T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 21:01 Da giucam61

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 20:39 Da dinamanu

» amplificatore rotto?
Oggi alle 20:36 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 20:32 Da CHAOSFERE

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Oggi alle 19:43 Da silver surfer

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 19:29 Da dinamanu

» SOS: Impianto AKAI 1980
Oggi alle 19:26 Da mikunos

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 18:31 Da erduca

» Teac cd-p800nt
Oggi alle 18:21 Da Luca Marchetti

» Il mio angolo e non solo
Oggi alle 18:16 Da SubitoMauro

» Wrapping Rega RP1
Oggi alle 17:58 Da bob80

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 15:30 Da lello64

» Multipresa
Oggi alle 15:14 Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Oggi alle 13:46 Da franci92

» Douk dac vs altri
Oggi alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789433 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Smarrazzo, arivel, bob80, gattoflo, Nadir81, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


La resa che non soddisfa. . .

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Eulero il Lun 1 Lug 2013 - 12:17

Se non te la senti di gettare la spugna provo a darti dei consigli.
Non so se riusciranno a farti percepire delle differenze evidenti, ma in ogni caso ti saranno utili se vuoi migliorare la qualità dei tuoi ascolti.

1) Il formato/supporto che contiene l'informazione musicale non è secondario. Cerca di scoprire su internet che differenza esiste tra un mp3 ed un flac. Cerca di capire perché non tutti gli mp3 hanno la stessa qualità. Indaga su un software chiamato EAC. Informati su cosa si intenda per "bit-perfect". Per una prova potresti scaricare dei file da qui:
http://www.2l.no/hires/

2) Il modo in cui passiamo le informazioni al dac non è ininfluente. Foobar per esempio è un player molto usato per la riproduzione di file audio e troverai in rete tante informazioni utili.

3) Quanto detto prima vale ovviamente  per la sezione dac, nel senso che dovrai usare la connessione usb. Solo dopo aver messo a punto il sistema potrai dare una valutazione realistica di quanto hai acquistato.

4) Un semplice formula ci fa capire quale sia la relazione tra qualità di ogni singolo componente e la qualità dell'insieme "catena". Una catena per la riproduzione audio può essere assimilata ad un insieme di tre componenti: sorgente, amplificatore e diffusori. Supponiamo di dare una valutazione delle qualità audio di ogni componente con un numero tra zero ed uno. Più il numero è vicino ad un più alta è a qualità del componente.
Avremo quindi ad esempio una qualità S=0.2 per la sorgente, A=0.7 per l'amplificatore, D=0.6 per diffusori/cuffie.
La qualità totale sarà espressa dal coefficiente q della tua catena:

q=SxAxD=0.2x0.7x0.6=0.084

Il coefficiente Sadness della tua catena sarà Q=qx100=8.4
Il coefficiente Sadness Q varia tra 0 e 100 ed un valore di Q=8.4 è un voto molto basso!

Questo vuol dire che pur avendo delle cuffie non male (D=0.6) e un amplificatore discreto (A=0.7) il risultato è penalizzante, soprattutto per la presenza di una sezione sorgente S=0.2. Se vuoi avere un risultato degno nulla può essere trascurato.
La formuletta è la più semplice possibile e nella versione base illustra l'interazione tra le componenti senza tenere conto di tanti altri fattori, che al momento mi sembrava superfluo introdurre.

Mi auguro che queste poche righe possano esserti utili,

Saluti
Ivan


P.S.
Se la formula restituisce un valore che ti sembra troppo penalizzante, sappi che in una versione più completa il risultato è feroce (dovendo tenere in conto altri parametri).
La formula è solo un gioco ed una mia personalissima interpretazione.
I numeri della formula sono assolutamente casuali e non sono una valutazione dei componenti.
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  silver_85 il Lun 1 Lug 2013 - 12:19

ehi, non facciamo scherzi!
Ho appena ordinato da JDSLab il kit per costruirmi un O2... e mi si dice che non fa nessuna differenza!! Laughing Laughing Laughing 

Scherzi a parte... io ho un Fiio E10, un iPod Touch e un Galaxy Nexus.
Le mie Sennheiser hd598 suonano in tre modi diversi, in base a quale "buco" scelgo...

Mi spiace dirlo, ma bisogna essere un po' allenati per cogliere le differenze! Smile

Si sta passando da un'uscita cuffie di un PC all'ODAC, che come sorgente dovrebbe essere ampiamente migliore anche del mio Fiio... (che dei 3 è quello che suona meglio Cool )

Io direi di fermarsi qui, e di non cercare apparecchi di qualità ancora maggiore, non ne vedo proprio la necessità...
avatar
silver_85
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 412
Località : Taranto
Occupazione/Hobby : Computer Science
Provincia (Città) : ballerino... dipende dalla musica XD
Impianto : iPod Touch 3G 64GB - Sennheiser HD 598 -
Fiio E10 - Objective2

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  silver_85 il Lun 1 Lug 2013 - 12:23

[/quote]
Se così fosse, allora cosa sarebbe opportuno fare? Acquistare una scheda audio? Smile [/quote]

Comprando l'O2D, hai comprato un DAC che ha una qualità audio maggiore della maggior parte delle schede audio che potresti mai comprare, senza dover chiedere un mutuo...

Quindi mi vien da pensare che, avendo messo a posto Sorgente ed Ampli (ammesso che in effetti non ci siano problemi a farli funzionare), per migliorare puoi solo cambiare cuffie...
avatar
silver_85
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 412
Località : Taranto
Occupazione/Hobby : Computer Science
Provincia (Città) : ballerino... dipende dalla musica XD
Impianto : iPod Touch 3G 64GB - Sennheiser HD 598 -
Fiio E10 - Objective2

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Ivan288 il Lun 1 Lug 2013 - 12:57

@Eulero ha scritto:Se non te la senti di gettare la spugna provo a darti dei consigli.
Non so se riusciranno a farti percepire delle differenze evidenti, ma in ogni caso ti saranno utili se vuoi migliorare la qualità dei tuoi ascolti.

1) Il formato/supporto che contiene l'informazione musicale non è secondario. Cerca di scoprire su internet che differenza esiste tra un mp3 ed un flac. Cerca di capire perché non tutti gli mp3 hanno la stessa qualità. Indaga su un software chiamato EAC. Informati su cosa si intenda per "bit-perfect". Per una prova potresti scaricare dei file da qui:
http://www.2l.no/hires/

2) Il modo in cui passiamo le informazioni al dac non è ininfluente. Foobar per esempio è un player molto usato per la riproduzione di file audio e troverai in rete tante informazioni utili.

3) Quanto detto prima vale ovviamente  per la sezione dac, nel senso che dovrai usare la connessione usb. Solo dopo aver messo a punto il sistema potrai dare una valutazione realistica di quanto hai acquistato.

4) Un semplice formula ci fa capire quale sia la relazione tra qualità di ogni singolo componente e la qualità dell'insieme "catena". Una catena per la riproduzione audio può essere assimilata ad un insieme di tre componenti: sorgente, amplificatore e diffusori. Supponiamo di dare una valutazione delle qualità audio di ogni componente con un numero tra zero ed uno. Più il numero è vicino ad un più alta è a qualità del componente.
Avremo quindi ad esempio una qualità S=0.2 per la sorgente, A=0.7 per l'amplificatore, D=0.6 per diffusori/cuffie.
La qualità totale sarà espressa dal coefficiente q della tua catena:

q=SxAxD=0.2x0.7x0.6=0.084

Il coefficiente Sadness della tua catena sarà Q=qx100=8.4
Il coefficiente Sadness Q varia tra 0 e 100 ed un valore di Q=8.4 è un voto molto basso!

Questo vuol dire che pur avendo delle cuffie non male (D=0.6) e un amplificatore discreto (A=0.7) il risultato è penalizzante, soprattutto per la presenza di una sezione sorgente S=0.2. Se vuoi avere un risultato degno nulla può essere trascurato.
La formuletta è la più semplice possibile e nella versione base illustra l'interazione tra le componenti senza tenere conto di tanti altri fattori, che al momento mi sembrava superfluo introdurre.

Mi auguro che queste poche righe possano esserti utili,

Saluti
Ivan


P.S.
Se la formula restituisce un valore che ti sembra troppo penalizzante, sappi che in una versione più completa il risultato è feroce (dovendo tenere in conto altri parametri).
La formula è solo un gioco ed una mia personalissima interpretazione.
I numeri della formula sono assolutamente casuali e non sono una valutazione dei componenti.
Eulero, per le informazione che mi hai fornire meriti un encomio enorme! Grazie davvero. Very Happy Comunque sia come software utilizzo per l'appunto Foobar, con tutte le tracce in formato .Flac. E per fortuna la differenza dal formato mp3 la percepisco. Laughing Dunque, cosa mi suggeriresti per migliorare la sorgente?

Ivan288
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.03.13
Numero di messaggi : 27
Località : Piemonte
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Eulero il Lun 1 Lug 2013 - 13:12

Ti ringrazio per la fiducia e sono contento che le cose comincino a prendere il verso giusto. Tuttavia sono la persona meno indicata per darti un consiglio del genere.  Turo e Silver, solo per citarne alcuni che partecipano a questa discussione, possono aiutarti con più profitto. Non ascolto in cuffia e in questo senso è fondamentale essere bene informati ed io non lo sono. Come avrai capito penso che per migliorare la sorgente non sia sufficiente spendere dei soldi, ma se ritieni di aver spremuto tutto da quella che ha già, stai tranquilo che nel giro di poche ore fioccheranno i consigli per l'acquisto, che forse sarebbe opportuno chiedere in una nuova (o più attinente) discussione.

Saluti
Ivan
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  _ROBERTO_ il Lun 1 Lug 2013 - 13:32

Mi sembra di capire che tu voglia una cuffia più presente nelle medio alte frequenze
Ad esempio potresti vedere le akg 550, akg k701 (con una gamma bassa esile, da ascoltare), cuffie grado di fascia alta nell'usato, shure 940, sennheiser hd800, beyer dt880.

Attendi però i pareri dei più esperti

Ciao

_ROBERTO_
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.07.12
Numero di messaggi : 41
Località : Lagonegro
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Ivan288 il Lun 1 Lug 2013 - 13:52

@_ROBERTO_ ha scritto:Mi sembra di capire che tu voglia una cuffia più presente nelle medio alte frequenze
Ad esempio potresti vedere le akg 550, akg k701 (con una gamma bassa esile, da ascoltare), cuffie grado di fascia alta nell'usato, shure 940, sennheiser hd800, beyer dt880.

Attendi però i pareri dei più esperti

Ciao
Francamente ho intenzione di tenermi la X1 ancora per qualche anno, poiché il suono che produce mi piace, ma vorrei quel qualcosina in più (che in verità non so nemmeno io che cosa Laughing ). Ora sarei propenso a migliorare la sorgente. Very Happy 

Ivan288
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.03.13
Numero di messaggi : 27
Località : Piemonte
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Eulero il Lun 1 Lug 2013 - 13:59

@Ivan288 ha scritto:
Francamente ho intenzione di tenermi la X1 ancora per qualche anno, poiché il suono che produce mi piace, ma vorrei quel qualcosina in più (che in verità non so nemmeno io che cosa Laughing ). Ora sarei propenso a migliorare la sorgente. Very Happy 

Hai provato ad ascoltare qualcosa che ti piaccia, ma che sia una comprovata ed ottima registrazione?


Ultima modifica di Eulero il Lun 1 Lug 2013 - 14:23, modificato 1 volta
avatar
Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Ivan288 il Lun 1 Lug 2013 - 14:04

Francamente ho intenzione di tenermi la X1 ancora per qualche anno, poiché il suono che produce mi piace, ma vorrei quel qualcosina in più (che in verità non so nemmeno io che cosa Laughing ). Ora sarei propenso a migliorare la sorgente. Very Happy [/quote]

Hai provato ad ascoltare qualcosa che ti piaccia, ma che sia una comprovata ed ottima registrazione?[/quote]
Link rimosso Ho alcuni brani scaricati da qui. Penso che la qualità sia buona. Smile

Ivan288
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.03.13
Numero di messaggi : 27
Località : Piemonte
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  turo91 il Lun 1 Lug 2013 - 14:12

@Ivan288 ha scritto:
Link rimosso Ho alcuni brani scaricati da qui. Penso che la qualità sia buona. Smile

Non puoi mettere link a siti di download illegale.
I vinil rip poi secondo me sono una "cagata pazzesca"
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4582
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Ivan288 il Lun 1 Lug 2013 - 14:15

Chiedo venia. Non lo sapevo. Sad 

Ivan288
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.03.13
Numero di messaggi : 27
Località : Piemonte
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Albert^ONE il Lun 1 Lug 2013 - 14:34

Fai altre prove è impossibile che non senti differenze Wink
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Ivan288 il Lun 1 Lug 2013 - 14:36

@Albert^ONE ha scritto:Fai altre prove è impossibile che non senti differenze Wink
E' quello che sto facendo. Very Happy 

Ivan288
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.03.13
Numero di messaggi : 27
Località : Piemonte
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  silver_85 il Lun 1 Lug 2013 - 17:04

@turo91 ha scritto:
I vinil rip poi secondo me sono una "cagata pazzesca"

Mah. sì e no. Una vecchia registrazione dei White Stripes, di cui avevo il cd originale (avevo... Sad ) l'ho scaricata in vinyl rip, per curiosità. E "pop e fruscii" a parte, non c'era paragone... Surprised

IDEM per uno degli ultimi CD dei Radiohead. In Rainbow.
Il CD ha una vergognosa gamma dinamica. Da denuncia.
media sul CD: DR 5.
CINQUE, CAPITO??? 5 db su tutto il cd!!! Crying or Very sad 

E infatti si sente uno schifo.

Il Vinyl rip ha DR12 ed è una goduria... fai un po te Wink
avatar
silver_85
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 412
Località : Taranto
Occupazione/Hobby : Computer Science
Provincia (Città) : ballerino... dipende dalla musica XD
Impianto : iPod Touch 3G 64GB - Sennheiser HD 598 -
Fiio E10 - Objective2

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Kipe il Lun 1 Lug 2013 - 19:57

Teoricamente dovrebbe avere più dinamica un CD o un file digitale rispetto al vinile. Il problema però sta nella loudness war, che ammazza tutto, dinamica e qualità. C'è da dire che ormai è da parecchi anni che l'analogico di fatto non esiste più, si registra tutto in digitale. Quindi anche i vinili moderni non sono più come una volta. Per i vinyl rip, credo conti quasi tutto il "rip" e non il "vinyl", quelli che ho provato io erano inascoltabili a mio avviso. Come accennato da silver_85, tic continui e fruscio di fondo non li sopporto.

Kipe
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.12.12
Numero di messaggi : 92
Provincia (Città) : Genova
Impianto : Teac UD-H01 - Beyerdynamic DT 880 Premium 600 Ohm

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  SaNdMaN il Lun 1 Lug 2013 - 20:18

@Kipe ha scritto:Teoricamente dovrebbe avere più dinamica un CD o un file digitale rispetto al vinile. Il problema però sta nella loudness war, che ammazza tutto, dinamica e qualità. C'è da dire che ormai è da parecchi anni che l'analogico di fatto non esiste più, si registra tutto in digitale. Quindi anche i vinili moderni non sono più come una volta. Per i vinyl rip, credo conti quasi tutto il "rip" e non il "vinyl", quelli che ho provato io erano inascoltabili a mio avviso. Come accennato da silver_85, tic continui e fruscio di fondo non li sopporto.

No! Ha più dinamica il vinile. Non c'è confronto.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  lucasaudio il Lun 1 Lug 2013 - 20:26

@SaNdMaN ha scritto:
@Kipe ha scritto:Teoricamente dovrebbe avere più dinamica un CD o un file digitale rispetto al vinile. Il problema però sta nella loudness war, che ammazza tutto, dinamica e qualità. C'è da dire che ormai è da parecchi anni che l'analogico di fatto non esiste più, si registra tutto in digitale. Quindi anche i vinili moderni non sono più come una volta. Per i vinyl rip, credo conti quasi tutto il "rip" e non il "vinyl", quelli che ho provato io erano inascoltabili a mio avviso. Come accennato da silver_85, tic continui e fruscio di fondo non li sopporto.

No! Ha più dinamica il vinile. Non c'è confronto.

Oki 
avatar
lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1329
Località : Ferrara - Bologna
Provincia (Città) : Ferrara
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Kef LS50

Amplificatori:
-Advance Acoustic MAP 305II
-Sonic Impact T-amp 2024
-TPA 3116

Preamplificatore / Dac:
-Advance Acoustic MPP 505

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgente digitale:
-HTPC + Seven + Foobar2000 + Hiface 1
-Denon DVD 2900

Sorgenti Analogiche:
-Pro-Ject RPM 1 + Sumiko Oyster

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Sommer Cable Meridian SP240

Cavi Di Segnale Analogico:
-Nordost Blue Heaven Interconnect Flatline Cable
-Tasker C128 Diy
-Klotz AC 110
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Wireworld Ultraviolet USB
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  silver_85 il Lun 1 Lug 2013 - 20:41

Calma.
Tecnicamente ha più dinamica un CD. La dinamica di un supporto non è "quella che si sente".
E' la dinamica teorica che ci si può immagazzinare sopra.

Il CD ha 96 DB di dinamica, un vinile intorno ai 60db (variabile).
Il problema è quella che ci registrano sopra, perchè son d'accordo anch'io che i master originali siano comunque digitali. I Vinili vengono incisi a partire da un master digitale.

Ma il vinile non sopporta la compressione ESASPERATA possibile con il digitale...
L'onda sonora viene fisicamente "incisa" sul vinile, un file altamente compresso produrrebbe solchi troppo grossi. E' lo stesso motivo per cui vengono attenuate le basse frequenze tramite equalizzazione, poi ripristinate all'ascolto con un'equalizzazione inversa.

Il CD può avere più dinamica di un vinile, ma in realtà le registrazioni in vinile ne hanno ben di più...

... ma siamo andati pesantemente OT Cool 
avatar
silver_85
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 412
Località : Taranto
Occupazione/Hobby : Computer Science
Provincia (Città) : ballerino... dipende dalla musica XD
Impianto : iPod Touch 3G 64GB - Sennheiser HD 598 -
Fiio E10 - Objective2

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Ivan288 il Lun 1 Lug 2013 - 21:15

Continuate pure a conversare di 'ste cose che ho solo da imparare. Very Happy 

Ivan288
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.03.13
Numero di messaggi : 27
Località : Piemonte
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  lucasaudio il Lun 1 Lug 2013 - 21:16

Non sei l'unico.............Laughing 
avatar
lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1329
Località : Ferrara - Bologna
Provincia (Città) : Ferrara
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Kef LS50

Amplificatori:
-Advance Acoustic MAP 305II
-Sonic Impact T-amp 2024
-TPA 3116

Preamplificatore / Dac:
-Advance Acoustic MPP 505

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgente digitale:
-HTPC + Seven + Foobar2000 + Hiface 1
-Denon DVD 2900

Sorgenti Analogiche:
-Pro-Ject RPM 1 + Sumiko Oyster

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Sommer Cable Meridian SP240

Cavi Di Segnale Analogico:
-Nordost Blue Heaven Interconnect Flatline Cable
-Tasker C128 Diy
-Klotz AC 110
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Wireworld Ultraviolet USB
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Albert^ONE il Lun 1 Lug 2013 - 21:34

La dinamica del vinile,il CD e la liquida se la sognano Wink
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  SaNdMaN il Lun 1 Lug 2013 - 21:35

@silver_85 ha scritto:Calma.
Tecnicamente ha più dinamica un CD. La dinamica di un supporto non è "quella che si sente".
E' la dinamica teorica che ci si può immagazzinare sopra.

Il CD ha 96 DB di dinamica, un vinile intorno ai 60db (variabile).
Il problema è quella che ci registrano sopra, perchè son d'accordo anch'io che i master originali siano comunque digitali. I Vinili vengono incisi a partire da un master digitale.

Ma il vinile non sopporta la compressione ESASPERATA possibile con il digitale...
L'onda sonora viene fisicamente "incisa" sul vinile, un file altamente compresso produrrebbe solchi troppo grossi. E' lo stesso motivo per cui vengono attenuate le basse frequenze tramite equalizzazione, poi ripristinate all'ascolto con un'equalizzazione inversa.

Il CD può avere più dinamica di un vinile, ma in realtà le registrazioni in vinile ne hanno ben di più...

... ma siamo andati pesantemente OT Cool 

Certo, come i 140db di "the Wall" in vinile. Il CD se li sogna Very Happy 
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  SaNdMaN il Lun 1 Lug 2013 - 21:36

@Albert^ONE ha scritto:La dinamica del vinile,il CD e la liquida se la sognano Wink

Oki 
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  studiohifi il Lun 1 Lug 2013 - 23:35

@SaNdMaN ha scritto:
@silver_85 ha scritto:Calma.
Tecnicamente ha più dinamica un CD. La dinamica di un supporto non è "quella che si sente".
E' la dinamica teorica che ci si può immagazzinare sopra.

Il CD ha 96 DB di dinamica, un vinile intorno ai 60db (variabile).
Il problema è quella che ci registrano sopra, perchè son d'accordo anch'io che i master originali siano comunque digitali. I Vinili vengono incisi a partire da un master digitale.

Ma il vinile non sopporta la compressione ESASPERATA possibile con il digitale...
L'onda sonora viene fisicamente "incisa" sul vinile, un file altamente compresso produrrebbe solchi troppo grossi. E' lo stesso motivo per cui vengono attenuate le basse frequenze tramite equalizzazione, poi ripristinate all'ascolto con un'equalizzazione inversa.

Il CD può avere più dinamica di un vinile, ma in realtà le registrazioni in vinile ne hanno ben di più...

... ma siamo andati pesantemente OT Cool 

Certo, come i 140db di "the Wall" in vinile. Il CD se li sogna Very Happy 

Da quanto ricordo, ma potrei sbagliarmi, il rapporto dinamico del vinile è basso. Adesso facendo una ricerca su fonte wiki si dice al massimo 45db..
Sei sicuro che The Wall arriva a 140? Mi sembra un numerone.
Poi tutto sommato il formato audio cd venne 'pensato' proprio per garantire un ampio margine sia sulla dinamica (risoluzione) che sulla frequenza..
Mmm 

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  silver_85 il Lun 1 Lug 2013 - 23:37

I 140db sono un'evidente provocazione.
140db di DINAMICA (non di picco) non esistono forse neanche in natura.
Che poi The Wall suoni bene più in vinile, non faccio fatica ad immaginarlo Razz 
avatar
silver_85
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 412
Località : Taranto
Occupazione/Hobby : Computer Science
Provincia (Città) : ballerino... dipende dalla musica XD
Impianto : iPod Touch 3G 64GB - Sennheiser HD 598 -
Fiio E10 - Objective2

Tornare in alto Andare in basso

Re: La resa che non soddisfa. . .

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum