più adatto ai miei finali. E qui entrate in gioco voi..potreste gentilmente consigliarmi indicandomi un modello preciso (budget sui 25€ circa) e perchè avete scelto proprio quello?
Che differenza c'è tra un AKPS a 10k con uno a 100k?
Lo mettereste motorizzato o no? Sarei molto allettato dai motorizzati ma ho paura che il motorino, a lungo andare possa non funzionare più o creare fruscii o disturbi.
Altra soluzione che potrei adottare potrebbe essere quella di inserire un preamplificatore con telecomando per avere poi il controllo sul volume. Purtroppo l'unico pre che ho è un YAQIN MS-12B acquistato anni fa e mai usato perchè senza telecomando.
Cosa fareste al mio posto? Quale sarebbe la scelta "più giusta" per far rendere al meglio i 2 finali LJM L12-2 ?
Grazie in anticipo a chi mi vorrà dare una mano.
Saluti
MarcoHD
MarcoHD
MarcoHD
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.07.22
Numero di messaggi : 21
Provincia : Milano
Impianto : Korsun V8i + NAD C352 + Denon AV2008 + Ampli finali Valvolari ARCANA 82 PP + Fosi Audio BT20A + MARANTZ SACD 7001 + MARANTZ DV6001 + Pioneer n50 + B&W CM7 + B&W Serie 600 5.1 (qualche kit di amplificatori in classe A, AB, D assemblato da me)

Torna in alto Andare in basso

Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore? Empty Re: Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore?

Messaggio Da dinamanu Sab 29 Apr 2023 - 16:23

MarcoHD ha scritto:Ciao a tutti,
ho assemblato i finali in oggetto e vorrei terminare il lavoro inserendo un potenziometro per il controllo del volume. Ancora non ho deciso se motorizzato o meno. Premesso che ho pochissima esperienza nell'autocostruzione, da quanto letto sui vari forum, una delle marca più blasonate con un buon rapporto qualità\prezzo, sembrerebbe essere l'ALPS. Ho visto che ci sono vari modelli e vorrei essere sicuro di scegliere il più adatto ai miei finali. E qui entrate in gioco voi..potreste gentilmente consigliarmi indicandomi un modello preciso (budget sui 25€ circa) e perchè avete scelto proprio quello?
Che differenza c'è tra un AKPS a 10k con uno a 100k?
Lo mettereste motorizzato o no? Sarei molto allettato dai motorizzati ma ho paura che il motorino, a lungo andare possa non funzionare più o creare fruscii o disturbi.
Altra soluzione che potrei adottare potrebbe essere quella di inserire un preamplificatore con telecomando per avere poi il controllo sul volume. Purtroppo l'unico pre che ho è un YAQIN MS-12B acquistato anni fa e mai usato perchè senza telecomando.
Cosa fareste al mio posto? Quale sarebbe la scelta "più giusta" per far rendere al meglio i 2 finali LJM L12-2 ?
Grazie in anticipo a chi mi vorrà dare una mano.
Saluti
MarcoHD


Vedi questo e' il problema quando si comprano le cineserie ...... comunque dipende con cosa lo piloti , se direttamente dal cd o da un pre a stato solido o tubi ?, i K del potenziometro non devono essere troppo bassi da caricare troppo cd/pre e non troppo alti per non tagliare la risposta in alto del finale ,10-25K se stato solido , 50-100k se valvolare ..questa e' la regola
Se e dico se veri i dati cinesi il pre non ti serve , l'alps e' l'entry level dei potenziometri nulla di che eviterei il motore inutile cosa , puoi provare con un potenzionetro che compri nel negozietto dietro l'angolo cosi sperimenti con due euro , DEVE essere Logaritmico
dinamanu
dinamanu
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6340
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore? Empty Re: Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore?

Messaggio Da MarcoHD Dom 30 Apr 2023 - 11:44

Ciao dinamanu, grazie per avermi risposto!
Per  vedere se tutto funzionasse correttamente,  ho collegato i finali  ad un lettore cinese Bluetooth 5.0 con telecomando, roba da pochi euro, dal quale controllo il volume.  Devo dire che i finali suonano davvero bene (per il prezzo che costano) In rete si trovano parecchi commenti positivi, non sono l’unico a dirlo. A mio avviso ci sono “cineserie” e “cineserie”…non tutto quello che viene dalla Cina deve per forza essere una ciofeca .. ma questo è un discorso a parte!
Ho comprato il kit solo per iniziare con l’autocostruzione…purtroppo non avevo mai usato un saldatore e non avevo alcuna nozione di elettrotecnica.  Non che ne abbia adesso..ma almeno so riconoscere un condensatore da una resistenza e poi, assemblando tanti di questi kit cinesi, mi sono appassionato all’elettronica e ho anche imparato a fare delle buone saldature!
Devo dire che questi finali suonano diversamente da tutti gli altri kit cinesi che ho assemblato fino ad ora solo per divertimento e per tale motivo vorrei dare loro una chance: cercare di farli suonare al meglio delle loro possibilità.  I dati dichiarati dovrebbero essere attendibili.  Per quel poco che ne capisco, avevo collegato i finali l’oscilloscopio e la sinusoidale sullo schermo era perfetta, idem l’onda quadra, i watt RMS sembravano in linea più o meno quelli dichiarati. Da premettere che la mia alimentazione è sottodimensionata per quello che potrebbe reggere, ovvero DC positivo e negativo dual Voltage + -12V a + -55V
Io ho un toroidale da +-28 ACC, quindi immagino che potrebbero dare ancora di più con un’alimentazione più potente. Per il momento comunque mi tengo quella che ho.
Provo a fornire qualche indicazione in più qualora potesse servire: i finali, per il momento, sono collegati a delle B&W 603 da 8ohm con 90dB di sensibilità e di potenza ce n’è da vendere.
Al posto del  lettore cinese Bluetooth 5.0, non appena è tutto a pronto,  vorrei collegare il Server Dac Network  Pioneer N50 che sicuramente mi garantirà una qualità maggiore, oppure il MARANTZ Sa7001 SACD.
Dinamanu, come mai mi consigli di utilizzare un potenziometro da 2€ piuttosto di utilizzarne uno che potrebbe avere una qualità maggiore? Deve avere 6 piedini?
Un  ALPS 27 Stereo  20KA + Installazione PCB potrebbe andar bene?
Mi scuso se non ho utilizzato termini tecnici o ci sono delle imprecisioni in quello che ho scritto.. sto facendo tutto questo solo per gioco e per divertimento e non sono un esperto di elettronica.
Grazie a dinamanu a chi vorrà dare il suo contributo alla realizzazione di questo progetto.
Saluti
Marco
MarcoHD
MarcoHD
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.07.22
Numero di messaggi : 21
Provincia : Milano
Impianto : Korsun V8i + NAD C352 + Denon AV2008 + Ampli finali Valvolari ARCANA 82 PP + Fosi Audio BT20A + MARANTZ SACD 7001 + MARANTZ DV6001 + Pioneer n50 + B&W CM7 + B&W Serie 600 5.1 (qualche kit di amplificatori in classe A, AB, D assemblato da me)

Torna in alto Andare in basso

Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore? Empty Re: Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore?

Messaggio Da dinamanu Dom 30 Apr 2023 - 11:53

MarcoHD ha scritto:Ciao dinamanu, grazie per avermi risposto!
Per  vedere se tutto funzionasse correttamente,  ho collegato i finali  ad un lettore cinese Bluetooth 5.0 con telecomando, roba da pochi euro, dal quale controllo il volume.  Devo dire che i finali suonano davvero bene (per il prezzo che costano) In rete si trovano parecchi commenti positivi, non sono l’unico a dirlo. A mio avviso ci sono “cineserie” e “cineserie”…non tutto quello che viene dalla Cina deve per forza essere una ciofeca .. ma questo è un discorso a parte!
Ho comprato il kit solo per iniziare con l’autocostruzione…purtroppo non avevo mai usato un saldatore e non avevo alcuna nozione di elettrotecnica.  Non che ne abbia adesso..ma almeno so riconoscere un condensatore da una resistenza e poi, assemblando tanti di questi kit cinesi, mi sono appassionato all’elettronica e ho anche imparato a fare delle buone saldature!
Devo dire che questi finali suonano diversamente da tutti gli altri kit cinesi che ho assemblato fino ad ora solo per divertimento e per tale motivo vorrei dare loro una chance: cercare di farli suonare al meglio delle loro possibilità.  I dati dichiarati dovrebbero essere attendibili.  Per quel poco che ne capisco, avevo collegato i finali l’oscilloscopio e la sinusoidale sullo schermo era perfetta, idem l’onda quadra, i watt RMS sembravano in linea più o meno quelli dichiarati. Da premettere che la mia alimentazione è sottodimensionata per quello che potrebbe reggere, ovvero DC positivo e negativo dual Voltage + -12V a + -55V
Io ho un toroidale da +-28 ACC, quindi immagino che potrebbero dare ancora di più con un’alimentazione più potente. Per il momento comunque mi tengo quella che ho.
Provo a fornire qualche indicazione in più qualora potesse servire: i finali, per il momento, sono collegati a delle B&W 603 da 8ohm con 90dB di sensibilità e di potenza ce n’è da vendere.
Al posto del  lettore cinese Bluetooth 5.0, non appena è tutto a pronto,  vorrei collegare il Server Dac Network  Pioneer N50 che sicuramente mi garantirà una qualità maggiore, oppure il MARANTZ Sa7001 SACD.
Dinamanu, come mai mi consigli di utilizzare un potenziometro da 2€ piuttosto di utilizzarne uno che potrebbe avere una qualità maggiore? Deve avere 6 piedini?
Un  ALPS 27 Stereo  20KA + Installazione PCB potrebbe andar bene?
Mi scuso se non ho utilizzato termini tecnici o ci sono delle imprecisioni in quello che ho scritto.. sto facendo tutto questo solo per gioco e per divertimento e non sono un esperto di elettronica.
Grazie a dinamanu a chi vorrà dare il suo contributo alla realizzazione di questo progetto.
Saluti
Marco
il 2€ e' per fare delle prove perche tra stato solido o tubi come ti ho scritto son due categorie di valori diversi...... ho scritto DEVE essere LOG non lin...
dinamanu
dinamanu
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 6340
Provincia : NoFlacx
Impianto : ClasseA
The excess risk of serious adverse events found in our study points to the need for formal harm-benefit analyses, particularly those that are stratified according to risk of serious outcomes.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9428332/

Torna in alto Andare in basso

Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore? Empty Re: Finali LJM L12-2 - con potenziometro o preamplificatore?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.