T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818576 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

Condividi

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Si, acquistando da Amazon IT la garanzia è totale

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Non lo so...è SOLO spedito da Amazon e venduto da Sabaj

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
è prime, vai tranquillissimo.
in realtà non si spiega come amazon riesca ad attuare queste politiche, forse è perché evade l'impossibile?
mmm..cmq finchè dura amen, a me va benissimo

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Sono sempre in bilico tra il AD18 e il Sabaj A3.
Le caratteristiche sono simili. Al Sabaj manca l'ingresso coassiale e l'uscita sub. Ci si può sopravvivere.
Il fatto peggiore è l'alimentazione limitata a 19V.
Lo STA326 prevede di essere alimentato a 32V (come ad esempio il fxaudio D802 ). Con questa tensione di alimentazione arriva ai 50W su 8ohm. Nel caso dell'Alien viene alimentato a 24 V e viaggia intorno ai 25W. Alimentato a 19V è grasso che cola se arriva a 15W.

Perchè castrare in questo modo un ampli che ha delle potenzialità ottime?
Peraltro le poche recensioni che ho visto parlano di un oggetto ben suonante. Molti lamentano però la scarsa potenza.

Sembrerebbe facile pensare di alimentarlo con un altro alimentatore, magari da 24V per recuperare la potenza persa.
Dalle poche foto dell'oggetto aperto, si vedono troneggiare dei bei condensatori elettrolitici da ben 25V. Alimentarlo a 24V sarebbe un pò come andare a cercarsela. Sostituire i condensatori invalida la garanzia.

C'è qualche elemento errato nel mio ragionamento.
Dai convincetemi di si e lo compro.

Ciao

Al

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
La potenza non è tutto,anzi.
I cinesi dichiarano 80w a 32v ma lo fanno come specchietto per le allocole,chi ha provato questi ampli con una buona alimentazione li ha sempre preferiti sonicamente a 24v max,anche il Breeze dà il meglio di sé a 19v,chi se nd frega se perdono qualche watt.
Mi sembra che il Sabaj non l'abbiano preso in molti, al contrario del D8 e dell'AD18,qualcosa vorrà pur dire Wink

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Non necessariamente. Sabaj è meno conosciuta di SMSL. Questo potrebbe giustificare la minore diffusione.

Sul fatto della potenza dissento.
Quello che dici è vero se hai diffusori con 98Db di efficienza. Se avessi casse con 87Db come le mie, qualche wattuccio in più lo apprezzeresti Smile

Ciao

Al

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Ma allora non devi pensare ai mini amplificatori in classe D da un centinaio di euro.

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Adesso si trova su Amazon il Sabaj A4 Cool

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
...ed è pure passato da 119 a 139 euro Crazy Rolling Eyes

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Comprato Sabaj A4 insieme ad una coppia di Elac B5, tutto nuovo di zecca. Il Sabaj mi ha lasciato molto sorpreso - si tratta cmq della mia prima esperienza come acquirente di un FDA, giusto per la cronaca...
Iniziamo dalla potenza: ne ha da vendere! Le Elac sono dichiarate 85 db di efficienza, con un carico di 6 ohm, il piccolino - in effetti è davvero minuscolo - le fa suonare forte, molto forte, con una notevole quantità di dettaglio (anche se questi primi ascolti sono stati effettuati utilizzando un vecchio dvd player Philips, connesso in digitale al Sabaj, che non credo abbia consentito la migliore riproduzione possibile dei cd impiegati per l'ascolto). Trattandosi di componenti tutti nuovi - si tratta del nuovo impiantino per mio figlio - non ho ancora modo di verificare se quella che mi è parsa, a tratti, come una certa mediosità sia caratteristica delle Elac o del Sabaj, e mi riservo l'ascolto di musica direttamente da file per escludere la variabile lettore dvd. Siamo in ogni caso su livelli molto soddisfacenti per la classe di prezzo del sistema. Anche la riproduzione da bluetooth risulta molto godibile, il pairing avviene facilmente, e lo streaming da cellulare - ho usato Tidal come sorgente musicale - avviene con fluidità e musicalmente in modo molto convincente. La presa ottica, che era una delle premesse per le quali avevo individuato questo oggettino, non risulta invece compatibile con il segnale in uscita dal tv LG al quale andava collegato per migliorarne l'ascolto, ma è un problema particolare di questo tv purtroppo - l'altro presente in casa si connette senza problemi in ottico con il Sabaj. Il display è davvero minuscolo, e la leggibilità richiede un certo impegno - come pure districarsi, inizialmente, nella logica dei tasti sul frontale e su telecomando. Sono mostrati di volta in volta la sorgente in uso, con la frequenza di campionamento negoziata nel caso di input digitali, le periferiche di uscita - speakers o cuffie - lo stato bluetooth e della equalizzazione in uso - vi sono alcuni preset disponibili per genere musicale, oltre al controllo alti e bassi. Presente l'uscita cuffie, con un suo ampli dedicato interno, con connessione minijack da 3,5 mm ,che almeno nel mio esemplare non funziona correttamente - il jack non riesce ad entrare correttamente e viene riprodotto solo un canale, motivo per il quale ho già chiesto il reso ad Amazon per poi ricomprarlo nuovamente - non essendo possibile la sostituzione tout court.
L'ampli è piccolino, appare solido e ben realizzato, la disponibilità di connessioni sul retro è abbastanza generosa per questa categoria di amplificatori, ed il bluetooth ne permette un utilizzo anche senza una vera e propria sorgente audio tradizionale - che potrà cmq essere collegata agli ingressi RCA separati.
Da notare che, anche da spento, il Sabaj tende a restare "tiepido" - in funzione si riscalda ma senza mai raggiungere livelli equatoriali - dunque potrebbe essere il caso di staccarlo dall'alimentazione quando non è in uso. A proposito, l'alimentatore fornito è dichiarato per un output di 24V, ed è abbastanza generoso - e ingombrante.
Sperando che questo mio contributo possa essere stato utile.  Very Happy

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Le Elac sono quelle con il nuovo tweeter o le "vecchie"?
Hai provato a guardare nel menù del TV se devi settare qualcosa per l'uscita ottica?

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Credo si tratti delle nuove - non so quale sia il "vecchio" tweeter, sinceramente...ma sono uguali a quelle presenti sul sito del produttore - fra l'altro prese su Amazon.de a circa 60 euro in meno del prezzo sullo store italiano Cool
Sul tv provato già tutto, inutilmente...se collego la soundbar Yamaha che ho in soggiorno funziona regolarmente, mentre con il Sabaj niente (ma con lo stesso tv avevo problemi anche con altri apparecchi)...il bello è che dal display il Sabaj, quando collegato al tv, riporta l'ingresso ottico come connesso a 48KHz, dunque la connessione si crea ma, probabilmente, il segnale in uscita da questo tv non è compatibile con un dac stereo - anche se setto l'uscita digitale dal tv in modalità solo PCM...l'altro tv di casa, peraltro della stessa marca, invece comunica senza problemi...mah....

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Il nuovo modello ha un tweeter più esteso e dettagliato,almeno a dire del rivenditore presente in fiera.

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
Il nuovo modello ha un tweeter più esteso e dettagliato,almeno a dire del rivenditore presente in fiera.

Beh, voglio sperare si tratti di quello montato sulle mie Smile cmq non c'è traccia di questa info in rete, almeno io non l'ho trovata...
Cmq, in particolare al costo attuale, sono un best buy...se devo muovere una critica è alla finitura esterna, che ricorda un po' alcuni comodini di Ikea con quegli spigoli vivi rifiniti in vinile - fra l'altro catturano la polvere e le ditate con una facilità...è vero però che sono abituato alla lussuosa finitura delle mie SF Concerto  Cool
direi cmq che non è il caso di lamentarsi...

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Le vecchie SF appagano tatto,vista e,più importante,l'udito Ok

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
@mah(x) ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
Il nuovo modello ha un tweeter più esteso e dettagliato,almeno a dire del rivenditore presente in fiera.

Beh, voglio sperare si tratti di quello montato sulle mie Smile cmq non c'è traccia di questa info in rete, almeno io non l'ho trovata...
Cmq, in particolare al costo attuale, sono un best buy...se devo muovere una critica è alla finitura esterna, che ricorda un po' alcuni comodini di Ikea con quegli spigoli vivi rifiniti in vinile - fra l'altro catturano la polvere e le ditate con una facilità...è vero però che sono abituato alla lussuosa finitura delle mie SF Concerto  Cool
direi cmq che non è il caso di lamentarsi...


Hai questo modello di B5? Puoi darmi un parere sul suono di questi diffusori e in particolare sulla resa dei bassi?



Thx Very Happy

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Sono loro! Il suono delle B5...beh, fa compiere una sorta di salto indietro nel tempo, quando collegavi i tuoi primi diffusori al nuovo impianto hifi: pur non essendo perfette - risultano a volte un po' troppo calde e a tratti mediose - hanno un suono che crea un suo feeling con l'ascoltatore. I bassi ci sono, eccome se ci sono, il problema è proprio gestirli con un posizionamento adeguato delle casse. In ogni caso risultano dettagliati e mai monotoni, ma tutta la resa appare ben definita, nonostante la gamma alta sembri restare un po' indietro - cosa che si evince anche dalle recensioni presenti in rete, complice forse anche la griglia di protezione posta davanti il tweeter (c'è chi propone di toglierla, ed eliminare in ogni caso la griglia frontale delle casse: http://noaudiophile.com/ELAC_B5/

La precisione del fronte sonoro forse soffre un po' di questa gamma alta non esibizionista, ma personalmente preferisco questo anziché il contrario - le Q Acoustic per esempio suonano all'opposto, e non mi hanno fatto impazzire. Cmq c'è ancora da rodarle.

In ogni caso al prezzo al quale le ho prese - circa 200 euro- non c'era storia...

descriptionRe: Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum