T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Ampli Grundig Fine Arts V3

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Ampli Grundig Fine Arts V3 - Pagina 2 Empty Re: Ampli Grundig Fine Arts V3

Messaggio Da saltonm73 il Lun 9 Set 2019 - 19:31

Adesso che mi viene in mente, usavo anche per fare feste o party, attaccato al mixer che avevo. Con questo modello di Amplificatore non ha mai avuto guasti o si è rotto durante gli anni
saltonm73
saltonm73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.07.12
Numero di messaggi : 88
Località : Wuppertal
Provincia (Città) : NRW - Germania
Impianto : Pre: Vincent LS1 MK2. Amplifier: Pioneer M73, Grundig V2, Rotel, Luxman L190, Tube Amp : Bewitch 6550 version 2016. DIY: Salton Symasym Mono Amp. Diffusori DIY : Sapol OpenBaffle - Subwoofer M-Dipol/Closed Version Salton, Attivo Reckhorn A406 + A409. diversi altri Diffusori DIY : DUO-TBOA. Giradischi Dual (CS1239 - 1246 - 1256)Thorens TD280mkII. Lettori CD : Vincent CD S2 - Mission DAD-DAC MK2 - Philips-Kenwood-Yamaha. Cavi : KIMBER-KABLE PBJ - Straight Wire - Sommer Cable- SUN Leiste.



Torna in alto Andare in basso

Ampli Grundig Fine Arts V3 - Pagina 2 Empty Re: Ampli Grundig Fine Arts V3

Messaggio Da ftalien77 il Lun 9 Set 2019 - 21:32

Opperbacco ho trovato un'altra persona con questo ampli (o uno affine). Come ti trovavi a livello di qualità del suono? Io onestamente lo trovo assai soddisfacente, con solo una preferenza verso il dettaglio piuttosto che la musicalità.

Da quando ho collegato il pre del V3 all'ingresso phono dell'R1000 (Grundig più vecchio) posso anche tenere tutto in flat che non mi schifa. Resta che al momento preferisco ancora le modalità loudness (ma assai affievolite negli eccessi perché collegando due ampli si gioca bene con i volumi e si regola il loudness).

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1315
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Ampli Grundig Fine Arts V3 - Pagina 2 Empty Re: Ampli Grundig Fine Arts V3

Messaggio Da saltonm73 il Mar 10 Set 2019 - 0:04

La qualità sonora dell'amplificatore e di alto livello ben controllato, mi ricordo solo che l'entrata Phono non era buona, avevo usato altro Phonopre.
personalmente  il loudness non lo uso mai, che con i miei diffusori che sono stati costituiti da me a due vie ( salton DUO TBOA )  hanno un profondo basso non serve attivare loudness, se per caso di mancanza  o anche diversi Subwoofer attivi che posso integrare.
Per me i componenti Hi-Fi della Grundig che o conosciuto allora negli anni 80/90, non gli serviva di nascondersi contro la concorrenza. Ricordo di aver letto, in diverse rubriche Hi-Fi ( Stereo/HIFI-Vision e Stereoplay di qui in Germania )  i testi passati, erano a parte ben scritto positivi e anche bene sulla musicalità sonora.
saltonm73
saltonm73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.07.12
Numero di messaggi : 88
Località : Wuppertal
Provincia (Città) : NRW - Germania
Impianto : Pre: Vincent LS1 MK2. Amplifier: Pioneer M73, Grundig V2, Rotel, Luxman L190, Tube Amp : Bewitch 6550 version 2016. DIY: Salton Symasym Mono Amp. Diffusori DIY : Sapol OpenBaffle - Subwoofer M-Dipol/Closed Version Salton, Attivo Reckhorn A406 + A409. diversi altri Diffusori DIY : DUO-TBOA. Giradischi Dual (CS1239 - 1246 - 1256)Thorens TD280mkII. Lettori CD : Vincent CD S2 - Mission DAD-DAC MK2 - Philips-Kenwood-Yamaha. Cavi : KIMBER-KABLE PBJ - Straight Wire - Sommer Cable- SUN Leiste.



Torna in alto Andare in basso

Ampli Grundig Fine Arts V3 - Pagina 2 Empty Re: Ampli Grundig Fine Arts V3

Messaggio Da ftalien77 il Mar 10 Set 2019 - 23:09

Infatti la roba Grundig "vecchia" che ho suona bene, a patto di usare il loudness. Quello "nuovo" (che comunque è il presente V3 del 1995) ha un suono diverso, ma non cattivo, solo più improntato al dettaglio che alla morbidezza e meno emozionante in gamma media.

Sul loudness ho sensazioni contrastanti: non mi dispiace che sia progressivo (anche nel V3) ed apre bene il suono, ma i risultati sono incostanti a seconda del disco riprodotto, talvolta genera un eccesso in gamma bassa, secondo me sui 250-500Hz e non è solo rimbombo dovuto al mio ambiente, cambia proprio la pulizia delle voci.

E' pur vero che le "ingrassa" anche e sono piacevoli da udire, ma provate ad ascoltarci del metal... viene fuori un casino, sia con il loudness del vecchio R1000, sia con quello del V3.

Ultimamente con tutto lineare, il V3 come pre, l'R1000 come "finale" (volume al max) mi trovo meglio con diversi generi. Ma non nascondo che ogni tanto il loudness lo riattivo.

Anche io credo che mi manchino le casse giuste per farne a meno.

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1315
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Ampli Grundig Fine Arts V3 - Pagina 2 Empty Re: Ampli Grundig Fine Arts V3

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum